Pronostico Ludogorets-Inter 20 febbraio 2020

Pronostico Ludogorets-Inter

Pronostico Ludogorets-Inter 20 febbraio 2020 – Ecco il pronostico Ludogorets-Inter, tra i pronostici Europa League 20 febbraio 2020. Scopri, tra i pronostici dei sedicesimi di Europa League, le quote nel pronostico Ludogorets-Inter, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati). Leggi le probabili formazioni Ludogorets-Inter, i convocati Ludogorets-Inter e le ultime dai campi, con i consigli per scommettere sulle schedine Europa League di giovedì 20 febbraio (andata dei sedicesimi di finale).

PRONOSTICO LUDOGORETS-INTER

LUDOGORETS-INTER 0-2

(ore 18:55 – andata 16esimi EL)
PRECEDENTI LUDOGORETS-INTER: nessun precedente tra Ludogorets ed Inter, scontro quindi inedito a Razgrad (Bulgaria).
SQUADRA IN CASA: Il Ludogorets è 1° con 51 punti nella Parva Liga bulgara (15-6-0), dove ha concesso solo 3 gol in casa (8-3-0)! Nei gironi di Europa League è finito dietro l’Espanyol, combinando di tutto (2-2-2 e 1-1-1 in casa).
ASSENTI: Renan (2° p) e Lukoki (a. 3 gol+5 in EL) sono fuori lista, mentre Cicinho (d), Andrianantenaina (c. 1+1)  e Bitton (c. 2+1) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: L’Inter ha 54 punti in Serie A (16-6-2), dove è appena scesa al 3° posto perdendo la 1^ trasferta (9-2-1). Inoltre è retrocessa dal girone di Champions di Barcellona e Dortmund (2-1-3) perdendo 2 trasferte (1-0-2).
ASSENTI: Asamoah (d) è fuori lista, mentre Handanovic (1° p), Bastoni (d. 1 gol,) Gagliardini (c. 2 gol), Sensi (c. 3 gol+3 assist) ed Esposito (a. 1 gol) sono infortunati.
Curiosità Ludogorets-Inter: L’Inter non ha mai perso nei 5 match contro squadre bulgare (ma ha pareggiato gli unici 2 in trasferta), mentre il Ludogorets ha sempre subito 3 gol quando ha ospitato squadre italiane (3-3 nel 2014 con la Lazio e 0-3 nel 2018 con il Milan).

PRONOSTICO LUDOGORETS-INTER:

Sarebbe stato un bel Lukoki VS Lukaku, ma Lukoki non ci sarà (non chiedermi perché) e nessuno sa se Lukaku riposerà.

Genchev ha già matematicamente conquistato i play-off che assegnano lo scudetto in Bulgaria, ma nonostante ciò il Ludo l’ha appena “retrocesso” a secondo allenatore…ingaggiando il ceco Vrba (che Conte affrontò con l’Italia negli Europei del 2016)! Al debutto ha cappottato il Botev Vratsa (6-0 in casa), grazie alle doppiette del vecchio Marcelinho e del numero 10 Swierczok. Anche il rumeno Keseru è in forma ed il Ludogorets sarà pienamente motivato, anche se appena uscito dal lungo letargo invernale.

L’Inter ha preso 3 rinforzi dalla Premier (Young, Moses ed Eriksen) in inverno, ma ha perso col 2-1 consigliato domenica sera all’Olimpico ed ha perso la vetta con quella rimonta contro la Lazio…forse anche lo scudetto! Domenica ospiterà la Samp e dopo il ritorno (giovedì prossimo)…dovrà affrontare 2 trasferte che valgono l’intera stagione: prima sul campo della Juve in Serie A (ultima spiaggia) e poi al San Paolo in Coppa Italia (dove deve ribaltare lo 0-1 subito dal Napoli all’andata)!

Così Conte è reduce da 2 KO di fila e sono 2 anni che l’Inter brucia la Champions League all’ultima giornata, contro squadracce (l’ultima era il Barcellona…B). Quindi i nerazzurri non saranno molto felici giovedì, quando però devono almeno segnare in ottica ritorno…ed evitare la terza sconfitta consecutiva!

SEGNO QUOTA
OVER 1,5 1.30
GOAL 2.00
X 4.00
1 al 1°Tempo 5.00
1-1 8.00
1/X 16.00

Leave a Comment