Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici Premier League 22 Dicembre 2018

Pronostici Premier League 22 Dicembre 2018 – Ecco i pronostici Premier League 22 Dicembre 2018, tra i pronostici della 18^ giornata di Premier. Scopri il pronostico di Arsenal-Burnley, il pronostico di Manchester-City ed il pronostico di Chelsea-Leicester. Senza dimenticare il pronostico di West Ham-Watford, il pronostico di Huddersfield-Southampton ed il pronostico di Newcastle-Fulham, con anche il pronostico di Cardiff-Manchester United ed il pronostico di Bournemouth-Brighton. Leggi quote, precedenti e la lista di assenti in Premier League (squalificati e infortunati), con analisi e consigli per scommettere sulle schedine di oggi,  Sabato 22 Dicembre 2018.

PRONOSTICI PREMIER LEAGUE 22 DICEMBRE 2018

ARSENAL-BURNLEY 3-1

(ore 13:30)
PRECEDENTI: L’anno scorso i Gunners hanno vinto entrambe le partite in nogoal (0-1 e 5-0). I Clarets non hanno mai vinto in Premier contro l’Arsenal, e in 12 incontri hanno vinto solo una volta ed era il 2008 in Carling Cup (10-1-1), e i Gunners hanno sempre vinto le ultime 8 partite, con il Burnley che è riuscito a segnare solo 3 volte!
SQUADRA IN CASA: L’Arsenal è quinto in classifica con 34 punti (10-4-3) dopo la sconfitta per 3-2 contro il Southampton. All’Emirates i Gunners hanno ottenuto finora 20 punti (6-2-1).
ASSENTI: Holding (d), Mavropanos (d), Bellerìn (d, 4 assist) e Welbeck (a. 1 gol e 1 assist) sono infortunati. Kolasinac (d, 1 assist) e Mustafi (d, 2 gol) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Burnley si trova al 18esimo posto con 12 punti (3-3-11) dopo la sconfitta per 1-0 contro il Tottenham. Fuori casa ha ottenuto 5 punti (1-2-6).
ASSENTI: Ward (d) e Lennon (ala, 1 gol e 1 assist) sono infortunati. Defour (c) e Gudmundsson (ala, 2 gol e 4 assist) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Sembrerebbe finito il momento magico della squadra di Emery (non perdevano da Agosto) visto che in 3 giorni hanno subito 2 sconfitte (0-2 in EFL Cup nel derby con gli Spurs e 3-2 contro il Southampton) e sembra che siano arrivate insieme al rilassamento di Aubameyang che non ha giocato bene entrambi i match, specialmente contro il Tottenham. Va però detto che in entrambe  partite l’Arsenal avrebbe meritato di più, visto quanto creato.

Il Burnley non vive certamente un bel momento, visto che il Tottenham ha scardinato nel finale il muro eretto dagli uomini di Dyche e perché nelle ultime 10 partite si è accesa solo una volta la luce verde, conquistando solo 4 punti.

All’Etihad mi aspetto un ritorno alla vittoria dei padroni di casa vista la differenza di organico, e la voglio proporre con una combo in due proposte: la prima è con la rete di Aubameyang visto che si deve riprendere dal momento buio e sulla seconda gioco anche un po’ con la statistica visto che i Gunners non hanno ancora vinto un primo tempo in questa Premier.

SEGNO QUOTA
1 1.25
1/1 1.7
Casa vince entrambi i tempi 2.40
1+1°gol Aubameyang 3.80
3-0 7.2
4-0 11

BOURNEMOUTH-BRIGHTON 2-0

(ore 16:00)
PRECEDENTI: L’anno scorso ci sono stati 3 incontri tra queste due compagini (una vinta dal Bournemouth 2-1, una pareggiata 2-2 in casa del Brighton e in EFL Cup il Bournemouth ha superato il turno vincendo 1-0 ai supplementari). Erano i primi match in massima serie, con gli altri disputati in Championship (4) e tutti gli altri in League One, che nel computo totale vedono in vantaggio le Cherries (6-7-4) e con i Seagulls che non vincono dal 2008.
SQUADRA IN CASA: Il Bournemouth è si trova all’11esimo posto con 23 punti (7-2-8) dopo la sconfitta per 2-0 contro i Wolves. Al Vitality Stadium ha totalizzato 14 punti (4-2-3).
ASSENTI: Smith (d, 1 gol), Gosling (c), Cook (c) e Brooks (c, 3 gol e 1 assist) sono infortunati. Mings (d) e Francis (d, 2 assist) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Brighton si trova al 13esimo posto con 21 punti (6-3-8) dopo la sconfitta casalinga per 1-2 contro il Chelsea. Fuori casa ha totalizzato 7 punti (2-1-6).
ASSENTI: Duffy (d, 3 gol e 1 assist) è squalificato. Jahanbakhsh (ala) e Izquierdo (ala, 1 assist) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Il Bournemouth sta affrontando un momento difficile della sua stagione (in 8 partite a parte una vittoria sono state tutte sconfitte), infatti anche sabato e mercoledì sono arrivate 2 sconfitte: una per 2-0 con i Wolves dove però il pareggio sarebbe stato più giusto, mentre in coppa di lega il Chelsea ha abbattuto il muro eretto dalla squadra di Howe nel finale (imbottita di riserve).

Il Brighton sta disputando una buona stagione che gli permette di avere un buon vantaggio sulla zona rossa (+9). Negli ultimi 2 turni sono arrivate 2 sconfitte con Brighton e Chelsea, ma ciò non mette in dubbio la solidità dei Seagulls che per me non rischieranno nulla e disputeranno una stagione da medio-bassa classifica.

Dopo l’ottimo inizio il Bournemouth ha avuto una brutta flessione che li ha fatti scivolare addirittura scivolare nella parte destra della classifica, anche se negli ultimi turni le Cherries hanno affrontato tutte le big (a parte il Tottenham). Al Vitality Stadium un pareggio potrebbe accontentare tutti per tornare a fare i punti ma non escludo la vittoria dei padroni di casa vogliosi di tornare alla vittoria.

SEGNO QUOTA
Under 1,5 ospite 1.28
1X+Under 3,5 1.65
Under 1,5+Under 1,5 2.35
X/1X 2.70
1-0 7
0-0 11

CHELSEA-LEICESTER 0-1

(ore 16:00)
PRECEDENTI: Il Leicester non vince contro i Chelsea dal 2015 (3-4-0) con 5 over su 7 partite. Per trovare una vittoria  esterna delle Foxes bisogna tornare invece quasi allo scorso secolo (0-2 nel 2000), e nelle altre partite i Blues hanno vinto 6 volte su 8 con gli ospiti che hanno segnato 4 volte. In generale il Chelsea ha un’ottima tradizione contro il Leicester, nelle ultime 23 partite le Foxes hanno infatti vinto solo 3 volte (13-7-3).
SQUADRA IN CASA: IL Chelsea è terzo in classifica con 37 punti (11-4-2) dopo la vittoria per 1-2 sul Brighton. A Stamford Bridge i Blues non hanno mai perso, totalizzando 21 punti (6-3-0).
ASSENTI: Van Ginkel (c) e Moses (c) sono infortunati. Christensen (d) e Morata (att, 5 gol) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Leicester è al 12esimo posto con 22 punti (6-4-7) dopo la sconfitta per 1-0 contro il Crystal Palace. Fuori casa ha ottenuto 11 punti (3-2-4).
ASSENTI: Amartey (c. titolare) è infortunato. James (c) è in dubbio.

PRONOSTICO:

Ottima stagione per il Chelsea fino a questo momento, nonostante il gap tra le prime due ci sia i Blues sono attivi su tutti i fronti. In Premier ha ottenuto 2 vittorie nelle ultime 2 dopo il scivolone contro il Wolverhampton e mercoledì ha vinto 1-0 contro il Bournemouth in coppa nazionale dopo aver schiacciato i rossoneri per tutta la partita. Inoltre in casa ha quasi sempre vinto (solo 3 pareggi) e nelle ultime 5 partite non ha mai concesso un gol all’avversario.

Il Leicester sta disputando una stagione mediocre che non gli permette di ambire a nulla in più che una salvezza tranquilla, è da 10 partite che registra solo under e le vittorie sono state solo 2 nonostante abbia incontrato solo il Tottenham (e il City in coppa) di squadra oggettivamente superiore.

A Stamford Bridge penso che la squadra di Sarri vincerà e il Leicester tornerà a registrare il segno over, forse segnando un goal.

SEGNO QUOTA
1 1.33
Over 0,5+Over 0,5 1.60
1+Multigoal 3-5 2.2
Over 2,5 casa 2.35
3-0 8
3-1 11.5

HUDDERSFIELD-SOUTHAMPTON 1-3

(ore 16:00)
PRECEDENTI: L’anno scorso era un inedito in Premier (doppio pareggio, 1-1 al St.Mary’s e 0-0), mentre gli altri 4 incontri sono stati fatti tutte in League One con 2 vittorie casalinghe a testa.
SQUADRA IN CASA: I Terriers sono penultimi con 10 punti (2-4-11) dopo la sconfitta per 0-1 contro il Newcastle ed hanno il peggior attacco del torneo con solo 10 gol all’attivo. In casa è la peggiore squadra della Premier con solo 5 punti conquistati (1-2-6), realizzando solo 3 gol.
ASSENTI: Smith (d), Mooy (c, titolare, 2 gol), Williams (c), Sabiri (c) e Van La Parra (ala) sono infortunati.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Southampton sono 17esimi con 12 punti (2-6-9) dopo la vittoria per 3-2 contro l’Arsenal. Fuori casa ha realizzato 4 punti (1-1-7).
ASSENTI: Bertrand (d. 1 gol) e Obafemi (a) sono infortunati. Cédric (d, 1 gol e 2 assist), Stephens (d), Lemina (c, 1 assist) e Redmond (ala, 1 assist) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Dopo un periodo di ripresa con 7 punti in tra metà novembre e Dicembre, i Terriers perdono da 4 partite di fila ma in tutte avrebbero meritato qualcosa in più. Sicuramente sarà una stagione difficile per Wagner e i suoi uomini che se riusciranno a raggiungere la salvezza sarà comunque molto combattuta e raggiunta per un pelo.

I Saints sono finalmente tornati alla vittoria contro l’Arsenal per 3-2 dopo che non vincevano in Premier dal 1 Settembre sfruttando il pessimo primo tempo dei Gunners e sfruttando l’unica occasione della ripresa dopo che l’Arsenal aveva attaccato tutto il tempo, facendolo esplodere lo stadio.

Scontro salvezza questo sabato pomeriggio, anche se sembra che con Hasenhuttl qualcosa si sia mosso per i biancorossi e mi aspetto un risultato positivo per loro, dato che l’Huddersfield è sicuramente inferiore a livello tecnico ed ha anche qualche assenza importante, ma non escludo un pareggio a reti inviolate con i padroni di casa che vorranno portare a casa almeno un punto.

SEGNO QUOTA
Under 3,5 1.2
Under 2,5 1.55
Under 0,5 primo tempo 2.45
X2+Nogoal 2.65
0-1 6.8
0-0 8

Leggi anche tutti gli altri pronostici Premier League 22 Dicembre 2018

MAN.CITY-C.PALACE 2-3

(ore 16:00)
PRECEDENTI: L’anno scorso il City vinse 5-0 in casa e a Selhurst Park ci fu un pareggio per 0-0). Il City ha sempre vinto in casa nei 9 incontri contro gli Eagles, che sono riusciti a segnare solo 3 volte ai Citizens; inoltre le ultime due partite all’Etihad i Citizens hanno dilagato con un pokerissimo (5-0). Anche nelle 19 partite disputate la superiorità degli Skyblues è schiacciante (15-2-2).
SQUADRA IN CASA: I Citizens sono secondi classifica con 44 punti (14-2-1) dopo la vittoria per 3-1 sull’Everton, il Manchester City ha anche il miglior attacco del torneo con 48 gol segnati. All’Etihad ha ottenuto solo vittorie (9 su 9) segnando ben 33 gol.
ASSENTI:  Bravo (2° p), B.Mendy (d. 5 assist), Mangala (d), Danilo (d) e David Silva (c, 5 gol e 2 assist) sono infortunati. Kompany (d) è in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Crystal Palace si trova al 15esimo posto con 15 punti (4-3-10) dopo la vittoria per 1-0 sul Leicester. Quando è lontano da Selhurst Park ha ottenuto 7 punti (2-1-6).
ASSENTI: Benteke (a) è infortunato. Hennessey (2° por.) e Kouyaté (c, 1 assist) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Il City ha giocato e vinto ai rigori (1-1) contro il Leicester in settimana in EFL Cup dove ha fatto giocare le riserve e ha fatto riscaldare i motori ai rientranti dagli infortuni, Aguero e De Bruyne (che ha segnato un gran goal). In casa è una macchina perfetta ed ha sempre vinto in stagione tranne la sconfitta in Champions con il Lione( pronosticata a suo tempo da Wilo).

Il Palace ha vinto nonostante gli assenti presenti con il Leicester ed ha trionfato per 1-0, riacquistando un po’ di tranquillità e togliendosi dalla zona rossa. Per gli Eagles è stata finora una stagione difficile ma alla fine penso che riusciranno a salvarsi e tra poco tornerà anche Benteke a sorreggere un attacco spuntato e che ha avuto dei problemi di realizzazione.

All’Etihad in queste partite scommettere non ha molto senso vista la differenza tra le due squadre e visto che non penso che il City faccia un passo falso in queste partite. Inoltre come sempre le quote sono totalmente a favore di Pep e i suoi, ma non si può non scommetterli vincenti.

SEGNO QUOTA
1 1.15
Multigoal 3-6 1.5
1 Handicap (-2) 1.95
2-0 primo tempo 4.3
4-0 8.5
4-1 14

Continua a leggere i pronostici Premier League 22 Dicembre 2018

NEWCASTLE FULHAM 0-0

(ore 16:00)
PRECEDENTI: In Premier non si incontrano dal 2014 e si sono incontrate una stagione in Championship (2016/2017). Questo è un classico di Premier di media-bassa classifica, a parte pochi exploit che dal 2000 al 2014 si è sempre disputato salvo poi retrocessione del Fulham. Nel computo totale i Cottagers sono in vantaggio (14-3-9), mentre una piccola curiosità è che a parte l’ultima partita le altre 4 sono finite in 1-0.
SQUADRA IN CASA: Il Newcastle si trova al 14esimo posto con 16 punti (4-4-9) dopo la vittoria per 0-1 contro l’Huddersfield. Al St.James Stadium ha ottenuto solo 6 punti (2-0-7).
ASSENTI: Leujene (d) e Shelvey (c, 1 assist) sono infortunati. Darlow (por), Fernandez (d, 1 assist) e Kenedy (ala, 1 gol e 1 assist) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Fulham è ultimo con 9 punti (2-3-12) dopo la sconfitta per 0-2 contro il West Ham, ed ha la peggior difesa della Premier avendo subito ben 42 gol. Fuori casa ha ottenuto solo 1 punto (0-1-8), subendo ben 24 gol.
ASSENTI: Le Marchand (d, 1 assist) e Sessegnon (ala/terzino, 1 gol e 3 assist) sono infortunati. McDonald (c) è in dubbio.

PRONOSTICO:

Il Newcastle è in ripresa dopo l’inizio pessimo, infatti sono ben 13 i punti conquistati nelle ultime 7 partite, giocando il solito calcio noioso di ripartenza che però ha pagato visti i risultati infatti ora e a +4 dalla zona retrocessione.

Il Fulham ha perso anche l’ultima partita contro il West Ham per 0-2 anche se sicuramente meritava qualcosa in più per quanto creato, ora la situazione è preoccupante e la squadra di Ranier deve tornare a fare punti molto presto.

Mi gioco la sorpresa a St.James’ Park perché i Magpies con una quota così bassa quasi mai li avevo visti (sotto il 2) e per me non la meritano, mentre i Cottagers sono spalle al muro e sono costretti a fare punti.

SEGNO QUOTA
Multigoal 1-4 1.18
X2 1.85
Fulham vince un tempo 2.35
2 4
0-1 11.5
1-2 14

WEST HAM-WATFORD 0-2

(ore 16:00)
PRECEDENTI: Nella due partite della scorsa stagione chi era in casa ha vinto 2-0. Nel computo totale degli ultimi 18 incontri gli Hammers sono in leggero vantaggio (8-4-6), solitamente è un match da under visto che gli ultimi 3 sono finiti con quest’esito, mentre nelle ultime 18 partite sono ben 12 le volte in cui si sono verificati meno di tre goal.
SQUADRA IN CASA: Il West Ham è al nono posto in classifica con 24 punti (7-3-7) dopo la vittoria 0-2 contro il Fulham. Al London Stadium ha realizzato 13 punti (4-1-4).
ASSENTI: Reid (d), Fredericks (d), C.Sanchez (c), Wilshere (c), Lanzini (c), Yarmolenko (a. 2 gol) e Arnautovic (a. 5 gol+2 assist) sono infortunati. Lucas Pérez (att, 2 gol) è in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Gli Hornets sono decimi con 24 punti (7-3-7) dopo la vittoria per 3-2 sul Cardiff. Fuori casa ha ottenuto 9 punti (2-3-3).
ASSENTI: Prodl (d), Hughes (c. titolare, 1 gol e 1 assist), Gray (att, 3 gol) Penaranda (a) sono infortunati. Janmaat (d, 1 assist) è in dubbio.

PRONOSTICO:

Il West Ham è in ottima forma e si è ripreso dal brutto inizio, infatti con queste 4 vittorie consecutive si è riagganciato al treno delle squadre da metà classifica e la zona Europa League (l’obbiettivo stagionale) dista solo 2 punti. Il West Ham è stato molto sfortunato dal punto di vista degli infortuni infatti dopo i lungodegenti annunciati di questa stagione si sono sommati i gravi infortuni di Yarmolenko e Sanchéz ed anche il bomber Arnautovic ne avrà almeno fino a Gennaio.

Il Watford sta vivendo un momento di alti e bassi, infatti dopo le 4 vittorie nelle prime 4 di campionato al momento si è stabilizzato a metà classifica senza aver un buon rendimento nonostante la vittoria contro il Cardiff per 3-2 nell’ultimo turno.

Al London Stadium mi aspetto che la striscia di vittorie degli Hammers, con un punto che probabilmente accontenterebbe tutti.

SEGNO QUOTA
Multigoal 1-4 1.2
1X 1.4
Goal secondo tempo 2.95
X 3.4
1-1 6.5
2-2 11

Leggi anche l’ultimo dei pronostici Premier League 22 Dicembre 2018

CARDIFF-MANCHESTER UNITED 1-5

(ore 18:30)
PRECEDENTI: Gli unici precedenti sono della Premier 2013/2014 che videro un pareggio per 2-2 a Cardiff e una vittoria dei Red Devils per 2-0.
SQUADRA IN CASA: Il Cardiff si trova al 16esimo posto con 14 punti (4-2-11) dopo la sconfitta per 3-2 a Vicarage Road. Ha ottenuto ben 13 dei suoi 14 punti in casa (4-1-4).
ASSENTI: Richards (d) è infortunato. Cunningham (d) e Ward (att, 1 gol) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: I Red Devils sono sesti in campionato con 26 punti (7-5-5) dopo la sconfitta per 3-1 sul Liverpool. Lontano da Old Trafford ha ottenuto 11 punti (3-2-4).
ASSENTI: A.Sanchez (a. 1 gol+2 assist) è infortunato. Shaw (d. 1 gol e 1 assist), Jones (d), Smalling (d), McTominay (c) e Lukaku (att, 6 gol) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Il Cardiff che secondo molti è la più probabile retrocessa della Premier, in questo momento si trova a +2 sulla zona retrocessione, nelle ultime 6 partite ha alternato una sconfitta ad una vittoria lottando su ogni pallone e facendo del temperamento e dei mischie in area la sua forza.

Per lo United potrebbe essere arrivata la svolta, infatti è stato esonerato il non più Special One Mourinho, che a parte il primo anno con L’Europa League e la coppa di lega vinte l’anno scorso ha conquistato un inutile secondo posto e quest’anno l’inizio era stato disastroso, il gioco non ne parliamo e quindi l’esonero è stato giusto. Al suo posto è stato scelto Ole Gunnar Solskjaer, lo storico attaccante di Old Trafford autore del gol nella finale di Champions rimontata nel finale col Bayern. Solskjaer è stato scelto per traghettare la squadra fino a Maggio, infatti è stato preso in prestito dal Molde.

Al Cardiff City Stadium per me ci sarà una bella partita, lottata con gli ospiti che la spunteranno e mi aspetto diversi goal visto che il Molde è una squadra che fa spesso over e lo so perché ho seguito il campionato norvegese quindi mi aspetto un Manchester United spumeggiante con diversi goal.

SEGNO QUOTA
X2 1.15
X2+Multigoal 2-5 1.5
2+Over 2,5 2.4
2+Goal 3.5
1-3 13
2-3 28

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.