Pronostici Nations League 4 settembre 2020

pronostico Belgio Francia Nations

Pronostici Nations League 4 settembre 2020 – Ecco i pronostici Nations League del 4 settembre 2020, con le schedine di oggi (venerdì 04/09/2020)! Leggi il pronostico Olanda-Polonia, il pronostico Slovacchia-Repubblica Ceca ed il pronostico Norvegia-Austria. Scopri anche il pronostico Romania-Irlanda del Nord ed il pronostico Scozia-Israele. Senza però dimenticare il pronostico Lituania-Kazakistan, il pronostico Bielorussia-Albania ed il pronostico Italia-Bosnia Erzegovina. Scopri quote e precedenti e leggi i consigli per scommettere sulle schedine ed i pronostici Nations League 4 settembre 2020. Inoltre trovi le ultime dai campi e gli assenti (squalificati ed infortunati) di Nations League (1^ giornata), con le schedine di venerdì 4 settembre 2020!

Pronostici Nations League 4 settembre 2020

  • Scarica l’APP di 1X2-CALCIO (è gratis!) e leggi tutti i migliori pronostici di calcio!

LITUANIA-KAZAKISTAN 0-2

(ore 18:00 – League C)

PRONOSTICO LITUANIA-KAZAKISTAN:

Partita del Kaz…nel senso che il Kazakistan ha buone chance venerdì pomeriggio.

La Lituania, infatti, è diventata una delle squadre più ridicole al Mondo recentemente. Nella scorsa Nations League ha perso tutte le partite (0-0-6 in “C”) ed infatti mi meraviglio che non sia retrocessa in D. Anche nelle qualificazioni agli Europei ha fatto pena (0-1-7) ed è reduce da 6 KO di fila (6-0 col Portogallo l’ultimo)!

Il Kazakistan non ha certo fenomeni in squadra, ma perlomeno si è piazzato al 2° posto in League D, perdendo 2 sole gare (1-3-2). Neanche i kazaki andranno agli Europei, ovviamente, ma hanno conquistato il decuplo dei punti della Lituania nel loro girone di qualificazione (3-1-6).

Infine possiamo tranquillamente dimenticare il fattore-campo, visto che tutte le gare si disputeranno a porte chiuse!

SEGNO QUOTA
X2 1.30
2 2.20
2 al 1°Tempo 3.00
0-1 7.00
1-2 10.00

BIELORUSSIA-ALBANIA 0-2

(ore 20:45 – League C)

PRONOSTICO BIELORUSSIA-ALBANIA:

Pandemia “inventata” e monarchia ufficiosa: è successo di tutto negli ultimi mesi in Bielorussia, tanto che Lukasenka (in carica dal 1994…manco fosse Berlusconi) è stato bannato dagli stessi Balcani!

In tutto ciò il calcio in Bielorussia il calcio non si è mai fermato e questo dovrebbe rappresentare un vantaggio in questo match. Inoltre nel 2018 è rimasta imbattuta in Nations League (4-2-0 in D, senza neppure subire goal), mentre ovviamente non ha potuto niente nel girone di Olanda e Germania (1-1-6 nelle Qualificazioni agli Europei).

L’Albania ha invece perso 3 gare su 4 nella scorsa Nations League (1-0-3 in C, segnando 1 solo goal). Nelle qualificazioni agli Europei ha raccattato 13 punti (4-1-5), ma la squadra di Reja è comunque finita terzultima.

Ok, forse l’Albania non è una squadra-materasso, ma reputo più interessante la quota di una Bielorussia in tumulto.

SEGNO QUOTA
UNDER 3,5 1.20
1X 1.40
1 2.70
1-0 7.00
2-1 11.00

Pronostici Nations League 4 settembre: League B

NORVEGIA-AUSTRIA 1-2

(ore 20:45 – League B)

PRONOSTICO NORVEGIA-AUSTRIA:

Partita da tripla, nel deserto di Oslo.

La Norvegia ha fatto bene sia nella scorsa Nations League (1^ con 13 punti in C) che nelle Qualificazioni agli Europei (4-5-1). Tuttavia è finita al 3° posto in quel girone, nonostante risulti imbattuta da 9 giornate!

L’Austria, invece, parteciperà agli Europei del 2021, nonostante abbia perso 3 gare nelle qualificazioni (2^ con 6-1-3). Anche nella scorsa Nations League (B) era finita al 2° posto (2-1-1).

L’Austria, infine, è sempre la stessa (anzi, mancheranno sia Alaba che Arnautovic, cioè vice-capocannoniere e capocannoniere), mentre la Norvegia ha un buon portiere, dei difensori esperti, un grande tecnico (Lagerback) e 2 giovani da tenere d’occhio: Odegaard ed Haaland, ovviamente!

SEGNO QUOTA
1X 1.45
Hàland 2.50
1 2.65
1-0 7.75
2-1 10.00

ROMANIA-IRLANDA DEL NORD 1-1

(ore 20:45 – League B)

PRONOSTICO ROMANIA-NORD IRLANDA:

Quota onesta per la Romania, che è rimasta imbattuta nella scorsa Nations League (3-3-0).

Ha anche avuto la miglior difesa in quel girone (C), ma è finita 2^ dietro alla Serbia. Nelle qualificazioni agli Europei si è invece sciolta sul più bello (4-2-4), finendo 4^ dopo aver perso le ultime 2 gare del girone di Spagna e Svezia.

L’Irlanda del Nord ha invece intrapreso il percorso opposto, rendendosi ridicola nella prima Nations League (0-0-4 in B)! Si è però riscattata nelle Qualificazioni agli Europei: era partita a razzo (4 vittorie nelle prime 4 gare)…ma non ha mai vinto nelle ultime quattro (0-1-3), facendosi scavalcare dall’Olanda al 2° posto (e ciao sogno Europei).

Tatarusanu e Chiriches li conosciamo, ma i due Radu saranno di nuovo misteriosamente assenti (come Keseru) e quindi alla Romania non resta che affidarsi ai giovani che hanno trascinato l’Under 21 fino ad un improbabile semifinale nel 2019…cioè Puscas ed Hagi! Leggendo la vecchia rosa dell’Irlanda, invece, ho sbadigliato 23 volte: il loro bomber è sempre Lafferty…che è appena andato alla Reggina!

SEGNO QUOTA
1X 1.33
1 2.22
Puscas 3.33
1-0 6.75
2-1 9.75

Continua a leggere i pronostici Nations League 4 settembre…

SCOZIA-ISRAELE 1-1

(ore 20:45 – League B)

PRONOSTICO SCOZIA-ISRAELE:

Déjà vù bianco-blu a Glasgow, tra 2 squadre che erano nello stesso girone anche nella scorsa Nations League.

La Scozia ha però vinto quel girone con 9 punti (3-0-1), ma poi non ha potuto niente nel girone di Belgio e Russia (5-0-5 nelle qualificazioni agli Europei)…e quindi non merita di partire così favorita venerdì sera.

Israele (2° con 6 punti in NL) è invece finito al penultimo posto nel girone più scarso delle Qualificazioni (Polonia, Austria, Macedonia, Slovenia e Lettonia), perdendo la metà delle gare (3-2-5) e subendo una caterva di goal (18).

Due anni fa queste due Nazionali dettero vita a due partite spettacolari (2-1 in Israele e 3-2 in Scozia). Il vice-capocannoniere di Israele (che ha un CT ad interim) sarà assente, ma restano 2 tizi del Celtic…oltre a Zahavi e Dabbur. La Scozia (che ha cambiato 4 allenatori in 2 anni) ha il doppio dei giocatori che giocano nel Celtic (ponci-ponci), ma Snodgrass si è appena ritirato ed il capocannoniere Naismith è rimasto a casa…assieme a Griffiths!

SEGNO QUOTA
OVER 1,5 1.40
GOAL 2.10
OVER 2,5 2.30
2-1 9.00
1-2 16.50

Pronostico Slovacchia-Repubblica Ceca 4 settembre 2020

SLOVACCHIA-REPUBBLICA CECA 1-3

(ore 20:45 – League B)

PRONOSTICO SLOVACCHIA-REPUBBLICA CECA:

Sono meno di 30 anni che la Cecoslovacchia non esiste più, eppure questo sarà già il 12° derby tra Slovacchia e Repubblica Ceca…un match bollente anche senza tifosi sugli spalti!

La Slovacchia ha un ottimo reparto arretrato con Kucka, Hamsik e Lobotka davanti a Skriniar, ma Nemec (a. 13 gol) si è appena ritirato…così come Hubocan (d. titolare), Kozacik (1° p) e soprattutto Skrtel (d. 6 gol)! La squadra di Pavel Hapal ha però sfiorato la qualificazione agli Europei, finendo 3^ ad 1 punto dal Galles (4-1-3).

La Repubblica Ceca di Vaclik, Jankto e Schick dovrà invece fare a meno di Kaderabek, Krejci, Zmrhal e Pavelka in questo derby. La nazionale di Silhavy si è però qualificata a sorpresa agli ultimi Europei, finendo 2^ alle spalle dell’Inghilterra (5-0-3), davanti a Kosovo e Bulgaria.

Due anni fa la Repubblica vinse entrambi i derby di Nations League (1-2 in trasferta e 1-0 in casa), in un girone comunque vinto dall’Ucraina, tra le due litiganti. Adesso, invece, mi piace pensare che la Slovacchia avrà la sua vendetta. Ok, il prezzo è giusto…anche se ho appena scoperto che mancherà Marek!

SEGNO QUOTA
1X 1.60
1 3.20
cart. rosso 4.20
1-0 8.75
2-1 12.00

Pronostico Olanda-Polonia 4 settembre 2020

OLANDA-POLONIA 1-0

(ore 20:45 – League A)
PRECEDENTI OLANDA-POLONIA: La Polonia ha sempre segnato negli ultimi 4, ma non ha mai vinto negli ultimi sette (4-3-0)…perdendo sempre negli ultimi 3 precedenti con l’Olanda (1-2 nell’amichevole del 2016, dopo un doppio 3-1).
SQUADRA “IN CASA”: L’Olanda (14^ nel Ranking FIFA) ha raggiunto la finale di questa competizione l’anno scorso (persa 1-0 col Portogallo), dopo aver vinto a sorpresa…il girone della morte con Francia e Germania (2-1-1)!
ASSENTI: Zoet (p), De Ligt (d. 2 gol), Blind (d. 2 gol), Propper (c. 3 gol), Vilhena (trq), Berghuis, Weghorst e Kluivert (tutti a.) non sono stati convocati.

SQUADRA IN TRASFERTA: La Polonia (19^ nel Ranking FIFA) è invece finita ultima nel girone di Nations League di Portogallo ed Italia, senza vincere una singola partita della scorsa edizione (0-2-2)!
ASSENTI: Pazdan (d. titolare), Piszczek (d. 3 gol), Reca (d), Cionek (d), Blaszczykowski (c. 21 gol), Kownacki (a. 1 gol) e Lewandowski (A. 61 gol) non sono stati convocati.
Curiosità Olanda-Polonia: L’Olanda è imbattuta da 6 gare, mentre la Polonia ha vinto 8 delle ultime 10 partite.

PRONOSTICO OLANDA-POLONIA:

Finalmente un vero big match, tra due squadre non eccezionali ma con un ottimo potenziale sulla carta.

Lodeweges (CT ad interim) ha appena preso il posto di Koeman sulla panchina dell’Olanda, che il 7 settembre ospiterà l’Italia. Gli Oranje sono stati la vera rivelazione della scorsa Nations League, ma hanno dovuto sudare più del solito per tornare a qualificarsi ad un grande torneo (6-1-1 nelle Qualificazioni agli Europei).

La Polonia di Brzęczek ha 3 portieri di lusso, un buon difensore (Glik…appena passato al Benevento) ed un centrocampo decente (Linetty, Zielinski, Krychowiak e Grosicki), ma dovrà fare a meno del capocannoniere e capitano Lewandowski…lasciato a casa a festeggiare la Champions “appena” vinta per la prima volta (e da bomber)! Milik e Piatek sono ottimi attaccanti, ma venerdì sera mancherà anche l’esperienza di Pazdan, Piszczek e Blaszczykowski!

Così l’Olanda di Van Dijk, De Vrij, Wijnaldum, Frankie de Jong e Depay parte giustamente favorita ed ha anche due giocatori dell’Atalanta (Hateboer e De Roon)…oltre all’uomo che ha deciso la finale di Europa League (doppietta di Luuk de Jong nel pazzo 3-2 sulla pazza Inter lo scorso 21 agosto)!

SEGNO QUOTA
1X 1.10
1 1.50
GOAL 2.00
2-1 8.50
3-1 12.50

Leave a Comment