Pronostici amichevoli 4-5 giugno 2014

Ecco il pronostico delle amichevoli di calcio del 4-5 giugno 2014, con tutti i consigli per scommettere: quote, statistiche, precedenti, convocati e giocatori assenti. Scopri il pronostico di Algeria-Romania, il pronostico di Olanda-Galles, il pronostico di Ecuador-Inghilterra, il pronostico di Uruguay-Slovenia e il pronostico di Cile-Irlanda del Nord, oltre alle tante schedine amichevoli per le partite del 4 giugno e della notte tra 4 e 5 giugno.

PRONOSTICI AMICHEVOLI: 4-5 giugno 2014

ALGERIA – ROMANIA 2-1
(Ginevra, “Stade de Geneve” – 4 giugno, ore 20:30)
PRECEDENTI
Incontro del tutto inedito.
ALGERIA
L’Algeria ha vinto il suo girone di qualificazione perdendo solo in casa del Mali (5-0-1, gol: 13-4), mentre nello spareggio ha sudato sette camicie per battere il Burkina Faso (sconfitta 3-2 in trasferta, vittoria 1-0 in casa). In trasferta, complessivamente, ha perso due volte (2-0-2, gol: 7-6). Lo scorso 31 maggio ha battuto 3-1 l’Armenia; questa è l’ultima amichevole dell’Algeria, prima dell’esordio col Belgio il 17 giugno.
ASSENTI: scopri i 23 convocati dell’Algeria, con assenti e statistiche.
ROMANIA
La Romania è giunta seconda nel gruppo D alle spalle dell’Olanda (6-1-3, gol: 19-12) ed è stata poi eliminata nello spareggio dalla Grecia (sconfitta 3-1 in trasferta, pareggio 1-1 in casa). In trasferta, complessivamente, ha perso 4 volte (3-1-2, gol: 10-9). Il 31 maggio la Romania ha battuto 1-0 l’Albania; anche per la squadra di Piturca è l’ultima uscita stagionale, ritornerà a settembre per le qualificazioni ai prossimi Europei e affronterà, guarda caso, la Grecia.
ASSENTI: il portiere Lobont (85), i difensori Goian (59/5) e Tamas (63/3), i centrocampisti Torje (36/10) e Cocis (50/2) e gli attaccanti Niculae (44/15), Stancu (29/6) e Bucur (26/4) non sono stati convocati.
PRONOSTICO
Convincente vittoria dell’Algeria nella scorsa amichevole contro l’Armenia, con ben tre reti segnate nel primo tempo, da Belkalem, Ghilas e Slimani. Gli avversari per la verità non hanno offerto una grande resistenza, ma la partita giocata dagli uomini di Halilhodzic resta molto buona. Contro la Romania potrebbero trovare spazio dall’inizio gli “italiani” Taider (entrato nella ripresa contro l’Armenia) e Ghoulam (assente), mentre Yebda è infortunato, ma è stato comunque incluso nella lista dei 23 per il Mondiale.
Contro l’Albania, la Romania ha fatto esordire il 16enne difensore Manea, il più giovane rumeno in nazionale: un bel traguardo! Forse Piturca farà qualche cambio rispetto allo scorso 11 iniziale, lasciando a riposo giocatori quali Marica, Nicolita e Maxim.
Non mi dispiace l’Algeria, peccato solo che in un girone con Russia e Belgio il suo destino sia praticamente già scritto! I giocatori rumeni ormai sono a fine stagione e non hanno niente da dimostrare, ma non credo che faranno da sparring partner come gli armeni. In sostanza, preferisco gli algerini ma la Romania resta una buona squadra, per cui punterò sul pareggio, che ha una quota strana…
1X     1.40
X         2.90
1-1     5.80

OLANDA – GALLES 2-0
(Amsterdam, “Amsterdam ArenA” – 4 giugno, ore 20:30)
PRECEDENTI
5 vittorie su 5 per gli Orange, l’ultima delle quali in un’amichevole del 2008 (2-0).
OLANDA
Dopo l’1-1 con l’Ecuador, l’Olanda ha battuto 1-0 il Ghana nella seconda amichevole di preparazione al Mondiale. Buona gara della squadra di Van Gaal, a cui il risultato sta un po’ stretto: ha deciso Van Persie, dopo una bella azione con Robben e Sneijder. Questa è l’ultima amichevole dell’Olanda, che il 13 giugno esordirà contro la Spagna, in un affascinante remake della finale del 2010.
ASSENTI: scopri i 23 convocati dell’Olanda, con assenti e statistiche.
GALLES
Il Galles si è classificato 5° nel gruppo A (3-1-6, gol: 9-20), perdendo tre volte fuori casa (1-1-3, gol: 5-12). Questa è l’unica amichevole per la squadra di Coleman, che ritornerà in scena a settembre, nelle qualificazioni ai prossimi Europei.
ASSENTI: i difensori Ricketts (52/0), Williams (45/1) e Collins (44/3), i centrocampisti Cotterill (20/1) e Crofts (27/0) e gli attaccanti Morison (20/1) e Vokes (31/6) non sono stati convocati. L’attaccante Bellamy (78/19), inoltre, si è appena ritirato, ma sono altre due le assenze determinanti: nientemeno che Aaron Ramsey (30/8) e Gareth Bale (44/12)!!
PRONOSTICO
L’Olanda saluta il suo pubblico radunato alla Amsterdam ArenA prima della partenza per il Brasile: tra soli 9 giorni c’è l’esordio con la Spagna!! Van Gaal ha dichiarato che Van Persie verrà lasciato a riposo, e anche De Guzman, infortunato, salterà questo match. 4-4-2 per il futuro tecnico del Manchester United in questa partita, con Robben e Sneijder presumibilmente in campo dall’inizio. L’Olanda deve ritrovare la capacità di andare a segno con continuità che la aveva contraddistinta nelle qualificazioni (20 gol su 34 totali segnati in casa).
Il Galles affronterà questa trasferta “solo” senza Bale e Ramsey, di gran lunga i più forti dell’intera selezione: a questo proposito, Van Gaal si è detto dispiaciuto di non poter affrontare un Galles al completo, se non altro perché con quei due uomini sarebbe stato un test più probante, qualcosa di cui l’Olanda aveva forse più bisogno.
Una larga vittoria: questo dev’essere il biglietto da visita degli Orange: adesso o mai più!
1 HANDICAP (-1)     1.75
1 HANDICAP (-2)     3.10
3-0                                    7.50

PRONOSTICO DI ITALIA – LUSSEMBURGO
(ore 20:45)

ECUADOR – INGHILTERRA 2-2
(Miami, “Sun Life Stadium” – 4 giugno, ore 21:00)
PRECEDENTI
Una punizione di Beckham regalò il successo all’Inghilterra (1-0) negli ottavi di finale del Mondiale del 2006 in Germania.
ECUADOR
L’Ecuador è arrivato quarto nel girone unico sudamericano (7-4-5, gol: 20-16), sfruttando le proprie partite casalinghe in maniera praticamente perfetta. Ha infatti racimolato 22 punti su 25 nello stadio “Atahualpa” di Quito: lontano da esso solo 3 punti (0-3-5, gol: 5-13): una miseria! Dopo l’1-1 con l’Olanda e la sconfitta 3-1 col Messico questa è l’ultima amichevole per l’Ecuador, che esordirà il 15 giugno contro la Svizzera.
ASSENTI: scopri i 23 convocati dell’Ecuador, con assenti e statistiche.
INGHILTERRA
L’Inghilterra ha vinto il gruppo H (6-4-0, gol: 31-4), pareggiando tre delle ultime quattro gare giocate fuori casa (2-3-0, gol: 15-2). Lo scorso 30 maggio ha battuto 3-0 il Perù, e oltre a questa partita giocherà il 7 giugno prossimo contro l’Honduras, prima dell’esordio il 15 giugno… contro l’Italia!
ASSENTI: scopri i 23 convocati dell’Inghilterra, con assenti e statistiche.
PRONOSTICO
Svizzera, Francia e Honduras: sono queste le avversarie dell’Ecuador. La squadra di Rueda tutto sommato può giocarsela per il passaggio del turno, per cercare quantomeno di eguagliare quell’ottavo di finale del 2006, finora miglior risultato ai Mondiali. Quando scende dai monti di casa però, l’Ecuador sembra svanire: ha vinto solo 2 delle ultime 16 trasferte! Ovviamente questa gara sarà una trasferta per entrambe: si giocherà al Sun Life Stadium di Miami, la casa dei Miami Dolphins della NFL.
Rueda ha lasciato in panchina qualche titolare contro il Messico (Valencia e Noboa tra gli altri), e i risultati si sono visti: il Messico ha giocato nettamente meglio e ha meritato il 3-1 finale.
Hodgson ha tratto buone indicazioni dal 3-0 sul Perù, ma ha anche dichiarato che rispetto a quest’ultima partita farà numerosi cambi: rientreranno dopo i rispettivi infortuni Oxlade-Chamberlain (che non gioca da aprile) e Jones, e anche Shaw, Sterling e Barkley dovrebbero avere una chance di partire titolari. Hodgson ha anche annunciato che il capitano in questa partita sarà Lampard, che tra l’altro ha appena ufficializzato l’addio al Chelsea dopo 13 anni.
Mi sembra tutto tranne che una partita divertente… qualche titolare in più renderebbe l’Ecuador più simile ad una vera squadra di calcio, mentre le riserve dell’Inghilterra mi sembrano davvero troppo inesperte, oltre che non particolarmente in forma!
UNDER 2.5      1.60
1X                        1.80
X                            3.15

URUGUAY – SLOVENIA 2-0
(Montevideo, “Estadio Centenario” – 5 giugno, ore 01:30)
PRECEDENTI
Un’amichevole del 2001: l’Uruguay vinse 2-0.
URUGUAY
L’Uruguay è arrivato 5° nel girone sudamericano (7-4-5, gol: 25-25) recuperando una situazione semi-disperata con 4 vittorie nelle ultime 5 gare. Allo spareggio, ha eliminato la Giordania (0-5 in trasferta e un assurdo 0-0 in casa); in casa non ha mai perso (5-4-0, gol: 20-9). Lo scorso 31 maggio l’Uruguay ha sconfitto di misura l’Irlanda del Nord (1-0), e questa sarà l’ultima amichevole prima dell’esordio il 14 giugno contro la Costa Rica.
ASSENTI: scopri i 23 convocati dell’Uruguay, con assenti e statistiche.
SLOVENIA
La Slovenia è arrivata 3° nel gruppo E (5-0-5, gol: 14-11), e fuori casa è andata leggermente peggio (2-0-3, gol: 7-6). Mini tournée sudamericana per la Slovenia, che dopo l’Uruguay affronterà l’Argentina, prima di andare in vacanza.
ASSENTI: i centrocampisti Birsa (66/5), Khrin (16/1) e Radosavljevic (39/1) e gli attaccanti Matavz (28/10), Dedic (48/8) e Ljubijanki (42/6) non sono stati convocati.
PRONOSTICO
L’Uruguay nostro avversario, ancora senza Suarez, sta lavorando duramente per arrivare pronto all’esordio contro la Costa Rica. Contro l’Irlanda del Nord, Tabarez ha provato una soluzione alternativa al tridente, con Cavani unica punta e Forlan a supporto, in un 4-4-2 che annoverava tra i titolari anche due giocatori piuttosto offensivi come C. Rodriguez e G. Ramirez. Altri esperimenti contro la Slovenia? Forse, anche perché Suarez difficilmente recupererà per le prime due partite.
La Slovenia è praticamente al completo, con la sua bella colonia di “italiani”: Handanovic, Cesar, Kurtic, Ilicic e Lazarevic. Un altro ex-italiano siede sulla panchina: Srecko Katanec, che, forse, ancora si morderà le mani per aver mancato un secondo posto nel girone, più che abbordabile, alle spalle di Svizzera e Islanda. La Slovenia non ha niente da perdere, ovviamente, ma non penso che gli uomini di Tabarez restino a guardare, e vista l’assenza di Suarez questa potrebbe essere una grande chance per Stuani ed Hernandez!
1            1.30
2-0       5.60

CILE – IRLANDA DEL NORD 2-0

(Valparaiso, “Estadio Elias Figueroa Brander” – 5 giugno, ore 02:00)
PRECEDENTI
Un’amichevole pre-Mondiale del 2010, che il Cile vinse 1-0.
CILE
Il Cile è arrivato terzo nel girone sudamericano (9-1-6, gol: 29-25), in casa ha perso due partite (6-0-2, gol: 18-9). Il 31 maggio scorso ha sconfitto 3-2 in rimonta l’Egitto (era sotto 0-2), e questa è l’ultima amichevole prima dell’esordio il 14 giugno contro l’Australia.
ASSENTI: scopri i 23 convocati del Cile, con assenti e statistiche.
IRLANDA DEL NORD
L’Irlanda del Nord è giunta 5° nel gruppo F (1-4-5, gol: 9-17), e l’highlight delle sue qualificazioni è certamente la vittoria casalinga sulla Russia (1-0). Fuori casa non ha mai vinto (0-2-3, gol: 4-9): ha giocato lontano da casa tutte le ultime 6 partite, e tutte le ultime 5 sono finite in UNDER 2.5. La squadra dopo questa partita tornerà in scena a settembre, nelle qualificazioni ai prossimi Europei.
ASSENTI: i difensori McAuley (47/4), McGivern (21/0) e Evans (38/1), i centrocampisti Brunt (46/1) e McCann (39/4) e l’attaccante del Palermo Lafferty (39/4) non sono stati convocati.
PRONOSTICO
Sempre molto abbottonata questa Irlanda del Nord, soprattutto in trasferta: l’organizzazione di squadra sembra essere una loro virtù, da buona squadra anglosassone. Ben tre esordienti contro l’Uruguay, i difensori McLoughlin e McCullough e il centrocampista Paton: potremmo rivederli in questa partita.
Il Cile, ancora orfano di Vidal, era sotto 0-2 dopo un quarto d’ora contro l’Egitto, ma prima Diaz e poi una doppietta di Vargas hanno regalato alla Roja il 3-2 finale.
Un po’ pazzerello questo Cile, capace anche di segnare 3 gol in 10 minuti in casa della Colombia e poi di farsi rimontare nella ripresa, nelle ultime qualificazioni. In questi giorni tra l’altro, in Cile, gira uno spot i cui protagonisti sono i minatori che nel 2010 rimasero intrappolati nelle miniere di San José: questi, in pratica, affermano che per un cileno nulla sia impossibile, compreso superare il turno nel cosiddetto “Grupo de la muerte” con Spagna e Olanda (Australia? Non pervenuta….). La voglia e anche un po’ la sregolatezza dei cileni potrebbe far crollare il muro eretto dai nordirlandesi: Sanchez, Vargas e compagni, stupitemi!
OVER 2.5                     1.65
1 HANDICAP (-1)    1.75
3-0                                    7.50
LE SCHEDINE AMICHEVOLIA) IN CASA
Algeria – Romania              1X
Olanda – Galles         1 HANDICAP (-1)
Con 30€ si possono vincere 73€.

B) QUANTI GOL?
Ecuador – Inghilterra        UNDER 2.5
Cile – Irlanda del Nord       OVER 2.5
Con 30€ si possono vincere 79€.

C) SUDAMERICANE ON FIRE
Ecuador – Inghilterra                    1X
Uruguay – Slovenia                        1
Cile – Irlanda del Nord       1 HANDICAP (-1)
Con 20€ si possono vincere 80€.

D) IN SINGOLA
Algeria – Romania                  X
Olanda – Galles           1 HANDICAP (-2)
Ecuador – Inghilterra             X

E) RISULTATI ESATTI
Algeria – Romania                 1-1
Olanda – Galles                      3-0
Uruguay – Slovenia               2-0
Cile – Irlanda del Nord        3-0

Pronostici a cura di Stef1X

LEGGI ANCHE I PRONOSTICI DI:

2 Thoughts to “Pronostici amichevoli 4-5 giugno 2014

  1. Anonimo

    Romania-Algeria 2 @2.48
    Olanda-Galles 1&3+ @1.88
    Ecuador-Inghilterra 2 @2.00
    Islanda-Estonia 1 @1.78
    Italia-Lussemburgo 2H (Italia -3) @2.45
    Ungheria-Albania X2 @1.62
    Con 5€ viene minima 20€ e massima 203€
    Come la vedi questa scheda con correzione di un errore???

  2. Non male direi! L'unica cosa che non mi convince del tutto, come puoi immaginare dal mio pronostico, è il 2 all'Inghilterra che schiererà le riserve… comunque in bocca al lupo!

Leave a Comment