Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostico Francia-Brasile 26 marzo 2015 (amichevole)

Ecco il pronostico di Francia-Brasile di giovedì 26 marzo 2015 trai pronostici delle Amichevoli tra Nazionali di questo week-end. Scopri le probabili formazioni di Francia-Brasile, con convocati, assenti, infortunati e tutti i consigli per scommettere su Francia-Brasile: quote, precedenti, statistiche e schedine sulle Nazionali.

PRONOSTICI AMICHEVOLI: FRANCIA – BRASILE giovedì 26 marzo

FRANCIA – BRASILE 1-3
(ore 21:00 – Stade de France, Paris)
PRECEDENTI:
La Francia è in lieve vantaggio negli scontro diretti con il Brasile (6-3-5), ma nell’ultimo precedente perse 3-0 (amichevole del 2013 in Brasile). I verdeoro, però, non hanno mai segnato nelle loro ultime 2 trasferte francesi, perdendo 1-0 nell’amichevole del 2011 a Parigi.
SQUADRA IN CASA:
La Francia (8^ nel Ranking FIFA) ha disputato 6 amichevoli dopo l’eliminazione nei quarti di finale del Mondiale contro la Germania (0-1), senza mai perdere (4-2-0) e subendo solo 3 gol. Le ultime 2 uscite, però, sono state poco convincenti: la Francia ha vinto di misura nell’ultima amichevole (1-0 in casa contro una Svezia senza Ibra), pareggiando 4 giorni prima contro l’Albania (1-1 in casa)! Allungando lo sguardo, la Nazionale francese ha perso 1 sola volta nelle ultime 16 gare disputate (11-4-1).
ASSENTI: Lloris (1° p.), Debuchy (d. 2 gol in Nazionale), Gonalons (c) e Pogba (c. 5 gol) sono infortunati. Kurzawa, Digne, Yanga-Mbiwa, Mangala, Mathieu (difensori), Cabaye (c. 3 gol), Cabella (c), Gignac (a. 5 gol) e Remy (a. 7 gol) NON sono stati convocati. Landreau (p) e Ribery (a. 16 gol) si sono ritirati.
SQUADRA IN TRASFERTA:
Il Brasile (6° nel Ranking FIFA) ha fatto ancora meglio dopo le due umiliazioni finali al Mondiale casalingo (1-7 contro la Germania in semifinale e 0-3 contro l’Olanda nella finalina), vincendo tutte le 6 partite da quando Dunga è tornato sulla sua panchina! Ha subito 1 solo gol in quelle 6 partite, proprio nell’ultima gara disputata (1-2 contro l’Austria a Novembre), dopo aver asfaltato Turchia e Giappone (entrambe per 0-4). I verdeoro, quindi, hanno perso solo 2 volte nelle ultime 22 gare giocate (18-2-2).
ASSENTI: D.Luiz (d. 3 gol in Nazionale), Marquinhos (d), Ramires (c. 4 gol), D.Tardelli (a. 2 gol), Lucas (a. 4 gol) e Hulk (a. 9 gol) sono infortunati. Neto (p), J.Cesar (1° p), Dante (d), Henrique (d), D.Alves (d. 6 gol), Hernanes (c. 2 gol), Paulinho (c. 5 gol), Kakà (c. 29 gol), Bernard (a. 1 gol), Jò (a. 5 gol) e Fred (a. 18 gol) NON sono stati convocati. Maxwell (d) si è ritirato. Maicon (d. 7 gol) è stato bannato!
Curiosità:
Deschamps (CT della Francia) e Dunga (CT del Brasile) erano i due capitani delle rispettive Nazionali nella finale dei Mondiali del 1998, vinta 3-0 dalla Francia in casa con doppietta di Zidane.

PRONOSTICO:
Big-match allo Stade de France, anche se sono diverse le assenze di lusso.
La stella della Juve (Pogba) è infortunata, così come il primo portiere della Nazionale francese: al loro posto sono stati richiamati Costil (p) e Guilavogui (c), ma in porta ci sarà Mandanda. Strana esclusione quella di Mathieu, fresco eroe del Clasico, mentre Evra torna in Nazionale. Varane e Sakho, in difficoltà nei club, formeranno la coppia centrale: le alternative sono Koscielny o il gigante Zouma (al debutto). Gignac, capocannoniere dell’OM, non trova spazio: Giroud ha infatti segnato 9 gol nelle ultime 9 partite dell’Arsenal, Benzema ha fornito un assist spettacolare per il gol di CR7 al Camp Nou e Lacazette è sempre il capocannoniere della Ligue 1! Non dimenticare forti trequartisti come Valbuena, Griezmann e Payet, mentre il giovane talento Nabil Fekir dell’OL ha scelto la Francia ed ha conquistato la sua 1^ chiamata!

Dunga ha invece dovuto richiamare Gil, G.Paulista e L.Adriano a causa degli infortuni di Marquinhos, D.Luiz, Hulk e Tardelli, mentre tornano in Nazionale Miranda, Coutinho e Robinho (vice-capocannoniere con 27 gol): l’ex milanista raggiungerebbe Ronaldinho con 2 presenze, addirittura Ronaldo con 3! In attacco ci sono “solo” Willian, Oscar, Robinho, Neymar e L.Adriano. Il fenomenale Neymar ha segnato solo 1 gol nelle ultime 7 con il Barça, ma è capitano e capocannoniere verdeoro con 42 gol in sole 60 presenze!
Non mi fido della difesa francese, sarà il loro punto debole secondo me, ma ai brasiliani non è mai andata troppo a genio la trasferta in Francia ed i padroni di casa dovrebbero ovviamente essere più motivati in un’amichevole “inutile”. Entrambe le squadre faranno dei piccoli esperimenti di formazione, ma credo che l’11 iniziale sarà fortissimo per entrambe.
Mi aspetto che la fantasia sudamericana porti in vantaggio il Brasile, ma credo che la squadra di Deschamps abbia la forza e la voglia di rimontare…
GOAL       1.75
1                2.50
1-1             6.00
2-1             9.00
2/X          14.00
2/1           34.00

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.