Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostico Lazio-Torino 29 dicembre 2018

Pronostico Lazio-Torino 29 dicembre 2018 – Ecco il pronostico Lazio-Torino tra i pronostici Serie A del 29 dicembre 2018. Scopri, tra i pronostici di Serie A del 19° turno, le quote nel pronostico Lazio-Torino, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati) nella 19^ giornata. Leggi le ultime dai campi e le probabili formazioni di Lazio-Torino, con tutti i consigli per scommettere sulle schedine di Serie A di sabato 29 dicembre 2018.

PRONOSTICO LAZIO-TORINO 29 dicembre 2018

LAZIO-TORINO 1-1

(in TV su Sky, ore 15:00 – Meteo: 11°, nuvoloso)
PRECEDENTI: Il Torino ha vinto 1 sola volta negli ultimi 10 precedenti con la Lazio (6-3-1)…proprio nell’ultima gita romana (0-1 lo scorso Aprile)!
SQUADRA IN CASA: La Lazio (4^ in classifica) è già a caccia della 10^ vittoria in questa Serie A (9-4-5)…la 3^ consecutiva! Inoltre ha già segnato 17 reti in 9 gare casalinghe (5-2-2), senza mai perdere nelle ultime quattro.
ASSENTI: Caceres (d), Durmisi (d) e V.Berisha (c) sono in forte dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Anche il Torino (8°) sogna l’Europa, ma ha 5 punti in meno…e troppi pareggi (6-8-4)! Di fatti ha pareggiato quasi il 70% delle trasferte…restando incredibilmente imbattuto fuori casa (2-7-0)!
ASSENTI: Sirigu (1° p) e Djidji (d) sono in dubbio.
Curiosità: Il segno “goal” è risultato vincente in 8 delle ultime 9 trasferte del Torino contro la Lazio.

PRONOSTICO LAZIO-TORINO:

Bella partita sabato all’Olimpico, dove si affrontano due squadre in forma ed anche ambiziose.

La Lazio ha vinto proprio con lo 0-2 consigliato a Bologna, dove però ha segnato solo sugli sviluppi di calci d’angolo. Parolo (3 gol) ed Immobile (10) erano in panchina nel derby degli Inzaghi, ma il bomber della Lazio, grande ex di turno, tornerà sicuramente titolare sabato. La banda biancoceleste ha vinto con il risultato consigliato anche nell’ultima gara casalinga (3-1 sul Cagliari), sempre con gol di “cani e porci”.

Soriano faceva di nuovo la muffa nella panchina del Torino, stavolta con Ansaldi e Berenguer. Mazzarri aveva infatti schierato un tridente offensivo a S.Stefano ed il Toro è partito a 100 km/h (2 tiri in porta nei primi 2 minuti). Zaza, Iago Falque e Belotti erano tutti contemporaneamente titolari nell’attacco granata…ma hanno segnato 2 difensori (N’Koulou e De Silvestri), prima dell’eurogol di Iago Falque (3-0 all’Empoli)!

Così il Toro di Mazzarri non perde una corrida esterna da Aprile, ma parte giustamente sfavorito contro un’Aquila che ha ripreso a volare alto.

SEGNO QUOTA
1X 1.20
1 1.75
1X+GOAL 2.00
Immobile 1°gol 3.65
2-1 9.00
3-1 14.00
3-2 23.00

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.