Pronostico Antepost Liga 2021/2022: vincente, capocannoniere e mercato

Pronostici 21 settembre 2021

Ecco il pronostico antepost di LaLiga spagnola (2021/2022), con quote antepost su vincente e capocannoniere (pichichi). Scopri il calciomercato di Liga spagnola, le classifiche ed i consigli per scommettere sulla nuova LaLiga (92^ edizione). L’anno scorso, davanti a Real Madrid e Barcellona, ha vinto l’Atletico Madrid, a sorpresa…ma proprio come previsto dai pronostici antepost LaLiga di 1×2-calcio.com! Occhio anche al Siviglia (che ha lottato per lo scudetto fino a maggio) ed al Villarreal…che ha appena vinto l’Europa League!

PRONOSTICO ANTEPOST LIGA 2021-2022

LA SCORSA STAGIONE

Maxi regalo dei bookmakers l’anno scorso, quando hanno quotato il glorioso Atletico del cholo Simeone…a quota 12!!! Muchas gracias ed i colchoneros hanno vinto come previsto il loro 11° scudetto (86 punti), alla faccia dei miliardari rivali! Il tutto grazie ad una difesa da record (67-25), che ha reso inutili i gol del Barcellona (miglior attacco con 85 gol, ma 3° a -7). Nel mezzo l’ultimo Real di Zidane (84 punti), mentre il Siviglia è finito 4° (a -2 dal Barça).

In Europa League andranno Real Sociedad (5° con 62 punti) e Betis (6° con 61), mentre il Villarreal (58)…volerà in Champions dopo aver vinto la finale di Europa League al 22° rigore contro il Manchester United. Infine Eibar, Valladolid e Huesca sono retrocesse in Segunda Division, da dove tornano Espanyol, Maiorca e Rayo Vallecano (dopo i play-off).

NOVITA’

Proprio nessuna in questa 91^ edizione del massimo campionato spagnolo (Primera Division), che peraltro non manderà squadre alla neonata Conference…visto che ne ha già 5 in Champions!

ALBO D’ORO LIGA

Tre campioni diversi nelle ultime 3 stagioni (Barcellona, Real Madrid ed Atletico, nell’ordine), le uniche 3 capaci di vincere lo scudetto dal 2005 ad oggi. Le ultime, vere sorprese in Spagna risalgono quindi al Valencia di Benitez (2004)…ed al Deportivo La Coruna nel 2000!

Il Real Madrid resta saldamente in vetta alla graduatoria dall’alto dei suoi 34 scudetti, ma il Barcellona (26) ha ridotto le distanze con 16 titoli negli ultimi 30 anni. Dopo il 3° posto dell’Atletico Madrid (campione con Simeone anche nel 2014) c’è l’Athletic Bilbao con 8 campionati vinti, di cui gli ultimi 2 nel 1983/84 (dopo i 2, unici e consecutivi, dei rivali della Real Sociedad).

Buona posizione anche per il Valencia (6 scudetti, di cui 2 nel nuovo millennio), mentre le due squadre di Siviglia hanno vinto 1 solo campionato (nel 1935 il Betis e nel 1946 il Siviglia), come il Deportivo La Coruna (ultima delle uniche 9 squadre spagnole a poter vantare questo titolo).

CALCIOMERCATO LALIGA 2021/2022

REAL MADRID:

Una sola cessione per il Real Madrid (esclusa quella di Brahim Diaz, già in prestito al Milan)…la più pesante di tutte! Il capitano Sergio Ramos (101 gol+40 assist in Blancos) è infatti passato al PSG…gratis! Stesso “costo” per l’ottimo acquisto di Alaba dal Bayern Monaco, mentre Vallejo, Ceballos, Odegaard, Bale e Jovic sono (momentaneamente?) tornati dai rispettivi prestiti. Infine l’improbabile corte di Florentino Perez a Mbappé (in scadenza) e quella all’ex Ronaldo…da parte di Ancelotti! Lui avrà il compito di rendere più offensiva la squadra (l’anno scorso ha segnato quanto il cinico Atletico), di cui Benzema diverrà rigorista.

BARCELLONA:

Affari a costo zero anche per il Barcellona di Koeman (incredibilmente confermato dopo il 3° posto dell’anno scorso), che ha preso gratis Aguero e Depay (20+12 l’anno scorso a Lione), in prestito Eric Garcia e per 9 milioni Emerson (d) dal Betis. Nel frattempo Firpo, Todibo ed Alena sono stati ceduti definitivamente, mentre Messi (672+305 in blaugrana)…si è svincolato! La Pulce aveva segnato più di tutti (capocannoniere con 30 gol), davanti a Benzema e Gerard Moreno (23 a testa).

ATLETICO MADRID:

Un solo colpo, almeno per ora, per i campioni in carica, che hanno speso 35 milioni per il campione d’America De Paul (9+10 l’anno scorso con l’Udinese). Vitolo è invece andato via, così come Torreira e Dembélé che erano in prestito.

SIVIGLIA

Poco e niente anche per gli andalusi, che hanno aggiunto solo Dmitrovic (portiere dell’Eibar) e Lamela (gratis dal Tottenham). In cassa sono invece finiti 25 milioni per Bryan Gil (ceduto…proprio agli Spurs), mentre Aleix Vidal ed Escudero si sono svincolati (ceduti anche Vaclik e Franco Vazquez).

VILLARREAL

Foyth è stato definitivamente riscattato (sempre dal Tottenham) per 15 milioni ed altri 12 il sottomarino li ha puntati su Boulaye Dia (14 gol col Reims l’anno scorso)! A lui il facile compito di sostituire Bacca, scappato assieme a Funes Mori.

LE ALTRE

CALCIOMERCATO SPAGNOLO: piccole…ma con le mani bucate!

Mentre il Cadiz pescava in Sudamerica, Bacca è invece approdato al Granada…che però ha perso R.Silva, F.Vico, Vallejo, Kenedy, Y.Herrera…e pure il soldato Soldado (14 gol l’anno scorso), che ora è del Levante (che ha ceduto Tono, Rochina e Doukouré). Tante uscite gratis anche per il Valencia (svincolato Mangala, regalato Gameiro e prestito finito per Cutrone), mentre il Getafe sembra essersi rinforzato (presi Mitrovic, Vitolo e Sandro Ramirez, dopo le conferme di Alena e Poveda). Discorso opposto per il neopromosso Rayo Vallecano, che ha salutato Advincula, Montiel ed Ulloa. Infine l’Alaves ha appena preso Lejeune dal Newcastle, al posto di Ely e Burgui.

DATE LALIGA BBVA:

Il nuovo campionato spagnolo comincerà il 13 agosto 2021 (con Valencia-Getafe), mentre l’ultima giornata di Liga è in programma il 22 maggio 2022

CAMBI ALLENATORE:

Soltanto 4 squadre hanno deciso di cambiare allenatore e la scelta più clamorosa è stata ovviamente quella del Real, che ha salutato per la 2^ volta Zinedine Zidane…per abbracciare per la 2^ volta Carlo Ancelotti (reduce dalle delusioni con Bayern, Napoli ed Everton)! Il Valencia ha preso Bordalas al posto di Voro, mentre il Granada ha scelto Robert Moreno per rimpiazzare Diego Martinez. Infine il Getafe ha ingaggiato Michel (dopo l’esonero di Bordalas).

QUOTE ANTEPOST LALIGA BBVA

Squadra/Book SNAI GOLDBET 888
Barcellona 2.25 2.25 2.25
Real Madrid 2.50 2.50 2.75
Atl. Madrid 4.25 4.50 5.00
Siviglia 16 20 21
Sociedad 50 50 67
Villarreal 60 75 67
Betis 100 75 151
Ath. Bilbao 150 100 201

PRONOSTICO ANTEPOST LALIGA 2021/2022

A dir poco croccante la quota del sottomarino giallo di Unai Emery, ma anche quella del Siviglia di Lopetegui (molto + vicino in classifica l’anno scorso) sembra troppo alta. Ripetersi sarà difficilissimo (ma non certo impossibile) per un’Atletico che vive di motivazioni ed è quindi lecito attendersi una Risposta da parte delle vere deluse dell’anno scorso.

Il Barcellona ha completamente rinnovato l’attacco (dopo la geniale idea…di cedere Luis Suarez all’Atletico), ma ha lasciato quel cialtrone di Koeman in panchina! Il Real Madrid ha rivoluzionato la difesa (una cosa buona aveva), ma gli acquisti stentano ad arrivare a Carletto, che ha dimostrato di incontrare troppe difficoltà nelle ultime 3-4 annate (gli anni passano per tutti).

Così ho deciso: squadra che vince non si cambia. L’Atletico ha una quota più che valida e non pensare che sia stato fortunato l’anno scorso. E’ calato drasticamente nel girone di ritorno (+2 sul Real e scudetto all’ultima giornata…peraltro in rimonta contro la penultima), ma aveva già 10 punti di vantaggio sui cugini madrileni al giro di boa! Inoltre il Cholo non ha cambiato niente (né lo farà) e dopo l’Undecima…vorrà fare il bis!

PRONOSTICO LALIGA 2022 ANTEPOST

  • Elche retrocede in Segunda (quota 1.75)
    Alaves retrocede in Segunda (quota 2.05)
  • Barcellona Real 2° in classifica (quota …)
  • Benzema capocannoniere Liga (quota…)
  • Atletico Madrid vince LaLiga (quota 5.00)
  • Villarreal vince Copa del Rey (quota 15.00)

CAPITOLO RETROCESSIONE

Dopo 3 giornate, sono del tutto confermate le pessime sensazioni lasciate da Alaves ed Elche (salvo per miracolo l’anno scorso), capaci di segnare 1 solo gol in 270 minuti. L’Alaves è anche ultimo con la peggior difesa (8). Getafe, Celta e Granada dovrebbero far meglio, ma occhio all’Espanyol (0 gol), neopromosso come Rayo e Maiorca…

Leave a Comment