Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici Mondiali 23 giugno 2018

Pronostici Mondiali 23 giugno 2018 – Ecco TUTTI i pronostici Mondiali 23 giugno 2018, con le schedine di sabato Scopri il pronostico di Belgio-Tunisia, il pronostico di Corea del Sud-Messico ed il pronostico di Germania-Svezia, con quote, precedenti, assenti e probabili formazioni. Leggi le schedine di sabato ed i pronostici Mondiali 23 giugno 2018.

PRONOSTICI MONDIALI 23 GIUGNO 2018

BELGIO-TUNISIA 5-2

(diretta TV su Mediaset Extra alle ore 14:00 – girone G)
PRECEDENTI: Perfetto equilibrio negli unici 3 precedenti tra Belgio e Tunisia (1-1-1). Gli africani hanno vinto la 1^ amichevole (2-1 nel 1992), i belga l’ultima (1-0 nel 2014).
BELGIO: I Diavoli Rossi (3 punti) hanno ovviamente vinto contro la debuttante Panama all’esordio, proprio col 3-0 consigliato dai nostri pronostici vincenti! Così il Belgio è imbattuto da 20 partite ed ha segnato 10 gol nelle ultime 3!
ASSENTI: Kompany (D. 4 gol) è infortunato. Vermaelen (d. 1 gol) e Fellaini (c. 17 gol) sono in dubbio.

TUNISIA: Le Aquile di Cartagine (0 punti) hanno invece perso come previsto con l’Inghilterra, ma soltanto di misura ed all’ultimo secondo (1-2)! Quella era la 2^ sconfitta consecutiva per la Tunisia, che non vince da Marzo (4 partite).
ASSENTI: Hassen (1° p) è infortunato e salterà il resto del Mondiale della Tunisia.
Curiosità: nel 2002 Belgio e Tunisia si scontrarono proprio alla 2^ giornata dei gironi dei Mondiali (1-1 in Giappone).

PRONOSTICO BELGIO-TUNISIA:

C’era Boyata nella difesa a 3 del Belgio, ma l’assedio alla matricola Panama è partito subito, con 2 tiri in porta nei primi 6 minuti! Panama ha resistito 45 minuti, ma deve aver festeggiato troppo all’intervallo e così Mertens ha disegnato una parabola nel cielo ad inizio ripresa. Con più spazi a disposizione, Lukaku ha siglato una facile doppietta, ovviamente su assist di Hazard e De Bruyne. Il capitano Kompany rischia seriamente di saltare anche questo match e forse vedremo qualche cambio a centrocampo.

Nella Tunisia si è sentita la pesante assenza di Msakni, il Messi tunisino, ed in questo match mancherà anche il portiere Hassen, che aveva fatto una parata incredibile prima del tap-in di Kane. Sassi ha pareggiato su rigore, ma quello era il 1° (ed unico!) tiro in porta della Tunisia! E’ sempre dura perdere in pieno recupero…ma l’avevo già detto per altre 2 squadre del Nord Africa (Marocco ed Egitto)! Mancava pressing ed un po’ di sana cattiveria nella Tunisia, tanto che ha chiuso il match con gli inglesi senza un ammonito, neanche per perdita di tempo!

In teoria la Tunisia non può permettersi un’altra sconfitta, ma in pratica gioca contro la capolista…senza 1° portiere e senza capocannoniere!

SEGNO QUOTA
 1  1.30
 1/1  1.90
 segna Lukaku  1.90
 2-0  6.50
 3-0  8.50
 3-0+Lukaku 1°gol  28.00

COREA DEL SUD-MESSICO 1-2

(in TV su Italia 1 alle ore 17:00 – girone F)
PRECEDENTI: Sono ben 10 i precedenti tra Corea del Sud e Messico (4-1-5), ma di questi solo 1 fu disputato ad un Mondiale (1-3 in rimonta per El Tricolor nel 1998 a Lione).
COREA DEL SUD: Le Tigri (0 punti) hanno perso proprio come previsto con la Svezia…con lo 0-1 consigliato all’esordio! Così ora la Corea del Sud non vince da 4 partite e non segna da 330 minuti!
ASSENTI: J.Park (d. titolare) è infortunato. Yo-han (d) è in dubbio.

MESSICO: El Tricolor (3 punti) è invece capolista assieme alla Svezia…dopo aver battuto “a sorpresa” i campioni del Mondo (1-0 sulla Germania)! Il Messico ha perso solo 2 volte nelle ultime 9 partite, subendo 3 gol nelle ultime 8.
ASSENTI: nessuno tra i 23 convocati del Messico.

PRONOSTICO COREA-MESSICO:

Colpo di scena: la Corea del Sud ha schierato solo 4 difensori, invece di 5…ma in realtà si difendeva in 11 contro la Svezia, Son incluso! Poi ho notato che c’era il 3° portiere tra i pali, un certo Cho Hyun Woo, mentre il numero 10 Lee (del Verona) era in panchina. Così la Corea non è mai riuscita a tirare nel 1° tempo, rischiando più volte in difesa. Il 1° tiro è arrivato al 50° con un colpo di testa di Koo, ma in realtà la Corea ha chiuso quel brutto match con 0 tiri in porta! Lee Yong (d) è recuperato, ma era già titolare nella difesa coreana.

Con una rosa di qualità e tanto carisma, il Messico ha giocato a viso aperto contro i campioni del Mondo, tirando 2 volte in porta nei primi 14 minuti! Ha dato vita ad una vera corrida: palla a terra e pedalare, ma anche tanto sacrificio per recuperare. Ha sprecato troppe chance, inclusi diversi contropiedi a 100 km/h, ma poi si è meritatamente portato in vantaggio col gol di Lozano, il talento del PSV Eindhoven! Anche Ochoa ha fatto alcune parate spettacolari, al suo 4° Mondiale! Il vecchio Rafa Marquez è subentrato e per lui era il 5°!

Nell’ultimo precedente, che risale al 2014, il Messico vinse 4-0 in amichevole sulla Corea del Sud…e mancavano tutte le stelle “straniere”! Ora che i vari Guardado, Herrera, Lozano, Vela ed il Chicharito Hernandez sembrano in gran forma, questo Messico sta per diventare ufficialmente la mina vagante del Mondiale russo! Questa brutta Corea deve invece andare all-in sabato sera, ma non posso smettere di tifare il Tricolor…che ci ha appena regalato una quota abnorme (8.00)!

SEGNO QUOTA
 X2  1.20
 2  1.80
2+Over 1,5 2.15
 segna Chicharito  2.75
 0-2  7.50
 1-2  9.50
 1-2+Chicharito 1°gol 55.00

Continua a leggere i pronostici Mondiali 23 giugno 2018…

GERMANIA-SVEZIA 2-1

(in TV su Italia 1 alle ore 20:00 – girone F)
PRECEDENTI: Sono addirittura 36 i precedenti tra Germania e Svezia, con i tedeschi lievemente in vantaggio (15-8-13). Gli scandinavi, tuttavia, non battono la Germania da 40 anni (11 partite)!
GERMANIA: La Mannschaft (0 punti) ha “clamorosamente” perso 0-1 col Messico all’esordio…come qualche matto aveva suggerito! Così la Germania, campione in carica, ha vinto 1 sola volta nelle ultime 7 partite giocate (1-3-3)!
ASSENTI: Hummels (d. 5 gol) è in dubbio. Hector (d. 3 gol) e Werner (a. 8 gol) non sono al meglio. Scopri la probabile formazione della Germania.

SVEZIA: I Gialloblu (3 punti) hanno invece vinto proprio con l’1-0 consigliato contro la Corea del Sud alla 1^ giornata. Così la Svezia ha perso solo 2 volte nelle ultime 9 partite (di misura), senza subire gol nelle ultime 3.
ASSENTI: Lindelof (d. 1 gol) e Larsson (C. 6 gol) sono gli unici dubbi tra i 23 convocati della Svezia.
Curiosità: Gli ultimi match tra queste 2 Nazionali sono stati a dir poco rocamboleschi ed entrambi erano in gare ufficiali (Qualificazioni ai Mondiali)! Infatti nel 2012 la Svezia di Ibra pareggiò con un assurdo 4-4 a Berlino…dove perdeva 4-0 al 60°! Nel ritorno, l’anno dopo, ci fu la vendetta tedesca…ma si videro altri 8 goal (3-5 per la Germania, che perdeva 2-0 al 45°)! Klose (doppietta all’andata) e Schurrle (tripletta a Stoccolma) non ci sono più, ma Ozil segnò in entrambi quei pirotecnici match!

PRONOSTICO GERMANIA-SVEZIA:

Con 4/5 di difesa del Bayern (medico-stregone incluso), la Germania ha quasi giocato in contropiede contro il Messico! Kroos ha colpito una traversa su punizione al 38°, Kimmich ha sfiorato il gol in rovesciata e Brandt ha colpito un palo al 90°, ma gli altri 20 tiri della Germania erano inutili. Così i campioni del Mondo hanno perso come previsto dai nostri pronostici vincenti sui Mondiali…contro un Messico quotato a OTTO!

Lindelof non era nemmeno in panchina per la Svezia e Johansson, l’eroe del play-off contro l’Italia…non è neppure stato convocato (come Ibra)! Contro la Corea il 1° tiro del match è arrivato dopo 20 minuti, quando Berg ha divorato 1 gol che sembrava già fatto. Almeno il trascinatore della Svezia (8 gol nelle Qualificazioni) ha avuto 3 ghiotte chance nel 1° tempo, mentre Forsberg ha continuato a deludere come nell’ultima stagione al Lipsia. Come previsto, dopo aver consumato litri di caffè nel 1° tempo, la Svezia si è meritatamente portata in vantaggio con un rigore sancito dal VAR e trasformato dal capitano Granqvist. Sabato, però, rischiano di mancare sia il miglior difensore centrale (quel Lindelof pagato + di 35 milioni dallo United) che il “regista” Sebastian Larsson, il giocatore con più presenze nella compagine scandinava.

L’Italia, campione nel 2006, uscì da un girone ridicolo a Sudafrica 2010 e la Spagna, campione proprio in Africa, fece la stessa fine a Brasile 2014! Ora tocca alla Germania, anche se non è mai stata eliminata ai gironi! La Svezia giocherà sicuramente per il pareggio e credo che qualcuno perderà la calma sabato sera…

SEGNO QUOTA
 UNDER 4,5 1.15
 2Handicap(-2)  1.60
 GOAL  2.15
 cart. rosso  3.20
 X  5.00
 1-1  10.00

BONUS: Betfair paga la vittoria della Germania a quota 5.00 contro la Svezia, ma solo ai nuovi utenti che si iscriveranno a Betfair CLICCANDO QUI ed inserendo il codice ZWC025 (con il 100% di rimborso se non vince, + 100€ Bonus di Benvenuto)!

Tagged with:

5 Responses to “Pronostici Mondiali 23 giugno 2018”

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.