Pronostici preliminari Europa League 28 luglio 2016

Ecco TUTTI i pronostici di Europa League del 28 luglio 2016 (andata 3° turno preliminare)! Scopri le news sulle squadre, le informazioni sui giocatori indisponibili (infortunati e squalificati), tutte le quote e i consigli per scommettere sui turni preliminari di Europa League.

PRELIMINARI EUROPA LEAGUE: 28 luglio 2016 (3° turno – andata)
AEK LARNACA – SPARTAK MOSCA 1-1
(Larnaca, “Antonis Papadopoulos Stadium” – ore 17:00)
L’AEK Larnaca è arrivato al terzo turno preliminare superando avversari non certo irresistibili: i sammarinesi della Folgore e i nordirlandesi del Cliftonville. Ha vinto tutte e 4 le partite giocate, e nelle due casalinghe non ha mai subito gol. Il macedone Trickovski (5) è l’attuale capocannoniere di questi preliminari. Lo Spartak Mosca si è qualificato grazie al 5° posto nello scorso campionato russo, nel quale fuori casa non ha avuto mezze misure (8-1-6, gol: 23-21). Allenato dall’ex romanista Alenichev, lo Spartak ha da poco acquistato Fernando (c) dalla Sampdoria e può ancora contare sui suoi migliori attaccanti, Promes (18 l’anno scorso) e Zé Luis (10). Questa domenica i russi ospiteranno l’Arsenal Tula nella prima giornata di campionato: non mi sembrano irresistibili in trasferta, mentre l’AEK deve cercare di sfruttare il fattore campo: la quota invoglia…

SEGNO
QUOTA
BONUS
1X
1.75
50€
1
3.70
50€

OLEKSANDRIYA – HAJDUK 0-3
(Oleksandriia, “CSC Nika Stadium” – ore 18:30)
Sesto in campionato, l’Oleksandriya ha raggiunto questi preliminari dopo l’esclusione del Dnipro (3°). Domenica scorsa ha giocato la prima giornata della nuova Premier League ucraina, perdendo in goleada sul campo della Dinamo Kiev (5-1). Nella scorsa stagione in casa ha vinto meno della metà delle partite (6-3-4, gol: 17-13). L’Hajduk Spalato ha eliminato con fatica i romeni del CSMS Iasi, vincendo la gara di ritorno soltanto al 90°. Non perfetto in trasferta nello scorso campionato croato (7-5-6, gol: 19-16), l’Hajduk ha riposato lo scorso weekend, mentre questa domenica giocherà il derby in casa dell’RNK Spalato. Esordio in Europa per l’Oleksandriya; io preferisco l’Hajduk, che però credo si giocherà le sue chance maggiori al Poljud…

SEGNO
QUOTA
BONUS
OVER 1.5
1.50
50€
GOAL
2.20
50€

HERACLES – AROUCA 1-1
(Almelo, “Polman Stadion” – ore 18:45)
L’Heraces Almelo si è qualificato vincendo i playoff della scorsa Eredivisie, dopo essere arrivato 6° in classifica. In casa ha perso soltanto 3 partite (10-5-3, gol: 34-25). Tannane (9 l’anno scorso) già lo scorso gennaio è stato ceduto al St. Etienne, e in estate anche il bomber Weghorst (15) è partito. L’Arouca è arrivato 5° nella scorsa Primeira Liga portoghese, ed ha perso soltanto 3 partite in trasferta (5-9-3, gol: 19-20). L’allenatore Vidigal (fratello dell’ex centrocampista del Napoli) può contare su W. Gonzalez (7 l’anno scorso) e Mateus (5), mentre Maurides (6) e I. Rodrigues (5) sono stati ceduti. L’Heracles resta forse leggermente favorito, ma queste due squadre senza alcuna esperienza europea (esordio per entrambe) forse non ci faranno divertire.

SEGNO
QUOTA
BOOKMAKER
BONUS
UNDER 2.5
1.60
BETFAIR
50€

AUSTRIA VIENNA – SPARTAK TRNAVA 0-1
(Vienna, “Ernst-Happel-Stadion” – ore 19:00)
Doppia vittoria contro il Kukesi per l’Austria Vienna, che poi domenica scorsa ha meritatamente vinto anche l’esordio in campionato in casa del St. Polten, anche se soltanto con un gol al 96°! Il nigeriano Kayode ha già segnato 3 gol in questo avvio di stagione, mentre sono 2 per l’austro-libico Tajouri. Domenica prossima l’Austria Vienna ospiterà il Mattersburg. Lo Spartak Trnava ha già superato due turni preliminari, eliminando Hibernians e Shirak e rimanendo imbattuto (3-1-0). Domenica scorsa ha anche iniziato il campionato slovacco, e ha vinto in casa contro il Dunajska Streda (2-1). Le quote spingono molto la vittoria degli austriaci, che hanno segnato ben 12 gol nelle ultime 3 partite. Presumo che gli ospiti resteranno chiusi per giocarsi le loro chances in casa…

SEGNO
QUOTA
BOOKMAKER
BONUS
1
1.35
BETFAIR
50€

IFK GOTEBORG – HJK 1-2
(Goteborg, “Gamla Ullevi” – ore 19:00)
L’IFK Goteborg è sempre 3° in Allsvenskan: domenica scorsa ha vinto in casa contro il Jonkopings (2-1), e come al solito le strane regole del campionato svedese impongono che domenica prossima queste due squadre si riaffrontino, a campi invertiti! In casa ha perso solo una partita (5-2-1, gol: 13-9), e nei preliminari di EL non ha ancora subito un gol al Gamla Ullevi. L’HJK è 2° nella Veikkausliiga finlandese, nella quale domenica scorsa ha battuto in casa il PK-35 Vantaa (4-2). In trasferta finora ha combinato di tutto, e proprio fuori casa domenica incontrerà l’Inter Turku. I finlandesi peraltro sono ancora imbattuti in trasferta in questi preliminari (1-1-0). IFK favorito dalle quote, forse anche troppo: i derby scandinavi solitamente sono abbastanza noiosi…

SEGNO
QUOTA
BOOKMAKER
BONUS
UNDER 2.5
1.85
BETFAIR
50€

JELGAVA – BEITAR 1-1
(Riga, “Skonto Stadium” – ore 19:00)
Piccola impresa dei lettoni del Jelgava una settimana fa: hanno eliminato lo Slovan Bratislava stravincendo la gara casalinga (3-0) e ora giocheranno in prestito nello stadio dello Skonto Riga questo importante terzo turno preliminare. In campionato il Jelgava è 4° e proprio in casa dà il suo meglio (6-0-2, gol: 17-7); lunedì scorso ha battuto il Rigas FS (2-0). Il Beitar Jerusalem è ancora ben lontano dall’inizio del campionato israeliano (fine agosto). In trasferta nella scorsa stagione ha perso quasi la metà delle partite (7-3-8, gol: 23-21), e in questi preliminari non ha ancora vinto (0-1-1): spero che a Riga l’entusiasmo sia ancora alto!

SEGNO
QUOTA
BONUS
1X
1.70
50€
1
3.50
50€

LILLE – GABALA 1-1
(Villeneuve d’Ascq, “Stadium Lille Métropole” – ore 19:00)
Il Lille è arrivato 5° nella scorsa Ligue 1, risultando una squadra molto difficile da battere (solo PSG e Monaco hanno perso meno partite). In casa ha perso 4 volte ma ha comunque mantenuto la miglior difesa (9-6-4, gol: 21-11). Non credo che l’eroe della finale di Euro 2016 Eder (6 l’anno scorso) sia già tornato dalle vacanze, ma l’allenatore Antonetti può comunque contare su Boufal (12) e su Rodelin (10), tornato dopo un’ottima stagione in prestito al Caen. Benzia (6) e Tallo (1) non sono particolarmente prolifici, ma il Lille resta una squadra il cui punto forte è la difesa (e infatti: 2 gol fatti e 0 subiti in 4 amichevoli). Il Gabala ha già eliminato Samtredia ed MTK Budapest; fuori casa non sembra una squadra malvagia, come dimostrano le cifre dell’ultimo campionato azero (10-3-5, gol: 22-15). Il liberiano Weeks tra l’altro ha già segnato 5 gol in questi preliminari, e forse il Lille dovrà metterci qualcosa in più del classico minimalismo francese…

SEGNO
QUOTA
BOOKMAKER
BONUS
GOAL
2.50
BETFAIR
50€

LOKOMOTIVA – VORSKLA 0-0
(Zagabria, “Stadion Maksimir” – ore 19:00)
Il Lokomotiva Zagabria è ancora a secco di vittorie dopo due giornate di campionato: all’esordio ha perso il derby in casa della Dinamo(4-1) e domenica scorsa ha pareggiato in casa contro l’RNK Spalato (0-0). Ha comunque segnato 7 gol nelle due partite casalinghe di questi preliminari, contro UE Santa Coloma e Rovaniemi, e in questa partita giocherà in “affitto” proprio nello stadio dei cugini della Dinamo. Il Vorskla è arrivato 5° nell’ultimo campionato ucraino, perdendo soltanto 3 trasferte (5-5-3, gol: 18-13), ma segnando in ben 9 delle ultime 10. Sabato scorso ha giocato la prima partita del nuovo campionato, vincendo in casa contro il Ch. Odessa (1-0). Nessuna stella ma tanti buoni giocatori tra gli ospiti, che sembrano in grado di segnare un gol al Maksimir: la Lokomotiva dovrà andare molto veloce se vuole la terza vittoria casalinga in questi preliminari…

SEGNO
QUOTA
BONUS
OVER 1.5
1.40
50€
OVER 2.5
2.35
50€

SLAVIA PRAGA – RIO AVE 0-0
(Praga, “Eden Arena” – ore 19:00)
Lo Slavia Praga è riuscito a rimontare la sconfitta dell’andata in casa del Levadia Tallinn, qualificandosi al terzo turno preliminare. Il primo gol è stato segnato dal ceco Skoda, che aveva bucato anche la rete della Croazia ai recenti Europei (2-2). Domenica inizierà la Synot Liga ceca: lo Slavia giocherà in casa del Brno. Tra le mura amiche nella scorsa stagione una sola sconfitta casalinga (8-6-1, gol: 31-13). Il Rio Ave è arrivato 6° nella scorsa Primeira Liga portoghese, nella quale in trasferta è stato una quasi totale incognita (5-7-5, gol: 24-26). Buona quota per lo Slavia Praga, in una sfida dove si qualificherà la squadra che riuscirà a far meglio valere il fattore campo…

SEGNO
QUOTA
BONUS
1X
1.30
50€
1
2.15
50€

ZAGLEBIE – SONDERJYSKE 1-2
(Lubino, “Stadion Zaglebia Lubin” – ore 19:00)
Zaglebie Lubino in testa al campionato polacco: due partite, due vittorie e nessun gol subito, domenica scorsa ha espugnato il campo del Lech Poznan (0-2). Giovedì scorso sono serviti i rigori per eliminare il Partizan, dopo un doppio 0-0. Il SonderjyskE invece ha conquistato solo un punto in campionato, proprio nell’ultimo weekend in casa dell’Horsens (1-1). Anche i danesi hanno giocato 120 minuti una settimana fa, riuscendo ad eliminare lo Stromsgodset con un gol proprio pochi secondi prima dei rigori. Forse gli ospiti riusciranno a segnare un gol, ma lo Zaglebie sembra davvero in forma e la sua quota è anche scesa!

SEGNO
QUOTA
BONUS
1X
1.20
50€
1
1.90
50€

ZHODINO – RAPID VIENNA 0-0
(Zhodzina, “Torpedo Stadium” – ore 19:00)
Lo Zhodino è forse stato una delle sorprese maggiori nello scorso turno preliminare: ha eliminato il Debrecen, battendolo sia in trasferta (1-2) che in casa (1-0), anche se nel complesso non è stata tra le due la squadra che ha giocato meglio. Domenica riprenderà anche il campionato bielorusso: la Torpedo Zhodino giocherà in casa della Dinamo Minsk. Al momento è all’8° posto, con due sole vittorie casalinghe (2-2-3, gol: 10-11). Sembra abbastanza in forma il Rapid Vienna, che dopo aver battuto il Chelsea in amichevole (2-0) ha anche sconfitto il Ried (5-0) nella prima giornata del nuovo campionato austriaco. L’anno scorso ha perso ben 7 trasferte (8-3-7, gol: 31-22); l’ala Kainz (11 l’anno scorso) è stata ceduta, e il nuovo allenatore Buskens deve anche fronteggiare le probabili assenze per infortunio di Kuen (c) e Jelic (a, 7) ma può contare su Schobesberger (11), Schwab (9) e Hofmann (8). Gli austriaci sembrano la squadra migliore qui e potrebbero ipotecare la qualificazione già in questa trasferta.

SEGNO
QUOTA
BONUS
X2
1.20
50€
2
1.85
50€

BASAKSEHIR – RIJEKA 0-0
(Istanbul, “Basaksehir Fatih Terim Stadium” – ore 19:30)
Nello scorso campionato turco, il Basaksehir è arrivato 4°, conquistando l’accesso ai preliminari di EL per il secondo anno consecutivo (un anno fa fu eliminato dall’AZ). Ottimo rendimento casalingo con solo 3 sconfitte al Fatih Terim Stadium (11-3-3, gol: 33-17) nella scorsa stagione per una squadra che in estate non è cambiata granché: l’ala Visca (17 l’anno scorso) e gli attaccanti Cikalleshi (13) e Batdal (11) sono ancora qui, così come il veterano ex interista Emre (3). Il Rijeka ha vinto entrambe le partite di campionato disputate fino ad ora, l’ultima delle quali venerdì scorso in casa contro l’Istra (4-1). Bezjak (17 l’anno scorso) ha già segnato due doppiette in queste prime partite, Gavranovic (7) una, Balaj (10) è stato ceduto mentre Tomasov (14+12 assist) è ancora in squadra. Una sola sconfitta in trasferta per il Rijeka nella passata stagione (9-8-1, gol: 21-11) e una quota stranamente alta per questo giovedì: non mi fido di questi turchi…

SEGNO
QUOTA
BOOKMAKER
BONUS
X2
2.30
BETFAIR
50€

BIRKIRKARA – KRASNODAR 0-3
(Paola, “Hibernians Stadium” – ore 19:30)
Il Birkirkara ha compiuto un piccolo miracolo: ha espugnato lo stadio degli scozzesi Hearts giovedì scorso (1-2), qualificandosi a questo terzo turno preliminare! In casa non ha ancora subito alcun gol in due partite, confermandosi una buona squadra in casa come nella scorsa stagione (11-2-3, gol: 33-12), anche se in questi preliminari ha giocato nello stadio dell’Hibernians. Il Krasnodar è arrivato 4° nello scorso campionato russo, con solo 4 sconfitte esterne (7-4-4, gol: 24-17). Non ha cambiato praticamente nulla nel mercato: ha riscattato Kaboré (c, in questa partita sarà squalificato) e ha confermato Smolov (24 l’anno scorso), Mamaev (17) e i brasiliani Wanderson (8) e Ari (6), oltre all’allenatore Kononov. Il Krasnodar ha anche superato la fase a gironi nella scorsa EL e forse la marcia del Birkirkara è giunta alla fine…

SEGNO
QUOTA
BOOKMAKER
BONUS
2
1.35
BETFAIR
50€

GRASSHOPPERS – APOLLON 2-1
(San Gallo, “AFG Arena” – ore 19:45)
Il Letzigrund di Zurigo è occupato: c’è un concerto di Bruce Springsteen, probabilmente più interessante di questa partita…
Il Grasshoppers è reduce da due vittorie nell’ultima settimana. Giovedì scorso ha superato il secondo turno preliminare battendo gli islandesi del KR Reykjavik (2-1), mentre domenica ha esordito nel nuovo campionato svizzero battendo in casa il Losanna (2-0). L’anno scorso in casa ha vinto solo metà delle sue partite casalinghe (9-3-6, gol: 35-21). L’Apollon è arrivato 3° nel campionato cipriota, perdendo solo 4 trasferte (7-7-4, gol: 26-23), ma soltanto una nelle ultime 11 partite esterne ufficiali! Il Grasshoppers ha rischiato parecchio contro il KR e non mi sorprenderei se faticasse anche contro l’Apollon, anche perché il fattore campo potrebbe venir meno (si gioca a San Gallo): i ciprioti però non sono una garanzia in trasferta e forse si accontenteranno di segnare un gol…

SEGNO
QUOTA
BOOKMAKER
BONUS
GOAL
1.90
BETFAIR
50€

Leggi il pronostico di:
LUCERNA – SASSUOLO 1-1
(Lucerna, “Swissporarena” – ore 19:45)

GENK – CORK CITY 1-0
(Genk, “Cristal Arena” – ore 20:00)
Piccola impresa del Cork City, che giovedì scorso ha battuto l’Hacken al Turners Cross e si è qualificato a questo terzo turno preliminare. Il campionato irlandese è in pausa fino all’8 agosto, il Cork è sempre 2° con una sola sconfitta esterna (5-3-1, gol: 10-3). Il Genk ha invece rischiato in casa del Buducnost: già dopo 40 minuti aveva dilapidato il vantaggio dell’andata (2-0) e sono stati necessari addirittura i rigori. Kumordzi (d) è squalificato. Nella scorsa stagione il Genk è stato una buona squadra in casa (16-1-4, gol: 53-23) e guidata dal veterano Buffel la squadra di Maes dovebbe vincere questa partita, anche se forse non dilagherà…

SEGNO
QUOTA
BONUS
1
1.25
50€
1 + UNDER 2.5
3.25
50€

OSMANLISPOR – NOMME KALJU 1-0
(Ankara, “Osmanli Stadyumu” – ore 20:00)
L’Osmanlispor ha addirittura dilagato giovedì scorso contro lo Zimbru (5-0) ed ora la sua già irrisoria quota è finita sotto le scarpe: è la stragrande favorita. Eppure nella scorsa stagione in campionato le gare casalinghe non sono certo state le sue preferite (7-4-6, gol: 28-21). Il Nomme Kalju ha probabilmente già fatto più di quanto previsto, arrivando al terzo turno preliminare. Giovedì scorso si è guadagnato i supplementari contro il Maccabi Haifa segnando un gol al 90° e poi ha calciato 5 rigori perfetti, eliminando gli israeliani. Domenica nel campionato estone ha però pagato questa fatica, pareggiando in casa contro il non irresistibile Parnu Linnameeskond (0-0). Altra vittoria larga?

SEGNO
QUOTA
BONUS
1
1.15
50€
1 + OVER 2.5
1.70
50€

PANATHINAIKOS – AIK 1-0
(Atene, “Apostolos Nikolaidis Stadium” – ore 20:00)
Il Panathinakos di Stramaccioni è arrivato 3° nella scorsa Super League greca, grazie soprattutto ad un ottimo fattore campo (12-4-2, gol: 39-13). Leto (5+8 assist l’anno scorso), Klonaridis (6+3) e soprattutto lo svedese Berg (19+3) sono ancora con il Pana, che ha perso i veterani Pranijc (d) e Petric (a) ma che ha avuto in prestito il veloce Ibarbo. Il bomber dell’AIK Strandberg, come vi dicevo una settimana fa, è stato richiamato dal CSKA Mosca: nessuno se n’è accorto in campionato, dove l’AIK domenica scorsa ha vinto in casa dell’Hammarby (0-3), ma cosa dire dello scorso turno preliminare? L’AIK ha vinto con due striminziti 1-0 contro l’Europa FC, squadra della piccola Gibilterra! L’AIK non perde da 15 partite (9-6-0) e sembra una squadra a cui non dispiace pareggiare. Immagino però che ci sarà una bolgia all’Apostolos Nikolaidis, e questa resta la settima partita in soli 22 giorni per gli svedesi!

SEGNO
QUOTA
BOOKMAKER
BONUS
1
1.55
BETFAIR
50€

PANDURII – MACCABI TEL AVIV 1-3
(Drobeta-Turnu Severin, “Stadionul Municipal” – ore 20:00)
Il Pandurii ha vinto in casa contro l’Universitatea Craiova (2-1) la prima giornata del nuovo campionato rumeno. Nella scorsa stagione ha vinto meno della metà delle partite casalinghe (8-7-3, gol: 27-20), ma è comunque stata una squadra difficile da battere. Il bomber Hora (20+4 assist l’anno scorso) è rimasto, ma l’esperto difensore Sapunaru (6) è stato ceduto e in estate sono arrivati diversi volti nuovi (incluso l’ex perugino Obodo) e anche un nuovo allenatore. Pensavo che il Maccabi avrebbe risentito di più della partenza di Zahavi, ma è ancora imbattuto in questi preliminari (3-1-0) e giovedì scorso ha eliminato il Kairat Almaty, giocando complessivamente meglio dei kazaki tra andata e ritorno. Stavolta provo a fidarmi degli israeliani!

SEGNO
QUOTA
BONUS
X2
1.40
50€
2
2.45
50€

SHKENDIJA – MLADA BOLESLAV 2-0
(Skopje, “Philip II Arena” – ore 20:00)
Il Mlada Boleslav ospiterà lo Slovan Liberec nella prima giornata del nuovo campionato ceco. Nella scorsa stagione è arrivato al 4° posto, con un rendimento indecifrabile in trasferta (5-6-4, gol: 19-19). Magera (14 l’anno scorso) è ancora in squadra, ma se ne sono andati Cermak (7) e il vecchio Milan Baros (6). Lo Shkendija è ancora in corsa dopo aver eliminato Cracovia e Neftci Baku, e restando addirittura imbattuto fino ad ora in questi preliminari (3-1-0). I macedoni hanno vinto entrambe le loro partite casalinghe, e proprio tra le mura amiche non subiscono gol da ben 5 gare ufficiali. La quota del Mlada Boleslav sta scendendo, ed in effetti i cechi sembrano la squadra migliore, tra le due: lo Shkendija però deve dare tutto nella partita casalinga, e non escludo sorprese…

SEGNO
QUOTA
BONUS
1X
1.60
50€
1
3.20
50€

VOJVODINA – DINAMO MINSK 1-1
(Novi Sad, “Karadorde Stadium” – ore 20:00)
Venerdì scorso il Vojvodina avrebbe dovuto esordire in campionato, contro il Novi Pazar: partita ovviamente rinviata visto che soltanto giovedì i serbi erano impegnati in casa dei Connah’s Quay Nomads (vittoria 1-2) nel ritorno del secondo turno preliminare. Il Vojvodina è ancora imbattuto dopo 4 partite (3-1-0). La Dinamo Minsk è sempre al 3° posto nel campionato bielorusso, che riprenderà proprio il prossimo weekend (Dinamo in casa contro lo Zhodino). Stesso rendimento nei preliminari anche per la Dinamo Minsk, che giovedì scorso ha vinto in casa del St. Patrick’s. In questa partita mancheranno gli infortunati Kozlov (d) e Rassadkin (a) e lo squalificato Khvashchinskiy (a). Non mi aspettavo queste quote, così sbilanciate verso i padroni di casa: la Dinamo è più esperta in campo europeo e non sono così sicuro che perderà a Novi Sad…

SEGNO
QUOTA
BOOKMAKER
BONUS
X2
2.05
BETFAIR
50€

HERTHA – BRONDBY 1-0
(Berlino, “Friedrich-Ludwig-Jahn-Sportpark” – ore 20:15)
Corsi e ricorsi storici: nei preliminari della prima EL Hertha e Brondby si incontrarono: 2-1 danese all’andata, 3-1 tedesco al ritorno (in gol anche l’attuale allenatore Dardai).
Settimo posto nell’ultima Bundesliga per l’Hertha, che ha perso solo 3 partite in casa (9-5-3, gol: 24-15) e fino a metà del girone di ritorno è stato in lizza addirittura per un posto in CHL. I berlinesi sono rimasti praticamente la stessa squadra dello scorso anno: hanno riscattato Ibisevic (12 l’anno scorso) e hanno comprato il trequartista Duda (5+9 assist, probabilmente indisponibile per aver già giocato i preliminari di CHL con il Legia). Kalou (17) e Darida (7) sono disponibili per coach Dardai. Il Brondby ha già giocato due partite del nuovo campionato danese, vincendole entrambe senza subire gol: domenica scorsa ha vinto in casa del Silkeborg (0-2). Giovedì scorso però fin oltre il 120°: sconfitto 0-1 in casa dall’Hibernian (stesso risultato dell’andata), sono serviti i rigori per far avanzare i danesi. Wilczek (5) e Pukki (4) sono in formissima in questo inizio di stagione, e la difesa dell’Hertha non è sempre stata affidabile l’anno scorso: mi aspetto una partita divertente!

SEGNO
QUOTA
BONUS
OVER 1.5
1.30
50€
OVER 2.5
2.00
50€

GENT – VIITORUL CONSTANTA 5-0
(Gand, “Ghelamco Arena” – ore 20:30)
Il Gent è arrivato al 3° posto nella scorsa Jupiler League belga, perdendo soltanto due partite in casa (11-7-2, gol: 40-20). L’anno scorso ha partecipato alla CHL, riuscendo anche a superare il suo girone (battendo Valencia, Lione e Zenit), e arrendendosi agli ottavi contro il Wolfsburg. Il mercato non ha portato grandi cambiamenti: sono rimasti tutti i migliori, inclusi il centrocampista Kums (16+8 assist l’anno scorso), i trequartisti Dejaegere (9+8, infortunato per questa gara) e Milicevic (8+10) e la punta Depoitre (16+5), e inoltre è stato acquistato l’attaccante Perbet (25 gol nello Charleroi). Il Viitorul Constanta si è qualificato dopo il 5° posto nel campionato romeno, con un rendimento abbastanza altalenante in trasferta (6-8-4, gol: 29-27). Ha appena iniziato la nuova stagione domenica scorsa, vincendo in casa del Voluntari (0-1). Il giovane Tanase (16+6 assist l’anno scorso) sembra l’unico pericolo, visti gli addii di Cernat (8+5) e Aganovic (7+3): troppo poco direi…

SEGNO
QUOTA
BOOKMAKER
BONUS
1
1.40
BETFAIR
50€

VIDEOTON – MIDTJYLLAND 0-1
(Felcsut, “Pancho Arena” – ore 20:30)
Il Videoton ha conquistato soltanto un punto in due giornate di campionato: dopo la sconfitta casalinga col DVTK è arrivato solo un pareggio domenica scorsa in casa del Paks (1-1). Feczesin ha già segnato 4 gol in 6 partite in questo inizio di stagione, ma gli ungheresi hanno già rischiato due volte di essere eliminati da questi preliminari (sia con lo Zaria Balti che col Cukaricki). In entrambi avevano vinto la propria gara casalinga, ma forse stavolta potrebbe andare diversamente: il Midtjylland è reduce da un’ottima vittoria in campionato in casa del Nordsjaelland (0-4), e non so chi sia più in forma tra Onuachu (3) e Sisto (6). Questa domenica il Midtjylland ospita il Silkeborg mentre il Videoton giocherà in casa col Vasas (capolista): provo gli ospiti.

SEGNO
QUOTA
BONUS
X2
1.35
50€
2
2.45
50€

ABERDEEN – MARIBOR 1-1
(Aberdeen, “Pittodrie Stadium” – ore 20:45)
L’Aberdeen ha appena eliminato i lettoni del Ventspils, vincendo sia in casa che in trasferta. Lo scorso anno al Pittodrie ha perso solo 3 partite (12-4-3, gol: 30-19), e in entrambe le gare casalinghe di questi preliminari ha segnato 3 gol. 3 sono anche le reti segnate dal buon Adam Rooney, in queste 4 gare ufficiali. Il Maribor è a punteggio pieno dopo due partite del campionato sloveno, ed è reduce dalla vittoria di domenica scorsa in casa contro il Velenje (2-0). Giovedì scorso però ha sofferto per quasi tutti i 90 minuti, ma è comunque riuscito a segnare col solito Tavares il gol qualificazione, in casa del Levski Sofia. L’Aberdeen è stato praticamente perfetto finora in casa, ed ha anche un’ottima quota!

SEGNO
QUOTA
BONUS
1X
1.30
50€
1
2.25
50€

AZ ALKMAAR – PAS GIANNINA 1-0
(Alkmaar, “AFAS Stadion” – ore 20:45)
L’AZ Alkmaar è arrivato 4° nella scorsa Eredivisie olandese, perdendo 5 volte in casa (10-2-5, gol: 38-24). Il bomber Janssen (32+7 assist l’anno scorso) è andato al Tottenham, ma l’allenatore Van Den Brom ha comunque a disposizione Dos Santos (5+12), Van Overeem (7+11) e il trequartista Henriksen (19+9), inoltre sono arrivati Friday (8 col Lillestrom) e Weghorst (15 con l’Heracles). Il PAS Giannina giovedì scorso ha buttato via 3 gol di vantaggio in casa dell’Odd, ed ha passato il turno segnando un provvidenziale gol nei supplementari. L’anno scorso in campionato ha perso ben 7 trasferte (5-3-7, gol: 17-23). L’AZ è formazione più esperta e nelle recenti amichevoli ha segnato valanghe di gol: penso che il Giannina si difenderà soprattutto, ma l’AZ dovrebbe passare, anche abbastanza facilmente…

SEGNO
QUOTA
BONUS
1
1.25
50€
1 + OVER 2.5
1.90
50€

DOMZALE – WEST HAM 2-1
(Lubiana, “Stozice Stadium” – ore 20:45)
Il Domzale ha già giocato due partite nel nuovo campionato sloveno: ha vinto la prima e domenica scorsa ha pareggiato in casa del Krsko (1-1). Fin qui ha eliminato gli andorrani del Lusitanos e i bielorussi dello Shakhtyor Soligorsk. L”anno scorso ha avuto un pessimo rendimento casalingo (4-7-7, gol: 20-20), ma giocherà questa partita nella vicina Lubiana. Il West Ham è riuscito a qualificarsi a questi preliminari dopo il 7° posto nella scorsa Premier League, nella quale ha addirittura avuto il quarto miglior rendimento esterno (7-7-5, gol: 31-25). L’anno scorso la squadra di Bilic venne eliminata proprio al terzo turno preliminare, dopo aver perso in casa dei romeni dell’Astra. L’ottimo Payet (12+15 assist l’anno scorso) è ancora in vacanza dopo aver perso la finale degli Europei con la sua Francia, ma Bilic ha un ottimo collettivo tra gli attaccanti Carroll (9), Sakho (7) e Valencia (5), il trequartista Lanzini (7) e i centrocampisti Antonio (9) e Noble (7). In estate si sono aggiunti il turco Tore (6+9 assist nel Besiktas) e l’algerino Feghouli (5+4 nel Valencia): gli Hammers hanno tutte le carte in regola per arrivare alla fase a gironi!

SEGNO
QUOTA
BOOKMAKER
BONUS
2
1.50
BETFAIR
50€

ST. ETIENNE – AEK ATENE 0-0
(St. Etienne, “Stade Geoffroy-Guichard” – ore 21:00)
Sesto nell’ultima Ligue 1, il St. Etienne nella scorsa stagione ha vinto circa la metà delle sue gare interne (10-4-5, gol: 25-15). In estate ha ceduto tra gli altri l’importante difensore Sall (6 l’anno scorso) e il trequartista Eysseric (8+7 assist) ed un’altra mezza dozzina di giocatori “da turnover”, acquistando i soli M’Bengue (d) e Dabo (c, 5). L’AEK Atene, deten3tore della Coppa di Grecia, è arrivato 3° nella Super League lo scorso anno, giocando però piuttosto male in trasferta (4-6-8, gol: 13-21) soprattutto nel playoff per la CHL, nel quale ha perso tutte e tre le gare esterne. In estate ha perso il solo Buonanotte (11 l’anno scorso), ma sono rimasti Vargas (11+8 assist), Aravidis (11), H. Barbosa (9), Johansson (7+5) e Mantalos (6+9). I greci si sono rinforzati con Bakasetas (11+7) e con gli esperti Chygrynskiy (d) e H. Almeida (a). Ben allenato dal georgiano Ketsbaia, l’AEK ha vinto tutte le 5 amichevoli disputate, senza mai subire gol! Il St. Etienne di Galtier generalmente è una squadra decente in casa, ma l’AEK ritorna in Europa dopo qualche anno e forse riuscirà a segnare un gol al Geoffroy-Guichard…

SEGNO
QUOTA
BONUS
1
1.60
50€
GOAL
2.25
50€

ADMIRA – SLOVAN LIBEREC 1-2
(Maria Enzersdorf, “Bundesstadion Sudstadt” – ore 21:05)
L’Admira Wacker ha vinto la prima partita di campionato domenica scorsa in casa del Mattersburg (0-1), difendendo per quasi tutta la partita il gol di vantaggio segnato al 20°. Ancora imbattuta in 6 gare ufficiali (5-1-0) l’Admira ha già eliminato Myjava e Kapaz, e finalmente in questo turno potrà giocare nel suo stadio, a Maria Enzersdorf. Lo Slovan Liberec è arrivato 3° nello scorso campionato ceco, alle spalle delle irraggiungibili Viktoria Plzen e Sparta Praga. Incognita totale in trasferta (5-5-5, gol: 18-20), non saprei nemmeno dire come si presenterà a questi preliminari: Sural (8) era stato ceduto già lo scorso gennaio, e in estate sono partiti anche il trequartista Shala (7) e il bomber Bakos (14)! Lo Slovan ha perso molte armi quindi, e probabilmente si giocherà le sue chance maggiori in casa.

SEGNO
QUOTA
BONUS
1X
1.35
50€
1
2.35
50€
      pronostici a cura di Stef1X

Leave a Comment