Pronostico USA-Portogallo 22-23 giugno 2014

Ecco il pronostico di USA-Portogallo del 22-23 giugno 2014 con tutti i consigli per scommettere: probabili formazioni, giocatori assenti e infortunati, quote, statistiche e precedenti di USA-Portogallo. Scopri i pronostici antepost dei Mondiali e le schedine Mondiali di questa domenica notte per la seconda giornata del girone G.

PRONOSTICI MONDIALI 2014: USA-Portogallo domenica-lunedì 22-23 giugno 2014

USA – PORTOGALLO 2-2
(Manaus, “Arena Amazonia” – ore 00:00)

PRECEDENTI:
Bilancio in parità, con 2 vittorie per parte e 1 pareggio. Nel ’78 e nel ’90 le due vittorie portoghesi, entrambe 1-0, mentre nell’80 l’unico pareggio (1-1). Gli USA hanno vinto gli ultimi due incontri, nel ’92 (1-0) e nel 2002 (3-2 nel gruppo D del Mondiale nippo-coreano).
USA:
Sorprendente, ma fino ad un certo punto, la vittoria statunitense nell’esordio contro il Ghana: in vantaggio da subito con Dempsey e raggiunta a una decina di minuti dalla fine da Ayew, la squadra di Klinsmann non si è scoraggiata e ha sfruttato l’altezza di Brooks su un calcio d’angolo per l’incornata del 2-1. Quarta vittoria consecutiva per gli USA.
ASSENTI: tra i 23 convocati statunitensi, i nomi che preoccupano Klinsmann sono tre. Besler (d), uscito anzitempo contro il Ghana (al suo posto tra l’altro l’autore del gol decisivo Brooks) dovrebbe essere in grado di scendere in campo, così come Dempsey (a), che giocherà con una maschera protettiva dopo la frattura al setto nasale. Chi probabilmente mancherà è Altidore (a), anche lui infortunatosi alla coscia, anche se forse meno gravemente del previsto.

PORTOGALLO:
Sonoro 4-0 rifilato dalla Germania ad uno spento Portogallo, in cui uno spento CR7 non ha creato nessun pericolo e in cui un Pepe anche troppo acceso ha perso la testa per l’ennesima volta, beccandosi un rosso forse eccessivo ma comunque pesante. La qualificazione è ancora possibile, ma è una strada in salita, adesso!
ASSENTI: situazione difficile per Paulo Bento ora, che vede diversi dei suoi 23 convocati in pessime condizioni. Dalla sfida con la Germania sono usciti malconci Rui Patricio (p) e Hugo Almeida (a), che si aggiungono al già infortunato F. Coentrao (d). Pepe (d) è squalificato. Ma il dubbio più grande resta quello legato alle condizioni di Ronaldo (a), che si allena a tratti ma che alla fine, anche in non perfette condizioni fisiche, dovrebbe esserci.
CURIOSITA’:
Rispetto all’ultima volta che USA e Portogallo si sono incontrate, ci sono due superstiti: il terzino americano Beasley e il c.t. portoghese Paulo Bento, che però 12 anni fa era in campo!! Entrò nella ripresa ma non riuscì ad aiutare i suoi compagni a recuperare lo svantaggio.
PRONOSTICO:
Se Klinsmann aveva dichiarato che gli USA non avrebbero vinto il Mondiale, e tenendo conto anche del fatto che molti si aspettavano tre sconfitte, immagino ci siano dei caroselli per le strade di New York e Los Angeles ora! Gli statunitensi hanno messo in campo tutto quello che potevano mettere, ed ora li aspetta la partita della vita contro il Portogallo. Dempsey ha rimediato una frattura al naso contro il Ghana ma giocherà con una mascherina, Altidore non ci sarà ma sarà sostituito da Johannsson, mentre dovrebbe essere confermatissimo il centrocampo, ben guidato da Bradley.
La nazionale portoghese invece esce con le ossa rotte dalla sfida con la Germania, e sinceramente non so cosa mi preoccupi di più, se il morale, le assenze o le reali condizioni di Ronaldo. Il suo medico di fiducia ha detto che deve fermarsi subito, altrimenti è a rischio addirittura la sua carriera… ma chi glielo spiega a CR7 che deve tornare a casa nel bel mezzo del Mondiale? Contro la Germania è stato pericoloso soltanto dopo il 90° su punizione, e in effetti i conti tornano, se il suo ginocchio è veramente così malmesso.
I sostituti potrebbero anche essere all’altezza dei titolari, ma che se ne fa Paulo Bento di un Ronaldo azzoppato e a mezzo servizio? Il Portogallo resta superiore agli USA, ma io proprio non mi fido, almeno non in questo momento!
PROBABILI FORMAZIONI

QUOTE:

TIPO
DI GIOCATA
SEGNO
QUOTA
“FACILE”
OVER 1.5
1.25
MEDIA
GOAL
1.70
DIFFICILE
1X
1.95
DIFFICILISSIMA
1
4.60

MARCATORE
DEMPSEY
7.00
RISULTATI
ESATTI
1-1
2-1
6.75
13.00

LEGGI ANCHE I PRONOSTICI DI

One Thought to “Pronostico USA-Portogallo 22-23 giugno 2014

  1. Anonimo

    Stef daccordo su tt… si infatti ma cosa sene fa il porto di un cr7 azzoppato a mio avviso tt dipendera dalle sue reali condizioni e se giokerà,gli USA sono al settimo cielo per i 3 punti conquistati in esordio,nn mi sento di giocare 1 ma la dc 1x ci sta alla grande,in alternativa giokerò il G.. B bett a tt

Leave a Comment