Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici Coppa Italia 29 novembre 2017

Pronostici Coppa Italia 29 novembre – Ecco TUTTI i pronostici Coppa Italia 29 novembre 2017, per i 16esimi di finale di Coppa Italia. Scopri il pronostico di Sassuolo-Bari, il pronostico di Chievo-Verona ed il pronostico di Torino-Carpi. Leggi convocati, assenti, precedenti e quote di Coppa Italia, con le schedine di mercoledì 29 novembre 2017. Leggi tutti i pronostici Coppa Italia 29 novembre 2017, con statistiche, curiosità e probabili formazioni di Coppa Italia.

PRONOSTICI COPPA ITALIA 29 NOVEMBRE (16esimi)

SASSUOLO-BARI 2-1

(ore 15:00)
PRECEDENTI: Perfetto equilibrio negli ultimi 5 precedenti (2-1-2), tutti finiti in “goal” ed “over 2,5”.
SQUADRA IN CASA: Il Sassuolo è quintultimo con 11 punti in Serie A (3-2-9); non ha mai vinto in casa (0-2-5).
ASSENTI: Letschert (d) è infortunato. Dell’Orco (d), Adjapong (d), Biondini (c) e Duncan (c. titolare) sono in dubbio.
SQUADRA IN TRASFERTA: Il Bari è capolista in Serie B (9-2-5), ma ha un pessimo rendimento esterno (1-2-4).
ASSENTI: Morleo (d) è infortunato. Tonucci (d. 1 gol) e Marrone (c. titolare) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Ho cambiato rapidamente idea su questo match, la cui vincente sfiderà l’Atalanta negli ottavi di finale.
Il Sassuolo non è stato in grado di segnare neanche quando il Verona (penultimo) è rimasto in 10 per gli ultimi 25 minuti (0-2 in casa). Così Bucchi è stato giustamente esonerato e questa sarà la prima partita per Iachini sulla panchina neroverde. Soltanto il Benevento (6) ha segnato meno dei neroverdi (8 gol), che domenica saranno ospite a Firenze.
Il Bari ha già battuto Parma e Cremonese in questa competizione, entrambe per 2-1. E’ meritatamente capolista dopo 3 vittorie consecutive, sempre di misura, inclusa quella last-minute nel derby col Foggia. Ora la squadra del mitico Fabio Grosso vanta il 2° miglior attacco del campionato cadetto (29 gol). Comunque è inaffidabile in trasferta e la sua priorità è ovviamente la promozione. Quindi il bomber Galano (10 gol+2 in Coppa) ed il vice-capocannoniere Improta potrebbero rimanere a riposo. Diakitè, Sabelli e Kozak potrebbero invece giocare per gli ospiti, anche se hanno 0 minuti nelle gambe.
Iachini non farà turnover, ma credo che sceglierà i “migliori” elementi per capire su quali giocatori contare.

SEGNO QUOTA
 1X  1.20
 1  1.80
 1/1  2.70
 2-1  8.00
 3-1  13.00

CHIEVO-VERONA 1-1 (V. ai rigori)

(ore 18:00)
PRECEDENTI: Perfetto equilibrio nelle ultime 4 stracittadine di Verona (1-2-1), tutte finite in “goal”.
SQUADRA “IN CASA”: Il Chievo è 9° con 20 punti in Serie A (5-5-4), dove risulta imbattuto da 3 turni (1-2-0).
ASSENTI: Castro (c. 2 gol) è infortunato.
SQUADRA “IN TRASFERTA”: L’Hellas Verona (penultimo) ha 11 punti in meno (2-3-9), ma arriva da 1 vittoria.
ASSENTI: Zaccagni (c) è infortunato. Bianchetti (d), Cherubin (d) e Laner (c) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Viaggio premio a San Siro per una di queste due veronesi, ma a chi interessa la Coppa Italia?
Forse al Chievo, già tranquillo, che domenica farà visita proprio al Meazza. Il Chievo è reduce da una bella vittoria  sulla SPAL, con doppietta in rimonta di Inglese. Il vecchio portiere Sorrentino è stato il migliore in campo, ma forse riposerà mercoledì sera.
Altro scontro salvezza in vista per l’Hellas, che lunedì prossimo ospiterà il Genoa (quartultimo). Soltanto il Benevento (33) ha subito più gol del Verona (29), che non può certo ambire a questa Coppa. Ha vinto meritatamente sul campo sintetico del Sassuolo e forse 1 mese fa non avrebbe perso il derby in rimonta (3-2), ma è di nuovo rimasto in 10.
Il Chievo è difficile da battere (2 sconfitte nelle ultime 11 gare), l’Hellas molto meno (5 sconfitte nelle ultime 6 partite). Ultimo derby, magari da titolare, per il vecchio capitano Sergio Pellissier? Credo che se lo meriti…

SEGNO QUOTA
 1X  1.25
 1  2.00
 Pellissier 1°gol  6.00
 2-0  9.00
 3-1  14.00

TORINO-CARPI 2-0

(ore 21:00)
PRECEDENTI: Il Torino non ha mai battuto il Carpi (0-0 in casa e 2-1 fuori in Serie A 2 anni fa).
SQUADRA IN CASA: Il Torino è 11° con 19 punti in Serie A (4-7-3) ed ha perso 1 sola volta in casa (2-3-1).
ASSENTI: Barreca (d) è in dubbio.
SQUADRA IN TRASFERTA: Il Carpi è 9° con 23 punti in Serie B (6-5-5), dove ha vinto 1 sola trasferta (1-4-2).
ASSENTI: Bittante (d), Concas (c) e Jelenic (c. 2 gol) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Attapirato 2 anni fa, Mihajlovic ha reso il tapiro d’oro a Montella, facendolo a sua volta esonerare dal Milan!
Chi vince affronterà la Roma all’Olimpico, ma già sabato prossimo il Torino ospiterà l’Atalanta in campionato. Quello con il Milan era il suo 3° pareggio consecutivo (0-0). Il Toro ha avuto 2 enormi chance sul finale, ma in tutta onestà non avrebbe meritato più di 1 punto. Belotti ha già segnato 3 gol in questa Coppa Italia, ma è in astinenza da gol da 2 mesi!
Il Carpi ha già segnato 7 gol in Coppa Italia, battendo ai rigori la Salernitana (3-3) dopo il 4-0 sul Livorno. Domenica sarà ospite dell’Avellino in Serie B, dove “vanta” il peggior attacco (15 gol in 16 gare). Sia il francese Nzola che il nigeriano Mbakogu hanno segnato 2 gol in questa coppa.
Il Carpi è del tutto incomprensibile (3-3-3 nelle ultime 9 gare), ma dubito che espugnerà il Grande Torino.

SEGNO QUOTA
 1X  1.07
 1  4.00
 UNDER 2,5  2.00
 1-0  6.00
 2-0  6.00

 

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.