Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostico Napoli-Inter 4 febbraio 2015 (Coppa Italia)

Ecco il pronostico di Napoli-Inter di mercoledì 4 febbraio 2015, ultimo tra i pronostici dei quarti di finale di Coppa Italia! Scopri quote, precedenti e probabili formazioni di Napoli-Inter, con assenti, statistiche e consigli per scommettere sul passaggio del turno.

PRONOSTICI COPPA ITALIA (4°): NAPOLI – INTER mercoledì 4 febbraio

NAPOLI – INTER 1-0
(ore 20:45)
Meteo: 11°, possibilità di pioggia.
PRECEDENTI:
L’Inter non ha mai vinto negli ultimi 4 precedenti contro il Napoli (2-2-0), pareggiando 2-2 in casa nel girone di andata del campionato e perdendo sempre nelle sue ultime 4 trasferte al San Paolo. Nel 2011, però vinse ai rigori proprio un quarto di finale di Coppa Italia a Napoli!
SQUADRA IN CASA:
Il Napoli (3° in classifica) è la squadra più in forma della Serie A in questo inizio del 2015 ed ha perso solo 4 volte in campionato (11-6-4), di cui 2 in casa (5-3-2). Nell’ultimo turno di Coppa Italia ha eliminato l’Udinese ai rigori (2-2), successivamente ha battuto il Genoa in casa (2-1) e domenica scorsa ha vinto in casa del Chievo proprio con l’1-2 consigliato!
ASSENTI: Zuniga (d), Mesto (d), Michu (c) ed Insigne (a. 1 gol) sono infortunati. Henrique (d) è in dubbio. Ghoulam (d) è stato eliminato dalla Coppa d’Africa soltanto domenica sera.
SQUADRA IN TRASFERTA:
L’Inter (13^ in classifica) ha già perso 7 volte in campionato (6-8-7) e nelle ultime 3 giornate di Serie A ha conquistato 1 solo punto! I nerazzurri “vantano” inoltre il 4° peggior attacco esterno d’Italia, con soli 9 gol fatti nelle 11 trasferte di campionato (2-5-4)! Dopo aver eliminato la Sampdoria (2-0 in Coppa Italia), hanno perso sia contro il Torino (0-1 in casa) che domenica scorsa contro il Sassuolo, come previsto (3-1)!
ASSENTI: Andreolli (d), D’Ambrosio (d), Nagatomo (d) e Jonathan (d) sono infortunati. Campagnaro (d) è in dubbio. Osvaldo (a. 5 gol) è fuori rosa.
Curiosità:
– Il Napoli ospiterà l’Udinese in casa domenica prossima (8 febbraio);
– L’Inter ospiterà il Palermo in casa domenica prossima (8 febbraio).

PRONOSTICO:
Mercoledì sera al San Paolo ha sempre un fascino particolare, ma questo sembra quasi un testacoda: chi vince, comunque, affronterà la Lazio nelle 2 semifinali di Coppa Italia.
Il turnover di Benitez ha finalmente consentito a Gabbiadini di venire alla ribalta anche con la maglia azzurra e per questa partita torna disponibile il difensore Koulibaly, con il regista Gargano, il vice-capocannoniere Callejon ed il capitano Hamsik quasi sicuramente titolari dopo la panchina di Verona.
Il 70% di possesso palla non è bastato ad un Inter senza idee, meritatamente sconfitta dal Sassuolo. Donkor, squalificato in campionato, potrebbe essere confermato, mentre il capitano Ranocchia potrebbe essere risparmiato dopo aver giocato 3 giorni fa con un infiltrazione. Hernanes dovrebbe tornare titolare, così come Andujar, e forse anche il giovane Puscas. Brozovic potrebbe giocare altri minuti e Santon è ufficialmente tornato all’Inter, ma Podolski ha già smesso di essere un beniamino dei tifosi ed il capocannoniere Icardi è addirittura diventato il loro peggior nemico: “Sei solo un uomo di m…“, cantavano al Mapei Stadium!
Il Re di Coppe Benitez sa come vincere queste partite “secche”, mentre l’Inter ha (aveva) due obbiettivi in questa stagione: il 3° posto e vincere l’Europa League. Si, hai sentito bene: la Coppa Italia non è nemmeno contemplata dalla squadra di Mancini (10 punti in 10 giornate), vincente solo 2 volte nelle ultime 12 partite di campionato!
PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI – INTER

GIOCATA
SEGNO
QUOTA
“FACILE”
1X 
1.20 
CHI PASSA?
NAPOLI 
1.50 
MEDIA
1.85 
DIFFICILE
1/1 
2.90 
1° MARCATORE
HAMSIK 
7.50
RISULTATI
ESATTI
2-0
3-1 
8.50
13.00 

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.