Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici Champions League 19 settembre 2018

Pronostici Champions League 19 settembre 2018 – Ecco TUTTI i pronostici Champions League 19 settembre 2018, con quote, precedenti, statistiche, analisi ed assenti (squalificati ed infortunati) nelle schedine di Champions League della 1^ giornata dei gironi. Leggi i pronostici di Ajax-AEK Atene e Shakhtar-Hoffenheim. Oltre al pronostico di Benfica-Bayern, il pronostico di Manchester City-Lione, il pronostico di Young Boys-Manchester United. Senza però dimenticare il pronostico di Real Madrid-Roma, il pronostico di Valencia-Juventus…ed i pronostici antepost di Champions League (2018-2019)!

PRONOSTICI CHAMPIONS LEAGUE 19 settembre 2018

AJAX-AEK ATENE 3-0

(ore 18:55 – girone E)
PRECEDENTI: Nel 1994 l’Ajax sconfisse l’AEK sia all’andata (1-2) che al ritorno (2-0) nei gironi di Champions.
SQUADRA IN CASA: L’Ajax è 2° nell’Eredivisie olandese (4-1-0), dove è reduce da 4 vittorie consecutive. In casa ha però perso gli unici punti in questo campionato (2-1-0).
ASSENTI: Veltman (d), Lang (c) e Bandé (a) sono infortunati. Sinkgraven (d), Zakaria (c. titolare) e Dolberg (a) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: L’AEK Atene è invece capolista a pieni punti nella Super League greca (3-0-0). Tuttavia nella sua unica trasferta ha vinto di misura (0-1).
ASSENTI: H.Lopes (d. titolare), Bakasetas (a. 1 gol+1 in CHL) e Livaja (a. 1 gol) sono squalificati. Boye (a) è infortunato. Chygrynskiy (d) ed Albanis (c) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

L’Ajax di Erik ten Hag ha preso 2 buoni giocatori dalla Premier inglese in estate: Blind dal Manchester United e Tadic dal Southampton! Ha invece ceduto Kluivert (10 gol l’anno scorso) alla Roma e Younes (1) al Napoli. C’è ancora l’albero Huntelaar (13 gol nella scorsa Eredivisie e già 6 in quella nuova) nell’attacco dei Lancieri, ma il mio preferito è il trequartista marocchino Zyech (9+3).

Nell’AEK di Atene riconosco solo una mezza dozzina di giocatori, inclusi 3 con esperienze in Serie A…da dimenticare (Oikonomou, Livaja e Boyè)! Hanno eliminato Videoton e Celtic nei preliminari, ma in estate hanno ceduto Vranjes (d. 4 gol), Shojaei (c), P.Koné (trq. 1 gol), Christodoulopoulos (trq. 7 gol) e pure il capocannoniere Araujo (a. 11 gol)! Comunque è una squadra “grintosa”…visto che si è fatta espellere 3 giocatori nelle 2 gare dei play-off! Gli importanti H.Lopes, Bakasetas e Livaja sono infatti squalificati!

L’unico problema per l’Ajax…è che domenica sarà ospite del PSV, nell’assoluto big match del campionato olandese!

SEGNO QUOTA
1X 1.05
1 1.40
XHandicap(-1) 3.75
1-0 6.50
2-1 9.00

Scopri tutti gli altri pronostici Champions League 19 settembre 2018…

SHAKHTAR-HOFFENHEIM 2-2

(ore 18:55 – girone F)
PRECEDENTI: nessuno.
SQUADRA IN CASA: Lo Shakhtar Donetsk è super capolista in Ucraina (7-0-1), dopo 5 vittorie consecutive. Finora ha sempre vinto in casa (3-0-0), segnando 9 reti.
ASSENTI: Ordets (d) è squalificato. Dentinho (c) e Kayode (a) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: L’Hoffenheim è invece 11° nella Bundesliga tedesca, dove ha perso 2 delle prime 3 gare (1-0-2). Infatti ha perso entrambe le trasferte (0-0-2), ma contro Bayern (3-1) e Dusseldorf (2-1).
ASSENTI: Rupp, Geiger ed Amiri (tutti centrocampisti) sono infortunati. Vogt (d. titolare), Hubner (d), Nuhu (d. titolare) e Grillitsch (c. titolare) sono in dubbio. Bicakcic (d), Akpoguma (d) e Demiraby (c) non sono al meglio.

PRONOSTICO:

Lo Shakhtar di Fonseca ha ancora una decina di brasiliani in rosa, di cui buona parte è però al debutto nel calcio europeo. In estate ha però venduto due pezzi pregiati come Fred (pagato 60 milioni dallo United) e Bernard (regalato all’Everton). Infine anche il vecchio Srna (D) ed il capocannoniere Ferreyra (a. 21 gol) sono stati ceduti!

Guardando la formazione a sua disposizione, direi che il vero artefice di questa clamorosa qualificazione dell’Hoffenheim in Champions League è Julian Nagelsmann…il loro allenatore! In estate ha avuto solo 30 milioni da spendere, ma è riuscito a comprare 5 giocatori: Brenet (d), Nuhu (d), Bittencourt (c), l’italiano Grifo (c) e l’ex Parma Belfodil (a). I centravanti titolari restano però Kramaric (13 gol l’anno scorso) e Szalai (5)…dopo le dolorose cessioni di Wagner (4), Gnabry (10) ed Uth (14)! Già sabato, inoltre, l’incerottato Hoffenheim ospiterà il Borussia Dortmund.

Junior Moraes è in gran forma tra i padroni di casa (7 gol in 8 gare), mentre gli ospiti hanno l’infermeria piena…

SEGNO QUOTA
1X 1.30
1 2.02
1+GOAL 3.10
2-1 9.00
3-1 15.00

BENFICA-BAYERN 0-2

(ore 21:00 – girone E)
PRECEDENTI: Tre stagioni fa il Bayern ha eliminato il Benfica dai quarti di Champions (1-0 a Monaco e 2-2 a Lisbona).
SQUADRA IN CASA: Il Benfica è capolista con 10 punti in Portogallo (3-1-0). Tuttavia ha perso punti proprio in casa (1-1-0), pareggiando 1-1 nell’ultima gara interna di campionato (il derby con lo Sporting).
ASSENTI: Corchia (d) ed Ebuhei (d) sono infortunati. Krovinovic (c), Fejsa (c. titolare) e Jonas (A) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Anche il Bayern Monaco è ovviamente in vetta alla Bundesliga tedesca (3-0-0). Inoltre nell’unica trasferta giocata ha segnato 3 gol allo Stoccarda (0-3).
ASSENTI: M.Rafinha (d) e Coman (a) sono infortunati. Hummels (d), Goretzka (c. 1 gol), Tolisso (c. 1 gol) e Ribery (a) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Il Benfica di Rui Vitoria è stato come sempre molto attivo nella finestra estiva di calciomercato, ma gli unici giocatori degni di nota che è riuscito a portare a Lisbona sono il terzino Corchia dal Siviglia ed il bomber Facundo Ferreyra dallo Shakhtar Donetsk. Si è invece “liberata” dei vari Julio Cesar, Lisandro Lopez, Cristante, Talisca e Raul Jimenez. Infine il vecchio bomber brasiliano Jonas deve ancora debuttare in questa stagione…dopo la migliore della sua vita (34 gol nello scorso campionato portoghese)!

I bavaresi hanno mandato in pensione Heynckes (che aveva sostituito Ancelotti) ed ora sono affidati a Niko Kovac, che è riuscito a farsi comprare solo Goretzka e Gnabry. Ad agosto ha inoltre ceduto Bernat, Rudy e soprattutto Vidal, mentre Renato Sanches è tornato dal prestito allo Swansea (retrocesso). Ribery e Robben stanno invecchiando a vista d’occhio, ma nel Bayern ci sono ancora gli ottimi Neuer, Hummels, Thiago Alcantara, James Rodriguez e Thomas Muller, oltre a Lewandowski…che ho consigliato come capocannoniere nei pronostici antepost di Champions League!

Espugnare il Da Luz non è mai semplice, ma quest’esperto Bayern dovrebbe farcela.

SEGNO QUOTA
X2 1.10
2 1.50
Lewa. 1° gol 3.75
1-2 8.25
0-2 8.25

MAN.CITY-LIONE 1-2

(ore 21:00 – girone F)
PRECEDENTI: nessuno.
SQUADRA IN CASA: Il Manchester City è 3° con 13 punti nella nuova Premier League inglese (4-1-0). Tuttavia ha sempre vinto in casa (3-0-0), segnando ben 11 reti.
ASSENTI: Bravo (2° p) e De Bruyne (trq) sono infortunati. Mangala (d), Danilo (d), B.Mendy (d. titolare) ed Aguero (A. 3 gol) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: L’Olympique Lione è invece 7° con 7 punti (2-1-2) nella Ligue 1 francese. Inoltre non è mai riuscito a vincere in trasferta in questa nuova stagione (0-1-1).
ASSENTI: Gouiri (a) è infortunato, mentre Marcal (d) è in dubbio.

PRONOSTICO:

Dopo aver totalmente dominato la scorsa Premier, il City di Guardiola è riuscito a comprare 1 solo giocatore in estate…anche se ha pagato quasi 70 milioni al Leicester per Mahrez! Si è invece liberato definitivamente dei goffi Joe Hart e Yaya Touré.

Bruno Génésio è invece riuscito a trattenere a Lione Fekir (18 gol), Depay (19) e B.Traoré (13), ma ha giustamente venduto N’Koulou, Diakhaby e M.Diaz (18), oltre ai giovani attaccanti Mateta (19 gol nella scorsa Ligue 2) e Geubbels (17enne). Ha però comprato il rasta Denayer (terzino belga) ed il forte Moussa Dembélé (ex bomber del Celtic).

Purtroppo il mio OL non sembra in gran forma dopo il 2-2 col Caen e la sconfitta interna col Nizza, ma la sua quota resta abominevole. Nel City rischiano infatti di mancare sia l’assist man De Bruyne che il capocannoniere Aguero: qualcosa sull’outsider!

SEGNO QUOTA
2Handicap(-3) 1.60
segna Lione 1.70
X2 al 1°Tempo 2.50
1° gol Lione 4.50
2 al 1°Tempo 9.50

V.PLZEN-CSKA MOSCA 2-2

(ore 21:00 – girone G)
PRECEDENTI: Nel 2013 entrambe vinsero in casa nelle partite del girone di Champions (3-2 a Mosca e 2-1 dopo).
SQUADRA IN CASA: Il Viktoria Plzen è 2° nella 1.Liga ceca (7-0-1), dove ha perso 1 sola gara (4-0 con la capolista)! In casa, invece, ha sempre vinto finora (4-0-0).
ASSENTI: nessuno.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il CSKA Mosca è soltanto 5° nella Premier russa (3-3-1), ma è imbattuto da 5 giornate. Inoltre non ha mai perso nelle 4 trasferte di questa stagione (1-3-0).
ASSENTI: Hosonov (c) è infortunato. Magnusson (d. titolare), Vasin (d), Kuchaev (c), Bistrovic (c. 2 gol) ed A.Hernandez (a. 2 gol) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Il Viktoria Plzen di Pavel Vrba (CT della Repubblica Ceca per 3 infausti anni) si è qualificato di diritto alla fase a gironi (senza spareggi), dopo aver vinto lo scorso campionato ceco. Il problema è che quasi tutti i suoi giocatori sono cechi, appunto, incluso Krmencik…che ha siglato 7 gol nelle prime 7 giornate di campionato (16 l’anno scorso)! Non ha fatto acquisti o cessioni di rilievo in estate, ma prima della sosta ha perso 4-0 con lo Slavia a Praga!

Il CSKA di Goncharenko (6 anni di gloria al BATE) ha un bel paio di protagonisti del Mondiale russo, come il portiere Akinfeev ed il terzino (brasiliano) M.Fernandes. Anche il trequartista Dzagoev è finalmente recuperato, ma in estate ha rivoluzionato la rosa, perdendo 8 giocatori davvero importanti. I centrocampisti Natcho (4 gol), Wernbloom (5) e Golovin (5) sono infatti stati venduti assieme agli attaccanti Musa (6) e Vitinho (10), mentre credo che Ignashevich ed i 2 Berezutski abbiano finalmente smesso di…camminare! L’unico, vero acquisto sembra l’ex palermitano Abel Hernandez, che ha già siglato un paio di reti in Russia.

Questa partita, nel girone di Roma e Real…vale quindi il 3° posto: chi vuole retrocedere in Europa League? Io preferisco i russi.

SEGNO QUOTA
segna CSKA 1.40
X2 1.60
2 3.40
0-1 8.50
1-2 12.00

Leggi anche l’ultimo dei pronostici Champions League 19 settembre 2018:

YOUNG BOYS-MAN.UTD 0-3

(ore 21:00 – girone H)
PRECEDENTI: nessuno, ma di recente le squadre inglesi hanno faticato con quelle svizzere (chiedi al Basilea).
SQUADRA IN CASA: Lo Young Boys è super capolista in Svizzera (6-0-0), con ben 8 punti di distacco dalla 2^! Ha già segnato 11 reti nelle 3 gare casalinghe, vincendole ovviamente tutte (3-0-0).
ASSENTI: Lotomba (d), Teixeira (c) e Lauper (c. titolare) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Manchester United è invece 8° con 9 punti (3-0-2), 8 goal fatti ed 8 goal subiti in 5 giornate di Premier inglese. Tuttavia ha sempre segnato 2 reti nelle sue 3 trasferte (2-0-1), vincendo le ultime due.
ASSENTI: Jones (d), Rojo (d), Shaw (d. 1 gol) ed A.Herrera (c) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

L’unica vera cessione dello Young Boys è stata invece quella di Nuhu, un giovane difensore africano ben pagato dall’Hoffenheim. Quindi il 35enne Von Bergen è ancora titolare nella difesa dei “giovani ragazzi”…che hanno il vecchio Hoarau (4 gol a 34 anni) come capocannoniere! C’è anche l’ex promessa serba Sulejmani, oltre a due interessanti giovani attaccanti africani: Assalé (12 gol l’anno scorso) e Nsamé (13).

Il Mourinho furioso è riuscito a comprare il solo Fred (c. 3 gol nello Shakhtar) quest’estate, mentre il suo United ha ceduto Blind, dopo Ibrahimovic. In attacco restano quindi le certezze Romelu Lukaku ed Alexis Sanchez, ma Rashford, Martial e Lingard sono pronti ad esplodere in questa stagione. De Gea e Pogba sono rimasti, dopo tutto, ma forse avrei comprato un buon difensore centrale…perchè non amo nessuno tra Bailly, Lindelof, Rojo, Smalling e Jones!

Domenica lo Young Boys ospiterà il Basilea…in un match che potrebbe chiudere il campionato svizzero con mesi e mesi di anticipo! Stranamente lo stitico United sta segnando 2 gol a trasferta ed anche qui dovrebbe confermare la regola.

SEGNO QUOTA
X2 1.15
2 1.70
2+Under 3,5 2.00
1-2 8.00
0-2 8.50

 

Tagged with:

2 Responses to “Pronostici Champions League 19 settembre 2018”

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.