Pronostici Segunda Division 7-8 giugno 2014

Ecco TUTTI i pronostici di Segunda Division spagnola (Liga Adelante) del 7 giugno 2014, per le partite dell’ultima giornata. Scopri il pronostico di Cordoba-Maiorca, Jaen-Alaves, Sabadell-Recreativo Huelva e anche il pronostico di TUTTE le altre partite dell’ultima giornata di Liga Adelante.

PRONOSTICI LIGA ADELANTE: 7 giugno 2014

CORDOBA – MAIORCA
(sabato 7 giugno, ore 18:30)
Ci si prepara al tutto esaurito allo stadio “El Arcangel” di Cordova, dove la squadra di casa cercherà la vittoria per centrare i playoff promozione. Al momento il Cordoba occupa l’ultimo posto buono (è settimo, ma considerando che il Barcellona B, terzo, non può salire in Liga, è come se fosse sesto). L’attaccante Xisco (10 gol), nativo di Maiorca e con un passato al Newcastle, sarà titolare e proverà a trascinare la squadra coi suoi gol. Abel Gomez, vero e proprio talismano con tre promozioni ottenute in 7 anni (con Murcia, Xerez e Granada), da bravo capitano ha tenuto alta la tensione tra i suoi compagni in questi giorni.
Il Maiorca ha compiuto un bel passo in avanti verso la salvezza, vincendo la settimana scorsa il derby col Las Palmas. Non è salvo, ma quasi: retrocederebbe soltanto se tutte le squadre che stanno dietro (Mirandes, Real Madrid B, Girona e la vincente tra Jaen e Alaves) vincono: altamente improbabile!
Cordoba non perfetto in casa (9-6-5, gol: 27-18) con una vittoria nelle ultime tre, ma Maiorca in seria difficoltà in trasferta (4-8-8, gol: 19-31) con una sola vittoria nelle ultime 12. Playoff, fattore campo, motivazioni: Cordoba!
1       2.05

GIJON – TENERIFE
(sabato 7 giugno, ore 18:30)
Allo stadio “El Molinon” lo Sporting cerca i tre punti per avere la certezza di disputare i playoff promozione. Secondo miglior rendimento casalingo del campionato, lo Sporting ha vinto tutte le ultime tre partite in casa. Potrebbe essere la partita buona per interrompere il digiuno di gol di Scepovic, che dura dal 26 aprile: il serbo ne ha segnati ben 22 finora! Assenti sicuri Hugo Fraile e Nacho Cases, assente probabile Canella.
Il Tenerife sembra, come cantava Irene Grandi, in vacanza da una vita: sei sconfitte consecutive, tre in casa e tre in trasferta, tutte quante per 1-0!! Luismi Loro e Inigo Ros, protagonisti della promozione in Liga Adelante l’anno scorso, hanno già annunciato il loro addio al club. In questa partita mancheranno Ricardo Leon ed Edgar per squalifica, Juanjo e Chechu Flores per infortunio, e Ayoze Perez per scelta tecnica. Peccato che quest’ultimo sia il capocannoniere di squadra con 16 gol!
Quota ridicola per lo Sporting Gijon, che potrebbe accontentarsi anche del minimo sforzo… settima sconfitta consecutiva per 1-0 per il Tenerife?
X HANDICAP (-1)      3.70

GIRONA – LA CORUNA
(sabato 7 giugno, ore 18:30)
Testacoda in scena al “Montilivi”: il Girona deve vincere e sperare che le squadre che lo sopravanzano non facciano altrettanto, mentre il Deportivo La Coruna ha già strappato il biglietto per la prossima Liga.
Una sola sconfitta nelle ultime 6 partite, 11 punti conquistati su 15 nelle ultime 5 partite casalinghe: sembra che il Girona abbia messo il piede sull’acceleratore per cercare di salvarsi, ma l’impresa non è per niente facile, soprattutto se servono anche risultati positivi da altri campi.
Nel Depor assenti Sissoko, L. Fernandez (5 gol) e Wilk, ma ritornano Lopo e Nunez. Una vittoria permetterebbe di salire al primo posto, in attesa dell’Eibar che gioca domenica. Il Depor è superiore al Girona, e anche se ha conquistato solo 2 punti nelle ultime 3 trasferte, resta pur sempre la miglior squadra della Liga Adelante, lontano dal Riazor. Quote parecchio, forse troppo, sbilanciate verso la squadra di casa…
X2       2.30

HERCULES – BARCELLONA B
(sabato 7 giugno, ore 18:30)
Partita inutile ad Alicante, con l’Hercules già retrocesso e il Barcellona B virtualmente ai playoff ma a termini di regolamento impossibilitato a disputarli!
La mancanza di traguardi a fine stagione per la squadra B dei blaugrana comporta spesso una loro sconfitta, nelle ultime giornate, ma la settimana scorsa un gol di Babunski al 93° ha portato tre punti, nella partita casalinga con l’Alcorcon, facendo saltare diverse puntate, compresa la mia!
Il capocannoniere del Barcellona B, Dongou (8 gol) è stato espulso contro l’Alcorcon e sarà squalificato; per lo stesso motivo l’Hercules sarà senza Falcon.
Vale la pena riprovarci: il Barcellona B dovrà lasciare in ogni caso il suo posto nei playoff ad un’altra squadra, l’Hercules con una vittoria può solo sperare di evitare l’ultimo posto.
1             2.60

JAEN – ALAVES
(sabato 7 giugno, ore 18:30)
Jaen quartultimo, Alaves penultimo, ma con gli stessi punti: scontro salvezza in piena regola!
Un pareggio manderebbe entrambe le squadre a 49 punti, e molto probabilmente non servirebbe a nessuno; il segno 1 o 2 farebbe arrivare la vincitrice a 51, una quota che non significa salvezza matematica, ma ci si avvicina molto (e tra l’altro nessuna squadra in Liga Adelante è mai retrocessa con 51 punti).
Jaen molto probabilmente in formazione tipo: il capocannoniere Jona (15 reti) soffre di una leggera distorsione alla caviglia ma dovrebbe esserci.Chi ci sarà di sicuro è il pubblico dello stadio “La Victoria”: tutti e 12mila tiferanno e spereranno che il nome del loro stadio sia di buon auspicio!
Il Jaen ha vinto 9 volte in casa, 4 nelle ultime 8, mentre l’Alaves ha vinto 6 volte in trasferta, ma solo due volte nelle ultime 8!! Sarà l’ultima partita nelle file degli ospiti per il capocannoniere del campionato Viguera (25 gol), destinato a quanto pare all’Athletic Bilbao.
Partita aperta, entrambe le squadre devono provarci: gol!!
GOAL       2.00

LAS PALMAS – PONFERRADINA
(sabato 7 giugno, ore 18:30)
Situazione di classifica davvero complessa, in zona playoff. Sono sei le squadre che se li giocano, tra cui il Las Palmas, che ha 60 punti. Una vittoria darebbe la certezza matematica dei playoff, mentre con un pareggio servirebbe uno tra questi altri due risultati: una non vittoria del Cordoba sul Maiorca oppure un pareggio tra Sabadell e Recreativo Huelva.
Il Ponferradina è a quota 51 punti: con un punto sarebbe matematicamente salvo, ma anche se perdesse, la retrocessione si materializzerebbe solo con tutte vittorie delle squadre che stanno dietro.
Il Las Palmas ha addirittura cambiato allenatore recentemente, dopo una sconfitta casalinga per 2-3 contro il Recreativo Huelva dopo essere stato in vantaggio addirittura 2-0. In casa gli isolani hanno vinto 9 volte, ma perso due delle ultime tre.
Il Ponferradina ha fatto letteralmente schifo in trasferta quest’anno (3-8-9, gol: 16-27), ma ha conquistato 7 punti nelle ultime tre, di cui 4 addirittura in casa delle prime due in classifica!!
Non so fino a che punto il quasi salvo Ponferradina sia resuscitato in trasferta: il Las Palmas deve tornare alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive, per confermare il proprio posto nei playoff.
1           1.70

LUGO – MIRANDES
(sabato 7 giugno, ore 18:30)
Chi è più in crisi tra queste due squadre? Nessuna vittoria nelle ultime 6 giornate per entrambe, sembra non stiano aspettando altro che la fine della stagione.
Modesto rendimento casalingo del Lugo (9-5-6, gol: 27-21), il cui capocannoniere è il francese naturalizzato italiano Rennella.
Il Mirandes è la terza peggior squadra in trasferta (4-5-11, gol: 13-31), e in questa partita non avrà a disposizione lo squalificato Flano.
Poche chiacchiere: il Lugo è matematicamente salvo con un punto, e sempre con un punto il Mirandes lo è al 90%. La quota della X era bassa già in partenza, ora lo è di più…mi basta!
X        2.00

MURCIA – REAL MADRID B
(sabato 7 giugno, ore 18:30)
Partito con l’obiettivo della salvezza, il Murcia si ritrova all’ultima giornata al quarto posto, il primo buono per i playoff vista la posizione “fantasma” occupata dal Barcellona B. Questo traguardo però passa per un’altra squadra B, quella del Real Madrid, detto anche Castilla.
Gli ospiti, dal canto loro, sono quintultimi, con un solo punto di vantaggio sul terzetto composto da Girona, Jaen e Alaves. Un pareggio sul campo del Murcia non servirebbe al Castilla, dando quasi per scontato che tra Jaen e Alaves non esca un pareggio!
Il Murcia invece perderebbe i playoff soltanto se tutte le quattro squadre che seguono portano a casa una vittoria: difficile ma non impossibile!
Perdere questa partita quindi potrebbe essere un brutto colpo per entrambe le squadre. Il Murcia ha segnato oltre due gol in media nelle ultime 7 partite casalinghe, e può contare sul vice-capocannoniere Kike (22 gol); il Real Madrid B non segna molto fuori casa, ma la sua quota sta scendendo e sono certo che farà di tutto per evitare l’onta della retrocessione…
OVER 2.5       1.85

SABADELL – RECREATIVO HUELVA
(sabato 7 giugno, ore 18:30)
Scontro playoff allo stadio della “Nova Creu Alta”. Il Sabadell è due punti dietro al Recreativo, ed è obbligato a vincere, ma anche a sperare in risultati utili dagli altri campi: deve sperare che davanti a lui non vincano tutte! Il Recreativo invece è a pari punti col Cordoba ma è in svantaggio sia nello scontro diretto che per la differenza reti, e la settimana scorsa ha agguantato il pareggio al 95° proprio contro il Cordoba!
Il Sabadell in casa è la miglior squadra della Liga Adelante (14-3-3, gol: 34-18), e quella con il Tenerife è stata la settima vittoria consecutiva. Anibal (18 gol) si attirerà le maggiori attenzioni dei difensori, ma tra le proprie mura amiche tutta la squadra diventa davvero temibile.
Dall’altra parte, Menosse (3 gol) sarà squalificato per questa partita, e il Recreativo dovrà puntare tutto sui suoi migliori marcatori Linares (10 gol) e Arana (8). Il Recreativo resta comunque la terza miglior squadra in trasferta dopo Depor ed Eibar (8-5-7, gol: 25-29), anche se ha vinto una sola delle ultime 7 partite lontano da casa.
Entrambe le squadre devono vincere, ma tutto dipende dagli altri campi: la partita resta aperta, e dovremmo vedere gol da entrambe le parti.
OVER 2.5      1.85

NUMANCIA – EIBAR
(domenica 8 giugno, ore 18:00)
Primo dei due posticipi, in cui si sfidano due squadre senza più grossi obiettivi: il Numancia non ha più nulla da chiedere al campionato, mentre l’Eibar, già matematicamente promosso in Liga, potrebbe dover operare un contro-sorpasso nel caso il Depor sabato vincesse.
Le quote scendono in favore dei padroni di casa, ma la settimana scorsa abbiamo visto come all’Eibar interessi eccome vincere il campionato, e la quota è appetitosa.
Nel Numancia mancherà lo squalificato Juanma (5 gol).
2          2.60

ALCORCON – SARAGOZZA
(domenica 8 giugno, ore 18:15)
La Liga Adelante 13-14 scrive i suoi titoli di coda sulla partita forse più inutile del turno, tra Alcorcon e Saragozza.
Gli ospiti hanno chiuso la loro stagione casalinga con un pareggio contro lo Sporting Gijon, mentre i padroni di casa possono recriminare per aver perso un’occasione colossale: in vantaggio 0-2 sul campo del Barcellona B hanno perso alla fine 4-3, mandando in fumo qualsiasi speranza di agganciare i playoff, cosa che sarebbe stata in realtà difficile anche con una vittoria, ma comunque ancora possibile.
Squalificati per questa partita Martinez (Alcorcon) e Arzo (Saragozza).
L’Alcorcon ha vinto 8 partite in casa (8-7-5, gol: 19-12) ma tutte le ultime 5, mentre il Saragozza ne ha vinte 6 in trasferta (6-7-7, gol: 27-31), ma solo una nelle ultime 9. Preferisco il segno 1!
1     1.80
* tutte le puntate vanno giocate in singola.

Pronostici a cura di Stef1X

LEGGI ANCHE I PRONOSTICI DI:

Leave a Comment