Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici Qualificazioni Europei 10 ottobre 2015

Ecco TUTTI i pronostici delle Qualificazioni agli Europei di sabato 10 ottobre 2015, con tutti i consigli per scommettere: convocati, assenti, quote, precedenti, statistiche ed analisi. Leggi i pronostici di Kazakistan-Olanda, Islanda-Lettonia e Repubblica Ceca-Turchia (girone A), i pronostici di Israele-Cipro, Andorra-Belgio e Bosnia-Galles ed i pronostici di Croazia-Bulgaria e Norvegia-Malta, senza dimenticare il super pronostico di Azerbaigian-Italia (girone H).

PRONOSTICI QUALIFICAZIONI EUROPEI: sabato 10 ottobre

ISLANDA – LETTONIA 2-2
(ore 18:00 – girone A)
PRECEDENTI:
L’Islanda ha vinto 1 sola volta contro la Lettonia (1-0-2), proprio all’andata (0-3 in trasferta).
SQUADRA IN CASA:
L’Islanda (capolista) ha 19 punti (6-1-1) e la miglior difesa di questo girone (15-3). In casa resta imbattuta (3-1-0), così come nelle ultime 4 giornate del girone (3-1-0), anche se non è andata oltre lo 0-0 casalingo con il Kazakistan nell’ultima partita giocata.
ASSENTI: Gunnarsson (C. 2 gol) è squalificato. Vilhjálmsson (a. 2 gol) non è stato convocato. Danielsson (c) si è ritirato.
SQUADRA IN TRASFERTA:
La Lettonia (penultima) ha solo 4 punti e non ha ancora mai vinto (0-4-4), alternando costantemente pareggi e sconfitte (mai due di fila)! Nell’ultima partita ha perso in casa contro la Repubblica Ceca (1-2), ma ha pareggiato quasi tutte le sue trasferte (0-3-1), inclusa l’ultima in Turchia (1-1).
ASSENTI: Lazdins (c) e Morozs (c) sono infortunati. Kolinko (2° p.), Bulvitis (d. 2 gol), Zigajevs (c. 2 gol) e Rudnevs (a. 1 gol) non sono stati convocati.
Curiosità:
Tutti i 3 precedenti tra queste due squadre sono finiti in OVER 2,5 (con ben 13 reti in totale).
PRONOSTICO:
Partita quasi totalmente inutile a Reykjavik: l’Islanda ha già conquistato la sua prima, storica qualificazione agli Europei di calcio, mentre la Lettonia è già matematicamente eliminata.
Immagino che l’allenatore islandese vorrà fare degli esperimenti, oppure ci terrà a chiudere al 1° posto in classifica: in tutti i casi ha convocato tutti i suoi migliori giocatori, incluso il capitano Gunnarsson (che per questo match è però squalificato).
La Lettonia ha invece lasciato a casa tutti i giocatori più esperti/anziani: sta iniziando un nuovo ciclo e in attacco ha 4 “ventenni” (di cui 3 ancora a secco in Nazionale).
Finora la squadre lettone ha giocato meglio in trasferta (perdendo solo in Olanda, 6-0), mentre l’Islanda ha tirato 2 sole volte in porta nell’ultima partita (0-0 in casa col Kazakistan): forse ci sono le premesse per una sorpresa, ma i padroni di casa sono leggermente più motivati.

SEGNO
QUOTA
BONUS
 1X
 1.10
100€
 UNDER 2,5
 1.90
100€
 1-0
 6.00
100€
 0-0
 8.50
100€

KAZAKISTAN – OLANDA 1-2
(ore 18:00 – girone A)
PRECEDENTI:
All’andata il Kazakistan ha perso 3-1 in rimonta ad Amsterdam.
SQUADRA IN CASA:
Il Kazakistan (ultimo) è ancora a caccia della sua prima vittoria in questo gruppo (0-2-6), nel quale “vanta” anche la peggior difesa (5-16)! Nelle ultime 3 gare interne ha sempre perso (0-1-3 il totale in casa), ma nell’ultima partita ha pareggiato con la capolista Islanda (0-0 in trasferta).
ASSENTI: Merkel (c) è infortunato. Schmidtgal (d. 1 gol), Abdulin (d. 2 gol), Karpovich (c. 3 gol), Tazhimbetov (a. 3 gol) e Finonchenko (a. 4 gol) non sono stati convocati.
SQUADRA IN TRASFERTA:
L’Olanda (4^ in classifica) ha incredibilmente perso il 50% delle partite del girone (3-1-4)…incluse le ultime due: 0-1 in casa con l’Islanda e 3-0 in Turchia! Gli Oranje, inoltre, hanno perso ben 3 delle loro 4 trasferte di Qualificazioni (1-0-3), espugnando solo la Lettonia!
ASSENTI: Vlaar (d. titolare), De Vrij (d. 3 gol), Clasie (c), Klaasen (c. 1 gol), L.de Jong (a. 1 gol) e Robben (a. 28 gol) sono infortunati. Jaanmat (d. titolare), N.de Jong (c. 1 gol) e Narsingh (a. 1 gol) non sono stati convocati. Martins Indi (d. 2 gol) e van der Wiel (d. titolare) sono squalificati.
Curiosità:
L’Olanda perdeva 0-1 in casa fino a mezz’ora dalla fine nell’andata (1-1 fino all’82°)!
PRONOSTICO:
Ben 22 dei 23 convocati del Kazakistan militano in patria, ma che schifo di Olanda è mai questa?!
Van Gaal ha sfiorato il sogno-Mondiale ed ha lasciato la Nazionale, Hiddink ha conquistato 10 punti nelle prime 6 giornate ed è stato esonerato, mentre Danny Blind ha esordito con due pessime sconfitte sulla panchina dei Paesi Bassi ed ora la qualificazione a Francia 2016 è praticamente compromessa!
Il Kazakistan, senza motivazioni, giocherà per lo 0-0 (come sempre), ma ha perso 6 delle ultime 7 gare ufficiali. All’andata era quotato a 50.00…ma stava incredibilmente espugnando Amsterdam!
L’Olanda non ha alcuna chance di raggiungere il 2° posto (distante 6 punti) e soltanto una minuscola possibilità di raggiungere l’Ucraina (che ha già 16 punti) come migliore terza classificata di questi gironi.
In altre parole l’Olanda è fuori (può al massimo sperare nei play-off), senza tutti i suoi difensori titolari e manca anche il trascinatore Robben: perché mai dovrei puntarci, a quota 1.20 in questa lontana trasferta?

SEGNO
QUOTA
BONUS
 UNDER 3,5
 1.40
100€
 UNDER 2,5
 2.00
100€
 1X
 4.00
100€
 X
 6.00
100€

REP. CECA – TURCHIA 0-2
(ore 20:45 – girone A)
PRECEDENTI:
La Repubblica Ceca ha vinto 1-2 ad Istanbul all’andata.
SQUADRA IN CASA:
La Repubblica Ceca (capolista) ha 19 punti (6-1-1) ed il miglior attacco di questo girone (16-10); nelle ultime 2 partite ha sempre vinto per 2-1 (contro il Kazakistan ed in Lettonia). In casa ha già conquistato 10 punti (3-1-0).
ASSENTI: Limberski (d. 1 gol), Pudil (d. 2 gol), Sivok (d. 4 gol), Kolar (c. 2 gol), Pilar (c. 5 gol), Rosicky (c. 22 gol), V.Kadlec (a. 2 gol), Kozak (a. 2 gol) e Vydra (a. 4 gol) non sono stati convocati.
SQUADRA IN TRASFERTA:
La Turchia (3^ in classifica) ha 12 punti (3-3-2) ma è imbattuta dall’anno scorso (3-3-0 nelle ultime 6 gare del girone) e nell’ultima partita ha ridicolizzato l’Olanda (vincendo 3-0 in casa)! Fuori casa ha vinto 1 sola volta (1-2-1), proprio nell’ultima trasferta (0-1 in Kazakistan).
ASSENTI: H.Altintop (c. 7 gol) è infortunato. B.Yilmaz (a. 19 gol) è in forte dubbio. Demirel (p), Gonul (d. 1 gol), Toprak (d. 2 gol), Kaya (d), Belozoglu (c. 9 gol) e Kazim-Richards (a. 2 gol) non sono stati convocati.
Curiosità:
La Cecoslovacchia è sempre rimasta imbattuta contro la Turchia (5-1-0).
PRONOSTICO:
Necid, capocannoniere della Super Lig turca con il Bursaspor (6 gol), è fresco della tripletta segnata domenica scorsa in trasferta e molto probabilmente guiderà l’attacco dei padroni di casa, a meno che il CT ceco non voglia cominciare a fare esperimenti dopo essersi già assicurato la qualificazione in Francia! La Repubblica Ceca ha infatti lasciato a casa alcuni giocatori, incluso il veterano Rosicky ed il gigante Kozak.
Molti più problemi per la Turchia, che però è ancora motivata.
Il capocannoniere Burak Yilmaz non gioca da quasi un mese per infortunio e dubito che sarà al top; il centravanti Erding, il suo naturale sostituto, non si è mai ambientato in Bundesliga e di fatti non segna da quando era al St.Etienne; infine il capitano Arda Turan non gioca dalla scorsa stagione dopo essere stato ceduto al Barcellona (che però non lo può utilizzare fino a Gennaio)!
Tuttavia la Repubblica Ceca non ha mai convinto in casa (3 vittorie di misura ed 1 pareggio con la Lettonia), mentre i turchi avranno il morale alto dopo aver umiliato l’Olanda e sono praticamente costretti a vincere prima di ospitare l’altra capolista Islanda nell’ultima gara del girone…il tutto per sperare nel ripescaggio come migliore terza qualificata di tutti i gruppi o blindare i play-off!

SEGNO
QUOTA
BONUS
 UNDER 3,5
1.25
100€
 X2
 1.50
100€
 1-1
 6.00
100€
 1-2
10.00
100€

ANDORRA – BELGIO 1-4
(ore 20:45 – girone B)
PRECEDENTI:
All’andata il Belgio ha vinto 6-0 in casa con l’Andorra (doppiette di Mertens e De Bruyne).
SQUADRA IN CASA:
L’Andorra (ultima) è una delle uniche due squadre europee ancora senza punti (0-0-8) ed ha una delle peggiori differenze reti (3-30)! Nelle ultime 7 partite del girone ha sempre subito almeno 3 gol, perdendo 3-0 in Bosnia nell’ultima uscita.
ASSENTI: V.Rodrigues (c. titolare), C.Martinez (c. 1 gol) e J.Ayala (c. 1 gol) sono squalificati. E.Garcia (d), Vales (c) e Toscano (a) non sono stati convocati.
SQUADRA IN TRASFERTA:
Il Belgio (2° in classifica) ha 17 punti (5-2-1) ed il miglior attacco del girone (17-3). Ha perso 1 sola trasferta (2-1-1) ed è reduce da due vittorie consecutive: 1-0 a Cipro e 3-1 sulla Bosnia.
ASSENTI: Courtois (1° p.), Vermaelen (d. 1 gol), Dembelè (c. 5 gol) e Benteke (a. 7 gol) sono infortunati. Vandenborre (d. 1 gol), Defour (c. 2 gol), Lestienne (a), Januzaj (a), Batshuay (a. 1 gol) e Mirallas (a. 9 gol) non sono stati convocati. Kompany (D. 4 gol) è in dubbio.
Curiosità:
Il Belgio non ha mai subito gol dall’Andorra in 3 partite, tutte vinte.
PRONOSTICO:
Diverse assenze pesanti per la grande favorita: il portierone Courtois è ancora infortunato, il capitano Kompany in forte dubbio per questa facile trasferta.
Mentre l’Andorra è già matematicamente eliminata (e 3 centrocampisti titolari sono squalificati), il Belgio non è ancora certo di partecipare ai vicini Europei francesi e nell’ultima giornata ospiterà l’Israele 3° in classifica (con 4 punti in meno).
Il Belgio ha ancora giocatori fantastici in rosa, ma stranamente non è mai riuscito a segnare più di 1 gol nelle sue 4 trasferte europee.
Le cose dovrebbero cambiare sabato sera, ma a chi serve questa quota (1.01)?
NO BET!
ISRAELE – CIPRO 1-2
(ore 20:45 – girone B)
PRECEDENTI:
Israele ha perso solo 2 volte negli 11 precedenti con Cipro (7-2-2), vincendo 1-2 in trasferta all’andata.
SQUADRA IN CASA:
L’Israele (3° in classifica) ha 13 punti (4-1-3) e nelle ultime 2 partite non ha mai subito gol (0-0 in Galles e 4-0 all’Andorra), ma ha già perso 2 volte in casa (2-0-2), contro Belgio (0-1) e Galles (0-3).
ASSENTI: Gershon (d. 2 gol) e Rafaelov (c. 5 gol) sono infortunati. Buzaglo (c. 1 gol), Shechter (a. 5 gol) Ben Sahar (a. 6 gol) e Barda (a. 12 gol) non sono stati convocati. B.Natcho (c. 1 gol) è in dubbio.
SQUADRA IN TRASFERTA:
Il Cipro (penultimo) ha 9 punti (3-0-5) ma è reduce da due sconfitte di fila, entrambe per 0-1 in casa contro Galles e Belgio. Fuori casa ha invece vinto 2 volte (2-0-2), contro Andorra (1-3) e Bosnia (1-2)!
ASSENTI: N.Alexandrou (c) e Christofi (a. 6 gol) non sono stati convocati.
Curiosità:
Cipro ha sempre perso per 2-1 negli ultimi 3 precedenti con Israele.
PRONOSTICO:
Partita fondamentale per i padroni di casa, che ancora sperano nella qualificazione agli Europei francesi.
A Gerusalemme saranno trascinati dal capocannoniere Damari (già 5 gol in queste Qualificazioni), che è finalmente tornato in Nazionale dopo un infortunio, e dal fenomenale Zahavi (uomo da 30 gol a stagione), che è finalmente tornato al gol nello scorso week-end (doppietta).
Cipro, invece, è già matematicamente eliminato e soltanto 4 giocatori ospiti non militano nel campionato cipriota, incluso un primavera della Juventus!
L’Israele sarà ospite del Belgio nell’ultima giornata e deve assolutamente vincere sabato sera in casa per allungare le sue fievoli speranze di qualificazione diretta ma anche per mettere in cassaforte un 3° posto che vale gli spareggi.

SEGNO
QUOTA
BONUS
 1X
1.10
100€
 1
1.55
100€
 1-0
6.00
100€
 2-1
8.50
100€

BOSNIA – GALLES 2-0
(ore 20:45 – girone B)
PRECEDENTI:
L’unico precedente è finito a reti bianche (0-0 a Cardiff all’andata).
SQUADRA IN CASA:
La Bosnia ed Erzegovina (4^ in classifica) ha solo 11 punti (3-2-3), anche se ha vinto 3 delle ultime 4 partite di qualificazione (l’ultima per 3-0 sull’Andorra)! In casa ha perso 1 sola volta (2-1-1)…all’esordio contro il Cipro (1-2)!
ASSENTI: Besic (c. titolare) è squalificato. Kolasinac (d), Susic (c) e Zec (a. 1 gol) sono infortunati. Lulic (c. 2 gol) e Dzeko (A. 44 gol) sono in dubbio. Vrsajevic (d. 1 gol) non è stato convocato.
SQUADRA IN TRASFERTA:
Il Galles (capolista) è invece l’unica squadra ancora imbattuta in questo girone (5-3-0), nel quale vanta anche la miglior difesa (9-2)! Fuori casa ha subito 1 solo gol, conquistando 10 punti in 4 trasferte (3-1-0)!
ASSENTI: Ricketts (d) e Cotterill (a. 2 gol) non sono stati convocati. Gabbidon (d.) si è ritirato.
Curiosità:
La Bosnia ha sempre segnato 3 gol nelle ultime 2 partite casalinghe.
PRONOSTICO:
Soltanto un miracolo porterà la Bosnia in Francia ed i padroni di casa rischiano seriamente di dover fare a meno del loro capitano/capocannoniere in questa gara cruciale: Dzeko è infatti infortunato al momento, ma il loro allenatore spera di averlo nuovamente a disposizione assieme all’acciaccato Lulic. Comunque devo dire che il vecchio Ibisevic (2 doppiette nelle ultime 3 partite giocate) ed il giovanissimo Armin Hozdic (già 9 gol stagionali per il 20enne della Dinamo Zagabria) sembrano davvero “caldi” in questo momento.
A.Williams, Allen, Ramsey, Bale e Vokes sono i giocatori di spicco di questo solido Galles e giocano tutti nella Premier League inglese, tranne Bale del Real Madrid, ovviamente.
Al Galles basta 1 punto per essere certo della qualificazione e nell’ultima giornata ospiterà il materasso-Andorra…quindi il Galles è già agli Europei!
Finora la Bosnia ha deluso ed è ad un passo da un esclusione quasi clamorosa, ma la colpa è probabilmente da attribuire al loro ex CT Safet Susic: ha raccolto solo 2 punti nelle prime 4 giornate del girone, mentre il loro attuale allenatore (Bazdarevic) è stato quasi perfetto (9 punti in 4 partite) e proverò a fidarmi del fattore-campo in questo match.

SEGNO
QUOTA
BONUS
 1X
 1.25
100€
 1
 2.00
100€
 1-0
 6.50
100€
 2-1
 9.00
100€

NORVEGIA – MALTA 2-0
(ore 18:00 – girone H)
PRECEDENTI:
La Norvegia ha sempre vinto negli unici 5 precedenti contro Malta (0-3 sull’isola all’andata).
SQUADRA IN CASA:
La Norvegia (2^ in classifica) ha 16 punti (5-1-2), è reduce da 2 fondamentali vittorie consecutive nelle quali non ha mai subito gol ed ha perso 1 sola volta in casa (2-1-1), mai nelle ultime 3 gare casalinghe.
ASSENTI: Hogli (d. 2 gol) e P.Helland (a) sono infortunati. Reginiussen (d. 2 gol), R.Jenssen (c), H.Nielsen (a. 2 gol), Abdellaoue (a. 7 gol) e T.Elyounoussi (a. 9 gol) non sono stati convocati.
SQUADRA IN TRASFERTA:
Malta (ultima) ha solo 2 punti ed è ancora a caccia del primo successo in questo girone (0-2-6), nel quale “vanta” sia il peggior attacco che la peggior difesa (3-13)! Inoltre fuori casa ha conquistato 1 solo punto (0-1-3).
ASSENTI: E.Herrera (d. 1 gol), Caruana (d. 2 gol) e Fenech (c. 1 gol) non sono stati convocati.
Curiosità:
Malta ha segnato 1 solo gol alla Norvegia, subendone 14!
PRONOSTICO:
Sono abbastanza stupito dalle scelte di Hogmo (ha lasciato a casa il capocannoniere ed anche il suo vice), ma bisogna dare il giusto merito al CT della Norvegia, reduce da due vittorie quasi pazzesche: prima ha espugnato la Bulgaria (0-1), poi ha miracolosamente sorpassato la Croazia (2-0)!
Malta, già eliminata, ha invece raccolto 1 solo punto nelle ultime 4 giornate, perdendo le ultime 2 trasferte senza mai segnare; solo 3 dei loro convocati non giocano nel campionato maltese (di cui due in quello cipriota) ed il loro capocannoniere Mifsud ha quasi 35 anni, ormai.
La Norvegia, in svantaggio negli scontri diretti sulla Croazia, sarà ospite della capolista Italia nell’ultima giornata e quindi anche vincendo questa partita non sarebbe ancora sicura del 2° posto: solo vincendo le ultime 2 partite sarebbe certa di giocare agli Europei, quindi non può sbagliare.

SEGNO
QUOTA
BONUS
 1
1.10
100€
1/1
1.50
100€
 2-0
5.00
100€
 3-0
5.50
100€

CROAZIA – BULGARIA 3-0
(ore 20:45 – girone H)
PRECEDENTI:
La Croazia ha perso 1 sola volta negli unici 5 precedenti con la Bulgaria (3-1-1), vincendo 0-1 in trasferta all’andata (autogol).
SQUADRA IN CASA:
La Croazia (3^ in classifica) ha 14 punti (4-3-1, inclusa la penalizzazione di 1 punto) ma nelle ultime 5 giornate ha vinto 1 sola volta, mai nelle ultime tre (0-2-1)! Nell’ultima partita ha perso 2-0 in Norvegia, ma in casa resta imbattuta (3-1-0).
ASSENTI: Olic (a. 20 gol) è squalificato. Schildenfeld (d. 1 gol), Lovren (d. 2 gol) e Mandzukic (a. 19 gol) sono infortunati. Strinic (d), Halilovic (c) e Rebic (a. 1 gol) non sono stati convocati.
SQUADRA IN TRASFERTA:
La Bulgaria (4^ in classifica) a 8 punti (2-2-4), ha segnato solo 7 gol ed è reduce da 2 sconfitte consecutive (entrambe per 0-1 contro Italia e Norvegia), ma entrambe le sue uniche due vittorie sono arrivate in trasferta (2-0-2 il totale fuori casa).
ASSENTI: Minev (d), Dyakov (c) e Micanski (a. 4 gol) sono squalificati. Mihaylov (1° p.), Stoyanov (2° p) e Chocev (c) sono infortunati. Zanev (d),  Bodurov (d. 1 gol), S.Manolev (d. 4 gol), Gadzhev (c. 1 gol), Iliev (c. 2 gol), Galabinov (a. 2 gol) e Bojinov (a. 6 gol) non sono stati convocati. G.Milanov (c. 2 gol) è in dubbio.
Curiosità:
La Bulgaria non ha mai vinto in Croazia.
PRONOSTICO:
Sono rimasto davvero sorpreso dall’esonero di Kovac, ma, dopo lo 0-0 in Azerbaigian e la sconfitta per 2-0 contro la Norvegia, il nuovo CT della Croazia è Ante Cacic (ex di Maribor, Dinamo e Lokomotiv Zagabria) e questa sarà la sua prima partita in carica!
Bulgaria e portieri non vanno d’accordo: era già successo al Ludogorets in Champions League ed ora anche la Nazionale bulgara sarà costretta a schierare il 3° portiere (i primi due, infatti, sono entrambi infortunati)! Finora la Bulgaria ha giocato meglio fuori casa, ma nelle ultime 2 partite non ha mai segnato ed ora non ha più alcuna motivazione: è già matematicamente eliminata e dovrà affrontare questa ostica trasferta senza 3 giocatori squalificati!
Sarei ancora più sorpreso di non vedere la Croazia agli Europei: Modric e Kovacic giocano nel Real Madrid, Perisic e Brozovic nell’Inter, Rakitic nel Barcellona, Mandzukic nella Juventus e così via, anche se il bomber bianconero (vice-capocannoniere della Nazionale croata) è già tornato a casa, mentre il capocannoniere Olic è squalificato.
Finora la Croazia ha giocato un gran calcio ed è stata perfetta in casa – pareggiando solo con la nostra Italia – e credo che il suo forte centrocampo dominerà questa gara da vincere a tutti i costi.

SEGNO
QUOTA
BONUS
 1
 1.30
100€
 1/1
  2.00
100€
 2-0
  6.00
100€
 3-0
 7.00
100€

PRONOSTICO AZERBAIJAN-ITALIA

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.