Pronostico Venezia Fiorentina 18 Ottobre 2021 (Serie A)

Pronostico Venezia Fiorentina

Pronostico Venezia Fiorentina 18 ottobre 2021 (Serie A) – Ecco il pronostico di Venezia Fiorentina del 18 ottobre 2021 (pronostici 8^ giornata Serie A). Scopri, tra i pronostici di lunedì 18 ottobre 2021, le quote nel pronostico Venezia-Fiorentina, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati) in Serie A. Leggi le probabili formazioni Venezia-Fiorentina, i convocati e le ultime dai campi, con i consigli per scommettere sull’8^ giornata di Serie A e sulle schedine di oggi (lunedì 18/10/2021).

PRONOSTICO VENEZIA FIORENTINA (Serie A)

VENEZIA-FIORENTINA 1-0

(ore 20:45)
PRECEDENTI VENEZIA FIORENTINA: Perfetto equilibrio negli ultimi 3 precedenti tra Venezia e Fiorentina (1-1-1).
SQUADRA IN CASA: Il Venezia (quartultimo) ha 5 punti (1-2-4), di cui appena 1 raccolto in casa (0-1-1).
ASSENTI: Bertinato (p), Dezi (c), Bocalon (a) e Zigoni (a) sono fuori listA. Ala-Myllymaki (c) è infortunato. Lezzerini (1° p) è infortunato. Maenpaa (2° p) è in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: La Fiorentina (5^) ha 12 punti (4-0-3), di cui ben 9 raccolti in trasferta (3-0-1).
ASSENTI: Dragowski (1° p) è infortunato, mentre Milenkovic (d. 1 gol) e Castrovilli (C. 1 assist) non sono al meglio.
Curiosità Venezia-Fiorentina: L’ultimo precedente tra Venezia e Fiorentina risale alla Serie B del 2004 (0-2), mentre l’ultima vittoria del Venezia fu nel 2002 in Serie A (2-0).

PRONOSTICO VENEZIA FIORENTINA:

Non è pareggiando con Cagliari (ultimo) e Torino (doppio 1-1 in rimonta) che il Venezia si salverà, né tanto meno perdendo con lo Spezia (1-2 nella penultima gara interna)!

La neopromossa ha appena preso il portiere argentino Sergio Romero, ex di Sampdoria…e Manchester United (7 presenze in Premier nei 6 anni coi Red Devils), ma il problema resta in attacco (il peggiore con 5 gol). Il bomber Forte resta infatti a secco, dopo i 15 gol siglati nella scorsa Serie B (dove Maleh siglò 5 gol+6 assist).

La Fiorentina ha perso 2 delle ultime 3 gare, ma erano contro Napoli (1-2 in rimonta con la capolista) ed Inter (1-3 contro i campioni d’Italia, sempre in rimonta), mentre nelle ultime 3 trasferte…ha sempre vinto (di misura contro Udinese, Genoa ma pure Atalanta). Inoltre Vlahovic (4 gol) è reduce da una facile doppietta con la Serbia.

Il fatto che questo match si giochi di lunedì consentirà anche di recuperare meglio i tanti sudamericani viola e quindi mi sarei aspettato una quota più bassa per una squadra che ha sempre segnato il 1° gol nelle ultime 6 partite (Venezia sotto 6 volte su 7).

SEGNO QUOTA
X2 1.25
2 1.94
Vlahovic 2.00
2 al 1°Tempo 2.60
0-2 10
1-3 17
1-3+Maleh last 90.00

Leave a Comment