Pronostico Spezia Verona spareggio 11 giugno 2023 (Serie A/B)

Pronostico Spezia Verona spareggio

Pronostico Spezia Verona spareggio 11 giugno 2023 (Serie A/B) – Ecco il pronostico di Spezia-Hellas Verona dell’11 giugno 2023 (pronostico spareggio play-out Serie A). Scopri, tra i pronostici di oggi (domenica 11/6/23), le quote nel pronostico Spezia Verona, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati) nello spareggio di Serie A. Leggi le probabili formazioni Spezia-Hellas Verona, i convocati e le ultime dai campi, con i consigli per scommettere sul play-out di Serie A e sulle schedine di domenica 11 giugno 2023.

PRONOSTICO SPEZIA VERONA spareggio

SPEZIA-VERONA 1-3

ore 20:45

PRECEDENTI SPEZIA VERONA:

Perfetto equilibrio negli ultimi 3 precedenti tra Spezia e Verona (1-1-1), così come l’ultimo scontro diretto (0-0 il 5 marzo a La Spezia), l’unico tra Semplici e Zaffaroni. 

SPEZIA: Gli Aquilotti sono finiti quartultimi con 31 punti (6-13-19), concedendo il doppio dei gol (31-62).
ASSENTI: Amian (d-c. 1 assist) e Gyasi (J. 2 gol) sono squalificati, mentre Dragowski (1° p), Moutinho (d), Holm (d-c. 1+1), Bastoni (c. 2 gol+4 assist) e Beck (c) sono in forte dubbio.

VERONA: Anche l’Hellas è finito terzultimo con 31 punti (7-10-21) ed ha realizzato solo 31 reti (31-59).
ASSENTI: Bocchetti (2° CT) è squalificato. Duda (c. titolare) ed Henry (a. 2 gol) sono infortunati. Hrustic (trq) e Lasagna (a. 1+2) sono in forte dubbio.
Curiosità Spezia-Hellas Verona: lo Spezia ha vinto solo 2 volte negli ultimi 13 precedenti con l’Hellas (2-3-8), ma entrambe in trasferta (1-2 a novembre e 0-1 nel 2017 in Serie B).

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA VERONA:

SPEZIA (3-5-2) Zoet; Nikolau, Ampadu, Wisniewski; Reca, S.Esposito, Bourabia, Ekdal, S.Ferrer; Verde, Nzola.
VERONA (3-4-2-1) Montipò; Magnani, Dawidowicz, Hien; Doig, Veloso, Tameze, Faraoni; Verdi, Lazovic; Djuric.

PRONOSTICO SPEZIA VERONA:

Torna dopo 18 anni lo spareggio a pari punti (31, come i gol fatti) in Serie A, dove la salvezza passa da questi 90 minuti extra sul neutro di Reggio Emilia. 

Ero quasi convinto che lo Spezia volesse retrocedere, ma è stato in vantaggio per 37 minuti all’Olimpico (dove ha raccattato 9 gialli e 2 pesanti squalifiche), dal gol di Nikolau…al cross di Zalewski! Questa squadretta, salvata senza mercato da Thiago Motta l’anno scorsa, sarebbe inoltre salva…senza il rigorino regalato da Amian (squalificato come capitan Gyasi) in pieno recupero a Dybala (2-1 per la Roma), che ha eliminato l’ex Juve dall’Europa League…come il Siviglia con i giallorossi! Infine non ho capito gli ingressi dei giovani Cipot e Krollis, mentre il Drago potrebbe tornare tra i pali. 

Zaffaroni (Bocchetti è squalificato) recupera 4 titolari come Dawidowicz (d. 1 gol+1 assist), Doig (d-c. 2+3), Lazovic (J. 4+3) e Verdi (a. 5 gol) per questa finalissima! Capitan Faraoni aveva pareggiato (con l’unico tiro in porta dell’Hellas, su assist del subentrato Lazovic) il rigore regalato da Ngonge, ma poi il Verona ha subito 2 golazi di Leao dopo l’85° minuto (3-1 per il Milan). L’Hellas ha vinto 1 sola trasferta in questo campionato (1 punto nelle 4 gare dopo lo 0-1 di Lecce), ma ha conquistato 11 punti nelle ultime 10 giornate (lo Spezia 6).

Infine non esistono i supplementari e quindi in caso di parità si andrebbe subito…ai rigori!

GiocataSEGNOQUOTA
multipleX21.40
antepostrestA HV1.85
raddoppiX al 1° T.2.00
sanzionicart. rosso3.50
marcatoreLazovic5.50
Risultati Esatti0-07.50
0-17.50
1-212
specialiAutogol13

Leave a Comment