Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostico Olanda-Francia 25 marzo 2016 (amichevole)

Ecco il pronostico di Olanda-Francia di venerdì 25 marzo 2016, con assenti (non convocati ed infortunati) e precedenti, trai pronostici delle amichevoli tra Nazionali. Scopri i consigli per scommettere sull’amichevole di Amsterdam e sulle schedine di venerdì sera.

PRONOSTICO OLANDA – FRANCIA (amichevole): venerdì 25 marzo

OLANDA – FRANCIA 2-3
(ore 20:45)
PRECEDENTI:
La Francia ha vinto 2-0 nell’amichevole del 2014 a Parigi, ma ha sempre perso nelle ultime 2 gare ufficiali contro l’Olanda (4-1 nell’Europeo del 2008 e 2-3 in quello del 2000).
SQUADRA IN CASA:
L’Olanda sarà lo spettatore d’onore ai prossimi Europei in Francia, dopo aver clamorosamente fallito la qualificazione alla fase finale (4-1-5), perdendo 3 delle ultime 4 gare del girone! Nelle ultime 2 gare interne ha perso di misura contro Islanda (0-1) e Repubblica Ceca (2-3)!
ASSENTI: Vlaar (d. 1 gol in Nazionale), De Vrij (d. 3 gol), Pieters (d), Jaanmat (d), Elia (a. 2 gol) e Robben (a. 30 gol) sono infortunati. Martins Indi (d. 2 gol), van der Wiel (d), N.de Jong (c. 1 gol), Lens (a. 8 gol) e Van Persie (a. 50 gol) non sono stati convocati.
SQUADRA IN TRASFERTA:
La Francia è l’unica squadra europea a non aver disputato alcuna gara ufficiale negli ultimi 20 mesi, già ovviamente qualificata ai suoi Europei in casa. In questo lungo periodo ha disputato 16 amichevoli (10-2-4), perdendo l’ultima in Inghilterra (2-0) all’indomani degli attentati di Parigi (2-0 sulla Germania).
ASSENTI: Mangala (d), Debuchy (d. 2 gol in Nazionale), Valbuena (trq. 8 gol) e Ben Arfa (a. 2 gol) non sono stati convocati. Benzema (a. 20 gol) è stato sospeso dalla Federcalcio francese.
Curiosità:
Perfetto equilibrio nei 23 precedenti totali tra queste due Nazionali (10-3-10).
PRONOSTICO:
La bandiera dell’Ajax Danny Blind, attuale CT degli Oranje, non ha certo fatto meglio di Hiddink e da quelle parti stanno ancora rimpiangendo Van Gaal, ormai odiato da mezza Manchester.
L’Olanda si presenta a quest’amichevole di lusso con una difesa inedita e senza 80 gol tra Robben e Van Persie (capocannoniere). Danny ha convocato 12 giocatori “locali”, ma Sneijder (5 gol in Turchia) dovrebbe giocare alle spalle di Depay (2 gol in Premier League) ed uno tra Huntelaar (8 in Bundesliga) e Luuk de Jong (19 in Eredivisie).
Deschamps avrà un sacco di pressione addosso quest’estate e queste sono le ultime chance per cercare la sua formazione ideale, quindi mi aspetto un forte 11 titolare da parte della Francia, che potrà fare più esperimenti martedì prossimo (in casa contro la Russia), quando l’Olanda giocherà un altro big-match (in Inghilterra). I francesi non sono molto affidabili in trasferta (5-4-5 ultimamente), ma hanno un ottimo centrocampo e spero di vedere Matuidi (3 gol+5 assist in Ligue 1), Pogba (6+7 in Serie A) e Payet (8+9 in Premier League) alle spalle di Griezmann (17 gol in Liga), che da solo sta trascinando l’Atletico Madrid all’inseguimento dei campioni d’Europa del Barcellona. Martial, Coman, Giroud e Gignac sono le diverse alternative offensive degli ospiti.
In conclusione preferisco la Francia venerdì sera ad Amsterdam.

SEGNO
QUOTA
BONUS
 X2
1.25
100€
 2
2.10
100€
 0-1
7.00
100€
 1-2
8.50
100€

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.