Pronostico West Ham-AZ Alkmaar 11 maggio 2023 (Conference)

Pronostico West Ham-AZ Alkmaar

Pronostico West Ham-AZ Alkmaar 11 maggio 2023 (Conference League) – Ecco il pronostico di West Ham-AZ Alkmaar dell’11 maggio 2023 (pronostici semifinali Conference League). Scopri, tra i pronostici Conference League di oggi (giovedì 11/5/23), le quote nel pronostico West Ham-Alkmaar, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati) in Conference League. Leggi le probabili formazioni West Ham-AZ Alkmaar, i convocati e le ultime dai campi, con i consigli per scommettere sulla semifinale d’andata di Conference League e sulle schedine di giovedì 11 maggio 2023.

PRONOSTICO WEST HAM-AZ ALKMAAR

WEST HAM-ALKMAAR 2-1

ore 21:00

PRECEDENTI WEST HAM-AZ:

Nessun precedente tra West Ham ed AZ Alkmaar, scontro quindi inedito al London Stadium.

SQUADRA IN CASA: Il West Ham è sestultimo con 37 punti (10-7-18) nella Premier inglese (ma 7-4-7 in casa).
ASSENTI: Zouma (d. 2 gol), Coufal (d. 1 assist) e Scamacca (a. 3 gol+5 in Conference) sono infortunati. Aguerd (d. 2 gol), Cresswell (d. 3 assist), Soucek (c. 4 gol+3 assist) e Rice (C. 3+5) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: L’AZ è 4° con 61 punti (18-7-6) in Eredivisie, dove ha vinto 10 trasferte (10-2-4).
ASSENTI: Westerveld (p), Martins Indi (D) e Dani de Wit (trq. 13 gol+2 assist) sono infortunati, mentre Karlsson (a. 8+10) e Odgaard (a. 11+5) sono in forte dubbio.
Curiosità West Ham-AZ Alkmaar: gli Hammers hanno sempre vinto nelle uniche 2 gare casalinghe contro club olandesi (3-1 nel ritorno dei quarti di Coppa delle Coppe del 1976 contro il Den Haag e 1-0 nella semifinale d’andata di Coppa Intertoto del 2000 contro l’Heerenveen…grazie al gol di Frank Lampard).

PROBABILI FORMAZIONI WEST HAM-AZ:

WH (4-2-3-1) Fabianski; Emerson, Ogbonna, Kehrer, Johnson; Downes, Paquetà; Benrahma, Antonio, Bowen; Ings.
AZ (4-3-3) Ryan; Kerkez, Goes, Chazidiakos, Sugawara; Reijnders, Clasie, Bazoer; van Brederode, Pavlidis, Lahdo.

PRONOSTICO WEST HAM-AZ ALKMAAR:

Entrambe reduci da “imprese”, queste due improbabili semifinaliste di Confirenze League. 

Gli Hammers di Moyes hanno infatti battuto i Red Devils dell’olandese Ten Haag (1-0 con Benrhama), ma dopo 3 KO di fila! Il West Ham, infatti, non è ancora salvo (+7 sulla terzultima in Premier, dove ha già concesso 50 gol), ma capitan Rice sembra già recuperato ed i londinesi hanno diverse alternative (anche senza Scamacca) in attacco. 

L’AZ aveva perso 2-0 nell’andata dei quarti ad Anderlecht, ma da allora ha vinto 3 gare di fila senza subire gol (2-0 con 2 gol di Pavlidis nei primi 20 minuti nel “derby” di ritorno, vinto ai rigori contro i belga)…prima di fermare l’Ajax su un raro 0-0 ad Amsterdam! Inoltre l’AZ (5-0-1 nei gironi) ha battuto 2 volte la Lazio di Sarri negli ottavi (doppio 2-1).

Il West Ham ha fatto pena per tutta la Premier, ma ha vinto 9 partite su 10 in questa Conference, dove la sua quota è in picchiata (da 1,85)…contro un giovane Alkmaar (56 anni ieri) che potrebbe arrivare senza le sue forti ali offensive a Londra!

GiocataSEGNOQUOTA
multiple1X1.15
raddoppi11.66
value bet1 al 1° T.2.25
marcatoreAntoni3.00
Risultati Esatti1-06.50
2-18.75
3-230

Leave a Comment