Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici Champions League 12 dicembre 2018

Pronostici Champions League 12 dicembre 2018 – Ecco TUTTI i pronostici Champions League 12 dicembre 2018, con quote, precedenti, statistiche, analisi ed assenti (squalificati ed infortunati) nelle schedine di Champions League di mercoledì (ultima giornata). Leggi il pronostico di Real Madrid-CSKA Mosca, il pronostico di Ajax-Bayern Monaco ed il pronostico di Benfica-AEK Atene. Senza però dimenticare il pronostico di Manchester City-Hoffenheim, il pronostico di Shakhtar Donetsk-Lione ed il pronostico di Valencia-Manchester United. Scopri anche il pronostico di Viktoria Plzen-Roma ed il pronostico di Young Boys-Juventus.

PRONOSTICI CHAMPIONS LEAGUE 12 DICEMBRE 2018

REAL MADRID-CSKA MOSCA 0-3

(ore 18:55 – girone G)
PRECEDENTI: Perfetto equilibrio negli unici 3 precedenti tra Real e CSKA (1-1-1), ma i russi hanno perso 4-1 nella loro unica trasferta al Bernabeu (nel 2012, con gol di Higuain, Benzema e doppietta di Ronaldo).
SQUADRA IN CASA: Il Real Madrid è 4° nella Liga spagnola (8-2-5), dove ha perso 1 sola gara in casa (5-1-1). Inoltre ha già vinto questo girone di Champions (4-0-1), vincendo entrambe le gare casalinghe (2-1 e 3-0).
ASSENTI: Nacho (d) è infortunato. Casemiro (c. 1 gol in CHL), Kroos (c. 1 gol in CHL) e M.Diaz (a 1 gol in CHL) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il CSKA Mosca è 3° nella Premier russa (8-6-3), dove resta imbattuto in trasferta (4-5-0). Tuttavia è ultimo in questo girone (1-1-3) ed ha già concesso 5 goal nelle sue 2 trasferte (3-0 e 2-2).
ASSENTI: Vasin (d) è infortunato. Makarov (c), Akhmetov (c. titolare) e Dzagoev (trq) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Scommetto quasi sempre sulle squadre realmente motivate, ma onestamente dubito che questa versione di CSKA riuscirà nell’impresa di espugnare il Bernabeu.

Il Real è già certo del 1° posto, ma probabilmente vorrà vendicare la vergognosa sconfitta subita a Mosca. Sabato c’è il derby col Rayo Vallecano, ma nessuno ha paura dell’RV. Comunque il Real ha avuto difficoltà a battere Valencia (2-0 in casa) e Huesca (fortunato 0-1 domenica) nelle ultime 2 giornate di campionato, dove ha ridotto a 5 i punti di ritardo dal Barcellona.

Il CSKA deve far meglio del Viktoria Plzen (in casa con la Roma) per qualificarsi ai 16esimi di Europa League, ma all’andata ha clamorosamente battuto il Real di Lopetegui! Anche i moscoviti hanno faticato negli ultimi 2 turni di Prem’er Liga: nell’ultima trasferta non hanno segnato (0-0 a Rostov) e nell’ultima gara hanno rischiato la figuraccia (2-1 in casa con l’ultima della classe…che ha pure fallito 1 rigore)! Sarà l’ultima partita prima del lungo letargo invernale per il CSKA…che ricomincerà a giocare a Marzo!

La quota del CSKA è ovviamente ghiotta (15), ma se avesse davvero voluto continuare la sua campagna europea…non avrebbe perso in rimonta con lo scarso VP nell’ultimo turno di Champions (1-2 in casa)! Probabilmente il Real schiererà qualche riserva…e tanto meglio: Isco potrebbe finalmente tornare titolare ed anche uno come Vinicius può fare la differenza contro dei russi che già pensano alle vacanze! Tuttavia non ho spie nello spogliatoio dei Blancos…

NO BET!

Scopri tutti gli altri pronostici Champions League 12 dicembre 2018…

AJAX-BAYERN 3-3

(ore 21:00 – girone E)
PRECEDENTI: Perfetto equilibrio nei 9 precedenti tra Ajax e Bayern (3-3-3), così come all’andata (1-1 in Germania)!
SQUADRA IN CASA: L’Ajax è 2° sia nell’Eredivisie olandese (13-1-1) che in questo girone (3-2-0). I Lancieri restano inoltre imbattuti in casa in campionato (6-1-0) ed hanno vinto entrambe le gare interne di Champions!
ASSENTI: Bandé (a) è infortunato. Onana (1° p), Veltman (d), Van de Beek (c. 4 gol+2 in CHL) e Dolberg (a. 6 gol) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Bayern Monaco è invece 3° nella Bundesliga tedesca (8-3-3), dove ha perso 2 trasferte (5-0-2). E’ però capolista in questo girone di Champions (4-1-0), dove ha vinto entrambe le trasferte.
ASSENTI: Tolisso (c. 1 gol) e James (trq. 3 gol) sono infortunati. Robben (a. 3 gol+2 in CHL) è in dubbio.

PRONOSTICO:

Entrambe queste due gloriose squadre sono già matematicamente qualificate agli ottavi e così ad Amsterdam si giocano il 1° posto del girone. L’Ajax, a tal proposito, devo per forza vincere, mentre ai bavaresi basta 1 punto.

L’Ajax è in gran forma, non perde da 15 gare ufficiali ed ha ridotto il gap dal PSV a 2 soli punti, dopo 5 vittorie di fila! Il Bayern, invece, ha ancora una decina di punti di ritardo dalla vetta della Bundesliga e già sabato sarà ospite dell’Hannover.

Il Bayern è più forte – questa la sappiamo tutti – ma sapevi che…non ha mai vinto nelle sue 4 gite ad Amsterdam (3-1-0)?!

SEGNO QUOTA
OVER 1,5 1.15
GOAL 1.50
1X 2.00
1-1 8.00
2-1 13.00

BENFICA-AEK ATENE 1-0

(ore 21:00 – girone E)
PRECEDENTI: L’AEK Atene ha perso sia all’andata (2-3 in casa) che nella sua unica trasferta col Benfica (2-1 nel 2009).
SQUADRA IN CASA: Il Benfica è 4° nel campionato portoghese (8-2-2), dove ha perso 1 sola gara in casa (4-1-1). Finirà sicuramente 3° in questo girone (1-1-3)…dove non ha mai vinto in casa (0-1-1)!
ASSENTI: Ebuhei (d) è infortunato, mentre Salvio (c. 1 gol+2 in CHL) è in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Anche l’AEK Atene è 4° nel campionato greco (8-2-3), ma ha vinto solo il 50% delle trasferte (3-1-2). Inoltre finirà ultimo in questo girone: ha perso tutte le 5 gare…senza mai segnare in 2 trasferte!
ASSENTI: Livaja (a. 4 gol) è squalificato, mentre H.Lopes (d) è in dubbio.

PRONOSTICO:

Ricordo ancora la gara d’andata: avevo scommesso sui greci, ma perdevano 0-2 al 1° tempo…e volevo cambiare “mestiere”, oltre che canale! Poi il Benfica è rimasto in 10, l’AEK ha segnato 2 gol e sembrava tutto fatto per la clamorosa rimonta. Quel pollo di Klonaridis, che aveva già/appena segnato 2 reti, ha invece pensato “bene” di sciupare un occasione d’oro sul 2-2 (erano in 3, soli davanti al portiere) e la punizione divina è arrivata puntuale…con il 3° gol del Benfica in 10 contro 11!

Ora il Benfica sembra molto più in forma rispetto ad allora (5 vittorie di fila in patria) ed ho notato con piacere che Jonas è tornato a segnare. L’AEK sembra invece in “flessione” ed è riuscito a segnare soltanto 5 reti nelle ultime 7 gare ufficiali…perdendone 4 delle ultime 6! Livaja sarà ancora assente e nell’ultima trasferta l’AEK ha perso…col Panetolikos (2-1)! Inoltre dev’esserci una mezza rivoluzione in corso nel club ellenico, che ha appena svincolato un giocatore (Ajdarevic) ed esonerato il direttore atletico (Matijasevic).

Sono diversi anni che i tifosi del Da Luz non vedono vincere le loro aquile in Champions: sarà la volta buona…in questa partita al 200% inutile?!

SEGNO QUOTA
1X 1.05
1 1.40
1/1 2.10
1-0 6.50
2-1 9.00

Continua a leggere i pronostici Champions League 12 dicembre 2018…

MAN.CITY-HOFFENHEIM 2-1

(ore 21:00 – girone F)
PRECEDENTI: Un unico precedente tra Manchester City ed Hoffenheim, quello dell’andata (vinta 1-2 dai Citizens in Germania).
SQUADRA IN CASA: Il Manchester City è 2° nella Premier inglese (13-2-1), ma ha vinto tutte le gare in casa (8-0-0)! In questo girone è invece capolista con 10 punti (3-1-1) ed ha segnato 7 gol in 2 gare interne (1-0-1).
ASSENTI: Bravo (p), B.Mendy (d. 5 assist), De Bruyne (trq) ed Aguero (A. 8 gol+2 in CHL) sono infortunati. Zinchenko (c) e D.Silva (c. 5 gol+3 in CHL) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: L’Hoffenheim è invece 7° in Bundesliga (6-4-4), ma ha segnato 17 gol in 7 trasferte (3-2-2)! E’ ultimo in questo girone di Champions (0-3-2), dove ha però pareggiato entrambe le trasferte.
ASSENTI: Demiraby (c. 1 gol+2 assist) e Szalai (a. 4 gol) sono squalificati. Rupp (c) è infortunato. Akpoguma (d. titolare), Nordtveit (d. 1 gol in CHL), Geiger (c) ed Otto (a) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Partita abbastanza interessante a Manchester…e le quote stanno infatti “impazzendo”. L’Hoffenheim può andare in EL con 1 vittoria, ma così il City rischia di perdere il 1° posto mercoledì!

Il City ha perso 2-0 col Chelsea lo scorso weekend, è stato scavalcato dai Reds al 1° posto e già sabato giocherà con l’altra squadra di Liverpool. Così i Citizens hanno sempre subito goal nelle ultime 4 partite (6), inclusa l’ultima in Champions (finita 2-2 come consigliato a Lione). Guardiola ha 3-4 assenti di lusso, ma anche una rosa stellare a disposizione.

L’Hoffenheim ha 2 squalifiche pesanti e non vince da 4 gare, ma ha perso 1 sola volta nelle ultime 8 trasferte ufficiali…segnando una ventina di goal! Anche l’Hoffenheim giocherà sabato, in casa col Borussia Monchengladbach, ed è reduce da uno dei suoi risultati più classici…il “solito” 2-2 (sul campo del Wolfsburg)!

Il City sarà voglioso di riscatto dopo la 1^ sconfitta in campionato, ma nella gara d’andata faticò più del prevedibile (1-2 in rimonta all’87°)…contro un Hoffenheim che è rimasto a secco 1 sola volta in 21 gare stagionali!

SEGNO QUOTA
1 1.20
OVER 2,5 1.35
GOAL 2.00
3-1 12.00
4-2 45.00

SHAKHTAR-LIONE 1-1

(ore 21:00 – girone F)
PRECEDENTI: L’unico precedente tra Shakhtar e Lione è finito col 2-2 previsto all’andata (in Francia).
SQUADRA IN CASA: Lo Shakhtar Donetsk è capolista in Ucraina (14-3-1), dove resta imbattuto in casa (6-3-0). Tuttavia ha vinto 1 sola volta in questa Champions (1-2-2) e mai in casa (0-1-1).
ASSENTI: Fernando (a. 2 gol) è infortunato. Ordets (d), Rakitskyi (d. 1 gol) e Dentinho (c) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: L’Olympique Lione è invece 4° in Francia (8-4-4), dove ha segnato 13 gol in 7 trasferte (3-2-2). E’ invece 2° in questo girone di Champions (1-4-0), dove ha raccolto 4 punti in 2 trasferte (1-1-0).
ASSENTI: Gouiri (a) è infortunato. Dubois (d. 1 gol in CHL), NDombèlé (c. titolare), Diop (c) e Cornet (a. 1 gol+3 in CHL) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Tutto può succedere in questo sanguinoso spareggio, che lo Shakhtar giocherà sul neutro dell’Olimpisky di Kiev (non più a Kharkiv)…per la 1^ volta in Champions League!

Per lo Shakhtar sarà l’ultima partita prima del lungo letargo invernale…che finirà a fine Febbraio! Taison ha incredibilmente riaperto le speranze-qualificazione segnando una doppietta nel rocambolesco 2-3 sull’Hoffenheim (incluso il gol al 90°) e l’altro brasiliano da tenere d’occhio tra i minatori è Junior Moraes, autore di 3 gol nelle ultime 2 partite.

Il mio OL non vince da 3 gare, non gioca da 1 settimana (sfortunato 0-2 casalingo col Rennes) e domenica ospita il Monaco. Non benissimo, in altre parole, ma resta clamorosamente imbattuto in questa Champions…anche se ha sciupato troppi punti, con troppi pareggi.

I conti sono “semplici”: lo Shakhtar deve assolutamente vincere per accedere agli ottavi di Champions, mentre al Lione basta un pare per andare avanti. In realtà lo Shakhtar rischia addirittura l’ultimo posto (cioè di non partecipare neanche all’Europa League) ed il Lione potrebbe scavalcare il City al 1° posto…ma questa è fantascienza! Finora ho sempre azzeccato i risultati del Lione in Champions, ma stavolta farà freddo e devo rispolverare il piumino pesante…coprendomi con 3 “chance”!

SEGNO QUOTA
OVER 1,5 1.15
GOAL 1.45
GG al 1°Tempo 3.25
2-2 12.00
3-2 18.00
2-3 22.00

Leggi anche l’ultimo dei pronostici Champions League 12 dicembre 2018:

VALENCIA-MAN.UTD 2-1

(ore 21:00 – girone H)
PRECEDENTI: Un sacco di pareggi nei 9 precedenti tra Valencia e Manchester United, incluso quello dell’andata (0-0 all’Old Trafford). Il Valencia ha battuto 1 sola volta i Red Devils (1-6-2), proprio in casa (2-1 nel lontano 1982).
SQUADRA IN CASA: Il Valencia è sestultimo in Liga (3-9-3), ma ha perso 1 sola gara in casa (1-6-1). Inoltre rimarrà sicuramente 3° in questo girone di Champions (1-2-2), dove ha vinto solo in casa (3-1 sullo Young Boys).
ASSENTI: Gayà (d. 1 gol) è squalificato. Murillo (d), G.Paulista (d. titolare) e Gameiro (a. 2 gol) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Manchester United è invece 6° nella Premier inglese (7-5-4), dove ha già perso 3 trasferte (3-2-3). Ha 10 punti in Champions League (3-1-1), dove ha vinto entrambe le trasferte.
ASSENTI: Lindelof (d. titolare) ed A.Sanchez (a. 1 gol+2 assist) sono infortunati. Bailly (d), Shaw (d. 1 gol), Smalling (d. 1 gol) e Martial (a. 7 gol+1 in CHL) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Tutto è già deciso qui (il Valencia giocherà i 16esimi di EL, il Manchester gli ottavi di Champions), ma i Red Devils possono ancora sorpassare la Juventus al 1° posto. Solo in teoria, però, visto che la capolista italiana affronterà il fanalino di coda Young Boys!

Il Valencia sta addirittura rischiando la retrocessione in questa stagione e già sabato sarà ospite dell’Eibar…in uno scontro salvezza! Ha pareggiato in casa col Siviglia nell’ultimo turno di Liga…ma soltanto con un gol di un difensore in pieno recupero!

Lo United ha i difensori contati e domenica giocherà con la capolista Liverpool ad Anfield…dove non sarà certo ben accolto! Quando allenava il Chelsea, infatti, Mourinho scucì uno scudetto ai Reds…regalandolo al City all’ultima giornata! Se conosco Mou, farà grosso turnover al Mestalla: ha detto che giocherà Pogba, ma anche McTominay e Pereira, sostiene!

La quota del Valencia è infatti crollata (ha perso solo 4 volte nelle ultime 20 gare), ma preferisco una via di mezzo…

SEGNO QUOTA
UNDER 3,5 1.35
UNDER 2,5 2.00
X al 1°Tempo 2.15
1-1 6.50
1-0 10.00

Tagged with:

2 Responses to “Pronostici Champions League 12 dicembre 2018”

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.