Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostico Tottenham-Ajax 30 aprile 2019

Pronostico Tottenham-Ajax (semifinali Champions League) – Ecco il pronostico Tottenham-Ajax di martedì 30 aprile 2019, tra i pronostici di Champions League (semifinali d’andata). Scopri, tra i pronostici del 30 aprile 2019, le quote nel pronostico Tottenham-Ajax, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati). Leggi le probabili formazioni Tottenham-Ajax, i convocati e le ultime dai campi, con i consigli per scommettere sulle schedine di Champions League sull’andata delle semifinali.

PRONOSTICO TOTTENHAM-AJAX 30 Aprile 2019

TOTTENHAM-AJAX 0-1

(in TV su Sky, ore 21:00 – andata semifinali)
PRECEDENTI: Gli unici 2 precedenti tra Tottenham ed Ajax risalgono al 1° turno della Coppa dei Campioni del 1981, quando gli Spurs vinsero sia all’andata (1-3 ad Amsterdam) che al ritorno (3-0 al White Hart Lane di Londra).
SQUADRA IN CASA: Il Tottenham è 3° con 70 punti nella Premier inglese (23-1-12), dove ha perso 5 gare in casa (12-1-5). In questa Champions League ha vinto solo 5 volte (5-2-3), ma sempre nelle ultime 4 gare interne (4-0-1).
ASSENTI: Son (a. 12 gol+6 assist e 4+1 in CHL) è squalificato. Aurier (d. 3 assist), Winks (c. 1 gol), Sissoko (c. 4 assist) e Kane (A. 17 gol+4 assist e 5+1 in CHL) sono infortunati. Vertonghen (D. 1 gol+1 in CHL) e Lamela (trq. 4 gol+2 assist e 1+2 in CHL) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: L’Ajax è 1° con 80 punti in Olanda (26-2-4), ma ha perso solo in trasferta (12-0-4). In questa Champions League ha invece perso 1 sola partita (5-4-1) e mai in trasferta (3-2-0)…vincendo le ultime 3!
ASSENTI: Mazraoui (d. 1 gol+2 in CHL) è infortunato, mentre Eiting (c. 2 assist) è in dubbio.
Curiosità: Il Tottenham ha perso 1 sola gara casalinga contro squadre olandesi (4-2-1), mentre l’Ajax ha vinto solo 2 trasferte in Inghilterra (2-5-4).

PRONOSTICO TOTTENHAM-AJAX:

Semifinale davvero improbabile questa, ma dobbiamo dire “grazie” proprio a queste 2 outsider se non vedremo le solite note.

Il Tottenham ha infatti eliminato la grande favorita City dopo il match più rocambolesco di questa Champions…e forse dell’intero secolo! Era stato piuttosto fortunato a vincere 1-0 in casa all’andata (rigore parato da Lloris) e poi è successo di tutto nel ritorno a Manchester (4-3 con due rimonte…ed il 5-3 annullato in pieno recupero dal VAR)! Questa partita sarà ovviamente speciale per il grande ex Eriksen, ma anche 3 difensori degli Spurs (Vertonghen, Alderweireld e D.Sanchez) hanno giocato con la mitica maglia dei Lancieri. Son, autore di 3 gol nei quarti, sarà però assente…così come il capitano Harry Kane!

Secondo alcuni l’Ajax avrebbe solo approfittato delle assenze di Sergio Ramos e Chiellini nei ritorni in trasferta, ma in realtà Real e Juve non meritavano neanche 1 punto nell’andata ad Amsterdam. Due anni fa ha perso la finale di Europa League col Manchester United e quindi dovrebbe essere più abituato ai grandi palcoscenici, nonostante la giovane età dei suoi interpreti. Tadic ha segnato 17 gol negli ultimi 18 match di Eredivisie e l’Ajax resta imbattuto nelle ultime 8 trasferte di Champions! L’Ajax sarà anche più riposato (non gioca da 1 settimana), mentre sabato scorso il Tottenham ha perso in casa nel derby col West Ham (0-1)!

Sappiamo tutti che l’Ajax ha espugnato in gran stile il Bernabeu di Madrid (1-4) e lo Stadium di Torino (1-2), ma queste ultime 2 statistiche sono ancora più belle: in questa stagione l’Ajax ha già segnato 160 gol (record), mentre il Tottenham ha già perso 17 partite ufficiali…e martedì dovrà fare a meno sia del capocannoniere che del suo vice!

SEGNO QUOTA
segna Ajax 1.30
X2 1.65
passa Ajax 1.90
2 3.10
segna Tadic 3.50
0-1 10.00
1-2 11.00

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.