Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostico Spal-Milan 26 maggio 2019

Pronostico Spal-Milan 26 maggio 2019 – Ecco il pronostico Spal-Milan del 26 maggio 2019, l’ultimo dei pronostici Serie A dell’ultima giornata! Scopri, tra i pronostici di domenica 26 maggio 2019, le quote nel pronostico Spal-Milan, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati). Leggi le probabili formazioni SPAL-Milan, i convocati e le ultime dai campi, con i consigli per scommettere sulle schedine di Serie A dell’ultima giornata (38° turno).

PRONOSTICO SPAL-MILAN 26 Maggio 2019

SPAL-MILAN 2-3

(in TV su Dazn, ore 20:30 – Meteo: 18°, nuvoloso)
PRECEDENTI: Il Milan ha sempre vinto negli ultimi 3 precedenti con la SPAL, ma solo di misura all’andata (2-1 in rimonta dopo il gol dell’ex Petagna, con le reti di Castillejo…ed Higuain)!
SQUADRA IN CASA: La SPAL (11^) è già salva con 42 punti (11-9-17), ma è reduce da 2 sconfitte consecutive. Inoltre soltanto Chievo e Frosinone (entrambe retrocesse) hanno fatto peggio della SPAL in casa (5-7-6).
ASSENTI: Felipe (D. 3 gol+2 assist) e Missiroli (c. titolare) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Milan (5°) ha 23 punti in più (18-11-8) ed è reduce da 3 vittorie consecutive. Tuttavia ha vinto solo 6 volte fuori casa (6-7-5), conquistando appena 4 punti nelle ultime 5 trasferte (1-1-3).
ASSENTI: Paquetà (trq. 1 gol) è squalificato, mentre Caldara (d), Calabria (d. 1 gol) e Bonaventura (c. 3 gol) sono infortunati.
Curiosità: Il Milan è in vantaggio negli scontri diretti con l’Atalanta, ma in svantaggio con l’Inter.

PRONOSTICO SPAL-MILAN:

La SPAL cerca il 10° posto (per quanto vale), ma in realtà ci sarà una sola squadra motivata al Mazza.

Quella di Semplici ha perso come previsto sabato scorso a Udine (3-2) e perdeva 3-0 già al 1° tempo, con 3 gol di testa su calci piazzati! Ha raccolto 10 preziosi punti nelle ultime 5 gare interne (3-1-1) – battendo Roma, Lazio e Juve – ma nell’ultima ha meritatamente perso contro un Napoli già sazio (1-2). Resterà di sicuro la miglior stagione per l’ex Petagna (16 reti) ed anche i tifosi della SPAL dovrebbero essere soddisfatti (l’anno scorso si salvò da quartultima…grazie a 3 sospette vittorie nelle ultime 4 giornate)!

Piatek è tornato al goal come consigliato, ma Donnarumma ha dovuto parare un rigore sullo 0-0 contro il Frosinone (2-0 con eurogol di Suso su punizione). Così il Milan ha perso solo 5 volte nelle ultime 25 giornate di Serie A ed è ancora in piena corsa per il 4° posto…che vale un mucchio di soldi (oltre ad un’agognato ritorno in Champions)! Avevo detto il contrario dopo la sconfitta in Coppa Italia con la Lazio (a cavallo tra quella di Torino ed il pareggio di Parma), ma forse Gattuso meriterebbe di risentire quella musichetta.

In fondo ai rossoneri “basta” vincere, sperando che almeno una tra Atalanta ed Inter non faccia altrettanto. Il Milan sogna quindi di andare in Champions, ma in caso contrario…sembra proprio che “boicotterà” l’Europa League (a causa di problemi economici)! Il Toro starà quindi gufando, ma il Milan deve quantomeno provarci…

SEGNO QUOTA
X2 1.15
2 1.55
segna Piatek 1.75
Milan in CHL 2.50
Piatek 1° gol 4.00
0-2 8.00
1-3 12.00

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.