Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostico Spagna-Croazia 11 settembre 2018

Pronostico Spagna-Croazia 11 settembre 2018 (Nations League) – Ecco il pronostico Spagna-Croazia dell’11 settembre 2018, tra i pronostici Nations League della 2^ giornata. Scopri, tra i pronostici di Nations League di martedì 11 settembre, le quote nel pronostico Spagna-Croazia, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati). Leggi le ultime dai campi di Spagna-Croazia, con convocati, probabili formazioni e consigli per scommettere sulle schedine di Nations League di martedì 11 settembre 2018.

PRONOSTICO SPAGNA-CROAZIA

SPAGNA-CROAZIA 6-0

(ore 20:45 – Lega A, girone 4)
PRECEDENTI: La Spagna ha perso solo 2 dei 6 precedenti con la Croazia (3-1-2), cioè il primo e l’ultimo (2-1 in rimonta nel girone degli Europei francesi).
SQUADRA IN CASA: La Spagna (3 punti) ha sconfitto in trasferta l’Inghilterra sabato sera (1-2 in rimonta a Wembley). Tuttavia ha vinto solo 4 delle ultime 10 gare (4-6-0), perdendo ai rigori con la Russia agli 1/8 dei Mondiali.
ASSENTI: Piqué (d. 5 gol), Iniesta (C. 13 gol) e D.Silva (c. 35 gol) si sono ritirati. Reina (p), Monreal (d. 1 gol), J.Alba (d. 8 gol), Koke (c), Aduriz (a. 2 gol), Vitolo (a. 4 gol), D.Costa (a. 10 gol) e Pedro (a. 17 gol) non sono stati convocati.

SQUADRA IN TRASFERTA: La Croazia, invece, deve ancora debuttare in questa Nations League. Ha raggiunto la finale a Russia 2018, ma in realtà non ha mai vinto nelle ultime 5 gare disputate (0-4-1), almeno non al 90°!
ASSENTI: Subasic (1° p), Corluka (d. 4 gol) e Mandzukic (a. 33 gol) si sono ritirati. Strinic (d), Rebic (a. 2 gol) e Kramaric (a. 10 gol) sono infortunati. N.Kalinic (a. 15 gol) non è stato convocato.
Curiosità: La Croazia ha giocato 2 amichevoli in Spagna (0-2 e 3-1), mandando entrambe le volte in rete Davor Suker. Tra le Furie Rosse spiccano invece le presenze di Hierro, Lopetegui, Luis Enrique e Guardiola!

PRONOSTICO CROAZIA-SPAGNA:

Cambiano tempi, allenatori (L.Enrique dopo Hierro, Lopetegui…Aragonez e Del Bosque) e giocatori (adios Casillas, Puyol, Piquè, Xavi, Iniesta, Silva, Torres e Villa)…ma la Spagna continua a dominare le partite. Ho avuto la netta sensazione che avrebbe rimontato l’Inghilterra già nel 1° tempo sabato sera ed infatti il suo svantaqgio è durato meno di 2 minuti a Wembley! Il “brasiliano” Rodrigo ha siglato 1 gol ed 1 assist contro i Tre Leoni, ma erano sempre Isco e Thiago Alcantara i migliori in campo. Anche De Gea si è parzialmente riscattato e sia Nacho che Marcos Alonso hanno giocato bene nella difesa spagnola, comandata dal super Sergio Ramos. Infine Morata non è dovuto nemmeno scendere in campo.

Dopo l’addio di Mandzukic, l’infortunio di Strinic ed il caso-Kalinic, i croati che militano nella Serie A sono comunque 8 e Perisic è diventato il capocannoniere dei Vatreni. Modric ha vinto il premio come miglior giocatore del Mondiale dopo la finale persa a Mosca, ma il portiere Subasic (altrettanto eroe in quel torneo) si è ritirato. Anche i “tedeschi” Rebic e Kramaric saranno assenti e l’attacco della Croazia sembra quindi indebolito. Infatti Dalic ha dovuto convocare gente del calibro di Cop (14 presenze), Santini (3) e Livaja (1)!

La Croazia ha avuto 2 giorni in più per preparare questo big-match dopo l’amichevole di giovedì…nella quale ha però concesso una ventina di tiri ad un Portogallo senza Ronaldo (1-1). La Spagna parte quindi favorita, ma non sarà una passeggiata contro i palleggiatori di Real (Modric) e Barça (Rakitic)…

SEGNO QUOTA
1X 1.15
1 1.75
XHandicap(-1) 3.40
X/1 4.70
1-0 6.00
2-1 8.50
segna S.Ramos 10.00

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.