Pronostico Torino-Cagliari 14 aprile 2019

Pronostico Torino-Cagliari 27 ottobre

Pronostico Torino-Cagliari 14 aprile 2019 – Ecco il pronostico Torino-Cagliari del 14 aprile 2019, tra i pronostici Serie A della 32^ giornata. Scopri, tra i pronostici di Serie A del 14 aprile 2019, le quote nel pronostico Torino-Cagliari, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati). Leggi le probabili formazioni Torino-Cagliari, convocati e ultime dai campi, con i consigli per scommettere sulle schedine di Serie A di domenica 14 aprile 2019.

PRONOSTICO TORINO-CAGLIARI 14 Aprile 2019

TORINO-CAGLIARI 1-1

(in TV su Dazn, ore 12:30 – Meteo: 4°, pioggia)
PRECEDENTI: Il Torino non ha mai perso negli ultimi 8 precedenti col Cagliari (6-2-0), senza neppure subire gol negli ultimi due (0-0 all’andata e 0-4, entrambi in Sardegna).
SQUADRA IN CASA: Il Torino (8° in classifica) ha perso solo 6 partite (12-13-6), ma ha vinto 1 sola volta nelle ultime 4 giornate (1-2-1). Tuttavia ha già segnato 23 reti in casa, dove è a caccia della 10^ vittoria (9-1-5).
ASSENTI: Belotti (A. 12 gol+2 assist) è squalificato, mentre Iago Falqué (a. 4 gol+4 assist) è infortunato.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Cagliari (12°) ha 13 punti in meno dei granata (9-9-13), nonostante abbia vinto 3 volte nelle ultime 4 giornate! I sardi, infatti, hanno il 4° peggior rendimento esterno avendo già perso 10 trasferte!
ASSENTI: Ceppitelli (d. 1 gol) è squalificato. Castro (c. 1 gol+2 assist) è infortunato. Cacciatore (d. 2 assist) è in dubbio.
Curiosità: Il Cagliari ha sempre segnato nelle ultime 6 trasferte col Torino, ma ha sempre perso nelle ultime due (2-1 in rimonta l’anno scorso – dopo il gol di Barella – e 5-1 due anni fa, con doppietta di Belotti).

PRONOSTICO TORINO-CAGLIARI:

Partita da vincere a tutti i costi per il Torino (distante soltanto 3 punti…dalla zona Champions!), mentre il Cagliari può quasi dirsi salvo a 7 giornate dalle vacanze (+8 sulla terzultima).

Il Toro ha però deluso tutti nell’ultima gara (0-0 a Parma), dove ha perso il capitano/capocannoniere Belotti per squalifica! Anche il vice-capocannoniere ed assist-man Iago Falque sarà assente domenica mattina e quindi tutto il peso dell’attacco granata ricadrà su Zaza. Comunque la squadra di Mazzarri è tra le più in forma in Serie A (27 punti negli ultimi 15 turni) e lo ha dimostrato nell’ultima gara in casa (vinta 2-1 sulla Sampdoria…con doppietta del Gallo)!

Anche il Cagliari di Maran è in gran forma (15 punti negli ultimi 8 turni!) e domenica scorsa ha battuto la SPAL in casa (2-1). Pavoletti ha segnato ancora, ovviamente di testa…e nessuno ha segnato più gol di lui con quella specialità in Europa! Tuttavia i sardi hanno segnato soltanto 10 gol in 15 trasferte (2-3-10) e quindi non hanno il peggior attacco esterno solo grazie all’immeritato 0-3 sul Chievo nell’ultima trasferta!

Onestamente non credo che il Toro andrà in Champions, ma l’Europa è lì, ad uno sputo, e sarebbe un peccato perdere questa chance…proprio dopo Milan-Lazio di sabato sera!

SEGNO QUOTA
1X 1.20
1 1.85
segna Zaza 2.75
Zaza 1°gol 6.00
2-0 8.75
2-1 9.00
2-1+Zaza 1°gol 50.00!

2 Thoughts to “Pronostico Torino-Cagliari 14 aprile 2019

  1. AndreKaralis

    Wilo ti seguo da anni ,pero’ quando fai i pronostici limitati a fare pronostici …Non andare ad esempio a scrivere “Il 0-3 del cagliari sul chievo era imeritato ” ! ….ok il chievo avra fatto i suoi tiri tutti storti..ma il cagliari ne ha segnati 3 ! Quindi non e per niente immeritato il 0-3 …abbi piu rispetto per le squadre avversarie ..so che sei un tifoso del ajax e io srimo tantissimo l’ajax eppure anche loro quando vincono non dico mai ah l’ajax ha vinto immeritamente ….Serve piu rispetto ! ….ripeto ti seguo da anni , non rovinarti come fanno i giornalisti….Chievo cagliari e stato un 0-3 netto ….nel calcio ce chi segna e chi non segna ! E il tabellone disse 0-3 cagliari ! Nel calcio vince chi segna non chi sbaglia i gol per 90 minuti ! Saluti amico wilo stammi bene 🤙🏾😊

    1. Wilo

      E’ vero quello che dici tu, se segni 3 gol meriti senza dubbio la vittoria, ma a me serve capire quanto sia meritata, più che altro per orientarmi nelle successive partite. Prendo per esempio Ajax-Real: immeritatissimo 1-2 all’andata e poi sappiamo tutti cos’è successo al ritorno. Comunque grazie per i consigli e buona domenica. PS: non tifo né Cagliari né tanto meno Chievo, quindi non era campanilismo, ma solo sottolineare che il Cagliari non ha dominato come potrebbe pensare chi ha visto solo il risultato e non l’intera partita.

Leave a Comment