Pronostici Copa America 19 giugno 2016 (quarti)

Ecco i pronostici di Coppa America di domenica 19 giugno 2016 (sabato notte), pronostici dei quarti di finale di Copa America Centenario (negli USA)! Scopri il pronostico di Argentina-Venezuela ed il pronostico di Messico-Cile, con assenti (infortunati e squalificati) e consigli per scommettere.

PRONOSTICI COPA AMERICA (quarti): 19 giugno 2016

ARGENTINA – VENEZUELA 4-1

(ore 01:00)
PRECEDENTI:
Netto dominio Albiceleste nei tanti precedenti tra queste due squadre (20-0-1), ma l’unica vittoria del Venezuela risale al penultimo incontro (1-0 in casa nel 2011).
ARGENTINA:
L’Albiceleste è stata l’unica Nazionale in grado di vincere tutte le gare del girone in questo torneo (3-0-0), qualificandosi a pieni punti (9) ai quarti di finale. Ha anche avuto il miglior attacco (ben 10 gol fatti) e la miglior difesa (1 solo gol concesso). Martedì notte ha vinto per 3-0 sulla Bolivia.
ASSENTI: Di Maria (c. 17 gol, 1+1 assist in Copa) è in dubbio.
VENEZUELA:
La Vinotinto è invece arrivata 2^ nel suo gruppo, ma a pari punti col Messico (7), l’unica squadra in grado di impedirgli di vincere (2-1-0). Lunedì scorso, infatti, il Venezuela ha pareggiato 1-1 con i messicani e quello era il suo 1° gol subito (ma ne ha segnati solo 3)!
ASSENTI: R.Rosales (d. titolare) è in dubbio.
Curiosità:
L’Argentina ha segnato ben 78 gol nelle 21 partite giocate contro il Venezuela (11)!
PRONOSTICO:
Difficile trovare “valore” in queste quote, ma i precedenti parlano chiaro: l’Argentina ha il 95% di possibilità (cioè dovrebbe essere quotata a 1.05) di vincere questa partita, almeno secondo la “tradizione”.
Il Tata Martino aveva fatto ampio turnover nell’ultima ed inutile gara, ma vinceva 3-0 già al 1° tempo contro la Bolivia (con punte dell’85% di possesso palla) e Lavezzi è tornato finalmente protagonista con 1 gol e “mezzo”. Biglia (regista) e Messi (capitano e capocannoniere), entrambi definitivamente recuperati dai rispettivi infortuni, sono subentrati nella ripresa e non devo dire nulla sull’importanza di quei due. Per questa partita torneranno titolari anche Mascherano e Gaitan ed il Tata ha confermato che anche Messi (capocannoniere di questa Copa con 3 gol) giocherà sin dal 1° minuto, ma il Fideo Di Maria resta in dubbio.
Nonostante il massiccio turnover, il Venezuela rischiava di vincere contro il Messico lunedì notte e ci sono alcune buone notizie per la Vinotinto: Figuera (c. titolare) torna dalla squalifica ed anche il capocannoniere S.Rondon (a. 17 gol) è recuperato. Per questa gara torneranno sicuramente titolari Vizcarrondo, J.Martinez e S.Rondon, anche se J.Velasquez ha segnato un gran gol in sforbiciata l’altra sera.
In realtà il Venezuela ha il 5° peggior attacco di questo torneo (il peggiore tra le 8 “finaliste”) e sembra destinato a ricoprire il ruolo di vittima sacrificale al cospetto di un’Argentina affamata di gloria…dopo aver perso 2 finali in 2 anni!

GIOCATA
SEGNO
QUOTA
BONUS
“FACILE”
1
1.30
100€
MEDIA
1 Handicap (-1)
1.80
100€
DIFFICILE
1 Handicap (-2)
3.00
100€
Parziale/Finale
1/1
1.85
100€
1° MARCATORE
MESSI
4.50
100€
RISULTATI
ESATTI
2-0
3-0
6.00
7.00
100€
100€

MESSICO – CILE 0-7
(ore 04:00)
PRECEDENTI:
Il Messico è in vantaggio nei precedenti contro il Cile (17-5-9)
MESSICO:
El Tricolor ha vinto il suo girone a pari punti col Venezuela (7), ma sembra di notare un “calando” nelle sue prestazioni: prima ha segnato 3 gol all’Uruguay (3-1), poi solo 2 al fanalino di coda Giamaica (2-0) e lunedì sera ha seriamente rischiato la sconfitta col Venezuela (1-1 in rimonta).
ASSENTI: Aquino (c. titolare) è infortunato.
CILE:
La Roja è invece arrivata 2^ alle spalle dell’Argentina nel suo gruppo (2-0-1): vanta il 2° miglior attacco di questa competizione (7 gol fatti), ma anche la peggior difesa tra le 8 qualificate (5 gol subiti). Ha vinto le ultime 2 gare segnando 6 gol, incluso il 4-2 di mercoledì scorso al Panama.
ASSENTI: Isla (d. 3 gol in Nazionale) è squalificato.
Curiosità:
Il Cile non ha mai vinto negli ultimi 4 precedenti col Messico (2-2-0).
PRONOSTICO:
Questa partita rischia di finire all’alba e sto già preparando litri di caffè, anche se molto probabilmente non serviranno.
Osorio, il CT del Messico, ha optato per un ampio turnover nell’ultima gara, che rischiava di costargli il 1° posto contro il Venezuela: la sua squadra ha pareggiato sul finale, ma molto meritatamente (25 tiri/8 in porta). Per questo big-match torneranno titolari tutti gli uomini-chiave: il portiere Ochoa, il veterano R.Marquez ed il Chicharito Hernandez, probabilmente in coppia con il buon R.Jimenez.
I campioni in carica del Cile sono invece stati protagonisti di una divertente goleada il giorno dopo, vincendo 4-2 in rimonta su Panama grazie alle doppiette di Edu Vargas ed Alexis Sanchez, due giocatori fondamentali…che ora saranno finalmente in forma! E’ stata un’ottima prestazione (23 tiri, 9 in porta e 75% di possesso palla) e chissà se il tecnico Pizzi deciderà di tornare a schierare Orellana e Pinilla, dopo la buona prova di Sanchez e Vargas.
L’anno scorso questo match finì con un rocambolesco 3-3 nella Copa America poi vinta dal Cile (in casa): sia Arturo Vidal che Matias Vuoso segnarono una doppietta, ma il “Toro” messicano non è nemmeno presente in questa Copa, al contrario del “Guerriero” cileno.
Sabato notte vedremo cuore, garra e tanti falli, ma anche un buon calcio: io preferisco il Cile, ma sarà un big-match estremamente aperto e combattuto, che non escludo possa arrivare ai rigori!

GIOCATA
SEGNO
QUOTA
BONUS
“FACILE”
OVER 1,5
1.40
100€
MEDIA
GOAL
1.90
100€
CHI PASSA?
CILE
2.00
100€
Parziale/Finale
2/X
15.00
100€
1° MARCATORE
VIDAL
10.00
100€
RISULTATI
ESATTI
2-2
3-3
15.00
75.00
100€
100€

Leave a Comment