Europei: convocati, assenti e formazioni (girone F)

Ecco convocati, assenti e probabili formazioni di Portogallo, Austria, Islanda ed Ungheria (girone F) agli Europei del 2016! Scopri record, statistiche, analisi, protagonisti ed assenti (infortunati, squalificati e non convocati), con la lista ufficiale dei 23 convocati agli Europei del 2016!

GIRONE F: convocati, assenti e probabili formazioni EURO 2016
GRUPPO F: Portogallo, Austria, Islanda, Ungheria.

PORTOGALLO
CT: Santos
RANKING FIFA: 8°
RECORD: Il Portogallo ha sempre superato il girone nei 6 Europei giocati, ma non li ha mai vinti: due volte si è fermato i quarti, tre volte in semifinale e nel 2004 perse la finale in casa (contro la Grecia)! In totale un rendimento più che decente (15-5-8).
QUALIFICAZIONE: Il Portogallo ha vinto il girone corto (I) vincendo quasi tutte le partite (7-0-1), ma senza fare sfracelli (11-5 i gol). Ha vinto tutte le trasferte (4), ma perse in casa con l’Albania due anni fa ed ha avuto un rendimento altalenante nelle recenti amichevoli (3-0-2).
ASSENTI: Beto (p), Coentrao (d. 5 gol in Nazionale), Tiago (c. 3 gol in Nazionale), Veloso (c. 3 gol/1 nelle Qualificazioni), Meireles (c. 10 gol in Nazionale) e Varela (a. 5 gol in Nazionale) non sono stati convocati. Danny (c. 4 gol in Nazionale) è infortunato.
CONVOCATI: R.Patricio, A.Lopes, Eduardo; B.Alves, Pepe, J.Fonte, R.Guerreiro, R.Carvalho, Vieirinha, Eliseu, C.Soares; Moutinho, D.Pereira, W.Carvalho, A.Gomes, J.Mario, A.Silva, R.Sanches; Nani, Quaresma, C.Ronaldo, R.Silva, Eder.
LA STELLA: Ronaldo (capocannoniere della Champions League e vice in Liga con 35 gol+11 assist nel Real Madrid).
PROBABILE FORMAZIONE: 4-3-3
NOTE: Danny, il capitano dello Zenit (6 gol+5 assist), era stato titolare nelle Qualificazioni, ma è infortunato fino al 2017. Inoltre la rosa sarà molto ringiovanita senza 4 veterani come Coentrao, Veloso, Tiago e Meireles (tutti con + di 50 presenze in Nazionale): ad esempio c’è il 18enne Renato Sanches del Benfica.

AUSTRIA
CT: Koller
RANKING FIFA: 11^
RECORD: L’Austria si è qualificata per la prima volta agli Europei, visto che gli ultimi che ha giocato furono in casa…e non fece certo una bella figura (1 gol e 0 vittorie)!
QUALIFICAZIONE: L’Austria ha però dominato il girone G (9-1-0), vincendo tutte le sue trasferte (5), incluse quelle in Russia, Svezia e Montenegro! Poi ha fatto “su e giù” in amichevole (2-0-2).
ASSENTI: Leitgeb (c), Kavlak (c. 1 gol in Nazionale), Hosiner (c. 2 gol in Nazionale), Ivanschitz (c. 12 gol in Nazionale) e Waimann (a) non sono stati convocati, mentre Lazaro (c) è stato “tagliato”.
CONVOCATI: Almer, Lindner, Ozcan; Dragovic, Fuchs, Garics, Hinteregger, Klein, Prodl, Suttner, Wimmer; Alaba, Harnik, Baumgartlinger, Ilsanker, Jantscher, Junuzovic, Sabitzer, Schopf, Arnautovic; Hinterseer, Okotie, Janko.
LA STELLA: Alaba (1 gol con il Bayern Monaco in Bundesliga).
PROBABILE FORMAZIONE: 4-3-3
NOTE: ottima stagione per Fuchs (titolare nel Leicester), Januzovic (4 gol+10 assist col W.Brema), Arnautovic (11+7 con lo Stoke) ed il solito gigante Janko (16 gol col Basilea+7 nelle Qualificazioni), mentre Alaba ha segnato meno del solito.

ISLANDA
CT: Lagerback (con Hallgrimsson)
RANKING FIFA: 35^
RECORD: Debutto assoluto per l’Islanda alla fase finale di un Europeo, al quale non si era mai qualificata prima.
QUALIFICAZIONE: L’Islanda è arrivata 2^ nel girone A (6-2-2), subendo appena 6 gol e rimanendo imbattuta in casa (3-2-0). Da allora ha giocato una sfilza di amichevoli, con pessimi risultati (2-0-5).
ASSENTI: Gunnleifsson (p), H.Jonasson (d. 3 gol in Nazionale), Ottesen (d), O.Skulason (c. 1 gol in Nazionale), Smarason (c. 2 gol in Nazionale), Gislason (c. 3 gol in Nazionale/1 nelle Qualificazioni), Kjartansson (a. 1 gol in Nazionale) e Vilhjalmsson (a. 2 gol in Nazionale) non sono stati convocati.
CONVOCATI: Halldorsson, Kristinsson, I.Jonsson; Saevarsson, Hauksson, Hermannsson, Ingason, R.Sigurdsson, Arnason, Magnusson, A.Skulason; Hallfredsson, B.Bjarnason, Gudmundsson, G.Sigurdsson, T.Bjarnason, Sigurjonsson, Gunnarsson, Traustason; Sightorsson, A.Finnbogason, Bodvarsson, Gudjhonsen.
LA STELLA: Gylfi Sigurdsson (11 gol+3 assist con lo Swansea in Premier League inglese)
PROBABILE FORMAZIONE: 4-3-1-2
NOTE: Finnbogason è stato l’attaccante islandese più prolifico in questa stagione (7 gol con l’Augsburg), mentre Sightorsson (3 col Nantes) e Bodvarsson (2 nella “B” tedesca) hanno fatto flop, così come il talismano Gudjhonsen (1 col Molde), ormai 37enne. L’ex Pescara B.Bjarnason è invece andato in doppia cifra per il 2° anno di fila (10 gol+5 assist col Basilea).

UNGHERIA
CT: Storck
RANKING FIFA: 18^ (il più alto della sua epoca)!
RECORD: L’Ungheria ha giocato appena 4 partite nella fase finale degli Europei (1-0-3) e non si qualificava dal 1972 (mai nelle ultime 10 edizioni)!
QUALIFICAZIONE: L’Ungheria è arrivata 3^ nel girone F (4-4-2), l’unica capace di perdere col fanalino di coda Grecia (4-3 nell’ultimo turno). Poi ha però battuto la Norvegia sia all’andata che al ritorno nei play-off (0-1 e 2-1). Infine un paio di pareggi in amichevole.
ASSENTI: Bogdan (p), de Almeida (d), Vanczak (d. 4 gol in Nazionale), Kalmar (c) e Tozser (c. 1 gol in Nazionale) non sono stati convocati, mentre Megyeri (p), Korcsmar (d) e Gyurso (c. 1 gol) sono stati “tagliati”.
CONVOCATI: Kiraly, Dibusz, Gulacsi; Juhasz, Kadar, Guzmics, Fiola, Lang, Korhut, Bese; Gera, Elek, Pinter, Stieber, Lovrencsics, Dzsudzsak, Nagy, Kleinheiser; Priskin, Bode, Nemeth, Szalai, Nikolic.
LA STELLA: Nikolic (capocannoniere dell’Ekstraklasa polacca: 28 gol+10 assist con il Legia Varsavia).
PROBABILE FORMAZIONE: 4-5-1
NOTE: Il 40enne Kiraly sarà molto probabilmente titolare trai pali magiari ed anche il 37enne Gera è stato convocato (quasi 50 partite questa stagione), ma Tozser (titolare nelle Qualificazioni) sarà assente e Szalai non ha mai segnato nella Bundesliga appena conclusa (ultimo con l’Hannover)! Molto meglio di lui hanno fatto Nemeth (7 gol con l’Al Gharafa), Priskin (12 con lo Slovan Bratislava), Bode (capocannoniere del campionato ungherese con 17 reti e 7 assist) e soprattutto Nikolic, il miglior giocatore del campionato polacco.

2 Thoughts to “Europei: convocati, assenti e formazioni (girone F)

  1. Buonasera
    Volevo sapere se mettere i pronostici antepost su gli europei e coppa America prima che inizino, vincente girone, passaggio turno.
    Grazie

    1. Quelli degli Europei usciranno oggi, per la Copa ho semplicemente suggerito l'Argentina…

Leave a Comment