Pronostico Ungheria Italia 26 settembre 2022 (Nations League)

Pronostico Ungheria Italia

Pronostico Ungheria Italia 26 settembre 2022 (Nations League) – Ecco il pronostico di Ungheria-Italia del 26 settembre 2022 (pronostici 6^ giornata Nations League). Scopri, tra i pronostici Nations League di oggi (lunedì 26/9/22), le quote nel pronostico Ungheria Italia, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati) in Nations League (ultima giornata). Leggi le probabili formazioni Ungheria-Italia, i convocati di Rossi e Mancini e le ultime dai campi, con i consigli per scommettere sulla 6^ giornata di Nations League e sulle schedine di lunedì 26 settembre 2022.

PRONOSTICO UNGHERIA ITALIA

UNGHERIA-ITALIA 0-2

in TV su Rai 1, ore 20:45

PRECEDENTI UNGHERIA-ITALIA

L’Italia ha vinto il 50% dei 34 precedenti con l’Ungheria (8-9-17), perdendo 1 sola volta negli ultimi 9 e vincendo 2-1 all’andata.

SQUADRA IN CASA: L’Ungheria è capolista con 10 punti (3-1-1) e resta imbattuta in casa (1-1-0).
ASSENTI: Bogdan (p), Zsolt Nagy (d. 2 gol), Balogh (d), Sallai (trq. 8 gol), Holender (a. 1 gol) e Varga (a. 3 gol) NON sono stati convocati, mentre Nikolic (8 gol) si è ritirato…dopo Kiraly (P), Dzsudzsak (21 gol) e Gera (26 gol).

SQUADRA IN TRASFERTA: L’Italia (2^) ha 8 punti (2-2-1) e non ha mai vinto in trasferta (0-1-1).
ASSENTI: Buffon, Sirigu; Chiellini, Spinazzola, Mancini, Romagnoli, Calabria, Florenzi, Biraghi, De Sciglio; Verratti, Tonali, Locatelli, Pessina, Pellegrini; Bernardeschi, Zaniolo, Chiesa, Kean, Berardi, Insigne, Belotti, Quagliarella, Politano e Balotelli, mentre Immobile (A. 15 gol) è in dubbio.
Curiosità Ungheria-Italia: 8 degli ultimi 11 precedenti tra Ungheria e Italia sono finiti in GOAL.

PROBABILI FORMAZIONI UNGHERIA ITALIA:

UNGHERIA (3-4-2-1) Gulacsi; Lang, Attila Szalai, Orban; Kerkez, Nagy, Schafer, Fiola; Szoboszalai, Kleinheisler; Adam Szalai.
ITALIA (3-5-2) Donnarumma; Acerbi, Bonucci, Toloi; Dimarco, Barella, Jorginho, Cristante, Di Lorenzo; Raspadori, Scamacca.

PRONOSTICO UNGHERIA ITALIA:

Mondo sottosopra nel gruppo 3 della League A, con i vice-campioni d’Europa già retrocessi e gli 8 volte campioni del Mondo…dietro alla sorprendente Ungheria di Marco Rossi, che era quotata a 12 in Germania (0-1)!!!

I magiari hanno sconfitto 2 volte gli inglesi in questo gruppo (1-0 in casa, dove hanno fermato i tedeschi sull’1-1…e 0-4 in trasferta, grazie alla doppietta di Sallai, il grande assente di lunedì sera), ma l’unico terzino sinistro a disposizione di Marco Rossi è il 18enne Kerkez, mentre in attacco c’è ancora il vecchio Adam Szalai.

Con una difesa inguardabile, gli Azzurri hanno incredibilmente conservato la porta imbattuta venerdì, quando Raspadori (su assist di Bonucci) ha battuto e retrocesso da solo i 3 Leoni (1-0)! Gli azzurri, però, “vantano” la peggior difesa di questo gruppo (6-7), soprattutto per colpa dell’ultima trasferta (persa 5-2 in Germania)!

Inoltre nell’ultima trasferta a Budapest (2007) l’Italia di Donadoni perse 3-1 in rimonta…subendo 3 gol in 15 minuti!

Infine l’Italia gioca da grande con le grandi, ma abbiamo sempre fatto fatica con le piccole…ed i magiari sono i veri mangia-big! Tuttavia rischiano di giocare per la X, mentre l’Italia di Mancini ha un solo risultato a disposizione per disputare le Final Four…e quindi sarà costretta a sbilanciarsi nella ripresa!

Giocata SEGNO QUOTA
multiple UNDER 3,5 1.25
raddoppi X al 1°Tempo 2.10
value bet GG 2°Tempo 3.80
sanzioni cart. rosso 5.00
Risultati Esatti 1-1 7.00
1-2 9
2-1 16

Leave a Comment