Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici Coppa Italia 29 novembre 2016

Ecco i pronostici di Coppa Italia di martedì 29 novembre 2016, per i sedicesimi di finale di Coppa Italia. Scopri convocati e assenti (infortunati e squalificati), con il pronostico di Empoli-Cesena, il pronostico di Chievo-Novara ed il pronostico di Torino-Pisa.

PRONOSTICI COPPA ITALIA (16esimi): martedì 29 novembre 2016
EMPOLI – CESENA 1-1 (1-2 dts)
(ore 15:00)
C’erano appena 12 mila spettatori a guardare Empoli-Milan e temo proprio che ci sarà pochissima gente, martedì pomeriggio allo stadio Castellani.
L’Empoli è quartultimo in Serie A (2-4-8) ed ha il peggior attacco della categoria (7 gol in 14 giornate), visto che ha segnato soltanto in 3 partite di campionato finora! Soltanto Pescara e Palermo hanno fatto peggio dei toscani in casa (1-2-5) ed entrambe sono in piena zona retrocessione.
Il Cesena è quartultimo in Serie B (3-7-6), ma vanta una difesa abbastanza solida (15 gol in 16 giornate), anche se finora non ha mai vinto fuori casa (0-3-5), perdendo le ultime 3 trasferte (tutte di misura).
I bookmakers pensavano che l’Empoli avrebbe avuto chance contro Fiorentina e Milan, ma si sbagliavano di grosso (0-4 e 1-4). Martusciello lascerà a riposo tutti i titolari in questa gara di Coppa: sicuramente saranno assenti Veseli e Laurini (entrambi terzini), così come Pucciarelli e Mchedlidze (entrambi attaccanti. Pelagotti (p), Dimarco (d) e Pereira (a) potrebbero tutti essere titolari…
Il Cesena è migliorato da quando Camplone ha rimpiazzato Drago in panchina, ottenendo due belle vittorie consecutive in casa, incluso il 3-0 rifilato all’Avellino sabato scorso. Ligi, Perticone, Capelli, Filippini (tutti difensori), Cascione (capitano) e Dalmonte saranno assenti, ma credo che Camplone schiererà qualche titolare in più rispetto all’Empoli.
Già sabato prossimo, infatti, l’Empoli sarà impegnato in un’ostica trasferta di campionato a Sassuolo, mentre il Cesena potrà riposare fino a lunedì prima di tornare in campo (a Benevento). Infine ho notato che chi supera questo turno affronterà il Sassuolo negli ottavi e sarebbe ovviamente un derby per il Cesena…
Non amo scommettere sulle partite di Coppa Italia, ma se proprio mi costringi…scelgo l’outsider!

SEGNO
QUOTA
BONUS
 X2
2.00
100€
 passa Cesena
2.65
100€
 2
4.60
100€
 1-2
12.00
100€

CHIEVO – NOVARA 3-0
(ore 18:00)
Tutto il contrario qui, visto che il Chievo riposerà fino a lunedì dopo questa gara, mentre il Novara giocherà già sabato prossimo ed immagino che farà un ampio turnover al Bentegodi.
Il Chievo è 13° in Serie A (5-3-6) e per ora dorme sonni sereni (+11 sulla zona retrocessione), quindi potrebbe anche prendere seriamente questa partita di Coppa Italia. Sabato scorso ha perso come previsto a Torino (2-1), ma è sempre un brutto cliente quando gioca in casa (3-2-2), dove nell’ultima gara ha sconfitto il Cagliari (1-0).
Il Novara è 12° in Serie B (5-3-8) e non gioca ai massimi livelli da 5 anni ormai. Nelle ultime 2 trasferte non ha mai subito gol, incluso un incredibile 0-4 con la capolista Verona (proprio al Bentegodi), ma in precedenza aveva perso tutte le sue 6 trasferte di campionato (1-1-6 fuori casa)!
Maran, il tecnico del Chievo, ha convocato tutti i giocatori a disposizione, mentre Hetemaj (c. titolare) e Meggiorini (a. 1 gol) restano infortunati.
Boscaglia, l’allenatore del Novara, ha convocato 23 giocatori a Verona: Calderoni (d. titolare), Mantovani (ex) e Bolzoni (c) sono rimasti a casa.
Attualmente il Novara ha soltanto 2 punti in più della zona calda ed ovviamente gioca in una categoria inferiore rispetto all’esperto Chievo, che ha già schiantato l’Entella (7° in Serie B) nel precedente turno di Coppa (3-0 in casa). Il Novara è invece qui per miracolo, visto che ha dovuto rimontare la Juve Stabia (squadra di Lega Pro) nel 1° turno (2-1 in casa) ed ha vinto soltanto ai supplementari nei 32esimi (1-0 in casa sul Latina).
Non mi piace la quota del Chievo, ma ha perso appena 2 volte nelle ultime 16 gare casalinghe ufficiali ed erano contro Juve e Milan…

SEGNO
QUOTA
BONUS
 1X
1.15
100€
 passa Chievo
1.35
100€
1
1.75
100€
 1-0
6.00
100€

TORINO – PISA 0-0 (4-0 dts)
(ore 21:00)
Anche qui credo che sarà impossibile scommettere sull’outsider.
Il Torino è 6° in Serie A (7-4-3) e che tu ci creda oppure no…ha uno dei migliori attacchi d’Europa (31 gol fatti)! Ha sempre vinto nelle ultime 3 giornate e resta imbattuto in casa (5-2-0).
Il Pisa è soltanto 14° in Serie B (4-6-6) ed ha il peggior attacco d’Europa (appena 7 gol fatti)! Non ha mai vinto fuori casa (0-3-5), dove ha segnato appena 2 reti in 8 trasferte (perdendo le ultime 2)!
Chi vince questa gara (unica) affronterà il Milan agli ottavi ed ovviamente non sarà una partita come un’altra, per gli ex Mihajlovic e Gattuso!
Belotti, il vice-capocannoniere della Serie A (10 gol), ha già smaltito l’influenza e Mihajlovic ha convocato tutti gli uomini che ha a disposizione per questa gara di Coppa, gli unici assenti saranno Molinaro, Avelar e Vives (lungodegenti).
Gattuso dovrà invece fare a meno di uomini importanti nel gelo di Torino (previsti 0°): sia Mannini (c. 1 gol) che il capocannoniere Eusepi (a. 3 gol) sono infatti squalificati e l’importante Lores Varela (c. 1 gol) ha appena subito un lutto familiare, quindi non sarà disponibile. Infine Cardelli (2° p), Crescenzi (d. titolare), Tabanelli (c) e Mudingayi (c) sono tutti infortunati, o comunque in forte dubbio per questa trasferta.
Il Toro sogna esplicitamente l’Europa in questa stagione e dopo questa gara di Coppa avrà un giorno di riposo in più rispetto al Pisa…che sembra addirittura in vendita a quanto pare!

SEGNO
QUOTA
BONUS
 1
1.30
100€
 1 al 1° tempo
1.70
100€
 1 Handicap (-2)
3.20
100€
 3-0
6.00
100€

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.