Pronostici Coppa d’Africa 28 gennaio 2017

Ecco i pronostici di Coppa d’Africa di sabato 28 gennaio 2017, con il pronostico di Senegal-Camerun ed il pronostico di Burkina Faso-Tunisia. Scopri convocati ed assenti (infortunati e squalificati), con tutti i consigli per scommettere sui quarti di finale di Coppa d’Africa 2017.

PRONOSTICI COPPA D’AFRICA (quarti di finale): sabato 28 gennaio

BURKINA FASO – TUNISIA 2-0
(ore 17:00)
PRECEDENTI:
La Burkina Faso non ha mai perso con la Tunisia (1-2-0), eliminandola proprio dai quarti di finale nella Coppa d’Africa del 1998 (ai rigori, dopo l’1-1 al 90°).
BURKINA FASO:
Gli Stalloni hanno vinto il girone A (1-2-0) soltanto per la differenza reti (4-2), battendo la Guinea-Bissau domenica scorsa (2-0) dopo due identici 1-1 contro Gabon e Camerun.
ASSENTI: Zongo (a. 4 gol in Nazionale) è infortunato. Paro (d) e Pitroipa (a. 18 gol in Nazionale) sono in dubbio.
TUNISIA:
Le Aquile di Cartagine sono invece arrivate al 2° posto nel girone B, ma raccogliendo più punti del Burkina Faso (2-0-1), battendo Algeria (2-1) e Zimbabwe (4-2) dopo la sconfitta col Senegal (0-2).
ASSENTI: A.Mathlouthi (1° P) è infortunato.
Curiosità:
La Burkina Faso ha tirato 34 volte nelle 3 partite del girone (solo 9 in porta);
La Tunisia ha tirato 45 volte nelle 3 partite del suo girone (ben 18 in porta);
PRONOSTICO:
Chi vince questo quarto affronterà Egitto o Marocco in semifinale: sarebbe comunque un “derby” per la Tunisia e la finale non sembra così impossibile.
Il Burkina Faso è stato fortunato a qualificarsi, così come a battere la Guinea-Bissau domenica scorsa: ha vinto 0-2, ma segnando con 1 autogol e col suo unico tiro in porta, mentre ne ha concessi ben 17 al fanalino di coda del gruppo A! Pitroipa, il capocannoniere dei burkinabé, resta in forte dubbio, così come Paro, mentre la Coppa d’Africa di Zongo è già finita.  Il CT Duarte si è detto al settimo cielo dopo la vittoria sulla Guinea, ma gli Stalloni non sono una vera sorpresa, arrivarono in finale 4 anni fa!

Alla Tunisia bastava un pareggio lunedì scorso, ma ha tirato 7 volte in porta ed ha segnato 4 gol contro lo Zimbabwe…soltanto nel 1° tempo! Il giovane Naim Sliti del Lille ha già segnato 2 gol ed 1 assist in questa competizione. Il capitano Aymen Mathlouthi (1° portiere) non era neppure in panchina nel rocambolesco 4-2 sullo Zimbabwe. Così la Tunisia ha la peggior difesa tra le squadre qualificate (5 gol) ed ha sempre subito gol finora, ma è anche reduce da 2 vittorie di fila, con 6 gol fatti…incluso il derby con l’Algeria! Le Aquile di Cartagine sono la pià bella sorpresa del torneo.
Qualcuno avrà fatto la macumba alla Tunisia – sempre eliminata ai quarti le ultime 4 volte che ha superato il girone (la scorsa edizione dalla Guinea Equatoriale), cioè da quando ha vinto la sua unica Coppa d’Africa (2004) – ma per me le Aquile di Cartagine restano la più bella sorpresa di questa Coppa…
SEGNO
QUOTA
BONUS
 X2
1.30
100€
 GOAL
2.10
100€
 2
2.25
100€
 1-2
9.00
100€

SENEGAL – CAMERUN 0-0 (C. ai rigori)
(ore 20:00)
PRECEDENTI:
Perfetto equilibrio negli ultimi 6 precedenti (2-2-2), tutti finiti in UNDER 2,5.
SENEGAL:
I Leoni della Teranga hanno vinto il girone B restando imbattuti (2-1-0) e segnando ben 6 reti (6-2). Lunedì scorso hanno pareggiato con l’Algeria (2-2), dopo aver vinto 2-0 contro Tunisia e Zimbabwe.
ASSENTI: nessuno.
CAMERUN:
I Leoni Indomabili sono invece arrivati al 2° posto nello scarso girone A (1-2-0), segnando soltanto 3 reti (3-2) e pareggiando sia col Burkina Faso (1-1 all’esordio) che col Gabon (0-0 domenica sera).
ASSENTI: nessuno.
Curiosità:
– Il Senegal ha tirato 45 volte in questa Coppa (15 in porta);
– Il Camerun ha tirato 41 volte in questa Coppa (14 in porta).
PRONOSTICO:
Questa fu la finale di Coppa d’Africa del 2002 ed il Senegal cercherà vendetta dopo averla persa nel peggiore dei modi, ai rigori (0-0 per 120 minuti)!
Il Senegal era già aritmeticamente qualificato lunedì scorso e così il giovane CT rasta Aliou Cisse aveva cambiato 10/11 dell’ultima formazione titolare, ma il Senegal sembrava la squadra più motivata contro l’Algeria, rimontata per ben 2 volte (2-2). Per questo quarto torneranno titolari, tra gli altri, il leader della difesa Koulibaly (Napoli), il capitano Kouyatè (West Ham) e gli attaccanti Manè (2 gol, Liverpool), Diouf (Stoke) e Keita (Lazio), già autore di 2 assist in questa Coppa! Credo infatti che l’esperto Moussa Sow, capocannoniere del Senegal, partirà di nuovo dalla panchina, nonostante il bel gol rifilato all’Algeria.
Aboubakar era di nuovo in panchina nell’ultima partita del Camerun (così come N’Jie) e finora il numero 10 degli Indomabili Leoni ha giocato soltanto 75 minuti in questa Coppa (su 270)! Il centrocampista Mandjeck dovrebbe tornare a disposizione dopo aver scontato la squalifica nell’ultima giornata del girone ed in porta ci sarà come al solito il 21enne Ondoa, vero eroe nel passaggio del turno. Il Camerun è infatti reduce dal fortunato 0-0 col Gabon (1 solo tiro in porta domenica sera) e finora ha vinto solo con la “cenerentola” Guinea-Bissau, peraltro di misura ed in rimonta (2-1)! Ricordo che il Gabon ha colpito un palo al 94° domenica scorsa e poi il portiere del Camerun ha dovuto fare un miracolo da terra all’ultimo secondo, questo per dire quanto sia andato vicino…all’eliminazione! Aubameyang, che negli ultimi anni ho visto fare gol impossibili, ha anche fallito un occasione a porta vuota. Il Camerun ha quindi eliminato i padroni di casa nel girone e forse avrà il tifo contro in questo derby tra Leoni.

Infine il Senegal, che ha un’impressionante media di 2 gol a partita, è l’attuale favorita di questa Coppa (quota 3.25), mentre il Camerun (9.00) è stato addirittura boicottato da 7 dei suoi convocati alla vigilia di questo torneo…
SEGNO
QUOTA
BONUS
 1X
1.25
100€
 1
2.10
100€
 2-0
8.00
100€
 2-1
9.00
100€

Leave a Comment