Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostico Debrecen-Torino 1 agosto 2019

Pronostico Debrecen-Torino 1 agosto 2019 – Ecco il pronostico Debrecen-Torino tra i pronostici Europa League 1 agosto 2019 (ritorno dei quarti). Scopri, tra i pronostici di Europa League di giovedì, le quote nel pronostico Debrecen-Torino dell’1 agosto 2019, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati). Leggi le probabili formazioni Debreceni-Torino e le ultime dai campi, con i consigli per scommettere sulle schedine di Europa League di giovedì 1 agosto 2019.

PRONOSTICO DEBRECEN-TORINO (ritorno)

DEBRECENI-TORINO 1-4

(in TV su Sky, ore 18:30)
PRECEDENTI: Il Torino ha vinto come previsto nell’andata al Moccagatta (3-0 con 1° gol di Belotti ed ultimo di Zaza).
SQUADRA IN CASA: Il Debreceni ha chiuso lo scorso campionato ungherese al 3° posto (14-9-10), ma perdendo solo 2 partite in casa (11-4-2)!
ASSENTI: Kinyik (d. titolare) è in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Torino è stato ripescato dal 7° posto della scorsa Serie A (16-15-7), dove però ha perso solo 2 partite in trasferte (4-13-2).
ASSENTI: Djidji (d), Lyanco (d), Ola Aina (d-c. titolare), Lukic (c. 2 gol l’anno scorso) e Iago Falque (a. 6 gol) non sono stati convocati, mentre Bonifazi (c) è in dubbio.
Curiosità: La vincente affronterà una tra Esbjerg e Soligorsk nel 3° turno dei preliminari di Europa League.

PRONOSTICO DEBRECEN-TORINO:

Partita a senso unico all’andata, anche se Mazzarri temeva per le migliori condizioni atletiche degli avversari.

Il Debrecen si è invece rivelato troppo soft per poter impensierire la solida difesa granata…ed infatti non ha mai tirato in porta ad Alessandria! Comunque la compagine magiara si è impegnata molto nelle ultime giornate dello scorso campionato, proprio per raggiungere questi preliminari. Quindi immagino che farà un ultimo, disperato tentativo giovedì sera davanti ai suoi tifosi.

Il Torino è passato in vantaggio con un rigore di Belotti ed ha raddoppiato con Ansaldi già prima dell’intervallo. Bremer ha colpito un palo, ma il 2-0 suggerito era ancora vivo al 90°…quando il subentrato Zaza ha deciso di chiudere il capitolo qualificazione. Il Toro, già difficile da battere in trasferta, potrebbe infatti permettersi di perdere addirittura 4-1 in Ungheria il 1° agosto!

Con queste premesse sembra quasi superfluo scommettere su questa partita, quindi se proprio ti prude la mano (e viste anche le assenze illustri)…prova l’inutile sorpresa!

SEGNO QUOTA
1X 2.50
1 al 1°Tempo 5.50
1 6.00

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.