Pronostico Verona-Milan 8 maggio 2022 (Serie A 36^ giornata)

Pronostico Verona-Milan 8 maggio

Pronostico Verona-Milan 8 maggio 2022 (Serie A) – Ecco il pronostico di Hellas Verona-Milan dell’8 maggio 2022 (pronostici 36^ giornata Serie A). Scopri, tra i pronostici Serie A di oggi (domenica 8 maggio 2022), le quote nel pronostico Verona-Milan, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati) in Serie A. Leggi le probabili formazioni Verona Milan, i convocati e le ultime dai campi, con i consigli per scommettere sulla 36^ giornata di Serie A (terzultima) e sulle schedine di domenica 8/5/22.

PRONOSTICO VERONA-MILAN 8 maggio 2022

H.VERONA-MILAN 1-3

ore 20:45

PRECEDENTI HELLAS VERONA-MILAN:

L’Hellas ha vinto solo 10 partite di Serie A col Milan (10-21-28)…ma tutte in casa (10-8-11 nella fatal Verona)!

SQUADRA IN CASA: L’Hellas Verona (9°) ha 52 punti (14-10-11) ed ha vinto 9 partite in casa (9-3-5).
ASSENTI: Pandur (p) è infortunato, mentre Coppola (p) e Dawidowicz (d) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Milan (1°) ha 77 punti (23-8-4) ed il miglior rendimento esterno (12-4-1).
ASSENTI: Kjaer (D. titolare) è infortunato, mentre Florenzi (d. 1 gol) è in dubbio.
Curiosità Hellas Verona-Milan: Nel 1973 il Milan di Pozzo perse lo scudetto all’ultima giornata a Verona (5-3 ed era 3-0 dopo mezz’ora), mentre nel 1985 quello di Sacchi lo perse al penultimo turno nella fatal Verona (2-1 per l’Hellas, che poi retrocesse)…dove furono espulsi in 4 (Sacchi, Rijkard, Costacurta e Van Basten)!

PROBABILI FORMAZIONI VERONA MILAN:

VERONA (3-4-2-1) Montipò; Gunter, Ceccherini, Casale; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone.
MILAN (4-2-3-1) Maignan; Calabria, Tomori, Kalulu, Hernandez; Bennacer, Tonali; Leao, Kessié, Messias; Giroud.

PRONOSTICO VERONA-MILAN:

Non conosce pietà l’Hellas (1-2 a Cagliari il 1° maggio), che ha perso solo 3 volte nelle ultime 14 partite…ma contro Inter (2^), Napoli (3°) e Juventus (4^)! Il Milan ha invece battuto la Fiorentina come suggerito sabato scorso (1-0).

Visto il freno a mano tirato da Atalanta e Fiorentina (+4), il Verona può ancora sognare un posto in Conference League ed insegue il suo personale record di punti in Serie A (54, -3 dal Milan, nel 2014 con Mandorlini in panchina e Toni vice-capocannoniere con 20 gol).

Leao ha segnato come previsto (10° gol in questa Serie A), ma ho avuto la netta sensazione che il Milan volesse già bruciare il jolly (X) prima della papera di Terracciano (1-0). Pioli affronterà Atalanta e Sassuolo nelle prossime ed ultime 2 giornate: se ne perde una (o ne pareggia 2) rischia di perdere uno scudetto atteso 11 anni.

Il Milan non ha mai perso negli ultimi 6 precedenti con l’Hellas, battendolo sia all’andata (3-2 in rimonta dallo 0-2) che nell’ultima trasferta nella fatal Verona (0-2 a porte chiuse l’anno scorso), ma ha vinto solo di misura e sul finale contro Lazio e Fiorentina, dopo il 3-0 subito nel derby di Coppa Italia. Così Pioli deve ancora pedalare domenica sera, quando Tonali passerà dall’età di Pirlo (21) a quella di Kakà (22)…

GiocataSEGNOQUOTA
multipleX21.23
raddoppiX2+GOAL2.00
value betX al 1°Tempo2.35
marcatoreTonali8.00
Risultati Esatti1-17.75
1-29.00
Combo R.E.1-2+Leao20.00

Leave a Comment