Pronostici Europei 20 giugno 2021: pronostico Svizzera-Turchia

pronostico Svizzera-Turchia

Pronostico Svizzera-Turchia (pronostici Europei 20 giugno 2021) – Ecco il pronostico Svizzera-Turchia del 20 giugno 2021 (pronostici Europei 3^ giornata, l’ultima dei gironi). Scopri, tra i pronostici Europei 20 giugno 2021, le quote nel pronostico Svizzera-Turchia, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati) ad Euro 2020. Leggi le probabili formazioni Svizzera-Turchia, i convocati e le ultime dai campi, con i consigli per scommettere sulla 3^ giornata degli Europei e sulle schedine di oggi (domenica 20/6/2021).

PRONOSTICO SVIZZERA-TURCHIA

SVIZZERA-TURCHIA 3-1

(in TV su Sky, ore 18:00 – girone A – campo: Baku)
PRECEDENTI SVIZZERA TURCHIA: La Svizzera ha vinto solo 4 volte nei 15 precedenti con la Turchia (4-3-8), perdendo sempre negli ultimi due (4-2 nel 2005 ad Istanbul con tripletta di Tuncay Sanli e 1-2 in rimonta a Basilea, agli Europei del 2008, dopo il gol di Hakan Yakin…così turco da non esultare…e da divorarsi 2 volte il raddoppio!).
SVIZZERA: I Rossocrociati di Petkovic (3°) hanno 1 punto (0-1-1) dopo la X col Galles (1-1) ed il 3-0 subito in Italia.
ASSENTI: nessuno, ma Schar, Mbabu, Embolo e Gavranovic sono diffidati.

TURCHIA: Le Stelle Crescenti di Gunes (4°) sono a secco di gol e punti dopo il 3-0 dell’Italia ed il 2-0 del Galles.
ASSENTI: Umut Meras (d. titolare, 1 assist in Nazionale) è in forte dubbio.
Curiosità Svizzera-Turchia: Nessun pareggio negli ultimi 6 precedenti tra Svizzera e Turchia (2-0-4), con l’ultima X che risale all’amichevole del 1985.

PRONOSTICO SVIZZERA TURCHIA:

Grossa delusione per queste due squadre, entrambe umiliate 3-0 a Roma dall’Italia…manco fosse il Brasile di Pelè!

In pratica questa è “solo” una finale per il 3° e 4° posto (in caso di biscotto italo-gallese), ma in teoria la Svizzera può ancora qualificarsi direttamente agli ottavi (solo se vince e l’Italia batte il Galles in contemporanea). Tuttavia la compagine di Petkovic ha dovuto viaggiare per 9 mila km in questo Europeo (Baku-Roma-Baku) ed il suo unico tiro in porta all’Olimpico era quello del subentrato Zuber al 64° (già sul 2-0). Questo match sarebbe stato speciale per Inler, Yakin e Derdiyok (tutti turchi nazionalizzati svizzeri e ritirati), ma la Svizzera deve ancora vendicare l’1-2 subito negli Europei casalinghi di 13 anni fa (da un giovane Arda Turan…al 92° minuto)!

Stavolta sarà la Turchia, a dir poco gemellata con l’Azerbaijan (basta vedere le bandiere), a giocare in “casa”, davanti ai 20 mila tifosi ammessi a Baku…davanti ai quali ha perso 0-2 col Galles mercoledì scorso! Da allora la sua quota è schizzata (era 3.30) e tutti i big hanno deluso. Servirebbe Galtier per far miracoli con i turchi, ma Burak Yilmaz sembra appagato dopo lo storico scudetto al Lille (ha sbagliato un gol già fatto contro il Galles), Calhanoglu in vacanza da svincolato, ed il Sassuolo ha bisogno di De Zerbi (o Mancini) per far miracoli agli Europei.

In conclusione questa brutta Turchia può solo sperare nel ripescaggio, che sarà comunque difficile con 3 punti (vista la pessima differenza reti)…quasi impossibile con 2! Questo per dire che la X, mai vista tra Svizzera e Turchia, sarebbe davvero kamikaze in quest’ultima giornata, dove dai “padroni di casa” mi aspetto una sola cosa: una reazione furiosa!

SEGNO QUOTA
12 1.25
GOAL 1.80
1+Over 1,5 2.00
cart. rosso 4.75
cartellino rossoTurchia 10.00
2-1 9.00
3-2 25.00
2/1 28.00
cartellino rossoB.Yilmaz 37.00

Leave a Comment