Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici 20 giugno 2018 (Mondiali)

Pronostici 20 giugno 2018 (Mondiali) – Ecco TUTTI i pronostici 20 giugno 2018, pronostici Mondiali e schedine per mercoledì 20 giugno. Scopri il pronostico di Portogallo-Marocco, il pronostico di Uruguay-Arabia Saudita ed il pronostico di Iran-Spagna con quote, precedenti, assenti e probabili formazioni Mondiali. Leggi le schedine di mercoledì sui Mondiali ed i pronostici 20 giugno 2018, per la 2^ giornata dei gironi Mondiali

PRONOSTICI 20 giugno 2018 (MONDIALI)

PORTOGALLO-MAROCCO 1-0

(diretta TV su Italia 1 alle ore 14:00 – girone B)
PRECEDENTI: L’unico precedente tra Portogallo e Marocco risale al Mondiale del 1986, quando gli africani vinsero a sorpresa per 1-3 in Messico…vincendo quel girone ed eliminando i lusitani!
PORTOGALLO: La Seleçao das Quinas (1 punto) è reduce dal buon pareggio con Spagna, con un pirotecnico 3-3 all’esordio! Così il Portogallo ha perso solo 1 delle ultime 19 partite giocate (11-7-1), segnando 6 gol nelle ultime 2!
ASSENTI: nessuno. Scopri convocati e probabile formazione del Portogallo.

MAROCCO: I Leoni dell’Atlante (0 punti) hanno invece perso a sorpresa con l’Iran nella gara d’esordio (0-1)! Quella, tuttavia, resta l’unica sconfitta subita dal Marocco di Renard nelle ultime 19 partite giocate (13-5-1)!
ASSENTI: N.Amrabat (c. 4 gol) è l’unico dubbio tra i 23 convocati del Marocco.

PRONOSTICO Portogallo-Marocco:

L’equazione non è mai al 100% matematica nel calcio, ma senza Cristiano Ronaldo – il miglior giocatore del Mondo – il Portogallo avrebbe perso 0-3 con la Spagna! Sia Mario Rui (Napoli) che André Silva (Milan) erano seduti nella panchina portoghese con Joao Mario nel derby, assieme agli esterni offensivi Gelson Martins e Quaresma. Non importa, ci ha pensato il vero Ronaldo a dare show…siglando una tripletta Mondiale! In realtà il Portogallo è andato 2 volte in vantaggio, come suggerito, ma ha anche rischiato di perdere con la Spagna.

Il Marocco ha invece dominato l’Iran sin dal 1° minuto, rischiando di subire goal soltanto in contropiede. La squadra di Renard ha mostrato un ottimo possesso e tanti trequartisti interessanti, tanto che Dirar è rimasto 90 minuti in panchina. Ziyech (che ha sfiorato un eurogol all’80°), lo conoscevo già, ma mi ha impressionato Nordin Amrabat, che però è uscito privo di sensi dopo aver sfrecciato su tutta la fascia! Mi ha invece deluso il regista El Ahmadi…così come l’incredibile beffa-autogol del subentrato Bouhaddouz (attaccante)…al 94°!

Ora sembra quasi una missione impossibile per il Marocco, praticamente costretto a vincere e quindi a giocare all’attacco. Così Ronaldo e Benatia si ritroveranno dopo la famosa semifinale Real-Juve…e stavolta il capocannoniere del Mondiale potrà anche usufruire del contropiede!

SEGNO QUOTA
 1X  1.15
 1  5.00
 GOAL  2.15
 Ronaldo 1° gol  3.90
 2-1  10.00
 3-1  15.00

URUGUAY-ARABIA SAUDITA 1-0

(diretta TV su Italia 1 alle ore 17:00 – girone A)
PRECEDENTI: Strano ma vero, l’Uruguay non ha mai vinto negli unici 2 precedenti con l’Arabia Saudita (entrambe amichevoli in trasferta)! Infatti nel 2014 non è andato oltre l’1-1 e nel 2002 ha addirittura perso 3-2, in rimonta dopo il gol di Forlan al 4° minuto!
URUGUAY: La Celeste (3 punti) ha battuto l’Egitto col minimo sforzo venerdì scorso, ma anche col minimo scarto (1-0). Quella era la 4^ vittoria consecutiva per la squadra di Tabarez, che ha perso 1 sola volta nelle ultime 10 gare.
ASSENTI: nessuno. Scopri convocati e probabile formazione dell’Uruguay.

ARABIA SAUDITA: I Figli del Deserto (0 punti) hanno invece perso malamente nella gara inaugurale di giovedì scorso: 5-0 contro i padroni di casa della Russia! Quindi la squadra di Pizzi è ora reduce da 4 sconfitte consecutive!
ASSENTI: nessuno. Leggi la probabile formazione dell’Arabia Saudita.

PRONOSTICO Uruguay-Arabia Saudita:

Anche se Cavani ha colpito un palo direttamente su punizione (all’88° minuto, sullo 0-0) e Luis Suarez ha sbagliato 2-3 gol da 0 metri, non direi che l’Uruguay abbia vinto meritatamente con l’Egitto. La Celeste aveva pochissime idee su come rifornire quei due cecchini ed ero curioso di vedere all’opera Nandez e De Arrascaeta, ma hanno fallito! Di sicuro è meglio Laxalt sulla fascia (forse addirittura i vecchi Maxi Pereira e Cristian Rodriguez) e Torreira, appena passato dalla Sampdoria all’Arsenal, potrebbe scalzare uno tra Betancur e Vecino. Alla fine Gimenez ha segnato di testa su un corner al 90°, ma il migliore dell’Uruguay contro l’Egitto è stato il suo collega: il capitano Godin!

Troppo sbilanciata e con una difesa a dir poco sciatta, l’Arabia Saudita è crollata dopo il 2° gol dei russi, incassato al 43° minuto. Evidentemente il loro “nuovo” CT spagnolo ha insegnato il tiki-taka agli arabi (63% di possesso palla nel 1° tempo), ma non come segnare goal (0 tiri in porta)!!! Pizzi ha infatti detto che la sua squadra non ha fatto niente di buono e che mancava di “intensità”: ora sarà costretto a cambiare 3-4 giocatori ed è già a rischio esonero (i sauditi hanno avuto più CT che pozzi di petrolio, negli ultimi anni)!

L’unica cosa di positivo che posso dire sull’Arabia è che ha avuto 1 giorno in più dell’Uruguay per preparare questo match. Un match in cui i sauditi dovrebbero essere molto più motivati dei sudamericani…visto che è il 1° dentro-o-fuori! Quindi giocheranno all’attacco, o cercheranno di non subire un’altra goleada? L’Uruguay vincerà, ma spero in un gol della bandiera per quest’Arabia ferita.

SEGNO QUOTA
 1 1.20
 OVER 2,5 1.60
 GOAL 2.80
Cavani 1° gol 4.50
 3-1  15.00
 4-1  21.00

Continua a leggere i pronostici 20 giugno 2018 sui Mondiali…

IRAN-SPAGNA 0-1

(diretta TV su Italia 1 alle ore 20:00 – girone B)
PRECEDENTI: nessuno.
IRAN: Il Team Melli (3 punti) ha battuto a sorpresa il Marocco all’esordio…con un goal in pieno recupero (1-0)! Così l’Iran di Queiroz ha vinto 4 delle ultime 5 partite, ma tutte di misura (incluso un triplo 1-0 carpiato).
ASSENTI: Ebrahimi (c. titolare), Torabi (c. 4 gol), Dejagah (C. 9 gol) e Jahanbakhsh (a. 4 gol) sono in dubbio.

SPAGNA: La Roja (1 punto) non è invece andata oltre il pareggio nel derby col Portogallo (3-3), rischiando sia di perdere che di vincere! Le Furie Rosse sono quindi imbattute da 21 gare, ma ne hanno vinto solo 2 delle ultime 6.
ASSENTI: nessuno, ma scopri convocati e probabile formazione della Spagna di Hierro.

PRONOSTICO Iran-Spagna:

Il CT Quieroz ha coraggiosamente schierato 3 punte di ruolo contro il Marocco, ma il suo Iran ha pensato solo a difendere e perdere tempo, felice dello 0-0. Si è reso pericoloso solo con un contropiede di Azmoun, riuscendo ad effettuare appena 70 passaggi nei primi 50 minuti di gioco. Per paradosso ha però segnato al 4° dei 6 minuti di recupero…e su autogol avversario! L’Iran recupera Ezatolahi, Rezaian e Taremi, ma sia Ebrahimi che Jahanbakhsh (il capocannoniere dell’Eredivisie olandese) sono usciti infortunati contro il Marocco. Ho visto immagini di giubilo dopo quel match ed i giocatori iraniani saranno ancora al 7° cielo dopo quella vittoria (la 2^ nella storia dei loro Mondiali)…che li ha catapultati in vetta a questo forte girone!

Sotto shock dopo il rigore a freddo, la Spagna ha reagito forte col gol di Diego Costa e la traversa di Isco, ma poi De Gea ha compiuto una papera alla Karius! Comunque la Spagna non si è scomposta ed ha ribaltato il risultato in 3 minuti nella ripresa, con il 2° timbro della belva Diego Costa e l’incredibile golazo di Nacho. A proposito di Nacho (che ha causato il rigore): Carvajal sembra recuperato, ma era in panchina con Thiago Alcantara, Lucas Vazquez, Iago Aspas ed Asensio!

Di sicuro l’Iran giocherà nuovamente per lo 0-0, ma avrà recuperato quei 2-3 titolari? E soprattutto…sarà finita la sbornia?! Non lo so (non credo), ma la Spagna, seppur orfana del suo CT, è stata uno spettacolo per i miei occhi!

SEGNO QUOTA
 2  1.20
 2 Handicap  1.45
 2/2  1.60
D.Costa 1° gol  5.00
 0-2  6.00
 0-3  6.00

110€ di bonus per i nuovi clienti Betfair (codice ZIT110)

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.