Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici Champions League 18 settembre 2018

Pronostici Champions League 18 settembre 2018 – Ecco TUTTI i pronostici Champions League 18 settembre 2018, pronostici della 1^ giornata di Champions! Scopri quote, precedenti, statistiche, analisi ed assenti (squalificati ed infortunati) nelle schedine di Champions League della 1^ giornata dei gironi. Leggi il pronostico di Barcellona-PSV, il pronostico di Liverpool-PSG ed il pronostico di Monaco-Atletico Madrid. Oltre ai pronostici di Schalke-Porto, Club Brugge-Dortmund e Galatasaray-Lokomotiv Mosca. Senza però dimenticare il pronostico di Inter-Tottenham ed il pronostico di Stella Rossa-Napoli. Prima, però, dai uno sguardo ai pronostici antepost di Champions League, con quote su vincente e capocannoniere (2018-2019)!

PRONOSTICI CHAMPIONS LEAGUE 18 settembre 2018

BARCELLONA-PSV 4-0

(ore 18:55 – girone B)
PRECEDENTI: Nel 1997 Barça e PSV pareggiarono 2-2 sia all’andata che al ritorno nei gironi di Champions.
SQUADRA IN CASA: Il Barcellona è capolista a pieni punti nella Liga (4-0-0), oltre che super-campione di Spagna. Inoltre i blaugrana hanno già segnato 11 reti nelle uniche 2 gare casalinghe di campionato (3-0 e 8-2)!
ASSENTI: Malcom, Samper e Denis Suarez sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Anche il PSV Eindhoven resta a pieni punti (5-0-0 in Eredivisie), ma ha perso la Supercoppa olandese. Ha però segnato 11 reti nelle 3 trasferte di campionato, di cui 7 nell’ultima!
ASSENTI: R.Thomas (c) è infortunato, mentre Rigo (c. 1 gol) e Romero (a) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Il Barcellona ha speso più di 100 milioni per comprare Lenglet, Malcom ed Arthur, ma ha aggiunto anche Arturo Vidal e Rafinha a centrocampo, dopo Coutinho. Ha invece ceduto Y.Mina, Digne, Aleix Vidal, Paulinho, Paco Alcacer, Deulofeu e soprattutto Iniesta. Sabato ha infatti faticato ad espugnare i paesi baschi (1-2 in rimonta sulla Real Sociedad), ma ha dato spettacolo nell’ultima gara al Camp Nou (8-2 sull’Huesca)!

Allenato dall’ex Van Bommel, il PSV ha invece comprato 2 giovani difensori (Dumfries ed Angelino), 3 australiani (Sainsbury, R.Thomas e Behich) ed il messicano E.Gutierrez. In inverno aveva anche preso il giovanissimo attaccante Maxi Romero, con i soldi guadagnati dalla cessione di Locadia (a. 9 gol). Inoltre ha venduto anche Arias e Brenet, entrambi difensori titolari nello scorso campionato, in cui sono stati protagonisti van Ginkel (14 gol) e Lozano (17), oltre a G.Pereiro (11) e L.de Jong (12).

Tredici goal nelle ultime 2 partite ed il PSV sembra già al top della forma, ma la domanda è ovviamente un’altra. Quanti goal segnerà il messia Messi? Quanti ne subirà il povero Zoet?

SEGNO QUOTA
1 1.15
1/1 1.40
1Handicap(-2) 2.00
3-1 12.00
4-1 15.00

Scopri tutti gli altri pronostici Champions League 18 settembre 2018

CLUB BRUGGE-DORTMUND 0-1

(ore 21:00 – girone A)
PRECEDENTI: Nel 2003 il Club Brugge eliminò il Borussia Dortmund dai play-off di Champions League…ma ai rigori!
SQUADRA IN CASA: Il Club Brugge è in vetta alla Jupiler League belga, nella quale resta imbattuto (6-1-0). Ha già segnato 19 reti in campionato, di cui ben 12 nelle 4 gare casalinghe (4-0-0).
ASSENTI: Nakamba (c) è in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Borussia Dortmund ha invece 7 punti dopo 3 turni di Bundesliga tedesca (2-1-0). Gli unici che ha perso sono però arrivati fuori casa, con lo scialbo 0-0 di Hannover prima della pausa.
ASSENTI: Toprak (d) è infortunato, mentre Guerreiro (d. titolare), Pulisic (c), J.Larsen (a) ed Alcacer (a. 1 gol) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

In estate il Club Brugge ha comprato giocatori anonimi come Letica (1° p), M.Mitrovic (d. titolare), S.Amrabat (c), Rits (c. 1 gol), Schrijvers (a. 1 gol), il giovane Groeneveld (a. 3 gol) e l’israeliano Rezaei (a. 1 gol). Ha però ceduto il buon Clasie (c. titolare), l’israeliano Rafaelov (a. 2 gol l’anno scorso) ed il capocannoniere A.Diaby (a. 15 gol), oltre al vecchissimo Simons (C)! I migliori restano quindi Vormer e Vanaken (2 centrocampisti), ma occhio ai giovani attaccanti Wesley (brasiliano) e Dennis (nigeriano).

Al posto di Tuchel (ora al Monaco) ci sarà Favre, l’ex allenatore del Nizza, sulla panchina del Borussia Dortmund. Lui ha fatto spendere un sacco di soldi per prendere A.Diallo (un giovane difensore), Delaney (centrocampista della Danimarca), Witsel (c. Belgio) e Wolf (anonimo a.), mentre Hakimi (d. Real) e P.Alcacer (a. Barcellona) sono arrivati in prestito. Sono però stati ceduti gli importanti Sokratis, Durm, G.Castro, N.Sahin, Schurrle, Yarmolenko e Batshuayi.

Venerdì scorso il Club Brugge ha vinto una gara casalinga di misura, in rimonta…e soltanto grazie ad un rigore al 98°, mentre il BVB ha offerto una buona prova contro il Francoforte (3-1).

SEGNO QUOTA
X2 1.20
2 1.80
2+Over 1,5 2.00
0-2 10.00
1-3 13.00

GALATASARAY-LOK.MOSCA 3-0

(ore 21:00 – girone D)
PRECEDENTI: Nei gironi di Champions del 2002 entrambe vinsero in trasferta (1-2 ad Istanbul).
SQUADRA IN CASA: Il Galatasaray è capolista con 12 punti in Turchia (4-0-1) e finora ha sempre vinto in casa (3-0-0).
ASSENTI: Belhanda (trq. 2 assist) è squalificato. Camdal (d) è indisponibile. Akbaba (c. 2 gol) è in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: La Lokomotiv Mosca è invece 10^ nella Premier russa (2-3-2), dove ha segnato/subito solo 5 gol in 7 giornate! Inoltre ha vinto solo 1 delle sue 4 trasferte (1-1-2).
ASSENTI:

PRONOSTICO:

Fatih Terim allena ancora il Galatasaray, che schiera Muslera in porta, Nagatomo e Mariano come terzini ed i nord-africani Belhanda e Feghouli sulla trequarti. In attacco c’è ancora il “vecchio” Derdiyok, oltre al giovane nigeriano Onyekeru, mentre a centrocampo spicca la presenza del veterano S.Inan. Tuttavia la squadra di Istanbul ha ceduto Denayer (d. titolare), Cigerci (c. 6 gol…peraltro al Fenerbahce) e soprattutto Bafetimbi Gomis…il mio preferito (capocannoniere della scorsa Super Lig turca con 29 reti)!

L’anno scorso Semin (allenatore) ha compiuto l’impresa di riportare lo “scudetto” alla Lokomotiv, dopo una quindicina d’anni dai primi (ed unici) 2. Onestamente ancora non riesco a capire come ci sia riuscito, visto che i migliori marcatori dei Ferrovieri sono stati il 32enne Manuel Fernandes (c. 7 gol) ed il 33enne Farfan (c. 10)! Di recente ha acquistato Howedes dalla Juve, Krychowiak dal PSG, Eder dal Lille e Smolov dal Krasnodar. Ha invece ceduto i soli Pejcinovic (d. titolare) ed Ari (a. 1 gol).

Dopo aver perso a Krasnodar prima della sosta (2-1), la Lokomotiv ha pareggiato in casa il derby con la Dinamo e parte giustamente sfavorita in Turchia.

SEGNO QUOTA
1X 1.25
1 2.00
X/1 5.25
1-0 6.25
2-1 9.00

LIVERPOOL-PSG 3-2

(ore 21:00 – girone C)
PRECEDENTI: Nel 1997 il PSG eliminò il Liverpool dalla semifinale di Coppa delle Coppe (3-0 in casa e 2-0 ad Anfield).
SQUADRA IN CASA: Il Liverpool è capolista a pieni punti nella Premier inglese (5-0-0), ma ha vinto le ultime 2 gare di misura (1-2 in trasferta). In casa, invece, non ha mai subito goal in 2 gare (2-0-0).
ASSENTI: Markovic (a) è indisponibile in CHL. Lovren (d), Oxlade-Chamberlain (c) e Lallana (trq) sono infortunati. Firmino (a. 2 gol+2 assist) è in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Anche il Paris Saint-Germain è in vetta alla Ligue 1 francese ed ha vinto tutte le gare (5-0-0). Inoltre ha già segnato 17 reti, di cui ben 7 in 2 trasferte (2-4 e 1-3).
ASSENTI: Buffon (1° p) e Verratti (c. titolare) sono squalificati. Kurzawa (d) e D.Alves (d) sono infortunati. T.Silva (D. titolare) è in dubbio.

PRONOSTICO:

Un’altra delle mie favorite per questa Champions è il Liverpool di Klopp, il cannibale d’argento! In inverno i Reds avevano incassato 120 milioni per Coutinho spendendone 85 per Van Dijk ed in quest’estate sono sbarcati a Liverpool anche Allison (p. Roma), N.Keita (c. Lipsia), Fabinho (c. Monaco) e Shaqiri (a. Stoke). Sono invece andati via i portieri Karius e Bogdan, oltre a Klavan (Cagliari) e Can (Juve). Manè sembrava in gran forma prima della pausa e Salah è stato il miglior giocatore della scorsa Champions, almeno secondo me.

Il PSG ha cambiato allenatore (Tuchel per Emery), ma ha “comprato” solo Buffon e Choupo-Moting, oltre a Kejrer e Bernat. In fondo doveva ancora finire di pagare i 180 milioni promessi al Monaco per il fenomeno Mbappè. Anche Cavani e Neymar sono rimasti, mentre Trapp, Yuri, Lo Ceslso, Krychowiak, Pastore e G.Guedes hanno cambiato casa…e Thiago Motta mestiere!

Il PSG dovrà fare a meno dei due italiani in questa ostica trasferta ad Anfield, sul campo dei vice-campioni d’Europa! Forse mancherà anche il capitano Thiago Silva, ma l’attacco sarà stellare come sempre…

SEGNO QUOTA
1X 1.40
GG+Over 2,5 1.65
1 2.30
3-2 20.00
4-2 35.00

MONACO-ATL.MADRID 1-2

(ore 21:00 – girone A)
PRECEDENTI: nessuno.
SQUADRA IN CASA: Il Monaco è clamorosamente quintultimo nella Ligue 1 francese, dove ha vinto 1 sola volta in 5 gare (1-2-2)! Di fatti non vince dall’11 agosto (esordio) e finora non ha mai vinto in casa (0-1-1)!
ASSENTI: Pierre-Gabriel (d) e R.Lopes (c. 1 gol) sono infortunati. Subasic (p), Pellegri (a. 1 gol) e Falcao (A. 2 gol) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Anche l’Atletico Madrid ha vinto 1 sola gara di campionato finora (1-2-1), ma è 8° nella Liga spagnola. Tuttavia i colchoneros non hanno mai vinto nelle loro 2 trasferte (0-1-1).
ASSENTI: Arias (d) è infortunato. Savic (d. titolare), L.Hernandez (d), Vitolo (trq) e Kalinic (a) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Ancora trascinato dalle strategie di Jardim e dai goal di Falcao, il Monaco ha però ceduto gli importanti Moutinho, Fabinho, Lemar (proprio all’Atletico) e Keita, oltre a Diakhaby, Kongolo, Ghezzal…e Mbappè (l’anno scorso)! Come al solito ha puntato sui giovani, come Barreca (Torino), Gil Dias (Fiorentina) e Pellegri (Genoa), ma anche sul buon Golovin (c. Russia) e sugli “esperti” Chadli e L.Traoré.

Ancora comandato dallo stratega Simeone, l’Atletico è completo in tutti i reparti (da Oblak a Griezmann), come detto nei pronostici antepost di Champions League. In estate ha anche preso Arias, Adan, V.Ruiz, Rodri, G.Martins, Lemar e Kalinic, dopo il gran ritorno di Diego Costa in inverno. Sono invece andati via i veterani Gabi e Fernando Torres, oltre a Vrsaljko e Gameiro.

Entrambe queste squadre, comandate da veri esperti, sono reduci da uno scialbo pareggio (1-1 contro Eibar e Tolosa) e non sembrano affatto in forma in questo avvio di stagione. Il Monaco l’ha capito già ad Agosto (perdendo 4-0 la supercoppa francese col PSG), quando l’Atletico diveniva invece super-campione d’Europa (4-2 sul Real)!

SEGNO QUOTA
X2 1.15
UNDER 2,5 1.65
X2+Under 2,5 1.90
0-1 6.00
1-1 6.50

Leggi anche l’ultimo dei pronostici Champions League 18 settembre:

SCHALKE-PORTO 1-1

(ore 21:00 – girone D)
PRECEDENTI: Nel 2008 il Porto eliminò lo Schalke ai rigori negli ottavi di Champions (dopo un doppio 1-0).
SQUADRA IN CASA: Lo Schalke è incredibilmente ultimo nella Bundesliga tedesca…dove ha solo perso finora (0-0-3)! Nell’unica gara casalinga, inoltre, non ha neppure segnato (0-2 contro l’Hertha).
ASSENTI: Oczipka (d) e Stambouli (d) sono infortunati. Riether (d), McKennie (c), Mascarell (c) e Skrzbyski (a) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Porto è invece 4° nel campionato portoghese (3-0-1), ma ad 1 solo punto dalla vetta. Inoltre finora ha vinto la sua unica trasferta di Primeira Liga (2-3 sul Benelenses).
ASSENTI: Mbemba (d) e Tiquinho (a) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Allenato dall’italo-tedesco Domenico Tedesco, anche lo Schalke ha compiuto una mezza impresa l’anno scorso, vincendo la Bundesliga dei poveri (2° dietro al solo Bayern). In estate ha speso diversi milioni, ma per giocatori piuttosto anonimi come Skrzybski, S.Sané, Serdar, Mascarell, Rudy ed Uth. Inoltre ha ceduto tre ottimi giovani come Kehrer (d. 3 gol), Meyer (c. titolare) e Goretzka (c. 4 gol). In attacco fa quindi affidamento su Konopljanka, Embolo e Pjaca, oltre a Di Santo e Burgstaller.

I Dragoni sono invece allenati da Sergio Conceiçao, che però è riuscito a far spendere soltanto pochi spiccioli alla dirigenza. Sono infatti sbarcati ad Oporto i soliti 5 brasiliani ignoti, altrettanti giovani portoghesi ed un altro bel paio di africani. Sono invece andati via Ricardo Pereira, Marcano ed i messicani D.Reyes e M.Layun…tutti difensori! Il loro attacco, tutto nero, è però intrigante con l’algerino Brahimi (miglior giocatore africano nel 2014), il maliano Marega (22 gol nello scorso campionato) ed il camerunese Aboubakar (15+5 in CHL).

Lo Schalke, che sabato affronterà il Bayern, è in piena crisi mentre il Porto (che non ha giocato in campionato nel weekend) ha segnato un sacco di goal prima della pausa…

SEGNO QUOTA
segna Porto 1.35
X2 1.55
2 3.00
0-1 9.00
1-2 10.00

 

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.