Pronostici antepost Mondiali 2014: quote, vincente e gironi

Ecco i pronostici antepost del Mondiale “Brasile 2014”, con tutte le migliori quote antepost sulla vincente e sui gironi, un sistema matematico e tanti i consigli per scommettere: convocati, assenti, precedenti, comparazione quote, statistiche e probabile formazione delle 32 squadre partecipanti al XX Mondiale di calcio. Chi supererà/vincerà i gironi? Chi arriverà in finale? Chi sarà il capocannoniere? Dove arriverà l’Italia? Ma soprattutto…chi vincerà il Mondiale del 2014 in Brasile? Scoprilo nei nostri pronostici in anteprima sui Mondiali brasiliani di questa estate, in programma dal 12 giugno (con Brasile-Croazia all’esordio) al 13 luglio del 2014 (con finale al Maracanà di Rio).

PRONOSTICI ANTEPOST MONDIALE “BRASILE 2014”

Dopo aver assistito alle prevedibili eliminazioni di campioni assoluti del calibro di Ibrahimovic (Svezia), Bale (Galles) e Lewandowski (Polonia), neppure qualificati al Mondiale, alle sorprendenti esclusioni di Tevez (Argentina), Llorente (Spagna), Nasri (Francia), Kakà (Brasile), Quaresma (Portogallo) e Rossi (Italia) ed agli infortuni di Benteke (Belgio), Gomez (Germania), Montolivo (Italia) e Falcao (Colombia)…è finalmente giunto il tempo di pronosticare la probabile vincente di questo Mondiale, a meno di una settimana dalla gara inaugurale di “Brasile 2014”.

* nei link delle Nazionali trovate convocati, assenti e probabile formazione titolare
** nei link dei bookmakers trovate la migliore quota AAMS per quel tipo di giocata
*** tutti i link si aprono in una nuova pagina, così potrete vedere convocati e quote mentre continuate a leggere i pronostici antepost
**** per offrire una panoramica completa dei punti di vista del nostro blog abbiamo deciso di fornire le diverse interpretazioni dei nostri 4 redattori; avremmo potuto anche pronosticare tutti la stessa squadra, ma (per pura coincidenza) ognuno ha espresso una preferenza diversa…sintomo di come questo Mondiale sia comunque aperto a diversi tipi di interpretazione.
***** in fondo all’articolo trovate anche un “sistema matematico” sulla vincente del Mondiale…buona lettura!

FASE A GIRONI

GRUPPO A

  • Il BRASILE vincerà sicuramente questo girone (ipotesi a quota 1.25 su Unibet). I padroni di casa sono semplicemente più forti delle loro 3 avversarie e potrebbero tranquillamente presentarsi agli ottavi con 3 vittorie consecutive, con 9 punti in classifica (quota 2.10 alla Snai).
  • La CROAZIA ha un ottimo centrocampo (Modric, Kovacic e Rakitic) e potrebbe essere una vera mina vagante qualora riuscisse a superare il girone. Mandzukic, il capocannoniere del Bayern Monaco, è però squalificato per le prime 2 giornate!
  • Il CAMERUN potrebbe anche sorprendere tutti: oltre al vecchio Eto’o ci sono almeno un altro paio di buoni attaccanti come Choupo-Moting ed Aboubakar. Per chi ama il calcio africano ecco una buona quota: l’accoppiata Brasile e Camerun come 2 squadre che si qualificano dal gruppo A (in qualsiasi ordine) paga fino a quota 5.50 (su Bwin).
  • Il MESSICO non mi ispira molta fiducia, ma forse mi sto lasciando condizionare dalle sue manifestazioni internazionali svolte nell’estate del 2013 (Confederations Cup e Gold Cup). Il Messico mi sembra una squadra squilibrata e non mi meraviglierei se deludesse ancora, disputando solo 3 partite.

CHI SUPERA IL GIRONE A (in qualsiasi ordine)? 

Il Brasile è già agli ottavi, almeno secondo me, e la Croazia potrebbe raggiungerlo (quota 2.35).

GRUPPO B

  • La SPAGNA, campione di tutto, affronta uno dei gironi più difficili di questo Mondiale ma sono comunque fiducioso. La Spagna è più forte del Cile e 4 anni fa sconfisse l’Olanda nella finale del suo primo ed unico Mondiale vinto, in Sudafrica. Le furie rosse vinceranno il gruppo B (quota 1.75 su BetFlag).
  • L’OLANDA non va sottovalutata e sembra completa in ogni reparto (la vittoria del girone è pagata con un buon 3.75 su Unibet). Non sono però convinto della sua tenuta fisica in Brasile: Sneijder, Robben e Van Persie possono giocare 7 partite in 30 giorni? Probabilmente si, ma sempre ad alti livelli? Ho i miei dubbi.
  • Il CILE mi pare avere un grosso problema e non è l’infortunio di Vidal, per quanto preoccupante. La difesa cilena non mi entusiasma affatto ed in questo Mondiale sarà fondamentale avere una retroguardia solida.
  • Per l’AUSTRALIA spendo poche parole: è triste trovarsi in un girone di ferro e sarà difficile anche solo far punti. L’unica squadra dell’Oceania dovrebbe quindi rimanere inchiodata a quota 0 in classifica (quota 2.50 alla Snai).
CHI SUPERA IL GIRONE B (in qualsiasi ordine)?
L’accoppiata più logica (Spagna e Olanda) raddoppia l’importo scommesso (quota 2.00 su Bwin).GRUPPO C

  • La COLOMBIA è dotata di un potenziale offensivo impressionante, nonostante la pesante assenza del mitico Radamel Falcao. Squadra pimpante e votata all’attacco ma non credo vincerà niente. I suoi attaccanti sono però forti e Cuadrado potrebbe stupire il Mondo intero con la sua infinita classe.
  • La COSTA D’AVORIO ha una rosa di pura qualità, completa in ogni reparto. Un attacco con Gervinho e Drogba farebbe probabilmente sognare ogni Nazione e loro non sono ovviamente gli unici giocatori di valore a disposizione del loro allenatore. Gli Elefanti saranno molto probabilmente la miglior squadra africana (CAF) ai Mondiali (quota 2.50 alla Snai).
  • La GRECIA sarà come sempre compatta, fin troppo per i miei gusti. Tutto il Mondo conosce il suo stile di gioco, il puro catenaccio all’italiana: la Grecia sarà difficile da battere, ma avrà difficoltà a vincere partite in Brasile.
  • Il GIAPPONE è allenato da Zaccheroni e probabilmente non andrà molto avanti: solo 3 partite, questo il mio pronostico. Due o tre giocatori di qualità, ma tutti reduci da pessime stagioni (penso ad Honda e Kagawa).
CHI SUPERA IL GIRONE C (in qualsiasi ordine)?
Questo è il girone più equilibrato di tutti, almeno secondo i bookmakers. Grecia (7.00) e Giappone (5.00) hanno quote invitanti ed anche quella della Costa d’Avorio è assai succulenta (4.50), ma secondo me sarà la Colombia dell’esperto allenatore Pekerman a vincere questo raggruppamento (quota 1.85 su Bwin); l’accoppiata Colombia e Costa d’Avorio agli ottavi è pagata a quota 3.00, ma solo su

GRUPPO D

  • L’ITALIA sta per presentarsi al Mondiale nel peggiore dei modi (il migliore per gli scaramantici), reduce da 7 partite (contro Nazionali) senza vittorie! E’ un Italia mediocre quella di Prandelli, un’Italia Balotelli-dipendente. Tutti lo sanno, comunque: i 4 volte campioni del Mondo vengono fuori proprio nelle difficoltà e potrebbero galvanizzarsi se superano il girone (quota a 2.75 l’eliminazione dell’Italia già ai gironi…per tutti i gufi all’ascolto!).
  • L’URUGUAY ha senza dubbio la migliore coppia di centravanti dell’intero torneo (Cavani-Suarez) ma credo che sia stata sfortunata a capitare in questo girone. Muslera, Lugano, A.Pereira, Rios e Perez: non dimentichiamo, giocano anche questi “pericoli pubblici” nella Celeste.
  • L’INGHILTERRA mi pare una delle squadre più sottovalutate alla vigilia di questo Mondiale, tanto che una sua eventuale vittoria nel girone D viene pagata fino a quota 3.25 (alla Snai). Tecnico e modulo non mi piacciono, ma gli inglesi giocheranno un calcio intenso e veloce in Brasile, almeno secondo i miei piani.
  • Nessuno conosce la COSTA RICA ma ho avuto modo di apprezzarla nell’ultima Gold Cup e posso assicurarvi che sarà un suo pareggio ad eliminare una delle 3 “big” di questo girone.

CHI SUPERA IL GIRONE D (in qualsiasi ordine)?
La vittoria dell’Italia in questo gruppo paga a quota 2.60, mentre quella dell’Urguay è in lavagna a 3.00 (Bwin). Cannavaro non c’è, quindi ci affidiamo all’esperienza di Buffon ed al genio di Pirlo, sperando che Cassano e Balotelli possano stupire ancora e che Candreva e Cerci tornino a correre. Sinceramente preferisco la velocità di Welbeck e Sturrudge. Vince l’Inghilterra (quota 3.25) e passa anche l’Italia (quota 3.00), magari con 5 punti in classifica (quota 8.00). Gli inglesi conoscono a memoria Suarez, gli italiani Cavani e l’Uruguay potrebbe anche deludere le aspettative. Italia imbattuta nel girone? Quota 1.95 (alla Snai).

GRUPPO E

  • La FRANCIA ha un buon centrocampo ma secondo me è ancora troppo Ribery-dipendente. La sua difesa, inoltre, non mi pare più affidabile come qualche anno fa: troppo lenta. Stimo Valbuena ma perchè lasciare a casa Menez e Nasri, campioni dei rispettivi campionati?
  • La SVIZZERA è molto migliorata ultimamente e non dovrebbe avere troppi problemi a superare questo girone, anche se sarà impossibile superare gli ottavi. Buon centrocampo quello svizzero.
  • L’ ECUADOR non andrà lontano.
  • Anche l’HONDURAS sembra spacciato.
CHI SUPERA IL GIRONE E (in qualsiasi ordine)?
Non ci dovrebbero essere sorprese qui. La vittoria della Francia sembra scontata (quota 1.80 su Bwin) ed anche la Svizzera dovrebbe superare il girone (1.65 alla Snai). L’accoppiata Francia e Svizzera paga fino a quota 2.15 (su Bwin).GRUPPO F

  • L’ARGENTINA ha un parco attaccanti davvero eccezionale tra Messi, Aguero, Higuain, Palacio, Lavezzi e Di Maria, ma la difesa non è all’altezza del suo reparto offensivo. Comunque l’Argentina non avrà difficoltà a vincere il girone (quota 1.25) e potrebbe andare molto lontano…
  • La BOSNIA ha alcuni giocatori interessanti come Pjanic e Dzeko ed è stata quasi perfetta nelle Qualificazioni. Resta però da testare a certi livelli, in una competizione così importante. Decente anche la difesa bosniaca.
  • La NIGERIA avrà problemi in difesa a questo torneo: per me non andrà lontano. I Campioni d’Africa hanno una squadra equilibrata, ma troppo scarsa per questo girone.
  • L’IRAN non è da buttare, ma cosa può sperare in un girone del genere? Niente!
CHI SUPERA IL GIRONE F (in qualsiasi ordine)?
L’accoppiata più scontata mi sembra Argentina e Bosnia agli ottavi, a quota 1.90 .GRUPPO G

  • La GERMANIA mi sembra la squadra più sopravvalutata di tutte in questa estate. Gomez è infortunato, Klose ha appena concluso la sua peggior stagione in carriera e la difesa non è mai perfetta. Il tecnico Lowe non è il mio preferito, ma ammetto che la Germania ha i migliori trequartisti in questa rassegna.
  • Il PORTOGALLO ha una buona squadra a disposizione: manca sempre un centravanti di spessore, ma pare decente in ogni reparto. Cristiano Ronaldo, capocannoniere di Liga e Champions League, non sembra però al meglio.
  • Il GHANA dovrebbe crederci, anche se la sua squadra è ovviamente inferiore alle due europee. Nel 2006 era nel girone dell’Italia campione del Mondo e vinse 2-1 contro gli Stati Uniti in Germania, approdando agli ottavi.
  • Gli USA potrebbero galvanizzarsi a giocare in Brasile, ma la loro rosa è quasi completamente priva di qualità ora che anche il vecchio talismano Donovan è stato tagliato fuori.
CHI SUPERA IL GIRONE F (in qualsiasi ordine)?
Tradizionalmente la Germania parte sempre forte nei gironi e quasi sicuramente supererà il girone in compagnia del Portogallo (quota 1.80 su Bwin)…ma chi arriverà davanti a tutti nel gruppo F? La Germania è quotata soltanto ad 1.55 e voglio quindi azzardare il Portogallo come vincente: ha una buona quota (3.75) su Bet-at-Home.GRUPPO H

  • Il BELGIO ha una grande squadra questa volta: buon centrocampo ed ottimi attaccanti (Hazard, Mertens e Lukaku su tutti). La sua difesa non sembra male, ma potrebbe rivelarsi il punto debole alla lunga.
  • La RUSSIA di Capello potrebbe invece deludere, almeno secondo me. Squadra cinica e compatta ma manca una vera stella. Russi in Brasile? No grazie!
  • L’ALGERIA ha portato dei giocatori decenti in Brasile e non vorrei escludere sorprese per l’unica squadra araba di questa manifestazione.
  • La COREA DEL SUD mi sembra invece spacciata.

CHI SUPERA IL GIRONE H (in qualsiasi ordine)?
Sono abbastanza convinto che il Belgio vincerà questo gruppo (quota 1.70 alla Snai) e scommetto che i Diavoli Rossi arriveranno fino alle semifinali (quota 4.00 su Bwin). La Russia potrebbe deludere, come detto, ma dovrebbe comunque superare il girone assieme agli europei (quota 1.80).

FASE AD ELIMINAZIONE DIRETTA
(quote Speciali Bwin – La Squadra “X” si qualificherà per…)

SQUADRA
AI QUARTI
IN SEMIFINALE
IN FINALE
COLOMBIA
2.55
5.25
8.00
BELGIO
2.20*
4.00
8.00
ITALIA
2.20
5.00*
9.00*
FRANCIA
2.00
4.50*
9.00*
SPAGNA
1.65
2.50*
4.00
ARGENTINA
1.40
1.90*
3.00
BRASILE
1.35
1.85*
2.60*

*=quote William Hill
In giallo le quote consigliate:
– Francia e Belgio possono trovare un calendario facile;
– Brasile e Spagna difficili da eliminare.

SUL PODIO

(Piazzamento finale – Chi arriverà tra le prime 3?)
L’ipotesi che l’Italia salga sul podio del Mondiale è quotata a 6.00 da Sisal Matchpoint, proprio come Francia e Belgio. L’Argentina scende fino a quota 2.55 per finire nei primi 3 posti.
Il Brasile (quota 1.95) e la Spagna (3.00) sono però le mie scelte.

SPECIALI

TESTA A TESTA

(quale squadra andrà più avanti nella competizione)
Messico VS Costa d’Avorio
Entrambe hanno un girone difficile ma scommetto convinto sulla Costa d’Avorio, a quota 1.80.
Spagna VS Germania
Secondo i miei calcoli la Spagna avrà un tabellone più facile dei tedeschi nelle fasi ad eliminazione diretta; scelgo la squadra più forte, la Spagna (a quota 1.95).
Brasile VS Argentina
“Derby” caldo questo! Favoriti i padroni di casa: il Brasile a quota 1.45.
Italia VS Francia
Ecco la finale dei Mondiali del 2006 in Germania. La Francia non sembra migliore dell’Italia ma molto probabilmente avrà un calendario più facile ed il suo girone è a dir poco ridicolo rispetto al nostro. L’Italia è quotata a 1.75 ma scelgo a malincuore la Francia (quota 1.95).

ELIMINAZIONE – le gufate
Quali squadre verranno eliminate nelle prime 3 partite, senza mai superare il Girone?
Probabilmente Nigeria (quota 1.55), Messico (1.60), Ecuador (1.70), Cile (1.70) e forse anche l’Uruguay (2.40).

NUMERO DEI GOAL
Nel 1998 si sono contati ben 171 goal al Mondiale francese; 161 goal nel 2002 in Corea; 147 nel 2006 in Germania. Nell’ultimo Mondiale (Sudafrica 2010) abbiamo assistito a 145 goal in 64 partite.
Stavolta quanti goal saranno complessivamente segnati?
L’ipotesi di vederne meno di 116 è addirittura quotata a 35.00!
Visto il trend, secondo me si potrebbe azzardare un numero di goal che vada dai 126 alle 135 reti (quota 10.00). Quote su Betflag.

MIGLIOR SQUADRA EUROPEA (UEFA)
Per me sarà nuovamente la Spagna la miglior squadra del vecchio continente (quota 4.00 su Sisal Matchpoint)

 CAPOCANNONIERE 
Da quale squadra arriverà il miglior marcatore del Mondiale, quanti goal segnerà e soprattutto…chi sarà?
Nel 2010 furono 4 giocatori ad arrivare a pari merito con 5 goal realizzati (Forlan, Villa, Muller e Sneijder).
L’ipotesi che il capocannoniere segni nuovamente 5 goal è infatti quotata a 3.50, meno di 5 goal a quota 5.00.
Secondo me il capocannoniere arriverà dall’Argentina (quota 4.00) o dal Brasile (6.00).
Il mio favorito non è Messi (quota 8.00), ma Neymar (11.00) o Aguero (quote Match Point).

 LE POSSIBILI FINALI 
La Snai offre ottime quote sulle possibili finali.
La più probabile è infatti quotata a 10.00 e sarebbe un derby davvero affascinante (Argentina-Brasile)!
Secondo me esistono anche buone probabilità di vedere la squadra più titolata al Mondo (Brasile) contro i campioni in carica (Spagna), ipotesi a quota 14.00!
La finale dell’Europeo del 2008 (Germania-Spagna) è quotata a 22.00!
Il classico dei classici (Italia-Brasile) con un suggestivo 30.00 in lavagna!
Da non escludere la ripetizione della finale di Euro 2012 (Italia-Spagna a quota 40.00).
Un’altra finale tra cugini? Italia-Francia vola a quota 80.00!
Infine la finale dell’ultimo Mondiale (Spagna-Olanda) a quota 60.00!
Viene quasi voglia di giocarle tutte!
Io comunque scelgo Brasile-Argentina, Brasile-Spagna e…Italia-Spagna (non si sa mai)!

VINCENTE MONDIALE!

IL PRONOSTICO DI WILO

Quando penso al Mondiale vedo verde-oro: che Mondiale sarebbe senza Brasile?! I Pentacampeao partono tradizionalmente favoriti in quasi tutte le competizioni e sono ovviamente stra-favoriti in questo speciale Mondiale casalingo. Giocare in casa un torneo simile è un vantaggio enorme e (escludendo quello africano e quello asiatico) basta citare i recenti risultati di Francia (campione in casa nel 1998) e Germania (a 15 minuti dalla finale casalinga nel 2006) per rendersene conto. L’attacco brasiliano è sempre stato nei sogni di chi ama il calcio, ma in questo Mondiale il suo vero punto di forza è un altro: la difesa, stranamente. Con i due difensori più pagati della storia del calcio (T.Silva e D.Luiz) e 3 terzini che sembrano ali (Maicon, Marcelo e D.Alves), la Seleçao ha senza dubbio la miglior difesa di questa competizione. Sarà forse un caso se Serie A, Serie B, Bundesliga, Ligue 1, Liga, Eredivisie e Primeira Liga sono state vinte dalla squadra con la miglior difesa? Io non credo nelle coincidenze! Ci sono contestazioni da placare, un fenomeno da far definitivamente esplodere (Neymar, davvero cinico quando indossa la maglia verdeoro e già in forma Mondiale) ed un Mondiale da riportare a casa dopo lo shock del 1950, il 6° in bacheca dopo 12 anni di digiuno. Il centrocampo (con Fernandinho, Paulinho, Gustavo, Ramires, Hernanes ed Oscar) darà una lezione di calcio a tutti gli amanti del palleggio e la torcida rappresenterà semplicemente il dodicesimo uomo in campo, in ogni partita, mentre tutte le altre squadre soffriranno le ostiche condizioni climatiche ed ambientali. Sette partite da vincere ed ogni volta il Brasile partirà logicamente favorito. Tutte le altre squadre hanno già vinto, solo il Brasile può perdere questo Mondiale! Solo chi segue costantemente questo blog sa con quanto sdegno sto consigliando la quota più bassa nel palinsesto, ma non vedo valide alternative: pronostico la vittoria del Brasile, Padrone in casa.
PRONOSTICO ANTEPOST: BRASILE a quota 4.00

  • IL PRONOSTICO DI STEF1X

16 luglio 1950: Alcides Ghiggia al 79° minuto segna il gol dell’1-2 per l’Uruguay, che permette alla Celeste di alzare la sua seconda Coppa del Mondo, scrivendo il momento forse più nero della storia del calcio brasiliano. Dopo 64 anni il Brasile torna a giocarsi un Mondiale in casa, ed è ovviamente la favorita numero uno. Ma c’è una squadra che può emulare quell’Uruguay, ed è quella degli acerrimi rivali del Brasile… l’Argentina! Sabella avrà anche lasciato a casa Tevez, ma che cos’ha tra le mani? Aguero, Messi e Higuain possono essere l’incubo di qualsiasi difesa; Di Maria, protagonista nel Real Madrid, ha finito la stagione in crescendo, Perez del Benfica potrebbe essere una piacevole sorpresa, Gago e Mascherano danno garanzie, quest’ultimo anche in difesa. Nel reparto arretrato tra l’altro Garay è reduce da un’ottima stagione e andrà di sicuro a rafforzare il reparto forse meno forte. E’ difficile, ma non riesco proprio a resistere al fascino di una vittoria dell’Albiceleste in Brasile… ad un altro Maracanazo! Per me vince l’Argentina!
PRONOSTICO ANTEPOST: ARGENTINA a quota 6.00 su SportYes

  • IL PRONOSTICO DI SIMON

Nonostante il recente scetticismo mostrato dai bookmakers, la Spagna rimane una tra le squadre favorite per la vittoria del Mondiale brasiliano. Campione in carica, la nazionale di Del Bosque vanta un sistema di gioco ormai consolidato, ma non per questo prevedibile, che ha permesso alle “furie rosse” di imporsi nelle ultime tre rassegne internazionali (2 Europei e lo scorso Mondiale sudafricano). Arduo, dunque, il compito delle sue avversarie che dovranno contrastare una squadra pienamente fiduciosa, impreziosita dal talento dei suoi campioni: oltre al celebre centrocampo azulgrana, uno tra i migliori al mondo per la qualità di Xavi, Fabregas ed Iniesta, il reparto arretrato vanta la preziosa presenza del capitano Casillas, dell’esperto Sergio Ramos e
del regista Xabi Alonso, freschi vincitori della Decima Champions League con il Real Madrid. Occorre inoltre evidenziare l’ingresso nella lista dei 23 convocati del naturalizzato Diego Costa, capocannoniere e trascinatore dell’Atletico Madrid, campione della Liga nonchè vice-campione d’Europa. Eliminare questa corazzata, imbattuta nelle Qualificazioni e capace di giocare senza pressione anche in trasferta, sarà pertanto difficile per tutti, padroni di casa inclusi.
PRONOSTICO ANTEPOST: SPAGNA a quota 9.00

  • IL PRONOSTICO DI CAPO

Il Mondiale 2014 è ormai alle porte e la domanda più frequente tra gli appassionati di calcio è: chi vincerà quello che è stato soprannominato il Mondiale dei Mondiali? Tante le squadre forti, tante le possibili favorite, tante le sorprese, ma ce n’è una che davvero potrebbe scrivere la storia, una nazionale che cosi forte non lo era mai stata se non agli albori della competizione mondiale, quando era temuta e rispettata da tutto il mondo. Stiamo parlando dell’Uruguay, una squadra completa, con tanti giocatori di esperienza e che mai come quest’anno si sono confermati in campo internazionale. Un esempio su tutti: Luis Suarez. Punta del Liverpool, 31 gol in stagione, quest’anno ha dimostrato che giocatore immenso sia se mette la testa in ordine. Ma c’è un problema; si è operato al ginocchio e probabilmente salterà la prima. Ma tranquilli, tolto un Suarez troviamo un certo Edinson Cavani, a noi Italiani di certo non sconosciuto. El Matador in Francia non ha segnato come in Italia oscurato dal talento di Ibra, ma il talento cristallino è evidente e in coppia con Suarez sono secondi solo a Messi ed Aguero. Ma l’Uruguay non è solo attacco, anzi. Per citare solo due nomi per reparto: Diego Godin e Cristian Rodriguez. Due punti fermi del magnifico Atletico di Simeone. Oltre al talento gli basterà portare metà della decisione del Cholo nello spogliatoio Uruguayano e già si può sognare in grande. Oltre al campo, bisogna spendere qualche parola anche per chi siede in panchina. Un tale di nome Oscar Tabarez, sconosciuto ai più, nonostante abbia allenato anche in Italia Cagliari e Milan, fino ad 8 anni fa, quando prese in mano la nazionale Uruguayana e la riportò su livelli storici: quarto posto al Mondiale del 2010, primo posto nella coppa America del 2011 e ancora quarto posto nella Confederation Cup del 2013. Infine, ma non per importanza, da far notare un dato Geografico: il Brasile è un paese lontano dal vecchio continente che quindi si troveranno in minoranza numerica per quanto riguarda il tifo. L’Uruguay, invece, è ad un passo e l’affluenza dei tifosi dell’Albiceleste sarà incredibile. E allora può forse essere questo l’anno della definitiva consacrazione? Secondo Capo assolutamente si.
PRONOSTICO ANTEPOST: URUGUAY a quota 32.00 su Unibet

COMPARAZIONE QUOTE
SISTEMA MONDIALE

SQUADRA
QUOTA
PUNTATA
BRASILE
4.00
250
ARGENTINA
6.00
167
GERMANIA
7.00
143
SPAGNA
9.00
111
BELGIO
21.00
48
FRANCIA
25.00
40
ITALIA
27.00
37
PORTOGALLO
30.00
33
URUGUAY
32.00
31
COLOMBIA
34.00
30
OLANDA
35.00
29
C. d’AVORIO
141.00
7
TOTALE
SPESA
926

La tabella è compilata in modo che in ognuno di questi 12 casi la vincita sia di 1.000€
Anche mettendo 12 Nazionali a sistema, infatti, si ottiene comunque un guadagno di 74€ (+ 0,74%).
Questo per chi ama “coprirsi”.
Il sistema non garantisce guadagni al 100%: potrebbe sempre vincere una delle 20 squadre non citate (molto difficile).
Giocando “soltanto” la vittoria di Brasile, Argentina, Germania, Spagna, Belgio, Francia, Italia e Colombia (8 squadre) si guadagnerebbero invece ben 174€ (+ 17,4%)!
Infine se pensate, come me, che il Mondiale sia una questione a due tra Spagna e Brasile, potete provare a guadagnare fino a 639€ a metà luglio (+ 63,9%)!

PS: io 7€ sulla Costa d’Avorio li ho già buttati (sarebbe la prima squadra africana a riuscire nell’impresa) ed anche l’Italia (4 volte campione del Mondo) ha una quota appetitosa!

 Buon Mondiale a tutti!!! 
LEGGI ANCHE I PRONOSTICI DI

8 Thoughts to “Pronostici antepost Mondiali 2014: quote, vincente e gironi

  1. Anonimo

    Rispetto agli antepost di fine/inizio anno, trovo alcune differenze, anche sostanziali…1) Nel girone dell'Italia, si dava l'Inghilterra come probabile terza classificata e quindi a casa, con Uruguay vincente del girone e l'Italia seconda. Mentre adesso leggo un'Inghilterra addirittura vincente il girone, con l'Uruguay a casa….2) La Germania, seppur in un girone difficile, si diceva che mai come questa volta aveva una squadra così forte. Mentre adesso leggo un Portogallo addirittura vincente il girone…3) La Russia la si dava come squadra solida, esperta e vincente del girone. Mentre adesso dovrebbe passare il turno, con un'Algeria come sorpresa….Datemi delle illuminazioni….ahahaha, visto che volevo puntare proprio su Uruguay e Russia come passaggio del turno. Grazie per il vostro lavoro.

  2. Giusta considerazione, appunto per questo abbiamo deciso di fornire una versione più aggiornata dei pronostici antepost.
    Se il Mondiale si fosse giocato l'anno scorso avrei anche detto Germania, ma ora non sono convinto della tenuta fisica dei tedeschi nel caldo brasiliano, figuriamoci la Russia.
    L'Inghilterra è molto cresciuta nell'ultimo anno, almeno nei singoli.
    Infine la notizia di giornata: Ribery salta il Mondiale!

    1. Però conoscendo la meticolosità del lavoro di Don Fabio, non trovi che comunque abbia apportato tutte le dovute accortezze, come del resto ha fatto Prandelli, proprio in funzione delle condizioni ambientali? Mi rifiuto di pensare che uno come lui, avendo anche tra 4 anni il mondiale in casa, se ne vada a casa dopo appena 3 partite…Quanto all'Inghilterra, anche se la trovo anch'io una buona squadra, la trovo comunque in netto svantaggio rispetto all'Uruguay, proprio in funzione delle condizioni ambientali. L'Italia? Dopo essere uscita al primo turno 4 anni fa, non fallirà di nuovo dopo 3 partite. Idem la Francia, anche senza Ribery. E sono pronto a scommettere che la Spagna non sarà tra le prime 4.

  3. Ribery-dipendenza mah,a me la francia sembra forte in tutti i reparti e non gli serve ribery per fare bene

  4. Olanda+Svizzera+Costa d'Avorio e si va abbastanza sul sicuro con un bellissima quota!
    Si può aggiungere la Russia o metterla al posto di una delle ultime 2 qua sopra.
    Io comunque aspetto di vedere la prima giornata perché c'è il problema del clima.
    Ciao.

    1. Anonimo

      penso che si possa inserire il Belgio meglio della Russia
      4 squadre che passano gli ottavi
      quanto é ma quata ??

  5. Anonimo

    possiamo anche aggiungere Belgio penso senza troppi problemi a Olanda Svizzera Costa di avorio che passano gli Ottavi insieme a Spagna Argentina et Brasile,
    che ne pensate ??

  6. Anonimo

    stavo pensando a giocare 4 squadre a 10 eur
    Uruguay Costarica 1
    Chile Australia 1
    Russia Corea 1
    Brasile primo tempo -1 oppure Iran-Nigeria 2
    vorrei un consiglio
    grazie

Leave a Comment