Pronostico Qatar Ecuador 20 novembre 2022 (Mondiali)

Pronostico Qatar Ecuador

Pronostico Qatar Ecuador 20 novembre 2022 (Mondiali) – Ecco il pronostico di Qatar-Ecuador del 20 novembre 2022 (pronostici 1^ giornata Mondiali). Scopri, tra i pronostici Mondiali di oggi (domenica 20/11/22), le quote nel pronostico Qatar Ecuador, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati) ai Mondiali 2022 in Qatar. Leggi le probabili formazioni Qatar-Ecuador, i convocati e le ultime dai campi, con i consigli per scommettere sulla 1^ giornata dei Mondiali e sulle schedine di domenica 20 novembre 2022.

PRONOSTICO QATAR ECUADOR

QATAR-ECUADOR 0-2

in TV sulla Rai, ore 17:00

PRECEDENTI QATAR ECUADOR:

Perfetto equilibrio negli unici 3 precedenti tra Qatar ed Ecuador (1-1-1), tutti finiti in GOAL (1-1 e 1-2 nelle amichevoli del 1996 e 4-3 in quella del 2018).

SQUADRA IN CASA: Il Qatar (50° nel Ranking FIFA) si è qualificato come Paese ospitante…al suo 1° Mondiale!
ASSENTI: Zakaria (p), Emad (d), Moustafa (c), Al-Tairi, Fadhel (c) ed Abdurisag (a. 1 gol) non sono stati convocati, mentre Majid (d. 5 gol) e Soria (a. 39 gol) si sono ritirati dalla Nazionale qatariota.

SQUADRA IN TRASFERTA: L’Ecuador (44°) si è invece qualificato al 4° Mondiale finendo 4° in Sudamerica.
ASSENTI: Ayovì (d. 8 gol) e Felipe Caicedo (a. 22 gol) si sono ritirati dalla Nazionale, Antonio Valencia (d. 11 gol in 99 presenze con la Nazionale) ha smesso di giocare, mentre Joao Rojas (trq) è infortunato.
Curiosità Qatar-Ecuador: il valore economico della rosa del Qatar è 10 volte inferiore rispetto a quello dell’Ecuador.

PROBABILI FORMAZIONI QATAR ECUADOR:

QATAR (5-2-1-2) Al Sheeb; Hassan, Khoukhi, Salman, Rò-Rò, Kheder; Hatem, Boudiaf; Assadalla; Al-Haydos, Ali.
ECUADOR (4-3-3) Dominguez; Estupinan, Hincapié, Arreaga, Preciado; Caicedo, Gruezo, Mendez, Mena; Estrada, Valencia.

Scopri tutti i convocati dei Mondiali, con assenti e probabili formazioni.

PRONOSTICO QATAR ECUADOR:

Altro che arabo, si parla spagnolo in questa gara inaugurale del 22° Mondiale!

Il CT degli Al-Annabi è infatti lo spagnolo Felix Sanchez Bas, che però ha potuto giocare “solo” 18 amichevoli (8-8-2) dopo aver vinto ai rigori con l’Egitto la finalina di Coppa Araba (0-0), vincendo le ultime 4.

Tutti i suoi convocati (alcuni naturalizzati come Ali Almoez dal Sudan, capocannoniere dell’ultima Coppa d’Asia con ben 9 reti) militano nella Qatar Stars League, di cui ben 13 nell’Al-Sadd: un club “giovane (festeggerà 54 anni…proprio a mezzanotte), ma che vanta il record di campionati (16), coppe (8) e supercoppe vinte (15) in Qatar (oltre ad un 3° posto nel Mondiale per Club del 2011, dopo aver vinto la sua prima ed unica Champions League asiatica). A proposito, questo sarà l’assoluto debutto ai Mondiali per il Qatar, che però ha vinto l’ultima Coppa d’Asia vincendo 7 partite su 7…e subendo 1 solo goal (3-1 nella finale col Giappone nel 2019 negli Emirati Arabi Uniti)!

Gustavo Alfaro, il CT argentino della Tri, ha incluso solo 4 giocatori che militano in Ecuador (inclusi i 3 portieri) nella lista dei convocati a questo Mondiale (l’ultima ad essere diramata, giusto per disorientare i padroni di casa). La Tricolor era partita alla grande nelle Qualificazioni sudamericane (7-5-6), ma ha vinto solo 2 trasferte (2-2-5): contro Cile (0-2 dopo l’espulsione di Vidal per la quartultima) e Bolivia (2-3 in rimonta sulla penultima). Inoltre l’Ecuador non è riuscito a vincere una singola partita nella Copa America del 2021 in Brasile (0-3-2).

Altro che amichevole l’ultima tra Qatar ed Ecuador: la Tri finì in 9 uomini a Doha dopo le espulsioni di Erazo (doppia ammonizione) ed Enner Valencia (rosso diretto per il capocannoniere della Super Lig turca con 13 gol nel Fenerbahce), che ha preso ben 5 cartellini gialli nelle Qualificazioni, così come il giovane 18enne Moises Caicedo…sia nelle Qualificazioni che in questa stagione col Brighton!

Infine l’Ecuador non subisce gol da 6 partite (tutte amichevoli) e le ultime 3 non promettono certo spettacolo (triplo 0-0 di una noia mortale…contro Arabia Saudita, Giappone ed Iraq), ma prevedo gol e scintille in questa gara inaugurale (nel girone di Olanda e Senegal)…che quasi sicuramente sarà decisa dall’uomo nero (magari con un bel rosso in favore dei Marroni…che il Tricolore non porta bene nel 2022)!

Giocata SEGNO QUOTA
raddoppi 1X 1.66
1X2 1 3.75
marcatore Ali Almoez 4.75
sanzioni Caicedo 4.75
cart. rosso 5.00
Rigore casa 8.50
Risultati Esatti 2-1 15
3-1 36
1°/2° T. 2/1 43.70

Leave a Comment