Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici Mondiali 19 giugno 2018

Pronostici Mondiali 19 giugno 2018 – Ecco TUTTI i pronostici Mondiali 19 giugno 2018, con le schedine di martedì. Scopri il pronostico di Colombia-Giappone, il pronostico di Polonia-Senegal ed il pronostico di Russia-Egitto, con quote, precedenti, assenti e probabili formazioni. Leggi le schedine di martedì ed i pronostici Mondiali 19 giugno 2018.

PRONOSTICI MONDIALI 19 GIUGNO 2018

COLOMBIA-GIAPPONE 1-2

(ore 14:00 – girone H)
PRECEDENTI: La Colombia non ha mai perso negli unici 3 precedenti col Giappone, tutti “molto” recenti. Infatti nel 2003 ha sconfitto il Giappone di Zico in Francia (1-0 in Confederations Cup) ed allo scorso Mondiale vinse 4-1 all’ultima giornata dei gironi (in mezzo uno 0-0 nel 2007 in Kirin Cup).
COLOMBIA: I Cafeteros (16° nel Ranking FIFA) sono stati altalenanti nel girone sudamericano (7-6-5), chiuso al 4° posto. La Colombia è stata quindi incomprensibile fuori casa (3-3-3), così come nelle ultime 9 partite (2-5-2).
ASSENTI: Fabra (d. 1 gol) è infortunato. Barrios (c) e James (trq. 21 gol) sono in dubbio.

GIAPPONE: I Samurai Blu (60°) hanno invece avuto vita più facile nel loro girone asiatico (6-2-2), ma hanno vinto solo con Thailandia ed EAU fuori casa (2-2-1). Il Giappone, inoltre, ha vinto solo 1 delle ultime 6 gare giocate (1-1-4).
ASSENTI: Oshima (c), Osako (a. 7 gol) ed Okazaki (a. 50 gol) sono in dubbio.

PRONOSTICO Colombia-Giappone:

Altro match con due filosofie di gioco opposte in campo.

La Colombia di Cuadrado, James Rodriguez, Falcao, Muriel e Bacca ama infatti giocare un calcio veloce ed all’attacco, sotto l’ottima guida dell’argentino Pekerman. Tuttavia i Cafeteros non sono riusciti a battere un’Egitto senza Elneny e Salah in amichevole (0-0), con Cuadrado, James e Falcao titolari! Quello era il secondo 0-0 consecutivo per la Colombia. L’infortunato Fabra ha lasciato il ritiro (è stato rimpiazzato da da Farid Diaz) e purtroppo ho appena letto che il nostro James non si è allenato giovedì scorso.

Molto probabilmente il Giappone si schiererà quindi con una difesa a 5, come ha fatto nelle sconfitte contro Svizzera e Ghana (0-2)…che era quotato a + di 5 per l’occasione! Forse, però, non meritava di perdere contro la Svizzera, quando l’attaccante Osako del Werder Brema è presto uscito infortunato. Mercoledì scorso, su campo neutro e davanti a 4 gatti, il Giappone ha però battuto in rimonta il Paraguay grazie alla “stella” del Borussia Dortmund Kagawa (1 gol+2 assist nel 4-2 “amichevole”). Sakai, Yoshida, Nagatomo, Hasebe ed Honda sono rimasti in panchina, ma ho appena letto che il capocannoniere Okazaki non è al meglio.

Credo che la Colombia abbia buone chance di andare avanti in questo gruppo, ma di solito il Giappone è duro a morire…

SEGNO QUOTA
 1X  1.15
 1  1.75
 1+Under 3,5  2.00
 segna James  3.00
 1-0  6.00
 2-1  10.00

POLONIA-SENEGAL 1-2

(ore 17:00 – girone H)
PRECEDENTI: nessuno.
POLONIA: I Biancorossi (10°) hanno vinto il loro girone di Qualificazione (8-1-1), perdendo punti solo in trasferta (3-1-1). Da allora la Polonia ha giocato 6 amichevoli (3-1-2), segnando ben 9 goal nelle ultime tre (2-1-0)!
ASSENTI: Glik (d. 4 gol) è in dubbio.

SENEGAL: I Leoni del Teranga (28°) sono invece rimasti imbattuti nel loro girone africano (4-2-0), vincendo anche 2 trasferte (2-1-0). Successivamente il Senegal ha vinto (ma anche perso) 1 sola volta in 5 amichevoli (1-3-1).
ASSENTI: scopri convocati e assenti del Senegal, con la probabile formazione.

PRONOSTICO Polonia-Senegal:

Sperando che il Senegal viva un Mondiale da protagonista, devo provare la sorpresa in quest’ultima partita della 1^ giornata dei gironi Mondiali.

Tutto sembrava in discesa nell’amichevole di Poznan di venerdì scorso (2-0 al 35°), ma la Polonia ha concesso 2 gol in rimonta alle riserve del Cile (2-2)! Sia Zielinski (facile tap-in) che Lewandowski (eurogol da fuori area) sono andati in rete, ma la Polonia non è riuscita ad avere nemmeno il 50% di possesso palla in casa. La settimana scorsa ha però demolito la Lituania e Lewandowski ha siglato una doppietta (4-0).

Il Senegal era andato in vantaggio come previsto con la Croazia (gol di Sarr su grande assist di N’Diaye), ma ha perso 2-1 in rimonta. Diafra Sakho sembrava più in forma di Sané e Niang, che ha fatto staffetta con Keita. Koulibaly dovrebbe conoscere a memoria il suo collega napoletano Milik, ma forse sarebbe meglio se marcasse Lewandowski…il capocannoniere delle Qualificazioni di questo Mondiale!

Onestamente preferisco il talento offensivo a disposizione del mitico Aliou Cissé, al catenaccio polacco di Nawalka. Sì, e speriamo di assistere ad una bella partita aperta, martedì sera a Mosca!

SEGNO QUOTA
 segna Senegal  1.45
 X2  1.70
GOAL  1.95
 2  3.60
 1-2  14.00
 2-3  41.00

Continua a leggere i pronostici Mondiali 19 giugno 2018…

RUSSIA-EGITTO 3-1

(ore 20:00 – girone A)
PRECEDENTI: nessuno.
SQUADRA IN CASA: La Russia (3 punti) ha battuto l’Arabia Saudita per 5-0 nella gara inaugurale di questo Mondiale! Quella, tuttavia, resta l’unica vittoria dell’Armata Russa nelle ultime 8 partite giocate (1-3-4).
ASSENTI: Dzagoev (trq. 9 gol) è in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: L’Egitto (0 punti) è invece reduce dalla prevedibile sconfitta con l’Uruguay (0-1). Così i Faraoni non vincono da 7 partite (0-3-4) ed hanno vinto 1 sola trasferta nelle Qualificazioni ai Mondiali (1-0-2).
ASSENTI: Hamed (c. titolare) e Salah (a. 33 gol) sono in dubbio.

PRONOSTICO Russia-Egitto:

La Russia ha stupito anche Putin e Cherchesov all’esordio, anche se ha avuto meno del 40% di possesso palla in casa contro l’Arabia Saudita. Ora capisco perché la Juve segue Golovin: ha siglato 1 eurogol su punizione…dopo 2 assist e mezzo! Per Cherchesov sarà dura lasciare di nuovo in panchina Cheryshev (stupenda doppietta) ed il gigante Dzyuba (gol e assist subentrando al 70°). Fedor Smolov ha infatti deluso ed il vice-capocannoniere Dzagoev è uscito infortunato nella gara inaugurale. Anche Kokorin sarà ancora assente, mentre Akinfeev deve ancora effettuare la 1^ parata di questo torneo!

Il solito catenaccio dell’Egitto di Cuper ha funzionato come previsto nel 1° tempo con l’Uruguay, grazie ad un asfissiante pressing collettivo a centrocampo. Salah era in panchina assieme al vecchio portiere El Hadary ed il “generale” Tarek Hamed è uscito infortunato ad inizio ripresa. Per gli egiziani è stato triste perdere così, all’89°, ma il migliore in campo era stato il 3° portiere El Shenawy fino ad allora. Said è recuperato, ma Sobhi ed Elmohamady erano in panchina a sorpresa assieme a Kahraba…che mi è sembrato meglio di Mohsen.

L’Egitto è senza dubbio migliore dell’Arabia Saudita, ma siamo sicuri che Salah giocherà? E siamo sicuri che possa fare la differenza, anche se non sarà al 100%? L’Egitto dovrebbe anche essere più motivato (se non vince è praticamente fuori), ma la Russia può vantare su una fiducia rinnovata e sull’enorme fattore campo di San Pietroburgo. Sembra strano da dire, ma credo che ne vedremo delle belle martedì sera…

SEGNO QUOTA
 OVER 0,5  1.10
 OVER 1,5  1.40
 GOAL  2.10
 OVER 2,5  2.55
 2-1  11.00
1-2 15.00

110€ di bonus per i nuovi clienti Betfair (codice ZIT110)

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.