Pronostico Napoli-Roma 29 gennaio 2023 (Serie A)

Pronostico Napoli-Roma 29 gennaio

Pronostico Napoli-Roma 29 gennaio 2023 (Serie A) – Ecco il pronostico di Napoli-Roma del 29 gennaio 2023 (pronostici 20^ giornata Serie A). Scopri, tra i pronostici Serie A di oggi (domenica 29/1/23), le quote nel pronostico Napoli Roma, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati) in Serie A. Leggi le probabili formazioni Napoli Roma, i convocati e le ultime dai campi, con i consigli per scommettere sulla 20^ giornata di Serie A e sulle schedine di domenica 29 gennaio 2023.

PRONOSTICO NAPOLI-ROMA 29 gennaio

NAPOLI-ROMA 2-1

ore 20:45

PRECEDENTI NAPOLI ROMA:

Sono più di centocinquanta (151) i precedenti tra Napoli e Roma in Serie A (47-52-52), con i giallorossi in leggero vantaggio ma mai vincenti negli ultimi 6 scontri diretti con i partenopei (4-2-0).

SQUADRA IN CASA: Il Napoli (capolista) ha già 50 punti (16-2-1) e resta imbattuto in casa (8-1-0).
ASSENTI: nessuno, ma Kvaratskhelia (a. 7 gol+7 assist) non è ancora al meglio.

SQUADRA IN TRASFERTA: La Roma (5^) ha 37 punti (11-4-4), ma ha perso 1 sola trasferta (6-3-1).
ASSENTI: Celik (d-c. titolare) è squalificato. Darboe (c) e Wijnaldum (c) sono infortunati. Karsdorp (d-c) e Zaniolo (a. 1 gol) sono in uscita.
Curiosità Napoli-Roma: Spalletti ha battuto una sola volta Mourinho (1-3-3), ma proprio all’andata (0-1 con gol di Osimhen all’80° minuto all’Olimpico).

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI ROMA:

NAPOLI (4-3-3) Meret; Rui, Kim, Rrahmani, Di Lorenzo; Zielinski, Lobotka, Anguissa; Kvaratskhelia, Osimhen, Elmas.
ROMA (3-4-1-2) Patricio; Ibanez, Smalling, Mancini; El Shaarawy, Matic, Cristante, Zalewski; Pellegrini, Dybala; Abraham.

PRONOSTICO NAPOLI ROMA:

Big match dal sapore di rivalsa per il grande ex Spalletti, uno degli 8 ammoniti della gara d’andata, nella quale la Roma non riuscì neppure a tirare in porta…tanto era focalizzata sullo 0-0!

Anche Mario Rui e Juan Jesus sono ex giallorossi…e chi l’avrebbe detto che avrebbero vinto ‘sto scudetto?! Ancor più strana la storia di Meret, che poteva lasciare il Napoli senza un portiere e che dire del capocannoniere Osimhen? I partenopei vantano miglior attacco e miglior difesa della Serie A (46-14), dove nessuno aveva mai girato la boa con 12 punti di vantaggio sulle inseguitrici!

Proprio per questo, però, sono paradossalmente più convinto della vittoria della Lazio (3^ a pari punti con la Roma e con l’Inter, che però avrà già giocato il derby con il fanalino di coda Cremonese), rispetto a quella della capolista. In fondo il Napoli sembra essersi rilassato dopo il 5-1 rifilato alla Juve (0-2 nel derby a Salerno, dopo la clamorosa eliminazione in Coppa…subita in casa dalla Cremonese)!

La Roma ha invece vinto 4 partite su 5 dopo la sosta (l’altra il 2-2 in rimonta sul campo del Milan, 2° con 1 solo punto in più)…ed è imbattuta da 9 trasferte (6-3-0)!

Per me il Napoli ha già cucito addosso il terzo scudetto, quello che la Lupa vinse nel 2001, ma questo scontro tra filosofie opposte potrebbe rivelarsi un trabocchetto per l’ex Spalletti…

GiocataSEGNOQUOTA
multipleUNDER 3,51.33
raddoppiX22.10
value bet25.00
sanzioniRui3.75
marcatorePellegrini5.00
Risultati Esatti1-17.50
0-113
1-217
specialicartellino rossoSpalletti15

Leave a Comment