Pronostici Antepost Premier League 2021-2022: vincente e top scorer

Pronostici Antepost Premier League

Ecco i pronostici antepost di Premier League inglese (2021/2022), con quote antepost su vincente e capocannoniere (top scorer). Scopri il calciomercato di Premier League inglese, le classifiche ed i consigli per scommettere sulla nuova Premiership (123^ edizione)? Il Manchester City campione in carica parte favorito davanti al Liverpool, ma ha perso la finale di Champions League col Chelsea…mentre lo United si arrendeva al Villarreal in Europa League! Pochi anni fa vinse la sorpresa Leicester e quindi…stay foolish!

PRONOSTICI ANTEPOST PREMIER LEAGUE 2021-2022

LA SCORSA STAGIONE

Il Manchester City ha dominato la scorsa Premier vincendo il suo 7° scudetto (il 3° negli ultimi 4 anni), mentre il Liverpool (campione nel 2020) si è dovuto accontentare di un 3° posto in rimonta, alle spalle dei Red Devils…che non vincono la Premier dal 2013! Il 4° posto, proprio come in Italia, si è deciso all’ultima giornata, col Chelsea che ha scavalcato il Leicester (sconfitto 2-5 col Tottenham, a sua volta scavalcato dal West Ham al 6° posto)! L’Arsenal è dunque finito in “bolla”, mentre le neopromosse Fulham e WBA son retrocesso con largo anticipo assieme allo Sheffield…incapace di vincere nel girone d’andata!

NOVITA’

Quasi nessuna, a parte il ritorno di Norwich (1° in Championship), Watford (2°) e Brentford (promosso ai play-off) in Premier…assieme a Rafa Benitez…che ha cambiato sponda del Mersey!

ALBO D’ORO

Resta in zona rossa, con i Red Devils (Manchester United) a quota 20 scudetti ed i Reds (Liverpool) subito dietro (19). Sul podio troviamo l’Arsenal (13) che non vince dal 2004 e subito dopo…l’Everton (9, ma l’ultimo risale al 1987)! Il Manchester City ha invece raggiunto l’Aston Villa a quota 7, scavalcando Chelsea (5 scudetti per i Blues nel nuovo millennio, di cui 2 negli ultimi 7 anni)…e Sunderland (6)! A quota 4 campionati troviamo il Newcastle, mentre Wolves e Leeds hanno 3 titoli a testa. Infine il Tottenham ha vinto 2 soli titoli (l’ultimo nel 1961), come il Burnley, ma il più incredibile resta quello delle Foxes (Leicester campione d’Inghilterra nel 2016…con Ranieri)!

CALCIOMERCATO PREMIER LEAGUE

A dodici giorni dal fischio d’inizio, è ancora in alto mare il calciomercato d’oltre Manica! I campioni di Guardiola dovrebbero spendere mille mila milioni per Grealish (6+10 l’anno scorso con l’Aston Villa) e Kane (23+14 e top scorer come previsto col Tottenham) – che hanno trascinato i 3 Leoni alla finale degli Europei persa con l’Italia – ma per ora…hanno solo ceduto il Kun Aguero (260+73 con i Citizens, ma solo 4 gol l’anno scorso)…a parametro zero!

Stessa roba per il Liverpool, che ha perso gratis Wijnaldum (2 gol) e speso 40 milioni per il difensore Ibrahima Konaté del Lipsia. Il vero acquisto per Klopp…sarà quindi Van Dijk (finalmente recuperato, dopo 1 anno da infortunato)! Zero acquisti per i campioni d’Europa di Tuchel, con il Chelsea che finora ha solo ceduto Tomori e Giroud (4 gol) al Milan! Nessuna cessione illustre, invece, per il Manchester United…che però ha sborsato 85 milioni per Sancho (8+11 nel Borussia Dortmund)! Il Tottenham ha invece ceduto Rose, Alderweireld, Lamela, Bale (11+2)…e quasi sicuramente anche Harry Kane (221+47 il totale con gli Spurs)!!!

Mercato invece strano per l’Arsenal, che si è finalmente liberato di David Luiz…per poi spendere 85 milioni per 3 difensori: Lokonga (3+2 nell’Anderlecht), Nuno Tavares (Benfica) e Ben White (pagato 58 milioni al Brighton)! Spese folli anche per il Leicester (che ha perso il ritirato Morgan, dopo Fuchs ed Under), che ha pagato 20 milioni per il campione di Francia Soumaré (c. del Lille) e 30 per il capocannoniere dell’ultima Bundesliga austriaca (20 gol per Daka col Salzburg), mentre Bertrand è arrivato gratis.

CALCIOMERCATO INGLESE: piccole…ma con le mani bucate!

Meritano una citazione anche Buendia (comprato dall’Aston Villa per 38 milioni dopo il 15+17 col Norwich) ed Olise (7+12 col Reading) del Crystal Palace…che ha speso 23 milioni per il giovane difensore Guehi (come il Brighton per Mwepu: c. 5+2 nel Salisburgo)! Infine spese folli anche per Brentford (15 milioni per Ajer, difensore del Celtic, e 10 per Onyeka, centrocampista del Midtjylland), Burnley (14 milioni per il difensore N.Collins dello Stoke), Leeds (15 milioni per Junior Firpo del Barcellona), Norwich (7 per Giannoulis del PAOK, 9 per Gibson del Burnley, 5 per Gunn del Southampton, 6 per Lees-Melou del Nizza e 11 per Rashica del Werder Brema), Southampton (12 milioni per Perraud del Brest), Watford (5 milioni per Dennis e 10 per Louza) e Wolverhampton (+ di 25 milioni complessivi per Sà, Bolla, Mosquera ed Ait Nouri, tutti giocatori difensivi).

DATE PREMIER LEAGUE:

La nuova Premier League (123^ edizione) inizierà già il 13 agosto (2021) e terminerà il 22 maggio 2022, con il solito tour de force durante le “feste” natalizie incastrato tra boxing day (S.Stefano) e New Year’s Eve (capodanno)!

CAMBI ALLENATORE:

Solo 3 in estate, con Vieira (esonerato a dicembre dopo 5 KO di fila col Nizza, che aveva portato fino al 5° posto nel 2019) che rimpiazzerà Hodgson sulla panchina del Crystal Palace. Cambia allenatore ma non filosofia portoghese anche il Wolverhampton, che ha preso Bruno Lage (campione di Portogallo col Benfica nel 2019) al posto di Nuno Espirito Santo. Infine il gran ritorno di Benitez a Liverpool…ma sulla panchina dell’Everton (al posto di Ancelotti)!

QUOTE ANTEPOST PREMIER LEAGUE

Squadra/Book SNAI GOLDBET 888
Man. City 1.75 1,70 1.72
Liverpool 5.50 6.00 6.00
Chelsea 6.00 5.00 6.00
Man. Utd 8.50 7.00 7.50
Tottenham 40 40 41
Arsenal 40 70 51
Leicester 50 50 51
Everton 100 100 101
Leeds 150 150 101
West Ham 150 150 151

PRONOSTICI ANTEPOST PREMIER LEAGUE

MANCHESTER CITY:

La squadra di Pep Guardiola (miglior attacco/difesa: 83-32) parte ovviamente, giustamente stra-favorita per fare il bis dall’alto dei suoi 86 punti (+12 sulla 2^) ma avrà un calendario difficile sin dalle prime battute (Tottenham, Arsenal e Leicester nelle prime 5 giornate) e punterà ovviamente forte su quella Champions…solo accarezzata l’anno scorso (1^ finale e 1^ sconfitta). Così dovremmo anche chiederci che morale avranno tizi come Stones, SWalker, terling e Foden…che hanno perso 2 euro finali nel giro di pochi giorni!

LIVERPOOL e CHELSEA:

Ha seriamente rischiato di restare fuori dalle prime 4 posizioni la squadra di Klopp (69 punti, +3 sul Leicester 5°, vincendo le ultime 5 giornate), che però a sua discolpa ha avuto l’infortunio di entrambi i difensori centrali! Di sicuro i reds faranno meglio, ma sarà difficile colmare i 17 punti di gap dai Citizens.

Stessa storia per i Blues di Tuchel, che in una singola partita possono battere chiunque (chiedi a Jorginho)…ma che l’anno scorso dovettero sudare fino all’ultimo per finire al 4° posto (+1 sulle Foxes)!

MANCHESTER UNITED:

2° in Premier League con pochissime sconfitte (21-11-6) e col 2° miglior attacco (73-44), ma i Red Devils di Solsjkaer verranno piuttosto ricordati…per aver “regalato” il 1° titolo al Villarreal (KO in finale al 22° rigore…quello di De Gea)! Infine lo United ha concesso 7 gol nelle prime 3 amichevoli estive e Sancho (what a player)…faceva la muffa in panca agli Europei!

TOTTENHAM, ARSENAL, LEICESTER, LEEDS e WEST HAM

Difficile dire quale di queste “sorprese” farà meglio, ma vorrei puntare il mio caffè sul Tottenham, che ha affidato la panchina a Nuno Espirito Santo (buon lavoro con i Wolves) dopo la parentesi Mason e la zavorra Mourinho. Di certo non mi piacce Arteta (Arsenal)…ma manco Brendan Rodgers (Leicester), il loco Bielsa (Leeds) e Moyes (West Ham)!

LE ALTRE

Vera rivoluzione per l’Everton, che ha ceduto 5 tizi (Olsen, Besic, Bolasie, Bernard e King) per Townsend e Gray, ma come tornerà Rafa in Premier? Non ha certo lasciato bei ricordi al Newcastle e col Liverpool vinse un paio di Champions…ma mai un campionato! Di sicuro sarà un campionato in salita per le neopromosse Brentford, Norwich e Watford, ma secondo me rischierà la retrocessione anche il Brighton (ceduti Izquerdo, Ryan, Propper, Bernardo e Jahankabastanonlososcrivere), oltre al Newcastle (nessun acquisto, dopo le cessioni di Lejeune, Saivet, Atsu e Andy Carroll). Infine non escluderei crolli verticali per Aston Villa (out Heaton, Engels, Elmohamady, Samatta…e forse Grealish) e Crystal Palace…che ha venduto mezza rosa (Hennessey, Clyne, Cahill, Sakho, Woods, van Aanholt, Townsend, Dann e Wickham)!

PRONOSTICI PREMIER LEAGUE ANTEPOST

Visto cosa è successo l’anno scorso, in Francia (ma anche in Spagna ed Italia, dove avevo consigliato guardacaso Atletico ed Inter)…non scommetterei una sterlina sulle favorite! Tutti inseguiranno il City, ma il City inseguirà la Champions…quindi occhio alla marmotta! Liverpool e Chelsea potrebbero fare il colpaccio come l’Atletico Madrid e l’Inter, ma per azzardare ancor di più…scommetterei sul Lille inglese…sugli Spurs! Sarebbe klamoroso se il Tottenham vincesse il titolo proprio dopo l’addio all’Uragano, ma in fondo il Lille l’ha fatto subito dopo aver ceduto (a caro prezzo) Osimhen…dopo Pepé e Leao!!! In attesa delle quote antepost per il capocannoniere della Premier…stay hungry, che i 50 mila di Wembley quest’estate…speravano in Grealish!

  • NORWICH retrocede in Championship (quota 1.72)
    BURNLEY retrocede in Championship
    (quota 2.40)
    ARSENAL retrocede in Championship
    (quota 31)
  • CHELSEA vince EFL Cup (quota 7)
  • TOTTENHAM migliore senza MAN.CITY (quota 20)
  • TOTTENHAM vince PREMIER LEAGUE (quota 41)

AGGIORNAMENTO: Harry Kane è incredibilmente rimasto al Tottenham, il City ha strapagato Grealish e l’Arsenal…ha perso 3 gare su tre (5-0 l’ultima))…senza neppure segnare! Malissimo anche Norwich (pure lui ultimo, senza punti e con una pessima differenza reti), Newcastle, Wolves, Leeds e soprattutto Burnley.

Leave a Comment