Pronostici Coppa Italia 2 dicembre 2015

Ecco TUTTI i pronostici di Coppa Italia di mercoledì 2 dicembre 2015, con assenti, convocati e consigli per scommettere sulle schedine dei 16esimi di Coppa Italia. Scopri il pronostico di Verona-Pavia, il pronostico di Palermo-Alessandria ed il pronostico di Udinese-Atalanta.

PRONOSTICI COPPA ITALIA (sedicesimi): mercoledì 2 dicembre

PALERMO – ALESSANDRIA 2-3
(ore 15:00)
Meteo: 15°, nuvoloso.
PRECEDENTI: nessuno.
SQUADRA IN CASA:
Il Palermo (quintultimo in Serie A) ha perso il 50% delle partite di campionato (4-3-7), inclusa quella di domenica scorsa (0-3 in casa contro la Juventus). I rosanero hanno il 2° peggior attacco d’Italia (13 goal) ed hanno vinto solo 2 volte in casa (2-2-4)!
ASSENTI: Vitiello (d) è infortunato. Morganella (d), Bolzoni (c), L.Rigoni (c. 1 gol) e Djurdjevic (a. 1 gol) sono in dubbio.
SQUADRA IN TRASFERTA:
L’Alessandria (2^ nel girone A di Lega Pro) ha invece perso solo 3 volte in stagione (7-3-3), mai nelle ultime 4 giornate (10 punti). Domenica scorsa ha vinto proprio con l’1-0 previsto contro la Giana Erminio, ma il rendimento esterno è molto altalenante (2-2-2).
ASSENTI: Nordi (1° p.) e Boniperti (a. 2 gol) sono infortunati.
PRONOSTICO:
Ballardini è a caccia della sua prima vittoria sulla panchina del Palermo dopo aver pareggiato con la Lazio e perso con la Juventus e questa sarà certamente l’occasione più ghiotta da quando ha sostituito Iachini.
Domenica prossima il Palermo giocherà a Bergamo contro un’Atalanta lanciatissima (8° posto), senza gli squalificati Struna e Vazquez: il miglior giocatore rosanero dovrebbe quindi partire titolare mercoledì in Coppa.
L’Alessandria schierava Marras (1 gol), Bocalon (8) e Fischnaller (2) in attacco quando ha vinto come consigliato nello scorso week-end, ma per questa partita potrebbe tornare titolare Iunco (1 gol), magari assieme a Marconi (capocannoniere della scorsa stagione con 9 gol), che ha bisogno di sbloccarsi. La squadra piemontese ha cambiato molto in estate, esonerando anche il suo allenatore Scienza; lunedì giocherà in casa di un Mantova quartultimo.
In questo momento non riesco a fidarmi del Palermo (non a questa quota) e consiglio di leggere le formazioni ufficiali prima di scommettere su questa partita…
LIVE-BET!

VERONA – PAVIA 1-0
(ore 18:00)
Meteo: 5°, nebbia.
PRECEDENTI:
Cinque anni fa anche il Verona era in “Serie C” e pareggiò entrambe le gare con il Pavia (0-0 in casa e 1-1 in trasferta).
SQUADRA IN CASA:
Il Verona (ultimo in Serie A) non ha ancora mai vinto in campionato (0-6-8), conquistando 1 solo punto nelle ultime 6 giornate (0-1-5)! Domenica scorsa ha perso come previsto nello scontro-salvezza a Frosinone (3-2) ed ha il peggior rendimento casalingo della Serie A (0-3-4)!
ASSENTI: Albertazzi (d), Marquez (d. titolare), Zaccagni (c), Matuzalem (c. titolare), Romulo (c), Sala (c. titolare), Jankovic (trq. 1 gol), Fares (a), Pazzini (a. 1 gol) e J.Gomez (a. 1 gol) sono tutti in dubbio.
SQUADRA IN TRASFERTA:
Il Pavia (4° nel girone A di Lega Pro) ha perso solo 3 volte in campionato (6-4-3), ma nelle ultime 4 giornate non ha mai vinto (0-3-1). Domenica ha pareggiato in casa col Mantova (2-2), ma fuori casa resta imprevedibile (2-2-2).
ASSENTI: Abbate (d. titolare) e Carraro (c) sono in dubbio.
PRONOSTICO:
La notizia tanto “attesa” è finalmente arrivata: Mandorlini (5 anni sulla panchina scaligera) è stato esonerato ed al suo posto è stato incaricato Delneri, vecchio eroe del famoso Chievo dei miracoli, che avrà poco più di 24 ore per preparare questa gara.
Una gomitata di Rafael è costata caro domenica scorsa, quando Toni era inutilmente tornato a giocare; inoltre nell’infermeria dell’Hellas ci sono ben 10 giocatori al momento! Domenica prossimo il Verona (peggior attacco con 10 gol) ospiterà l’Empoli in un altro scontro-salvezza.
Ghiringhelli (d. titolare) è recuperato e indovina chi allena questo Pavia? Marcolini, ex centrocampista del Chievo! La sua squadra è ancora trascinata dai soliti Cesarini e Ferretti (entrambi già a quota 6 in campionato) ed era andata due volte in vantaggio contro il Mantova sabato scorso, confermandosi il 2° miglior attacco della sua categoria (22). Domenica giocherà in casa di una Reggiana in crisi.
Il nuovo tecnico del Verona vorrà iniziare con il piede giusto, ma io ho già scommesso sul Pavia quando era a quota 8.00 (e non dire che non te l’avevo detto) e probabilmente farò trading già prima del calcio d’inizio.

SEGNO
QUOTA
BONUS
 X2
2.35
100€
 Pavia agli 8°
3.50
100€
 2
5.50
100€
 1-2
16.00
100€

UDINESE – ATALANTA 3-1
(ore 21:00)
Meteo: 6°, nebbia.
PRECEDENTI:
Perfetto equilibrio negli ultimi 10 precedenti tra queste due squadre, con un alta % di pareggi (2-6-2).
SQUADRA IN CASA:
L’Udinese (11^ in Serie A) ha vinto solo 5 volte in campionato (5-3-6), ma è ora reduce da 2 vittorie consecutive, contro Sampdoria (1-0 nell’ultima gara interna) e Chievo (2-3 in trasferta domenica scorsa). I friulani, tuttavia, hanno vinto solo 2 volte nel loro nuovo stadio (2-2-3 in casa).
ASSENTI: Heurtaux (d), Guilherme (c), Merkel (c), Koné (trq) e D.Zapata (a. 3 gol) sono infortunati.
SQUADRA IN TRASFERTA:
L’Atalanta (8^ in Serie A) ha 3 punti in più dell’Udinese (6-3-5) in classifica, ma aveva raccolto 1 solo punto in 3 giornate prima di espugnare a sorpresa l’Olimpico domenica scorsa (0-2 in casa della Roma)! Il rendimento esterno dei bergamaschi resta però insufficiente (2-2-4).
ASSENTI: Dramè (d. titolare) è infortunato. Toloi (d. 1 gol), Suagher (d), Bellini (D), Carmona (c. titolare) e Pinilla (a. 3 gol) sono in dubbio.
PRONOSTICO:
Sarà questa l’ultima partita di Coppa Italia del mito Di Natale?
Il Friuli è finalmente diventato un fattore nelle ultime 4 partite in casa dell’Udinese (2-2-0), che domenica sarà ospite a Firenze. Aguirre deve ancora sbloccarsi, ma Thereau è reduce dalla miglior partita stagionale e Colantuono ha avuto parole al miele per il suo vecchio capitano: “Di Natale ci ha fatto vincere la partita”, ha detto l’ex tecnico dell’Atalanta…che conosce a memoria tutti i giocatori bergamschi.
L’Atalanta ha segnato soltanto 5 gol in 8 trasferte, domenica ospita il Palermo e secondo me Reja farà più turnover del suo avversario. Grassi e Stendardo (squalificati nel prossimo turno di campionato) saranno probabilmente titolari, ma il bomber Pinilla non recupererà in tempo: Monachello potrebbe giocare titolare nell’attacco ospite.
L’Atalanta ha vinto 1 sola volta nelle ultime 7 trasferte friulane (4-2-1) e mai nelle ultime quattro, cioè dal 2009: scommetto su Colantuono.

SEGNO
QUOTA
BONUS
 1X
1.35
100€
 Udinese agli 8°
1.65
100€
 1
2.30
100€
 1-0
7.00
100€

Leave a Comment