Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici Premier League 12 agosto 2018

Pronostici Premier League 12 agosto 2018 – Ecco i pronostici Premier League 12 agosto 2018, con le schedine per la 1^ giornata di Premier League inglese. Scopri il pronostico di Liverpool-West Ham, il pronostico di Southampton-Burnley ed il pronostico di Arsenal-Manchester City tra i pronostici di calcio estero di domenica 12 agosto 2018. Leggi quote, precedenti e la lista di assenti in Premier League (squalificati e infortunati), con analisi e consigli per scommettere sulle schedine di oggi, domenica 12 agosto 2018.

PRONOSTICI PREMIER LEAGUE 12 AGOSTO (1^ giornata 2018)

LIVERPOOL-WEST HAM 4-0

(ore 14:30)
PRECEDENTI: L’anno scorso il Liverpool si è aggiudicato entrambi i match per 4-1 con due match senza storia in cui il West Ham non ha mai impensierito i Reds segnando solo il gol della bandiera.
SQUADRA IN CASA: Il Liverpool ha comprato e speso molto in quest’estate. Infatti ha speso più di 200 milioni per prendere Allison (Roma), Keita (Lipsia), Fabinho (Monaco) e Shaquiri (Stoke). Sono inoltre tornati dal prestito Markovic (partente) ed Origi. Ha ceduto dei giovani in prestito, il terzo portiere Ward (Leicester) ma l’unica perdita considerevole è stata quella del jolly di centrocampo Can (Juventus).
ASSENTI: Chamberlain (cc) è infortunato, mentre  Klavan (dc), Milner (cc) e Matip (dc) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il West Ham ha acquistato diversi giocatori come Lucas Pèrez e Wilshere (Arsenal), F.Anderson (Lazio), Balbuena (Corinthias), Yarmolenko Dortmund), Fredericks (Fulham), Issa Diop (Tolosa) e Fabianski (Swansea). Mentre di importante ha ceduto solo Kouyatè (C.Palace).
ASSENTI: Lanzini (trq) e Carroll (att) sono infortunati mentre Yarmolenko (ala) è in dubbio.
Curiosità: Gli ultimi 5 incontri tra queste 2 squadre sono finiti in over 2,5,mentre gli ultimi 4 in goal. Inoltre Klopp ha un’ottima tradizione contro Pellegrini poiché in 5 incontri ha vinto 3 volte, pareggiata una e persa una.

PRONOSTICO:

Campagna acquisti dispendiosa per il Liverpool, ma che almeno ha sistemato il ruolo del portiere con Alisson che rimpiazzerà lo sciagurato Karius e dove c’è anche Mignolet. In difesa, reparto dove soffre di più non ha mosso nulla, rimanendo con i due terzini giovani e di spinta Arnold e Robertson e i centrali Lovren e Van Dijk. A centrocampo è partito Can ma è stato rimpiazzato da Keita e Fabinho, mentre per l’attacco è stato preso Shaquiri e torna dal prestito Origi. Quindi per me il Liverpool si è rinforzato ampliando la panchina ma avrebbe dovuto investire in difesa per completare la squadra, l’importante però è stato mantenere il trio d’attacco micidiale dell’anno scorso. Nelle amichevoli si è comportato egregiamente (7-1-1).

Anche il West Ham ha investito molto comprando molti giocatori e rinforzando soprattutto la parte offensiva della squadra per mettere a disposizione del nuovo allenatore Pellegrini(che a me sinceramente non ha mai fatto impazzire), allenatore che da il meglio di sé quando allena squadre di media classifica(vedi Malaga). Nelle amichevoli ha vinto 5 volte (una ai rigori), pareggiato una e persa una ma ha incontrato avversari di un blasone e livello più basso rispetto al Liverpool.

Ad Anfield prevedo quindi una partita senza molte storie come dicono le quote, visto il valore in campo delle 2 squadre. Anche se il Liverpool in questi anni ci ha abituato a diverse amnesie con le squadre medio-piccole penso che voglia partire subito con l’acceleratore per dimostrare di potersi giocare le sue chance per la Premier che ormai manca da 30 anni (1990). Occhio però al West Ham che comunque vorrà dire la sua e potrebbe far valere il suo pacchetto offensivo. Quindi opterei per l’1 fisso, magari insieme a qualche combo.

SEGNO QUOTA
1 1.25
1/1 1.75
3-4 gol Casa 2.50
1+GOAL 2.60
3-1 12.00
4-1 17.25

SOUTHAMPTON-BURNLEY 0-0

(ore 14:30)
PRECEDENTI: L’anno scorso il Burnley vinse di misura 0-1 al St. Mary’s Stadium, mentre al ritorno la partita finì 1-1.
SQUADRA IN CASA: Il Southampton ha rinforzato la squadra in ogni reparto comprando Elyonoussi (Basilea), Vestergaard (M’gladbach), Armstrong (Celtic), Gunn r(Man.City) e Ings (Liverpool). Però ha perso delle pedine importanti come Tadic (Ajax), Boufal (Celta Vigo) e ceduto anche Carrillo, Clasie e Pied.
ASSENTI: nessuno.

SQUADRA IN TRASFERTA: ll Burnley non ha operato molto sul mercato ma ha piazzato 3 colpi come Vidra (Derby County), Hart (Man.City) e Gibson (Middlesbrough) che sapranno rendersi utili alla causa. Non ha perso nessun giocatore rilevante, tranne Arfield (cc) che è andato ai Rangers.
ASSENTI: Pope (p) è infortunato, mentre Vydra (a), Heaton (p), Defour (cc) e Brady (ala) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Southampton che cerca di invetire il trend rispetto all’anno scorso dove si è salvato all’ultima giornata e per questo ha rinnovato la squadra in ogni settore, di fatto cercando una qualità offensiva e una solidità che spesso è mancata l’anno scorso Nelle amichevoli ha vinto 2 volte, pareggiata una e perse 2 affrontando avversari di medio livello.

Stagione miracolosa del Burnley che l’anno scorso che è riuscita a qualificarsi ai preliminari di Europa League(che ora sta disputando) e piazzando uno dei migliori risultati in Premier di sempre(credo). Nel mercato non ha mosso molto e penso che questa stagione non sia entusiasmante come la scorsa ma penso che comunque riesca a salvarsi. Le amichevoli giocate sono state per la maggior parte vinte(4-1-1) ma non giocate contro avversari forti anche per concentrarsi sui preliminari dove per ora ha passato il primo turno contro con l’ Aberdeen e ha pareggiato l’andata in Turchia con il Basaksehir.

Partita che vede affrontarsi due squadre con un risultato opposto la scorsa stagione, una quasi retrocessa e l’altra che ha centrato una storica qualificazione, da una parte i Saints hanno cambiato abbastanza per cambiare i risultati ottenuti l’anno scorso, mentre il Burnley è restato pressoché lo stesso e attuerà il solito gioco sfruttando le palle lunghe e le palle inattive. In questa prima giornata non vedo una partita da molti goal che magari si può sbloccare nel secondo tempo e la squadra di casa leggermente favorita visto l’impegno infrasettimanale degli ospiti che si giocheranno il ritorno dei preliminari, anche se giocare i segni in questa partita non è molto affidabile.

SEGNO QUOTA
UNDER 3,5 1.20
1X+Under 2,5 1.80
X al 1° Tempo 2.00
0-0 al 1° Tempo 2.20
X Handicap (-1) 3.50
1-0 6.00

ARSENAL-MAN.CITY 0-2

(ore 17:00)
PRECEDENTI: L’anno scorso il City ha dominato vincendo sempre (2 Premier, 1 finale di Fa Cup) 2 volte per 3-0 e una per 3-1.
SQUADRA IN CASA: L’Arsenal ha acquistato Torreira (Sampdoria), Sokratis (Dortmund), Leno (Leverkusen) e il giovane Guendouzi (Lorient). Ha ceduto molti giovani in prestito, come ogni anno, ed ha perso a zero Cazorla e Wilshere (cc). Comunque nessuna perdita di rilievo per i Gunners.
ASSENTI: Koscielny (dc) e Kolasinac (ts) sono infortunati, mentre Ramsey (cc) e Monreal (ts) sono in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Per il City l’unico acquisto di rilievo è stato Mahrez (Leicester). Anche per le cessioni ha fatto cassa vendendo qualche giovane (sia chiaro, nulla di che rispetto a quanto spende) e qualcuno è stato mandato in prestito. Infine anche Yaya Touré si è svincolato dopo i continui screzi con Guardiola.
ASSENTI: Stones (dc) e Danilo (td) sono in dubbio.
Curiosità: Guardiola non ha mai perso contro Emery (6-4-0); il City non perde in Premier da 5 partite (4-1-0). Gli ultimi nove incontri sono tutti finiti in over 2,5.

PRONOSTICO:

Il vero cambio per l’Arsenal è stato in panchina. Infatti ,dopo più di 20 anni, tra gioie e dolori, Wenger ha lasciato la panchina e ha lasciato il posto a Emery. Gli ultimi anni non sono stati i migliori per i londinesi e anche per questo forse è arrivato il divorzio con Wenger, e il compito di rialzare la squadra ce l’ha Emery, allenatore che ha floppato malamente al Psg. Staremo a vedere, la squadra ha un buon potenziale.

City che ha comprato solo Mahrez ma evidentemente era ciò che Guardiola chiedeva (un’ala che sapesse palleggiare) e in effetti c’è poco da migliorare in questa squadra. Vedremo se riuscirà a bissare la Premier dell’anno scorso, impresa che è riuscita a pochi soprattutto ultimamente, anche se il vero obbiettivo dello sceicco e Pep è la Champions.

Prima giornata e primo big-match in Premier (ce ne fossero pochi), che vede contro la corazzata dei Citizens contro i Gunners. Negli ultimi incontri si sono sempre “scannate” come dimostrano i 9 over consecutivi. Per i londinesi sarà veramente difficile fermare la corazzata City che mi sembra una squadra con pochissimi punti deboli come ha dimostrato la finale di Community Shield contro il Chelsea. Sicuramente Emery vorrà fare bella figura alla prima ufficiale all’Emirates, ma forse non riuscirà a strappare neppure un pareggio.

SEGNO QUOTA
2-5 reti 1.30
X2+Over 1,5 1.40
GG+OVER 2,5 1.75
2 2.00
1-2 10.00
0-2 14.25

 

Tagged with:

2 Responses to “Pronostici Premier League 12 agosto 2018”

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.