Pronostici playoff Europa League 24 agosto 2017

playoff europa league

Ecco i pronostici dei playoff di Europa League del 24 agosto 2017! Scopri tutte le ultime news sulle squadre, le informazioni sui giocatori indisponibili (infortunati e squalificati), le analisi, le quote e i consigli per scommettere sulle gare di Europa League.

AEK LARNACA-VIKTORIA PLZEN 0-0

(ore 18:00)

PRONOSTICO:

Il gol segnato dopo 8 minuti da Acoran lascia qualche speranza all’AEK Larnaca, che deve sfruttare il suo fattore campo per rimontare la sconfitta dell’andata; i ciprioti in questi preliminari hanno sempre vinto in casa senza mai subire gol. Il Viktoria Plzen arriva dai preliminari di CHL, dove è stato eliminato dalla Steaua Bucarest dopo aver perso malamente il ritorno a Praga. Bakos ha segnato una doppietta giovedì scorso, ed ha realizzato anche il gol della vittoria in casa del Jihlava al 92°, domenica scorsa in campionato. L’AEK ha invece avuto l’intera settimana per preparare questa partita, due gol non sono pochi ma nemmeno molti: ci provo!

SEGNO QUOTA
1X 1.35
1 2.25

DINAMO KIEV-MARITIMO 3-1

(ore 18:45)

PRONOSTICO:

Partita piuttosto equilibrata giovedì scorso, terminata sullo 0-0: risultato sempre pericoloso secondo me per la squadra che poi gioca il ritorno in casa.
La Dinamo Kiev deve rinunciare al difensore centrale Kacheridi, espulso all’andata, ma può contare sul centravanti Mbokani e sull’ala Yarmolenko (4 gol a testa finora). Il campionato è già iniziato da in mese in Ucraina, e a Kiev la Dinamo ha già preso a pallonate (17 gol in 5 partite) Chernomorets Odessa, Karpaty ed un altro paio di squadre più o meno impronunciabili, oltre allo Young Boys nel preliminare di CHL (poi sconfitta ed eliminazione in Svizzera). Quante trasferte ha vinto il Maritimo dallo scorso ottobre ad oggi? Soltanto una! Basterebbe un pareggio con gol ovviamente, ma i portoghesi hanno segnato un solo gol nelle ultime 5 trasferte ufficiali, restando a secco in questa nuova stagione sia in campionato (sconfitta 1-0 col Belenenses) che in EL (0-0 a Plovdiv col Botev). Dinamo Kiev ai gironi di EL, direi.

SEGNO QUOTA
1 1.20

OLEKSANDRIYA-BATE 1-2

(ore 19:00)

PRONOSTICO:

Mezza sorpresa all’andata, quando l’Oleksandriya è riuscita a strappare un pareggio a Borisov. Gli ucraini padroni di casa in questo ritorno domenica scorsa hanno pareggiato in casa del Karpaty (0-0), e sembrano abbonati al segno X in questo avvio di stagione (1-6-2). L’Oleksandriya ha vinto la sua unica gara finora proprio nei preliminari di EL, in casa contro l’Astra (1-0). Il BATE Borisov ha addirittura perso in casa lo scorso fine settimana, contro il Krumkachy (2-3), e domenica prossima sarà ospite della capolista Shakhtyor Soligorsk (+5)! I bielorussi restano più esperti in ambito europeo e sono costretti a segnare almeno un gol. Supplementari?

SEGNO QUOTA
OVER 1.5 1.40
GOAL 2.00

OSTERSUNDS-PAOK 2-0

(ore 19:00)

PRONOSTICO:

Bella vittoria per i greci all’andata, arrivata nonostante il trambusto che ha portato all’arrivo di Lucescu figlio in panchina. Domenica scorsa è iniziata la Super League greca, e il PAOK ha pareggiato in casa del Levadiakos (0-0). L’Ostersunds ha invece perso la prima partita casalinga dallo scorso novembre nell’ultimo weekend, contro l’AIK (0-3). Una sola vittoria nelle ultime 6 partite per gli svedesi, che però tra le mura amiche in questi preliminari hanno sconfitto sia Galatasaray che Fola Esch senza subire gol. La quota dei padroni di casa è in discesa, e potrebbe in effetti arrivare un risultato per loro positivo, anche se forse non basterà…

SEGNO QUOTA
1X 1.55
1 3.05

 

ZENIT-UTRECHT 1-0 (2-0 dts)

(ore 19:00)

PRONOSTICO:

Ho visto il secondo tempo della gara di andata: non sembrava che i giocatori dello Zenit fossero particolarmente interessati a vincere… ed infatti hanno perso! E’ stato decisivo il gol di Labyad ad un quarto d’ora dalla fine. La squadra di Mancini è comunque sempre in testa al campionato russo a punteggio quasi pieno (6-1-0) e domenica scorsa ha vinto in casa dell’Amkar (0-1), ha deciso Kokorin. Anche l’Utrecht ha vinto in Eredivisie, in casa contro il Willem II (2-0), e questa è la terza partita consecutiva nella quale gli olandesi non subiscono gol. Ci riusciranno anche al Krestovsky? Ne dubito, l’esperto Fayzulin è infortunato ma Mancini può contare su Ivanovic, Noboa, Zhirkov, sui nuovi acquisti Kranevitter, Paredes e Driussi e sui bomber Kokorin e Dzyuba: forse non è più la squadra di Arshavin, Danny e Hulk, ma dovrebbe comunque riuscire a rimontare il gol subito all’andata.

SEGNO QUOTA
1 1.35
1 HANDICAP (-1) 2.10

FENERBAHCE-VARDAR 1-2

(ore 19:30)

PRONOSTICO:

Il più grande upset delle gare di andata è arrivato in Macedonia. Il piccolo Vardar ha sconfitto uno spento Fenerbahce, grazie a due gol nei momenti peggiori: 45° e 92°! Il Vardar ha giocato la seconda partita di campionato domenica scorsa, battendo in casa il Pobeda (4-0), ma aveva perso la prima in casa dello Shkendija (2-0). Anche il Fenerbahce ha giocato un paio di partite nel campionato turco, entrambe pareggiate in rimonta (2-2): la prima in casa del Goztepe, la seconda tra le mura amiche contro il Trabzonspor. Il brasiliano Souza è squalificato e l’allenatore Kocaman dovrà probabilmente rinunciare anche agli acciaccati Van Der Wiel, Fernandao e Van Persie. Dal mercato sono comunque arrivati Soldado, Valbuena, Isla e Dirar: difficile ma non impossibile la rimonta.

SEGNO QUOTA
OVER 1.5 1.50
OVER 2.5 2.25

AEK ATENE-CLUB BRUGGE 3-0

(ore 20:00)

PRONOSTICO:

Pareggio a reti bianche un po’ bugiardo giovedì scorso: entrambe le squadre avrebbero meritato di segnare almeno un gol. L’AEK cerca di ritornare in una competizione europea dopo molti anni di assenza: dopo 3 gare senza vittorie (doppia sconfitta nel preliminare di CHL col CSKA Mosca e pareggio all’andata coi belgi) domenica scorsa ha vinto nella prima giornata di campionato, in casa contro il Panetolikos (2-0). Anche il Club Brugge è stato eliminato dai preliminari di CHL (dal Basaksehir) ma ha già giocato 4 partite di campionato, vincendole tutte: l’ultima proprio nello scorso fine settimana in casa del Kortrijk (1-2). Quest’estate i belgi hanno acquistato il bomber Perbet dal Gent, possono ancora contare sull’esperto israeliano Refaelov e anche sfruttare il piede caldo del 19enne nigeriano Dennis (già 5 gol): mi aspetto almeno una rete degli ospiti, e forse anche che passino il turno.

SEGNO QUOTA
OVER 1.5 1.40
OVER 2.5 2.30

MIDTJYLLAND-APOLLON 1-1

(ore 20:00)

PRONOSTICO:

Il pazzo Midtjylland continua a farci divertire quest’estate. Giovedì scorso è arrivato l’ennesimo over, con sconfitta last-minute nell’isola di Cipro (3-2). I danesi si sono però subito rilanciati in campionato, dove domenica scorsa hanno battuto in trasferta l’Odense (0-2). In casa hanno sempre vinto in questo inizio di stagione tra campionato e preliminari, segnando ben 19 gol in 6 partite! L’Apollon ha vinto la Supercoppa di Cipro lo scorso 9 agosto (1-2 sull’APOEL), ma non è mai troppo affidabile quando esce dai confini nazionali. Attenzione però: il bomber Onuachu (8) ha l’appendicite! Dovrebbero comunque bastare i centrocampisti offensivi Poulsen (4) e Kroon (3) e l’altro goleador Sorloth (6), vittoria al Midtjylland.

SEGNO QUOTA
1X 1.25
1 1.90

 

SKENDERBEU-DINAMO ZAGABRIA 0-0

(ore 20:00)

PRONOSTICO:

Come previsto una settimana fa, gli albanesi dello Skenderbeu sono riusciti a segnare anche a Zagabria: restano sfavoriti per i bookmakers, ma la loro quota è in calo. Il campionato albanese inizierà soltanto il prossimo 9 settembre, per cui i padroni di casa hanno avuto l’intera settimana a disposizione. La Dinamo Zagabria è invece stata impegnata nel campionato croato, nel quale domenica scorsa ha battuto in casa lo Slaven Belupo (2-0) ed è a punteggio quasi pieno (5-1-0). Lo Skenderbeu ha sempre vinto in casa in questi preliminari, ma i più esperti croati sono costretti a segnare almeno un gol: rischio supplementari.

SEGNO QUOTA
OVER 1.5 1.20
GOAL 1.80

MARSIGLIA-DOMZALE 3-0

(ore 20:45)

PRONOSTICO:

Due pareggi nell’ultima settimana per il Marsiglia, entrambi per 1-1. Giovedì scorso nella trasferta slovena è andato in svantaggio ed ha pareggiato quasi a metà ripresa, mentre domenica scorsa in casa con l’Angers è andato in vantaggio dopo un quarto d’ora ma ha subito il pareggio a pochi minuti dalla fine. Payet resta infortunato ma le armi a disposizione di Garcia sono molte, e il Velodrome è una di quelle. Anche il Domzale ha pareggiato domenica in campionato, in casa contro l’Aluminij (2-2), ha vinto solo una delle ultime 4 trasferte (1-1-2) e nello scorso turno preliminare ha perso a Friburgo (1-0). Solo Monaco (2 volte) e PSG hanno vinto a Marsiglia nel 2017: è ora che l’OM ritorni in Europa.

SEGNO QUOTA
1 1.20

ROSENBORG-AJAX 3-2

(ore 20:45)

PRONOSTICO:

Altra sorpresa di giovedì scorso: il Rosenborg ha espugnato la Amsterdam Arena. Decisivo un gol di Adegbenro ad un quarto d’ora dalla fine di una partita in realtà dominata dai padroni di casa. L’Ajax ha vinto domenica scorsa in Eredivisie in casa contro il Groningen (3-1) ma aveva perso la prima, in trasferta con l’Heracles. Il centrocampista Younes è in dubbio, e i Lancieri hanno anche appena ceduto al Tottenham il difensore Sanchez. Il Rosenborg deve aver pagato la partita di giovedì scorso: ha infatti perso domenica in campionato, in casa contro l’Haugesund (0-1), ma sono ancora 6 i punti di vantaggio sulla 2a in classifica. Un dato poco incoraggiante per i norvegesi: hanno subito almeno un gol in ben 9 delle ultime 10 partite casalinghe! Il potenziale offensivo dell’Ajax è notevole, e mi aspetto che riescano a segnare almeno un gol al Lerkendal Stadion…

SEGNO QUOTA
SEGNA AJAX 1.15
SEGNA AJAX ENTRAMBI I TEMPI 2.80

STELLA ROSSA-KRASNODAR 2-1

(ore 21:00)

PRONOSTICO:

Bel match una settimana fa: il Krasnodar ha meritatamente vinto ma la Stella Rossa è riuscita a bucare due volte la porta dei russi, lasciando in bilico la qualificazione. Il bomber Boakye non ha segnato ma ha fornito un assist. I serbi non hanno giocato nel fine settimana in campionato, e tutti i giocatori sono a disposizione. Il Krasnodar invece ha conquistato un punto sul campo del Rostov (0-0) domenica scorsa, 3° pareggio nelle ultime 5 gare. La squadra di Shalimov ha perso una sola di queste prime 10 gare ufficiali della stagione, e probabilmente è costretta a segnare a Belgrado. Mi aspetto un altro match divertente: faccio il tifo per la Stella Rossa, che nelle ultime 6 casalinghe (tutte vittorie) ha sempre segnato almeno due gol!

SEGNO QUOTA
1X 1.45
1 2.60

 

Leave a Comment