Pronostico Sampdoria-Fiorentina recupero 19 settembre 2018

pronostico Sampdoria-Fiorentina recupero

Pronostico Sampdoria-Fiorentina recupero 1^ giornata (19 settembre 2018) – Ecco il pronostico Sampdoria-Fiorentina recupero della 1^ giornata di Serie A. Sampdoria-Fiorentina, inizialmente in programma il 18 agosto, è stata infatti rinviata a mercoledì 19 settembre 2018 a causa della tragedia di Genova. Scopri, tra i pronostici di mercoledì 19 settembre 2018, le quote nel pronostico Sampdoria-Fiorentina, con precedenti ed assenti (infortunati e squalificati). Leggi le ultime dai campi di Samp e Fiorentina, con probabili formazioni e consigli per scommettere sulle schedine di mercoledì 19 settembre 2018. Senza però dimenticare tutti i pronostici di Champions League!

PRONOSTICO SAMPDORIA-FIORENTINA recupero 19 Settembre 2018

SAMPDORIA-FIORENTINA 1-1

(ore 19:00)
PRECEDENTI: Nella scorsa Serie A la Samp vinse sia a Firenze (1-2) che a Genoa (3-1), ma nel mezzo fu eliminata dalla Fiorentina negli 1/8 di Coppa Italia (3-2 al Franchi).
SQUADRA IN CASA: La Sampdoria è in zona europea con 6 punti dopo aver giocato 3 gare (2-0-1). E’ infatti reduce da 2 vittorie consecutive e nell’unica gara casalinga ha umiliato il Napoli (3-0)!
ASSENTI: Regini (d) e Saponara (trq) sono infortunati, mentre Tonelli (d) e Caprari (a. 1 gol) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Anche la Fiorentina ha 6 punti (2-0-1) ed un buon attacco (7 gol). Tuttavia sabato scorso ha perso la sua prima gara della stagione (1-0 a Napoli), ovvero l’unica trasferta.
ASSENTI: Lafont (1° p) è in dubbio.
Curiosità: La Fiorentina ha sempre segnato nelle ultime 4 trasferte con la Samp, che però ha battuto a domicilio slo 2 volte negli ultimi 10 anni (4-2-2).

PRONOSTICO SAMPDORIA-FIORENTINA:

La Sampdoria è passata in vantaggio quasi per sbaglio a Frosinone (0-1 al 1° tempo), ma ha dilagato nella ripresa (0-5)! Così i blucerchiati hanno segnato 8 reti nelle ultime 2 giornate e sia Defrel (4 gol) che Quagliarella (2) hanno segnato ancora. Giampaolo, il loro allenatore, si è detto molto soddisfatto per l’altruismo dimostrato dai suoi giocatori.

La Fiorentina ha invece resistito per quasi 80 minuti al San Paolo, ma poi ha meritatamente perso 1-0 contro Insigne. Sembrava giocare alla pari col Napoli nel 1° tempo, ma non ha mai tirato nella ripresa! Prima della sosta aveva battuto l’Udinese per 1-0 in casa, senza troppo convincere.

La Sampdoria sembra già al top della forma, ma anche la Fiorentina sogna di raggiungere il Napoli al 2° posto. Le gambe saranno stanche, ma speriamo di assistere comunque ad un match vivace…e probabilmente equilibrato.

SEGNO QUOTA
OVER 1,5 1.25
GOAL 1.65
X 3.35
1-1 6.25
2-2 12.50
1/X 15.00
2/X 15.00

17 Thoughts to “Pronostico Sampdoria-Fiorentina recupero 19 settembre 2018

  1. Stas

    Wilo, sei capace di prendere le value che avevi sul tuo sito ancora a sfondo verde, sei capace di azzeccare il risultato esatto di una sorpresa! Ti rendi conto? Grazie per il 3-2 di Liverpool-PSG!

    1. Wilo

      grazie, spero di trovarti in piazza

  2. Stas

    Pensavo di essere bravo, ma non fino a quel punto: tra tutti i commenti negativi che hai avuto il mio e l’unico che ha fatto centro. Perche non lo pubblichi per intero chissa se c’e qualcuno che la pensa come me? Comunque non volevo offendere nessuno. E ti chiedo scusa per tutte le cose brutte che ti ho scritto. Tutti i risultati pazzi esatti che prendi sono tuoi, sono merito tuo e io mi inchino davanti a un professionista (un bookmaker?) Io uso la mia testa e non punto MAI sui pronostici altrui. Ma mi diverto a leggere qlcs tipo juve-lazio x2 2 o crotone-foggia 2-1 1-2. Purtroppo il sito e pieno di partite “facili” pronosticate male e di partite complicatissime con i risultati esatti azzeccati. Il dubbio sulla tua identita sorge spontaneo. Ho conosciuto per caso il tuo sito quando aveva lo sfondo verde e forse da allora mi e rimasta l’abitudine di seguirlo. Ma non ho mai scommesso sui tuoi pronostici. Ho sempre avuto la mia opinione sulle partite sbagliata che sia ma mia. Spero un lontanissimo giorno di diventare bravo come te. Purtroppo in questo mondo svenduto non posso fidarmi di nessuno. Posso solo studiare il calcio giorno dopo giorno e aspettare pazientemente i risultati positivi. A te invece ti faccio i miei piu sinceri complimenti per il sito e per i pronostici. Perche non mi scrivi una mail se non sei un bookmaker. Forse mi sono sbagliato? Ti chiedero scusa di nuovo. E non ti preoccupare, nel mondo in cui vivo in piazza ci vado io volontario!

    1. Wilo

      Ciao, accetto volentieri le tue scuse e grazie per tutti i complimenti.
      Per rispondere alle tue domande:
      1) non sono un bookmaker, anzi…forse il loro peggior nemico?
      2) non pubblico il tuo commento per intero, perché sfiora il codice penale. Sai, non è carino bruciare o impiccare gente in piazza…
      3) non ti rispondo per e-mail, anche perché la prima che hai messo era inesistente
      4) io cerco sempre di trovare la quota migliore in ogni partita, forse per quello ne sbaglio alcune facili (come Juve-Lazio) e ne prendo alcune difficili (City-OL). Questo perché scommetto quasi solo in singola, quasi solo su risultati esatti (o su sorprese ben pagate).

  3. Stas

    Certo che per me aver conquistato la tua attenzione (anche se sfiorando il codice penale!) e come un momento di gloria! Oggi sara il giorno piu bello della mia vita che ricordero per sempre. Se tu fossi qui vicino a me ti avrei abbracciato fino a farti soffocare! (Sono etero non ti preoccupare!) Mi presento: mi chiamo Stanislav, sono un ragazzo russo (figurati, i russi non sanno neanche che il pallone e rotondo!) Sono profondamente felice che tu mi abbia risposto. La mia mail e ***. Scrivimi quando vuoi, quando hai tempo libero. Semmai ci vediamo ti offro una cena, promesso. O ti faccio conoscere qlc bella ragazza russa. Tutto quello che ti ho scritto nei miei commenti precedenti e tutto vero a parte il pensare che sei un bookmaker che grazie al cielo mi hai smentito. Prima pensavo cosi: Wilo e un bravissimo ragazzo, e un grande esperto del calcio, ma come tutti dipende dai soldi e vedendo tanta pubblicita dei booki sul tuo sito avevo fatto 2+2 e cioe che sei libero di pronosticare le partite che per i booki non hanno alcuna importanza, ma su alcune partite che in partenza gli porteranno delle grosse perdite sei costretto a pubblicare un pronostico “non tuo”. Questo e quello che ho pensato. Non ho mai avuto amici che capiscono il calcio e ho sempre sognato di non essere piu solo. Mi piacerebbe leggere qlc innocua mail da parte tua di tipo “ciao come stai? come e andato il we?” almeno una volta al mese. Immagino non avrai molto tempo libero. E poi chi sono io? Nessuno. Tu invece sei un grande professionista! (Sei bravo! Tanto bravo da essere pericoloso!) Ti faccio di nuovo i miei piu sinceri complimenti (sei il migliore!) e ti chiedo scusa per il mio primo commento, mi sentiro in colpa ancora molto a lungo. E visto che mi hai sbattuto in faccia (in senso buono:) il liverpool-psg 3-2 ho pensato di mandarti la mia lista “positiva” delle partite che nel mio piccolo sono riuscito a trovare io. Quasi tutte seguono lo stesso scenario: una favorita affamata di vittorie che ha perso dei punti nelle partite precedenti contro outsiders preferibilmente con panza piena e cioe dopo una serie positiva di partite vinte o pareggiate contro diretti concorrenti (anch’io scommetto solo in singola, ma non sono in grado di azzeccare il risultato esatto):
    1. Hifk-klubi 1h 3-0 (seconda divisione finlandese, partita del 17/09)
    2. Ekenas-klubi 1h 5-0 (partita del19/08)
    3. Feyenoord-excelsior 1h 3-0 (partita del 19/08)
    4. Brann-start 1h 4-1 (campionato norvegese, partita del 06/08)
    5. Throttur-ir reykjavik 1h 6-1 (seconda divisione islandese, partita del 01/08)
    6. Akranes-thor akureyri 1h 5-0 (partita del 27/07)
    7. Cork city-derry city 1h 5-0 (irlanda, partita del 23/07)
    8. Hammarby-dalkurd 1h 4-1 (svezia, partita del 23/07)
    9. Rosenborg-Cork city 1h 3-0 (europa, partita del 16/08 (sapendo che cork city si impegnera piu in campionato contro dundalk))
    Sono state quotatissime le sorprese del AIK in europa sapendo che si impegnera a vincere il campionato quest’anno, ma quelle non avevo puntato. Con le sorprese il migliore sei tu. Io piuttosto faccio attenzione alle partite subito dopo la sorpresa: chi l’ha subita si riscattera, chi l’ha fatta perdera.
    Se ci dai un’occhiata vedi subito che sono abbastanza intuitive. Le favorite non vincono sempre, ma quando devono riscattarsi fanno piazza pulita. Certo come uno scommettitore terra-terra ho anche una lista ancora piu lunga delle partite sbagliate, ma se vuoi ti mando pure quella perche anche quella mi piace: ogni errore che faccio mi fa imparare una cosa nuova. Di solito non controllo le formazioni, ma cerco di basarmi solo sui risultati precedenti conoscendo le squadre. In serie A ad esempio ho pronosticato x tra inter e torino e ho sentito la puzza della sorpresa tra roma e chievo (strano che tu non l’abbia pensata). Posso mandarti gli screenshot delle mie scommesse se vuoi. Spero di non averti stancato troppo con questo romanzo “guerra e pace”!
    Vorrei farti una domanda: cosa ne pensi del campionato irlandese? A me e sembrato un intervento dei bookmakers. Hanno tolto 3 outsiders e fatto salire un “lipsia” dalla seconda divisione per bilanciare le squadre. E se qlc anno fa non ne sbagliavo una, oggi sono costretto ad abbandonare quel campionato.
    Wilo scusami per una mail troppo lunga, scusami di nuovo per il mio primo commento, se non ci sentiamo piu, sappi che ti auguro tante belle cose e buon lavoro! Oggi devo preperare le partite di sabato. Sai negli ultimi 4 anni in serie A riuscivo a pronosticare 1×2 di 2 partite su 3, ma ho contato che la mia quota media e stata di 1.60. Ho deciso di abbandonare le prime divisioni e cominciare a studiare la statistica degli ultimi 3 anni della serie B. Anche li riesco a prendere 1×2 di 2 su 3 ma la quota media e pari a 2.00. Spero di essere in positivo alla lunga distanza. Ogni tanto mi piace puntare su over, ma non li capisco molto bene e di solito aspetto il secondo tempo per far alzare la quota. In lecce-salernitana su over3.5 alla fine del primo tempo ho preso una quota di 6.50, quota 5.00 in crotone-foggia alla fine del primo tempo. Sono parecchie le partite con 0 o 1 goal nel primo tempo ed il resto nel secondo con quota alta se hai azzecato l’over2.5 o l’over3.5.
    Per me e stato un grande piacere avere una risposta da te. Io devo andare per la mia strada e so che sara insidiosa. Mi leggerei volentieri qcl libro se esistesse anche in inglese, ma dubito che qualcuno mi possa aiutare a capire meglio il calcio.
    Ciao Wilo e buon weekend!

    1. Wilo

      Ciao, vedo che almeno una cosa in comune l’abbiamo…ci piace scrivere 😉
      A me “purtroppo” non piace scommettere su divisioni minori (chissà che c’è sotto)
      e punto solo su partite che posso vedere.
      In questo periodo, tra turni infrasettimanali e Champions, avrò poco tempo a disposizione
      ma se lo trovo non esiterò a contattarti.
      PS: grazie per i consigli sul post-sorpresa (“chi l’ha subita si riscatterà, chi l’ha fatta perderà).

  4. Stas

    Real madrid-Roma? Partitone? Big match? No, grazie! Tutti pazzi per sampdoria-fiorentina! Commenti 6! E per la madonna! 🙂 Spero di avere presto le tue notizie, aspettero con ansia. Buon lavoro e buon weekend Wilo e a presto.
    P.S. Sul post-sorpresa: per me di regole universali nel calcio non esistono e la statistica conta poco, ma vedi sampdoria-juve 3-2 e poi reazione juve-crotone 3-0! E bologna-sampdoria 3-0! A presto Wilo.

  5. Stas

    Ciao Wilo! Come stai? Come è andato il we? Ho visto i tuoi pronostici pazzeschi come sempre quindi il we è andato alla grande! Sei il numero 1!
    Spero che non ti sei scordato di me e della tua promessa di contattarmi subito dopo il turno infrasettimanale e champions:)! Se non mi scrivi mò che c’è la pausa per le nazionali quando mi scrivi più? Non cerco lavoro e non voglio far parte del tuo staff, non sono all’altezza. Ma mi piacerebbe ricevere una mail da te.
    Ho delle domande stupide da farti:
    1. Se scommetti sui risultati esatti, ma ne scegli 2 per partita non dividi la quota presa a metà? E che fai con le tue puntate se ti capita un we con 0 o 1 solo risultato esatto azzeccato? Come fai a recuperare le perdite? (In realtà era solo una curiosità perché il risultato esatto con me non c’entra proprio nulla:)
    2. Avendo il tuo sito sei costretto a pronosticare tutte e 10 le partite di serie A, ma quando si tratta di scegliere le partite per puntare, quante ne scegli? O punti sempre tutte e 10?
    3. Quali sono gli “strumenti migliori” secondo te per pronosticare una partita? Io p.es. principiante come sono mi trovo meglio solo i classici 1 o 2, solo in singola, solo su un campionato che conosco meglio (solo la serie A), indipendentemente dalla quota (che poi la quota media mi fa davvero piangere: le vittorie di juve, roma, napoli ed inter quotavano una miseria). In precedenza avevo preso anche le vittorie interne di torino, fiorentina e samp, ma anche lì le quote prepartita facevano piangere.
    Ho cominciato a studiare le squadre di serie B per provare ad alzare un pò la quota media del 1X2. Ci sono delle squadre che in una partita in certe situazioni possono fare la differenza, squadre come palermo, verona, crotone, benevento, forse anche lecce quest’anno?
    Invece in serie A ho capito che per sopravvivere alle mie quote microscopiche devo per forza cercare di imparare ad usare “gli strumenti” che secondo me si avvicinano di più ai classici 1X2. Ho pensato agli 1/2handikap o x-1goal che spesso usi tu. Se riesco a capire da che cosa possano dipendere e riesco a prenderli anche solo in una partita su due, non mi metterò più a piangere guardando le quote che prendo. E magari a fine mese mi potrò togliere la soddisfazione di portare la famiglia a mangiare una pizza fuori?!
    I parziali/finali che usi sul tuo sito mi sembrano più complicati, ma nelle mani esperte sicuramente possono regalare delle ottime quote. Capirli sarà il mio compito per il futuro.
    Certo di domande te ne potrei fare una marea, ma il problema è che non so quali siano le domande “giuste”. Magari te ne faccio una generica:
    4. Se tu potessi viaggiare nel tempo e tornare nel passato e incontrare te stesso ai tempi di quando cominciavi ad azzeccare le tue prime singole, che consigli daresti a te stesso? Quanta informazione ed esperienza condivideresti?
    P. S. Per favore scrivimi. Una mail allunga la vita:)!

    1. Wilo

      Ciao Stas, come va? Spero che anche tu abbia goduto di un buon weekend!
      Scusa se non ti scrivo, non mi sono scordato, ma quella che tu chiami pausa…mi fa analizzare 50 partite in 6 giorni,
      inclusi alcuni big match come Kosovo-Malta, Lussemburgo-San Marino e via dicendo!
      Cercherò di rispondere a tutti i tuoi quesiti, perchè non ho molti segreti.
      1) certo che dimezzo la quota, ma dimezzo anche l’ansia…e allungo la vita.
      2) di solito scelgo solo partite aperte e sorprese. Ad esempio non vado pazzo per i 2-0 della Juve, che non arrivano neppure a quota 6 a volte. Se scegli una partita aperta, puoi giocarti 2-1 e 1-2 (che di solito si avvicinano molto a quota 10, a volte superandola). Se invece scegli la sorpresa puoi anche accontentarti del classico “1-X-2” (vedi ieri la Samp).
      3) non ho capito bene se per strumenti intendi i “segni”, comunque, come detto, i miei preferiti sono i risultati esatti. Rischi di più, è ovvio, ma ne “basta” prenderne 1 su 5 per non andare in perdita. Anche 1 su 20, se hai messo l’1-0 di Alaves-Real (come quel pazzo di Ervis)!
      4) se potessi viaggiare nel tempo di sicuro porterei l’almanacco di ritorno al futuro e poi non farei mai più multiple chilometriche: tanto vale giocare il gratta e vinci!
      5) ora ti saluto e corro a scoprire chi hanno convocato le FarOer (o come diavolo si scrive), se un falegname o un baleniere…

  6. Stas

    Certo che è un gran bel impegno avere un sito come il tuo! E se tu volessi prenderti una pausa e andartene in vacanza per un mese? Magari! Purtroppo ci vorrà un cataclisma mondiale così che tutti i campionati si fermino per un mese!
    Ciao Wilo! Grazie mille per avermi scritto. Grazie per il tuo tempo prezioso. (Mi hai fatto fare un triplo salto mortale all’indietro per la gioia. E per tutto il giorno sono andato in giro per la casa a fare come “gli autogol” nel video di “CR7 alla juve”: SÌ!!!!! SÌ!!!!!!) Però solo ora mi sono reso conto di quanto tu sia impegnato. Aprezzo molto il fatto che tu mi abbia mandato una mail (Mi hai allungato la vita come minimo fino a cent’anni!) Io continuirò cmq a scriverti perché vorrei tenermi in contatto con te. (E che caz..!! Perché proprio a me?!) E immaginati che io sono una persona molto timida e non ho mai rotto i coglioni a nessuno in vita mia, ma a te ti faccio le mie congratulazioni perché tu hai vinto alla lotteria con me! Però ti prometto che non ti farò più altre domande così che tu potrài leggere le mie mail, sempre se hai voglia, senza dovermi per forza rispondere. E cerco di mandartene al massimo 1 a settimana sennò diventa stalking.
    Sai anch’io ho goduto di un gran bel weekend! Solo che a me fa molto male la schiena perché mi son dovuto piegare a pecorina per raccogliere quegli spiccioli di quote che mi ha lasciato il bookmaker:) E so già che al prossimo turno di serie A al mio primo errore glieli dovrò ridare tutti con gli interessi:) Eh, che vitaccia da barbone la mia! Ma poi c’è qualcuno che stappa lo champagne! Fa sempre festa! Prende quote 40! E come quando tu cammini con la tua vecchia panda e sai che la benzina ti è era già finita l’altro ieri e ti fermi perché non gliela fa più e vedi passare un ferrari a 300 all’ora con uno dentro che ti fa pure le corna! E già! E io sono qua!
    Questo era solo per farti ridere un pó, per farti stare di buon umore così che ti vengano meglio i tuoi pronostici:)!
    Ma tornando alla mia mail precedente sono d’accordo con te di essermi espresso male parlando di “strumenti” (segni). E che io penso che il mondo delle scommesse si è evoluto molto nel tempo e oggi sembra più una giungla in cui uno rischia di perdersi. Io la penso un pó all’antica e credo solo nell’efficacia dei classici segni 1X2. E credo anche che le vecchie generazioni capivano molto di più di calcio delle nuove generazioni (tu sei l’eccezione alla regola!) Forse perché non avevano niente a parte 1X2 per pronosticare una partita ed erano costretti a capire cosa fossero scesi a fare in campo le due squadre prima di scommetterci, ma allo stesso tempo erano capaci di prenderle tutte e 10 in un turno. Oggi ci si scommette su cose per me assurde come cartellini, calci d’angolo. Sembra più un investimento dei bookmakers per il loro tranquillo futuro in cui ci si scommetterà pure su quante volte il portiere beve l’acqua durante un incontro, quanti spettatori si compreranno i pop-corn o cosa farà costa: gomitata, testata o sputo? Insomma ci si scommetterà su tutto purché non si tratti di calcio! (Prova solo ad immaginarti una squadra che fa festa in campo dopo una sconfitta e i tifosi che li guardano e pensano: “Ma cus son scemi? Che caz.. state a fa? Avete appena perso!” E i calciatori li rispondono: “Però li abbiamo battuti a calci d’angolo!”)
    In realtà il senso di tutte le mie mail è uno solo. Io vorrei tanto sapere che percorso hai fatto tu per cambiare la tua mentalità da una “normale” (ma perdente!) che scommette sulle favorite, sulle partite “facili” e “prevedibili” a una mentalità “pazza” (ma vincente!) che cerca le sorprese in quasi ogni partita! E le trova! (Non penso che tu una mattina ti sia svegliato male e scendendo dal letto ti sei inciampato sbattendo forte la testa e così sei diventato pazzo:)! Hai strappato tutte le tue multiple kilometriche e hai deciso di scommettere solo su risultati esatti a quote altissime e su sorprese! E al 2-0 della juve a quota 6 hai detto “No, grazie! Voglio la quota più alta!”)
    Prendendo in considerazione la tua situazione la mia domanda si trasforma più in un sogno irrealizzabile. Ma spero cmq che un giorno magari d’estate quando starài al mare con le pall.. al vento e finalmente non avrài più niente da fare e non avrài l’incubo di dover analizzare un incontro tra 22 mongoli che corrono dietro a una palla finalmente ti vendicherài di tutte quelle mail che io ti manderò (ognitanto:) fino a quel giorno e non ti decidi di scrivermi una mail molto ma molto più lunga con la tua storia! Perché mi piacerebbe davvero scoprirla! Perché fino ad oggi non hai avuto il tempo per dimostrarmi davvero di quanto ti piace scrivere!
    Ciao Wilo, ti auguro una bella giornata e buon lavoro!

    P.S. È stata splendida la sorpresa della samp (che solo tu eri capace di pronosticare!) a quota 6. Io non ero in grado di pronosticare quella partita. Ma mi è sembrata una partita dalle quote anomale, anche se di solito non ci faccio troppo caso. Di solito i booki alzano le quote sulle squadre che perdono perché sanno i furbetti che prima o poi vincono e abbassano le quote sulle squadre che vincono che al contrario prima o poi perdono. (A meno che non si tratti delle favorite o di outsiders purosangue come il benevento che quando ha fatto i suoi primi punti in serie A l’anno scorso è arrivata la cavalletta!) Quindi nella partita atalanta-samp secondo me se c’era davvero il rischio che l’atalanta la vinceva l’avrebbero quotata a 2.00 o di più. Ma visto che erano probabilmente sicuri che non vinceva proprio niente in quella partita l’hanno quotata a 1.50 attirando tutti quegli scommettitori che non intendono di calcio ma scommettono sulle quote. Chissà?

    1. Wilo

      ahahah, bella la storia dei corner! Grazie per le risate! Tra poco scommetteremo anche sui primi goal degli alieni!
      Quotare a 1.50 l’Atalanta, che non vince e non segna da 1 secolo, non aveva senso, comunque la Samp è stata puramente fortunata.
      Questo è il bello del calcio, lo sport in cui capita più spesso che la sfavorita batta la favorita.
      Per questo esistono miliardi di agenzie di scommesse e per questo non bisognerebbe credere troppo nelle favorite, ma provare qualche sensata sorpresa.
      A sto giro, per esempio, mi piace la quota anomala del Lussemburgo, spero in uno scatto d’orgoglio dell’Olanda (magari la Germania è ancora ubriaca) e perché non ridare fiducia ad Andorra, la mia squadra del…quote!

  7. Stas

    Ed eccoci qua con un’altro capitolo di Dostoevsky! Vediamo un pó cosa ci scrive stavolta sto russo pazzo?
    Il grande Wilo! Nostro dio Wilo! Veneriamolo! Non contraddire al dio Wilo! Non farlo arrabbiare! Sennò non prenderài mai più partita alcuna!
    Ciao Wilo, come stai, com’è andato il tuo weekend? Certo che tu dovresti stare molto attento a quelli come me, perché se ne dovessi incontrare 100 in una volta ti faremmo a pezzi come se fossi michael jackson pur di portarci un pezzettino di Wilo a casa:)!
    Stavolta non sapevo cosa scriverti e ti avevo anche promesso di non fare più domande sciocche perché sei molto impegnato e sei già stato fin troppo gentile nel rispondermi. Ma quando hai un pó di tempo vorrei il tuo parere. Non importa quando, basta che mi dici cosa ne pensi (Purtroppo adesso ti devo annoiare, devo parlarti della cultura cinese) (Evviva! Adoro la cultura cinese! Mi mangio pure i gatti con i bastoncini basta che non mi parli di calcio!)
    Mi sono accorto che a me va a weekend, cioè alcuni we scelgo 2/3 partite e vanno tutte bene (i weekend “YES!”) ed alcuni we vanno tutte male o male in parte (i weekend “Sorpresa!” o più precisamente i weekend “Wilo c’aveva ragione! Cazzo!”:). Scommettendo in singola (la cosa che preferisco, dopo aver fatto anch’io una montagna di multiple chilometriche che sto usando tuttora nel mio bagno al posto della carta igenica) riesco a malappena a pareggiare a fine mese. Perché scommetto solo sui classici segni 1X2 e non sono capace di pronosticare altro in una partita (L’eccezione è l’handikap -1.5goal quando mi aspetto una vittoria sicura, che a volte arriva a una buona quota per me ma non supera la quota 3.50). Dall’inizio di questa stagione di serie A ho scelto fino ad oggi 15 partite di cui 5 ho sbagliato. La mia quota media è stata di circa 1.70. Non sono in grado di pronosticare sorprese ben pagate o risultati esatti. Magari allenandomi senza scommetterci in un lontano futuro, forse… O forse dovrei sacrificare qlcn così che dio Wilo senta finalmente le mie preghiere!
    Vorrei sapere se secondo te, se ci sei passato anche tu, nel mio caso non dovrei fare “un passo indietro” e provare a mischiare le partite che scelgo in una doppia/tripla raggiungendo quota media di 5 per farci una progressione? (Mi presento: colombo, cristoforo colombo! Ho appena scoperto l’america!) Sarà probabilmente un we al mese. O forse uno in due mesi? Ma almeno recupero i we negativi e porto a casa qlcs. Partire dall’1% della somma dedicata alle scommesse. Provare a portare a casa un 4/5% di media al mese?
    Alla fine mi rendo conto che prendere 2/3 partite insieme è più facile di prendere una classica schedina in cui io non credo (con tutte quelle sorprese che regnano nel calcio), ma allo stesso tempo un errore potrebbe portare con se nella tomba 1 o adirittura 2 partite andate alla grande. Nel caso delle singole le partite “salutari” portano festa, ma nel caso di doppie/triple vanno a fare compagnia al cadavere di prima. Ma non è secondo te una scelta obbligata nel mio caso? (E impiccati! Russo maledetto!) Con la singola non vado avanti (Ancora lì stai? Ti devo fare il nodo?) Se cercassi di scommettere su “cose strane” in una partita per alzare la quota farei molti più errori (come mi è già capitato in passato). Se cercassi sorprese o risultati esatti troverei prima un coltello per farmi un’hara-kiri da solo (Ecco bravo! Ora ci capiamo).
    Probabilmente tu fai la progressione sulla quota alta di una sorpresa o di un risultato esatto se ti capita di dover recuperare 1/2 we negativi perché tanto prima o poi la prendi (ed è il tuo punto di forza) e il fatto che si tratti di una quota alta non devi aumentare la puntata a dismisura come nel caso di un raddoppio o p.es. dell’antica progressione sul pareggio. La puntata aumenta dividendo perdite+guadagno desiderato su quota-1. Più è alta la quota è meglio è. Ma io non sono ancora capace di prenderne una alta in una partita. O devo mettere 1-2.5goal che è troppo rischioso e andrebbe forse meglio per una partita di tennis?
    Secondo te potrebbe essere una soluzione magari solo temporanea per me? Ai tempi delle multiple chilometriche per arrivare alla quota 5 avrei dovuto mischiare 5/6 partite ed inevitabilmente sbaglierei. Oggi sono in grado di prendere quella quota con sole due partite (peccato non con una singola). A volte scelgo una sola partita in serie A che però azzecco e pure con una buona quota (Ma non succede tutti i we purtroppo). Potrei considerarla come “partita base” di una doppia o come rara eccezione una tripla. Giusto per arrivare alla quota da progressione che riuscirei a sostenere.
    Tempo fa stavo sempre al pc sabato e domenica e scommettevo su tutti i campionati. Scommettevo su tutto anche se vedevo due scarafaggi correre ci scommettevo sopra. Ma oggi per me è più qlcs tipo: 1. Scegliere le partite. 2. Di un campionato che conosco. 3. Puntarci. 4. Controllare i risultati lunedì. (5. Nel tempo libero studiare qlc altro campionato, anziche cercare una marea di partite nei campionati dove conosco solo le favorite).
    Se va bene, prelevi. Sennò, aumenti le puntate il we successivo. Se uno non è in grado di azzeccare una sorpresa o un risultato esatto per prendere una buona quota, magari prova a prendere una buona quota con una doppia? Soprattutto se almeno un we al mese ci riesce? Vorrei il tuo parere su questo. Ma quando vuoi, anzi quando puoi. So che sei impegnatissimo. Però sappi che ti scrivo tanto perché mi rispondi poco! (non è vero:) È una legge della natura! Se mi scrivessi tanto quanto io scrivo a te, avrei detto: “Che palle! Sto Wilo mi ha proprio rotto i coglioni! Ma che vuole cus da me?” Vedi che è tutta colpa tua in realtà e sto già pensando al capitolo successivo!!!
    Ciao, ti auguro una bella giornata Wilo!

    P.S. Qui ho conosciuto a Wilo! E per tutto l’anno scommetterò solo su… sampdoria e fiorentina!

    1. Wilo

      Ciao Stas…questa volta il weekend finisce di lunedì, con 2 big-match!
      Come detto, io non vado matto per le multiple e, ti stupirò, non faccio progressioni.
      Punto solo quando c’è una vera occasione o un big match.
      Oggi ce ne sono un paio…
      Dici che non riesci ad azzeccare 1 risultato esatto…ma nemmeno se ne metti 4 o 5 a partita?
      Oggi per esempio vorrei provare 1-1, 1-2, 0-2 e 1-3 a Tottenham-City
      + 2-1 2-2 3-2 1-2 e 2-3 a lazio-inter.
      Totale 20 combinazioni, puntata 2€, vincita max 29€ su BF
      Ok, non si diventa ricchi, ma non sembra neanche impossibile vincere.
      Con quella vincita si potrebbe offrire una pizza alla compagna, o mettere da parte e ri-investire, ma solo quando c’è un’altra chance golosa.
      Non giocare ogni giorno! Oggi 1 prova e sabato vediamo cosa ri-capita…
      Soprattutto non pensare alle perdite, al profitto…e non aumentare mai la puntata in base a queste!
      il rischio è quello di aggiungere perdite alle perdite e di entrare in un circolo vizioso.
      Scommetti solo se ti piace guardare un match con più “stimoli”
      se ti “senti” un risultato…MAI per fare soldi.
      Per quello è meglio lavorare; scommettere dev’essere un hobby, non un investimento.
      PS: scusa se non riesco a ricambiare la tua logorrea…ma sei campione del Mondo in lunghezza commenti! 😉

  8. Stas

    Io grande russo!! Io vendere casa, macchina, famiglia e un rene e investire tutto-tutto nelle scommesse! Io fare soldi! Io fare un milione di euros! Io fare progressione!
    Il grande Wilo ha detto che sono un CAMPIONE! E io sacrificare figli al grande Wilo! Io campione! Io grande campione del mondo!
    A parte gli scherzi, mi fa molto piacere battere il record dei commenti (ma vorrei anche che non lo battesse mai più nessuno e quindi.. al lavoro: scrivere-scrivere-scrivere!). Grazie Wilo per i tuoi consigli, per il tuo tempo prezioso e per il fatto che ti preoccupi per me. Mi ha fatto molto piacere leggere la tua risposta. Non ti dovresti preoccupare perché ho chiuso con le scommesse. Ho cominciato a lavorare ad un nuovo progetto: la bomba atomica. Vorrei realizzarla a casa con il fai-da-te. Perché? Ma così, il mondo mi ha stancato, vorrei restare per un pó da solo:)
    Scusami, ma non posso scriverti ogni giorno (Nooo! Perché!). Sennò sarebbe veramente da ricovero (Nooo!). Cmq 1 volta in 1/2 settimane mi faccio sentire giusto per importunarti e magari regalarti qlc innoqua risata. Perché ti scrivo? Eh, dio solo lo sa.
    (È perché sono un’ottimista ingenuo!)
    Cmq se non vuoi pubblicare i miei commenti, non lo fare sennò povera sampdoria-fiorentina rischia di fare un BIG-BADA-BOOM! (Ti si blocca tutto come un virus!) Mi hai regalato fin troppo spazio sul tuo sito, non credo di meritarmelo.
    Grazie per i tuoi consigli preziosi. Ho capito cosa fai. Ma non mi va ancora di giocare a indovinello coi risultati esatti anche se ne devo mettere 4/5 a partita. Soprattutto se si tratta delle partite aperte e dei big match che sono i meno pronosticabili per me. (Magari lo faccio come prova senza scommetterci e vedo come mi va)
    Penso che nelle scommesse è come nella vita reale. Finché metti i soldi al primo posto e vuoi solo quelli, non hai niente e nessuna progressione ti aiuterebbe mai, anzi peggiorerebbe le cose. Se invece sei bravo a fare qlcs o a capire qlcs meglio degli altri i soldi arrivano senza che te ne accorgi. Riguarda p. es. tutte le persone che hanno un mestiere. Riguarda anche te perché non è da tutti prendere quote 35 o 40 in una partita. E tu hai gia trovato un modo per portarti uno stipendio a casa facendo quello che ti piace. Hai creato il sito di pronostici più seguito in italia e non l’hai fatto in un giorno. E i risultati esatti non hai imparato ad azzeccarli da un giorno all’altro. Quindi per tutto quello che sai, che capisci nel calcio seguendolo da vicino da parecchi anni tu te lo meriti uno stipendio e anche la cosa più preziosa al mondo che è l’indipendenza economica. Sarebbe da ingenui non monetizzare le proprie capacità, non credi? Non c’è mica il divieto di guadagnarsi da vivere con le scommesse. Esistono i professionisti nel settore.
    Il tuo sogno di unire le tue passioni per il calcio e per il scrivere si è gia realizzato e sono sicuro che ti porta tantissime meritatissime soddisfazioni, ed è giusto così. E anch’io al posto tuo sconsiglierei agli altri di cercare di fare i soldi con le scommesse perché è difficilissimo ed è pericolosissimo. E solo con la tua esperienza alle spalle si può capire di quanto sia difficile. E il consiglio sarebbe giusto anche perché riguarderebbe tutte quelle persone che vogliono solo i soldi per farci cose inutili, anziche apprendere la conoscenza.
    Nella vita il forte aiuta il debole, invece il debole spesso difende l’interesse del forte. Quindi cerca di capire, io voglio da te un aiuto a capire il calcio in generale, a capire quali siano le cosidette partite sbilanciate, come cercarli, cosa sono le value bets (che prima avevi sul tuo sito a sfondo verde), insegnami a trovare le sorprese, insegnami ad azzeccare i risultati esatti a partire da quelli più “facili” come i 2-0 della juve ecc.
    Io spero che prima o poi ci arriverò da solo e sento che sono già a un buon punto, ma mi piacerebbe avere dei bei ricordi di quando una bravissima persona dal nome Wilo mi ha dato una mano a capire le cose che avrei capito solo dopo tanti anni. Fallo un giorno d’estate quando sei libero. Insomma, fallo quando vuoi tu. Fallo e basta! Che cazzo! O devo imparare a sognarmelo la notte il 3-3 che azzecchi tu?:) Non posso mica prendere l’ascensore per salire in cima all’everest dove ti trovi tu e dove sei salito piano piano accantonando l’esperienza preziosa passo dopo passo. Certo solo se ti va di condividere con uno sconosciuto la tua esperienza.
    Vabbè stavolta un pó meno risate. Spero che tu abbia capito cosa il russo pazzo voglia da te. E poi sappi che anche se mi mandassi a quel paese, io non me la prenderei mai! Dovresti paragonarmi più ad un pittbull che ti ha azzannato appiccicandotisi a vita! E anche se tu domani dovessi morire (corna e toccati:) ti porterei le mie lettere al cimitero:):):)
    Ciao Wilo, buona giornata e buon lavoro! Ci sentiamo presto… 7 GIORNI…

    1. Wilo

      ciao Stas, scusa ma sono stato un po’ fuori e sono dietro col lavoro
      non ho neanche fatto in tempo a leggere la tua ultima…Odissea 😉
      Ora purtroppo mi devo ributtare a capo fitto sulle Nazionali..a presto ed un abbraccio

  9. Stas

    15 commenti?! Ma dai! Tu sei più pazzo di me! Ma che è success? Eh ché? Hanno fatto un dibattito politico qua? O i calciatori di samp-fiorentina hanno fatto qlc manifestazione?
    (Per me è sicuramente il più BIG match di tutti i tempi!) E mó? E chi si ferma più? Io no di sicuro! Ormai mi conosci (purtroppo sì). È come una scommessa! Chi si ferma per primo? Chi la perde?
    Torniamo un’attimo seri e ragioniamo: sono a 15 commenti al 13 turno. Quindi come minimo mi salvo, no? Pensare allo scudetto già al primo anno, non siamo mica in germania a capo del lipsia! Però di sicuro sto meglio del chievo! E poi n’do sta scritto che è vietato sognare? Magari puntiamo proprio allo scudetto! Sforiamo quota 100 commenti!
    Sai, spero tanto che tu stia pian piano preparando delle belle lezioni di calcio e di betting per me da inviarmi d’estate:) Volevo solo ricordarti che il tempo passa molto in fretta! E non vorrài mica ritrovarti impreparato quando finalmente arriverà il grande momento?! Il momentone in cui tu dovrài inviarmi i giga di conoscenza e la tua posta elettronica ti dirà che i file occupano troppo spazio! (Beh sì, prima quando ti ho detto di essere “dietro col lavoro”, in realtà intendevo proprio quello! Sto scrivendo un libro in russo per il russo!) Eh allora sì che va bene! Tanto per i pronostici puoi sempre fare copia-incolla dei tuoi pronostici dell’anno scorso, no? (magari!)
    Il fatto che tu mi rispondi sempre per me è già una grossa sorpresa! Ma se dovessi pensare alle sorprese nel calcio, forse ho capito una delle tante ricette di una sorpresa! Senti questa: prendiamo tre vittorie consecutive della roma e le mischiamo per bene con quattro sconfitte consecutive della spal. Esce fuori una strapagatissima sorpresa 0-2!
    Gli outsiders che perdono troppe partite consecutive secondo me cominciano a somigliare ad una scimmia con una granata. Non sai mai dove la lanciano. Se passassi per la bundesliga p. es, lo potresti domandare al povero herta che ha perso contro il dusseldorf (chi?!) per 4-1! Certo che al piccolo dusseldorf gliene sono volute 6 di sconfitte consecutive. Ma alla settima partita sembravano morsi da un cane rabbioso e correvano con la bava alla bocca anche oltre il novantesimo!
    Insomma, dico io, se gli outsiders se la tengono dentro per molte partite consecutive è più probabile che arrivi quel momento quando non ce la fanno più e fanno una grossa sorpresa in mezzo al campo della malcapitata favorita di turno!
    Nel penultimo turno di serie A p. es. ho trovato l’X2 del torino-parma a quota 2.80 (ricordandomi lo 0-1 del inter-parma) nell’ultimo l’1X del udinese-roma, ma per la mia solita paura pidocchia c’ho scommesso solo una miseria. È come un blocco psicologico formatosi nel tempo e difficile da superare. Uno dei miei problemi (uno eh?!) è che sono arrivato nel mondo delle scommesse non dalla porta principale, ma direi più dalla finestra del cesso inciampando pure sulla tazza del water portandomi dietro della carta igienica con sopra delle multiple chilometriche e anche delle favorite a quelle puzzolente quote di mer…
    Ora grazie a te Wilo mi sono rimesso a studiare la serie A. Ma stavolta dal punto di vista delle sorprese. Le cercherò nelle ultime sei stagioni (Voglio ripulirmi!) (Eh sì, cambio la macchina e pure la ragazza! E perché?) L’obiettivo primario sarebbe quello di scoprire altre “ricette”, per ora solo onde evitare di capitare su una delle tante sorprese in futuro. Di certo non per scommetterci! Mica mi chiamo Wilo? (È perché una succhia troppo e l’altra non succhia niente!) Ci vuole coraggio e bisognerebbe smettere di scommettere sulle favorite prima (più o meno come smettere di fumare!). Per quel poco che ho visto fin mò, di sorprese ce ne sono come minimo un centinaio a stagione! Un vero e proprio campo di Wilo!
    Ciao Wilo! Buona giornata e buon lavoro!

    P. S. Se hai bisogno d’aiuto per la traduzione in russo del tuo futuro libro, io son qua! Non fare i complimenti! Però non mi chiedere come si dice “vaff..lo” in russo perché non te lo dico!:)

    1. Wilo

      ciao Stas, auguri per il libro
      anche io ne vorrei scrivere uno (ce ne sono certi in giro…cani e porci),
      ma non ho mai il tempo…a malapena riesco a leggere tutte le tue battute !
      Di sorprese ce ne sono sempre a gogò, ma quella di Udinese-Roma era quasi inspiegabile, se non con il solito fattore-sosta
      anche il cambio di panchina ha dato sorprese, ma di quello non mi fido mai troppo
      infine quando perdi troppo entri nel tunnel…ed è difficile capire quando rivedrai la luce!
      Buona Champions!

Leave a Comment