Pronostici Qualificazioni Mondiali 10 ottobre 2016

Ecco TUTTI i pronostici delle Qualificazioni ai Mondiali di lunedì 10 ottobre 2016, con tutti i consigli per scommettere: quote, precedenti, assenti (infortunati e squalificati) ed analisi. Scopri il pronostico di Olanda-Francia, oltre ai pronostici di Svezia-Bulgaria, Andorra-Svizzera, Bielorussia-Lussemburgo, Bosnia-Cipro, Estonia-Grecia, Far Oer-Portogallo, Gibilterra-Belgio e Lettonia-Ungheria.

PRONOSTICI QUALIFICAZIONI RUSSIA 2018 (terzo turno): lunedì 10 Ottobre

BIELORUSSIA – LUSSEMBURGO 1-1
(ore 20:45 – girone A)
PRECEDENTI:
Il Lussemburgo ha vinto solo 1 volta negli 8 precedenti con la Bielorussia (4-3-1), perdendo sempre nelle ultime 2 trasferte in Bielorussia.
SQUADRA IN CASA:
La Bielorussia (1 punto) ha perso 4-1 in Olanda venerdì scorso, ma all’esordio aveva fermato i vice-campioni d’Europa della Francia sul pareggio (0-0 in casa).
ASSENTI: Shitov (d. 1 gol) è infortunato. Zhevnov (p), Bressan (c. 3 gol), Putsila (c. 6 gol) e Rodionov (A. 10 gol) non sono stati convocati
SQUADRA IN TRASFERTA:
Il Lussemburgo (0 punti) ha invece perso entrambe le gare di qualificazione, ma soltanto di misura contro Bulgaria (4-3 in trasferta) e Svezia (0-1 in casa).
ASSENTI: Malget (d. titolare) è squalificato. Joubert (p), Laterza (d), Schnell (d), Payal (c) e Bensi (a. 4 gol) non sono stati convocati.
PRONOSTICO:
Entrambe le ultime 2 trasferte del Lussemburgo in Bielorussia sono finite con sconfitte 2-0.
Non c’è più il bomber Rodionov trai padroni di casa, ma sono ancora presenti i vecchi Hleb, Kalachev e Kornilenko…che insieme fanno più di 100 anni! La Bielorussia è stata surclassata ad Amsterdam, dove perdeva già 2-0 dopo mezz’ora.
Tra gli ospiti ci sono un paio di giocatori del Metz, ma molto raramente hanno messo piede in questa Ligue 1. Il Lussemburgo ha perso solo 0-1 contro la Svezia l’altra sera, ma il risultato più giusto sarebbe stato 0-5 o 0-6, almeno a mio avviso. Comunque quella era la 7^ sconfitta consecutiva per la 145^ “forza” del ranking FIFA (la Bielorussia è 100 posizioni più “avanti”).
I bielorussi hanno perso solo 1 delle ultime 6 gare interne (0-1 contro la Spagna) e nell’ultima hanno eretto un solido muro contro la Francia: mi aspetto una loro vittoria, ma come sempre noiosa.

SEGNO
QUOTA
BONUS
 1
1.35
100€
 UNDER 2,5
1.85
100€
 1-0
6.00
100€
 2-0
6.00
100€

SVEZIA – BULGARIA 3-0
(ore 20:45 – girone A)
PRECEDENTI:
La Bulgaria non ha mai vinto negli ultimi 9 precedenti con la Svezia (7-2-0), cioè dal 1967!
SQUADRA IN CASA:
La Svezia (4 punti) resta imbattuta dopo 2 turni (1-1-0): venerdì scorso ha espugnato il Lussemburgo (0-1) ed all’esordio aveva fermato l’Olanda in casa (1-1).
ASSENTI: Isaksson (1° p), E.Johansson (d), M.Antonsson (d), Wernbloom (c. 2 gol), Zengin (c. 3 gol), Kallstrom (c. 16 gol) ed Ibrahimovic (A. 62 gol) si sono ritirati.
SQUADRA IN TRASFERTA:
La Bulgaria (3 punti) ha invece perso 4-1 in Francia venerdì sera, mentre all’esordio aveva rocambolescamente battuto il Lussemburgo in casa (4-3).
ASSENTI: Minev (d) si è ritirato. Ivanov (d. 3 gol) e Hristov (a. 1 gol) non sono stati convocati.
PRONOSTICO:
La Bulgaria ha sempre perso negli ultimi 6 precedenti con gli svedesi (senza mai segnare), piuttosto malamente negli ultimi tre (3-0, 0-3 e 5-0).
Da allora sono passati 10 anni ed Ibrahimovic non gioca più per la Svezia (assieme a tanti altri ritirati), ma ho visto gli scandinavi in buona forma l’altra sera, nonostante il solo gol segnato al piccolo Lussemburgo.
Almeno non hanno fatto come la Bulgaria, capace di subire 3 gol in casa…dalla stessa squadraccia! Si, i bulgari hanno persino rischiato di perdere in casa contro il Lussemburgo ed era 3-3 fino al 91°!
La Svezia ha perso solo 1 delle ultime 8 gare interne (0-1 col Belgio), mentre i bulgari sono riusciti a subire addirittura 15 gol nelle ultime 3 trasferte (tutte perse) ed una di questa era proprio in Scandinavia (4-0 con la Danimarca), quindi immagino che il fattore-campo sarà cruciale in questo match da vincere a tutti i costi.

SEGNO
QUOTA
BONUS
 1X
1.10
100€
 1
1.45
100€
 2-0
6.00
100€
 3-1
12.00
100€

OLANDA – FRANCIA 0-1
(ore 20:45 – girone A)
PRECEDENTI:
Perfetto equilibrio negli ultimi 8 precedenti tra queste due squadre (3-2-3), ma la Francia ha sempre battuto l’Olanda negli ultimi due (entrambe amichevoli).
SQUADRA IN CASA:
L’Olanda (4 punti) resta imbattuta in questo girone (1-1-0) ed ha appena battuto la Bielorussia in casa (4-1 venerdì scorso), ma all’esordio pareggiò in Svezia (1-1 in trasferta).
ASSENTI: Cillessen (1° p), Krul (p), Elia (a. 2 gol) e L.de Jong (a. 3 gol) sono infortunati. Vlaar (d. 1 gol), Janmaat (d), Van der Wiel (d), Afellay (c. 7 gol), Lens (a. 8 gol), Robben (a. 30 gol), Huntelaar (a. 42 gol) e Van Persie (a. 50 gol) non sono stati convocati.
SQUADRA IN TRASFERTA:
La Francia (4 punti) ha percorso la stessa strada finora (1-1-0), vincendo in casa venerdì sera (4-1 sulla Bulgaria) e non riuscendo ad andare oltre lo 0-0 all’esordio (in Bielorussia).
ASSENTI: Mangala (d), Sagna (d), L.Diarra (c) e Lacazette (a. 1 gol) sono infortunati. Mathieu (d) si è ritirato. Evra (d), Rami (d. 1 gol), Sakho (d. 2 gol), Valbuena (trq. 8 gol), Ben Arfa (trq. 2 gol), Giroud (a. 21 gol) e Benzema (a. 27 gol) non sono stati convocati.

PRONOSTICO:
Sei mesi fa questo big-match finì 2-3 ad Amsterdam: la Francia era già avanti di 2 reti dopo un solo quarto d’ora di gioco, ma il gol-partita arrivò soltanto al minuto 87, anche se molto meritatamente.
Ora l’Olanda è scesa al 24° posto nel ranking FIFA (la Francia è 8^) e Blind ha di nuovo lasciato a casa il mitico Robben, oltre al capocannoniere Van Persie ed al suo vice Huntelaar. Inoltre il buon Cillessen (ex Ajax, ora al Barça) è infortunato e molto probabilmente rivedremo il goffo Stekelenburg trai pali dell’Amsterdam Arena, dove l’Olanda ha appena preso a pallate la Bielorussia (27 tiri e 4 gol, inclusa la doppietta di Promes). Blind ha recuperato il buon De Vrij in difesa (anche se non ha giocato contro la Bielorussia) ed ancora un ottimo centrocampo con Sneijder, Wijnaldum e Strootman, mentre in attacco vorrei vedere Bas Dost e Depay questa volta.
Il centrocampo francese è ancora migliore (Pogba, Sissoko, Matuidi, Kantè e Payet), ma l’attacco fa affidamento quasi solo all’estro di Griezmann, anche se ci sono tanti giovani interessanti come Martial, Coman e Fekir. Deschamps è rimasto, nonostante la grossa delusione nella finale degli Europei casalinghi…persi ai supplementari col Portogallo.
Comunque la Francia mi ha fatto una gran bella impressione al San Nicola di Bari (1-3 sull’Italia) e vedo leggermente favoriti i galletti, in questo match carico di motivazioni…

SEGNO
QUOTA
BONUS
 OVER 1,5
1.40
100€
 GOAL
1.95
100€
 2
8.00
5€
 1-2
9.00
100€

ANDORRA – SVIZZERA 1-2
(ore 20:45 – girone B)
PRECEDENTI: nessuno.
SQUADRA IN CASA:
Andorra (ultima) ha perso entrambe le gare di qualificazione, senza segnare (0-7)! In casa perse soltanto di misura con la Lettonia (0-1), ma ha appena subito un cappotto in Portogallo (6-0).
ASSENTI: J.Rubio (d. titolare) e M.Rebes (d. titolare) sono squalificati. Sonejee (d. 4 gol) si è ritirato. J.Ayala (c. 1 gol), G.Riera (a. 1 gol) e J.Sanchez (a. 2 gol) non sono stati convocati.
SQUADRA IN TRASFERTA:
La Svizzera (capolista) resta invece a pieni punti dopo 2 giornate (2-0-0): venerdì sera ha espugnato l’Ungheria (2-3) ed all’esordio aveva sconfitto il Portogallo in casa (2-0)!
ASSENTI: Moubandje (d), Djourou (d. 2 gol), F.Frei (c. 1 gol) e Derdiyok (a. 10 gol) sono infortunati. Senderos (d. 5 gol), Inler (c. 7 gol) e Drmic (a. 8 gol) non sono stati convocati.
PRONOSTICO:
Sinceramente non conosco proprio nessuno trai padroni di casa, di fatti militano quasi tutti nel campionato d’Andorra, se non tutti.
Questa squadretta perdeva 2-0 già dopo 4 minuti in Portogallo e due dei suoi difensori titolari sono stati espulsi…quindi prepariamoci ad un’altra imbarcata!
La Svizzera di Petkovic mi sta invece sorprendendo: prima ha battuto i campioni d’Europa del Portogallo (2-0 dopo mezz’ora) e l’altra sera ha avuto la forza di andare 3 volte in vantaggio in Ungheria. I protagonisti di quella rocambolesca trasferta sono stati Rodriguez, Dzemaili, Behrami, Stocker, Shaqiri e Seferovic e per questa partita torna disponibile il buon Granit Xhaka, centrocampista dell’Arsenal.
La differenza reti potrebbe anche fare la differenza in uno dei gironi “mondiali”: pioggia di gol sui Pirenei?

SEGNO
QUOTA
BONUS
 2 al 1° tempo
1.20
100€
 2 Handicap (3)
2.00
100€
 OVER 5,5
3.50
100€
 2 Handicap (5)
5.50
100€

FAR OER – PORTOGALLO 0-6
(ore 20:45 – girone B)
PRECEDENTI:
Nel 2008 le Far Oer persero 5-0 in Portogallo.
SQUADRA IN CASA:
Le Far Oer (4 punti) restano imbattute in questo girone (1-1-0), dove non hanno mai subito gol! Dopo lo 0-0 casalingo con l’Ungheria, venerdì hanno infatti espugnato la Lettonia (0-2)!
ASSENTI: Jacobsen (c. 1 gol) è infortunato.
SQUADRA IN TRASFERTA:
Il Portogallo (3 punti) ha invece vinto e perso in questo gruppo (1-0-1): all’esordio fu sconfitto in Svizzera (2-0), mentre venerdì scorso ha umiliato Andorra (6-0 in casa).
ASSENTI: Nanì (a. 23 gol) è infortunato. R.Carvalho (d. 5 gol), Coentrao (d. 5 gol), Tiago (c. 3 gol), M.Veloso (c. 3 gol) e Danny (trq. 4 gol) non sono stati convocati.
PRONOSTICO:
Quote irriverenti per la 2^ forza di questo gruppo (21)!
Le Isole Far Oer, infatti, restano incredibilmente imbattute dopo 2 turni ed hanno meritatamente vinto in trasferta venerdì scorso, una cosa più unica che rara! Tuttavia puoi dimenticare il loro fattore-campo, visto che hanno vinto appena 1 delle ultime 13 gare casalinghe (1-3-9)!
Cristiano Ronaldo ha segnato il suo primo poker per la nazionale lusitana ed i campioni d’Europa erano già avanti di 2 gol dopo pochissimi minuti l’altra sera, quindi dimentica la stanchezza.
Comunque il Portogallo ha vinto solo 3 volte (entro i 90 minuti) nelle ultime 15 gare disputate ed ha perso la sua ultima trasferta….
NO BET!
LETTONIA – UNGHERIA 0-2
(ore 20:45 – girone A)
PRECEDENTI:
L’Ungheria ha sempre vinto negli ultimi 2 precedenti con la Lettonia (2-0 in casa e 1-2 fuori).
SQUADRA IN CASA:
La Lettonia (3 punti) ha già fatto di tutto in questo gruppo (1-0-1), vincendo soltanto 0-1 ad Andorra e riuscendo a perdere in casa con le Far Oer soltanto venerdì scorso (0-2)!
ASSENTI: Cauna (c. 12 gol) e Rudvnes (a. 2 gol) sono infortunati. Dubra (d. 1 gol) e Gauracs (a. 5 gol) non sono stati convocati.
SQUADRA IN TRASFERTA:
L’Ungheria (1 punto) è riuscita anche a far peggio (0-1-1), pareggiando sulle isole Far Oer (0-0), prima di perdere in casa con la Svizzera (2-3 venerdì sera).
ASSENTI: Kiraly (1° p), Vanczak (d. 4 gol) e Juhasz (d. 6 gol) si sono ritirati. Bode (a. 4 gol) e Priskin (a. 17 gol) sono infortunati.
PRONOSTICO:
La Lettonia ha perso solo 1 delle ultime 7 gare disputate (4-2-1), ma come si fa a trascurare l’imbarazzante 0-2 subito in casa dalle Far Oer, quotato a più di 5.00 per l’occasione? Semplicemente non si può ed in questo match sarà ancora assente il loro capitano e capocannoniere Cauna (CSKA)!
L’Ungheria non ha più il portiere col pigiama (Kiraly) e mancheranno un altro paio di veterani lunedì sera, ma la squadra magiara ha dato dimostrazione di avere una solida difesa ai recenti europei, battendo per esempio l’Austria all’esordio (0-2).
Sinceramente credo che sarà una partita tattica e noiosa, ma entrambe hanno l’obbligo di vincere se vogliono coltivare un sogno chiamato Russia 2018. Forse il cinismo ungherese avrà la meglio, ma anche i padroni di casa sono a caccia di riscatto…

SEGNO
QUOTA
BONUS
 UNDER 3,5
1.20
100€
 X al 1° tempo
2.00
100€
 2
2.00
100€
1-2
8.50
100€

BOSNIA – CIPRO 2-0
(ore 20:45 – girone H)
PRECEDENTI:
Due anni fa queste squadre erano nello stesso gruppo di qualificazione agli Europei ed entrambe vinsero le rispettive trasferte.
SQUADRA IN CASA:
La Bosnia-Erzegovina (3 punti) ha vinto e perso in questo girone (1-0-1), demolendo l’Estonia in casa (5-0)…prima di sciogliersi in Belgio (4-0 venerdì sera).
ASSENTI: Mujdza (d), Besic (c) e Zec (a. 1 gol) sono infortunati. Salihovic (c. 4 gol) non è stato convocato.
SQUADRA IN TRASFERTA:
Cipro (0 punti) ha invece perso entrambe le prime due gare (0-0-2), peraltro senza segnare (0-5)! Prima ha perso col Belgio (0-3 in casa), poi in Grecia (2-0 venerdì scorso).
ASSENTI: Makrides (c. 5 gol) e Aloneftis (c. 10 gol) non sono stati convocati.
PRONOSTICO:
Cipro era quotato fino a 18.00 quando espugnò la Bosnia pochi anni fa, ma in realtà fu molto fortunato in quel successo e Pjanic fallì ad esempio un rigore sul finale, una cosa che non capita tutti i giorni dell’anno!
Lulic, Pjanic e Dzeko erano tutti titolari in Belgio, dove la Bosnia ha giocato un buon 2° tempo…ma era già troppo tardi, dopo la sbornia di un’ora (3-0). Alla fine della fiera la Bosnia riuscì comunque a qualificarsi per i play-off in quel girone (5-2-3), mentre gli isolani finirono penultimi perdendo la maggior parte delle altre partite (4-0-6).
Ora i ciprioti sono reduci da 5 sconfitte di fila (7 nelle ultime 8 gare) e dubito che riusciranno a ripetere un’impresa simile, specie ora che la Bosnia conosce i pericoli di affrontare questa squadretta, che pare dare il meglio in trasferta.
Forse non sarà facile come suggeriscono le quote, ma la Bosnia deve assolutamente vincere lunedì sera.

SEGNO
QUOTA
BONUS
 1X
1.05
100€
 1
1.30
100€
 1-0
6.00
100€
 2-0
6.00
100€

GIBILTERRA – BELGIO 0-6
(ore 20:45 – girone H)
PRECEDENTI: nessuno.
SQUADRA IN CASA:
Gibilterra (ultima) ha perso entrambe le gare del girone (0-0-2), subendo una sfilza di gol (8). Ha infatti perso 1-4 in casa con la Grecia all’esordio e 4-0 venerdì in Estonia.
ASSENTI: A.Hernandez (c) è infortunato. Gosling (c. 2 gol) non è stato convocato.
SQUADRA IN TRASFERTA:
Il Belgio (capolista) resta invece a pieni punti dopo 2 turni (2-0-0) e la sua difesa è ancora vergine dopo aver nettamente battuto Cipro (0-3 in trasferta) e Bosnia (4-0 in casa).
ASSENTI: J.Lukaku (d), Vermaelen (d. 1 gol), Kompany (D. 4 gol), Dembele (c. 5 gol) e De Bruyne (c. 12 gol) sono infortunati.
PRONOSTICO:
C’è poco da dire in questa partita, le quote dicono già tutto (81 a 1.01)!
Quasi tutti i convocati di Gibilterra militano nello scarso campionato locale, gli altri in serie minori inglesi. Questa squadretta arriva da 4 pesanti sconfitte di fila (18 gol subiti) ed ha sempre concesso 4 gol agli avversari di questo gruppo, anche se non erano certo ultra-potenze calcistiche!
Il Belgio è addirittura 2° nel ranking FIFA ed ha in rosa Hazard e R.Lukaku, due veri top-player in Premier League. Entrambi hanno segnato nel 4-0 rifilato alla Bosnia ed il napoletano Mertens ha confermato di vivere uno dei suoi migliori momenti della carriera, firmando 2 assist in quel big-match a Bruxelles. Il laziale J.Lukaku è uscito infortunato dopo pochi minuti, ma il romanista Nainggolan (c. 6 gol) torna disponibile in Nazionale.
A nessuno servono queste quote e quasi sicuramente trascurerò questo testacoda.
NO BET!
ESTONIA – GRECIA 0-2
(ore 20:45 – girone H)
PRECEDENTI:
L’Estonia non ha mai battuto la Grecia, subendo 6 gol in 2 partite (4-2 nel 2001).
SQUADRA IN CASA:
L’Estonia (3 punti) è stata abbastanza prevedibile finora (1-0-1), perdendo sonoramente in Bosnia (5-0 in trasferta) e battendo nettamente Gibilterra in casa (4-0).
ASSENTI: Jaager (d) è infortunato. Barengrub (d), Lindpere (c. 7 gol) e Teever (a. 4 gol) si sono ritirati. Kink (c. 6 gol) non è stato convocato.
SQUADRA IN TRASFERTA:
La Grecia (capolista) resta invece a punteggio pieno dopo 2 giornate (2-0-0), anche se finora ha affrontato Gibilterra (1-4 in trasferta) e Cipro (2-0 in casa venerdì sera).
ASSENTI: Moras (d), Vyntra (d), Samaris (c. 1 gol), Christodoulopoulos (c. 1 gol), Konè (c. 2 gol) e Ninis (c. 3 gol) non sono stati convocati.
PRONOSTICO:
Vento in poppa per la Nave Pirata, finalmente in ripresa dopo anni di umiliazioni.
Leggendo rapidamente la lista dei convocati estoni, conosco solo Klavan, il nuovo difensore del Liverpool. Comunque meglio non sottovalutare il fattore-campo dell’Estonia: ha perso appena 3 volte nelle ultime 18 gare interne, tutte per 0-1 (contro Serbia, Inghilterra e Svizzera)!
La Grecia è un’altra squadra solitamente abbonata agli “under”, ma è riuscita a segnare la bellezza di 10 reti nelle ultime 4 partite, incluso un incredibile 1-2 ad Amsterdam con l’Olanda! Mitroglou, il bomber del Benfica, ha già siglato 2 gol e 2 assist in questo girone di qualificazione, ma sinceramente la Grecia non meritava così tanto nel derby isolano contro il modesto Cipro. Da quando è andato via Ranieri, la Grecia ha vinto le ultime 3 trasferte ed è abbastanza impressionante come statistica.
Questa non sarà facile, ma l’entusiasmo ellenico ed il cinismo degli ospiti potrebbe far volare la capolista a 9 punti.

SEGNO
QUOTA
BONUS
 X2
1.15
100€
 UNDER 2,5
1.50
100€
 2
1.85
100€
 0-1
6.00
100€

Leave a Comment