Pronostici Champions League 1 ottobre 2013

Ecco TUTTI i pronostici di Champions League dell’1 ottobre 2013, con quote e schedine. Spicca il pronostico di Arsenal-Napoli ed il pronostico di Ajax-Milan, oltre ai consigli per scommettere su Borussia Dortmund-Marsiglia, Porto-Atletico Madrid, Celtic-Barcellona, Basile-Schalke, Zenit-Austria Vienna e Steaua Bucarest-Chelsea.

PRONOSTICI CHAMPIONS LEAGUE: 2° giornata dei gironi

ZENIT-AUSTRIA VIENNA 0-0
(ore 18:00 – girone G)
– Lo Zenit San Pietroburgo è capolista nel campionato russo, nel quale ha perso 1 sola partita (8-2-1) e mai nelle ultime 9 giornate di Prem’er Liga. Dopo aver perso la prima partita di CHL (3-1 in casa dell’Atletico Madrid), ha vinto 3 partite di seguito, segnando sempre 4 goal. Nel campionato russo è reduce da 5 vittorie consecutive e proprio sabato scorso ha vinto la partita più importante di tutte, contro la (ex) capolista Spartak Mosca: lo Zenit ha vinto 4-2, con Hulk finalmente in gran forma! Lo Zenit non ha ancora mai perso a San Pietroburgo (4-1-0) ed è reduce da 4 vittorie casalinghe consecutive.
– L’Austria Vienna è soltanto 5° (su 10) nel campionato austriaco, dove ha già perso 3 volte (4-3-3), subendo ben 15 goal (20-15). L’Austria Vienna è reduce da 2 sconfitte consecutive: prima ha perso 2-1 in coppa contro una squadra di 3° divisione (Kalsdorf) e sabato scorso ha clamorosamente perso 1-0 in campionato, in casa dell’ultima in classifica (Admira)!!! L’Austria Vienna ha perso ben 4 delle sue ultime 5 gare disputate (incluso lo 0-1 casalingo contro il Porto, in CHL) ed ha vinto solo 1 volta nelle sue ultime 7 partite ufficiali (1-1-5)!!! Fuori casa ha perso già 2 volte in campionato (2-1-2).
– Pronostico a senso unico, ovviamente. Quando hai Porto ed Atletico Madrid nel girone, devi per forza vincere…in casa contro l’Austria Vienna! Stankovic (6) ed Hosiner (4) segnano abbastanza spesso, mentre le punte dello Zenit hanno alcune difficoltà: Kerzhakov ha segnato solo 3 goal ed il loro capocannoniere è Danny (8), con Hulk che sta finalmente tornando utile (5). Martedì pomeriggio mi guarderò questa partita, tifando lo Zenit di Spalletti fin dal 1° minuto…
1                               1.20
1 AL 1° TEMPO      1.65
1 HANDICAP (-2)   3.00
3-0                            7.50

PORTO-ATLETICO MADRID 1-2
(ore 20:45 – girone G)
– Negli ultimi 4 precedenti l’Atletico Madrid non ha mai sconfitto il Porto, senza neppure segnare negli ultimi 3 e perdendo entrambi gli ultimi 2! Tutti questi precedenti risalgono all’anno solare 2009. Nella stagione 2008-2009 si affrontarono negli ottavi di CHL, con il Porto che pareggiò 2-2 a Madrid e 0-0 in casa (Atletico eliminato); nella stagione successiva si incontrarono invece nel girone, con il Porto che vinse sia in casa (2-0) che al ritorno (0-3 a Madrid)!!!
– Il Porto è capolista nel campionato portoghese, nel quale non ha ancora mai perso (5-1-0), subendo solo 3 goal (12-3). Niente di entusiasmante nelle sue ultime 2 partite: prima ha pareggiato 2-2 in casa dell’Estoril e venerdì scorso ha vinto 1-0 contro il Guimaraes. Il Porto non ha mai perso nelle sue ultime 13 partite ufficiali, vincendole quasi tutte (12-1-0). In casa ha sempre vinto (3-0-0), senza mai subire goal (6-0), vincendo sempre nelle sue ultime 10 gare casalinghe, di tutte le competizioni! Jakson Martinez ha segnato 5 goal, Josue 3 e Lica 2.
– L’Atletico Madrid è capolista del campionato spagnolo assieme al Barcellona ed ha infatti vinto tutte le sue partite di Liga (7-0-0), vantando il 2° miglior attacco e la miglior difesa spagnola (19-5). L’Atletico Madrid è reduce da 6 vittorie consecutive (7 in campionato) e nelle ultime 13 gare ufficiali non ha mai perso…incluse le 2 gare di Supercoppa spagnola contro il Barcellona (2 pareggi) e due derby contro il Real Madrid: dopo aver battuto i loro storici rivali nella finale di Copa del Rey della scorsa stagione, soltanto sabato scorso hanno addirittura espugnato il Santiago Bernabeu (come aveva suggerito Chris), vincendo 0-1 in casa di Ancelotti!!! Fuori casa hanno sempre vinto (4-0-0), subendo solo 2 goal (8-2). Villa, Koke e Tiago hanno segnato 2 goal a testa, Garcia 3 e Diego Costa è addirittura il capocannoniere della Liga con 8 goal, come un certo Messi!!!
– Sarà partitazo! O forse no! Lo ammetto, avevo puntato sul Real Madrid, ma Simeone mi sorprende ogni giorno di più! Ha vinto al Bernabeu col 35% di possesso palla, ma ha vinto: è nella storia! Ecco come arrivano i Colchoneros ad Oporto: galvanizzati ed agguerriti, contro gli acerrimi nemici lusitani! Il Porto ha preparato sicuramente meglio questa partita e tutti sanno quanto sia forte, quasi imbattibile, al Do Dragao! Come vincere davanti a 50.00 portoghesi inferociti? Non so, chiedetelo a chi ha appena scioccato gli 85.00 madrileni presenti al derby!!! Purtroppo Diego Costa è ancora squalificato ed anche Adrian sarà assente…un vero peccato!
X2                   1.45
UNDER 2,5    1.65
2                     2.65
0-2                12.00

BASILEA-SCHALKE 0-1
(ore 20:45 – girone E)
– Nel 2004 Schalke e Basilea si sono affrontate in gara unica, finì 1-1 in “Europa League”.
– Il Basilea è capolista del campionato svizzero, nel quale ha perso 1 sola partita (5-4-1), vantando il miglior attacco (18-10). Dopo 6 vittorie consecutive, incluso il clamoroso 1-2 a Stamford Bridge, sabato scorso ha pareggiato contro il modesto Sion (7° su 10), proprio come avevo previsto/sperato (2-2). In casa ha perso solo 1 volta (3-1-1), ma ha già subito 6 goal (10-6) ed ha vinto solo 1 volta nelle sue ultime 3 partite casalinghe di campionato. In estate hanno venduto Bobadilla al Augsburg: ora ci sono Schar (2), Stocker (2), Sio (3) ed il vecchio Streller (5).
– Lo Schalke è soltanto 14° (su 18) nella Bundesliga tedesca, dove ha vinto solo 2 volte nelle prime 7 giornate (2-3-3), subendo ben 16 goal (10-16). Nelle ultime 2 giornate di campionato ha guadagnato 1 solo punto, facendosi rimontare un doppio/triplo vantaggio sabato scorso e pareggiando in casa dell’Hoffenheim (3-3, ma vinceva 0-2 al 13°), proprio come previsto da Stef1X!!! Nelle ultime 7 gare disputate, tuttavia, tra campionato e coppe varie, ha invece vinto 5 volte (5-1-1), incluso il netto 3-0 contro la Steaua Bucarest (in CHL)! Nelle trasferte di campionato ha già perso 2 volte (1-1-2), ma mai nelle ultime 2.
– Huntelaar e Szalai hanno segnato 2 goal, proprio come Boateng! Anche il centrocampista Hoger ha segnato 2 goal, mentre Farfan è fermo a 1. Lo Schalke non sarà al completo in questa trasferta, dove potrebbero mancare giocatori importanti, Huntelaar incluso! Il Basilea vorrà sicuramente ripetere l’impresa compiuta contro il Chelsea, ma subisce un po’ troppi goal per i miei gusti. Lo Schalke è invece schizofrenico, ma suppongo che non verrà in Svizzera per difendersi. Dovrebbe essere una partita divertente ed aperta, con i tedeschi probabilmente in vantaggio: riusciranno a conservarlo?
OVER 1,5                    1.20
GOAL                          1.55
2 AL 1° TEMPO          3.20
2/X                             11.00

STEAUA BUCAREST-CHELSEA 0-4
(ore 20:45 – girone E)
– Queste due squadre si sono affrontate soltanto lo scorso marzo, in Europa League (poi vinta dal Chelsea di Benitez): la Steaua vinse 1-0 in casa, ma perse 3-1 al ritorno e fu eliminata agli ottavi.
– La Steaua Bucarest è capolista nel campionato rumeno, nel quale non ha ancora mai perso (6-1-0), segnando ben 19 goal (19-5). La Steaua è reduce da 3 vittorie consecutive nel campionato rumeno e sabato scorso ha vinto 3-0 contro il Poli Timisoara, con il capocannoniere Piovaccari (3) che è nuovamente andato in rete. In casa ha sempre vinto (4-0-0), subendo 1 solo goal (13-1).
– Il Chelsea è soltanto 3° nel campionato inglese, nel quale ha vinto solo il 50% delle sue partite (3-2-1), pur subendo solo 3 goal (7-3). Il Chelsea ha vinto solo 1 volta nelle ultime 4 giornate di Premier League e sabato ha rischiato di perdere anche il derby in casa del Tottenham (1-1 in rimonta). Fuori casa non ha ancora mai vinto (0-2-1), segnando solo 1 goal (1-2) tra le trasferte in casa di Manchester United (0-0), Everton (1-0) e Tottenham (1-1). Juan Mata, Schurrle, Fernando Torres e Samuel Eto’o non hanno ancora mai segnato in campionato, così come Willian (che ancora deve esordire)! I loro goal non arrivano mai dagli attaccanti: Lampard, Ivanovic, Mikel, Terry e 2 del fenomeno Oscar.
– Scontro tra sconfitte: Steaua e Chelsea hanno brutalmente perso la loro prima partita del girone e qui giocheranno la partita della vita…oppure si innervosiranno parecchio! La difesa dei Blues sembra abbastanza compatta, ma le scelte di Mourinho non sempre risultano condivisibili. Adesso tutta la pressione è su di lui e questo mi porta a pensare che dovrà vincere in Romania, ma senza rischiare troppo, senza sbilanciarsi sin da subito. Se non riesce a motivare i suoi giocatori nemmeno in una partita di Champions…che fine farà?
X2            1.15
2               1.70
X/2           4.70
0-1           6.50

CELTIC-BARCELLONA 0-1
(ore 20:45 – girone H)
– Negli ultimi 8 precedenti il Celtic ha vinto 2 volte (2-2-4): nel 2004 (1-0) e l’anno scorso (2-1), entrambe in casa! In precedenza aveva perso 3 volte di seguito contro il Barcellona, inclusa la gara di andata dell’ultimo girone di CHL (2-1). Il Barcellona ha vinto a Glasgow nel 2004 (1-3) e nel 2008 (2-3), ma ha sempre subito almeno 1 goal in casa del Celtic.
– Il Celtic è capolista del campionato scozzese, nel quale non ha ancora mai perso (6-1-0), subendo comunque 7 reti (17-7). Nelle sue ultime 4 partite ufficiali ha perso ben 2 volte (2-0 contro il Milan in CHL e una settimana fa in coppa scozzese, contro l’ignoto Morton), ma in campionato è reduce da 4 vittorie consecutive e sabato scorso ha vinto 2-5 in casa del Kilmarnock (con tripletta di Samaras)! In casa (2-1-0) ha già subito 4 goal (6-4). Soltanto sabato prossimo (5 ottobre) ospiterà il Motherwell (4° in classifica) in campionato.
– Il Barcellona è capolista della Liga spagnola (con l’Atletico Madrid), dove ha sempre vinto (7-0-0), vantando sia il miglior attacco che la miglior difesa (24-5)!!! Dopo aver perso 0-3 contro il Bayern Monaco, nel ritorno della semifinale di CHL, il Barça è stato praticamente perfetto, vincendo tutte le partite (13-2-0) tranne i due pareggi contro l’Atletico Madrid in Supercoppa spagnola, che gli sono comunque valsi il titolo! Nella prima partita di Champions hanno vinto 4-0 contro l’Ajax. Sabato scorso ha vinto 0-2 in casa dell’Almeria. Fuori casa hanno ovviamente sempre vinto (4-0-0), subendo solo 2 goal (10-2).
– Doveva essere la vendetta, ma qualcosa è cambiato. Non solo l’allenatore…stavolta mancherà anche Messi!!! Messi, capocannoniere della Liga con 8 goal (come Diego Costa), si è infatti infortunato nell’ultima partita di Liga e sarà costretto a saltare la trasferta di Glasgow. L’anno scorso i padroni di casa festeggiavano un importante anniversario calcistico (150 anni, se non sbaglio) ed il Celtic Park era ovviamente una bolgia. La stessa scena si ripresenterà martedì sera, ma non credo che il Barcellona possa ripetere lo stesso errore 2 volte. Messi mancherà certamente, ma Pedro ha già segnato 5 goal e Neymar sembra finalmente integrato nel gruppo di stelle. Non sarà facile: il Celtic farà catenaccio, barricate, e forse riuscirà a perdere con onore…o a segnare con il solito contropiede!
2                              1.30
UNDER 3,5             1.55
XHANDICAP (1)   3.50
1-2                          7.50

AJAX-MILAN 1-1
(ore 20:45 – girone E)
– Sono 10 i precedenti tra Ajax e Milan, dal 1994 ad oggi (4-2-4). L’Ajax ha vinto i primi 3 precedenti (circa 20 anni fa) e l’ultimo (0-2 nel 2010, a San Siro!). Quella era la solita, ultima partita del girone che il Milan regala agli avversari, ma all’andata finì 1-1 ad Amsterdam. I 6 precedenti disputati ad Amsterdam (2-2-2) sono tutti clamorosamente finiti in UNDER 2,5, con ben 5 NO GOAL e soltanto 7 reti in totale!!! Il Milan ha espugnato l’Amsterdam ArenA sia nel 2001 che nel 2003, vincendo sempre 0-1!!! L’Ajax non vince in casa (contro il Milan) dal lontano 1995!
– L’Ajax è 2° nel campionato olandese, nel quale ha già perso 2 volte (4-2-2), subendo ben 13 goal (19-13)! Nelle ultime 5 giornate di Eredivisie ha vinto soltanto 2 volte, perdendo clamorosamente 4-0 in casa del PSV, pochi giorni fa. Sabato scorso ha invece umiliato il Go Ahed Eagles (6-0). Una settimana fa è stata inoltre costretta ai supplementari, in una partita di coppa olandese contro il Volendam (vinta poi 4-2). In casa, però, ha sempre vinto (4-0-0), subendo solo 2 goal (13-2).
– Il Milan è soltanto 9° nel campionato italiano, nel quale ha vinto solo il 33% delle sue partite (2-2-2), subendo ben 10 goal (11-10)!!! Il Milan ha vinto solo 1 volta nelle ultime 4 giornate di campionato: proprio sabato scorso, contro la Sampdoria (brutto 1-0). Fuori casa non ha ancora mai vinto (0-2-1), subendo ben 7 goal (6-7)!!!
– La lista degli infortunati del Milan è ancora lunga, ma Balotelli, squalificato in campionato, dovrebbe finalmente tornare titolare. Il Milan, però, sarà ospite della Juventus soltanto domenica prossima (6 ottobre)!!! Per far capire come sta giocando il Milan…basta dire che Birsa è il migliore in campo!!! Anche l’Ajax è preoccupante: ha umiliato una squadraccia sabato scorso, in casa è quasi perfetto, ma quando meno te l’aspetti crolla sul più bello! Sarà un’Ajax abbastanza fiducioso quello di martedì sera, anche perchè il PSV ha perso in casa dell’AZ e la vetta della classifica si è finalmente avvicinata! Bojan, ex di turno, sarà tuttavia assente (infortunato)! Partita aperta all’Amsterdam ArenA, con l’Ajax costretto a far punti dopo la sonora sconfitta del Camp Nou. Al Milan potrebbe anche andare bene un pareggio in vista del big-match contro la Juventus, ma spero che la tradizione venga finalmente sfatata: voglio divertirmi, ad Amsterdam!
PROBABILI FORMAZIONI
OVER 1,5        1.30
GOAL              1.65
X                      3.30
2-2                  12.00

BORUSSIA DORTMUND-MARSIGLIA 3-0
(ore 20:45 – girone F)
– Nel 2011 Borussia e Olympique si sono ritrovate nello stesso girone, con il Marsiglia che ha vinto sia all’andata (3-0 in casa) che al ritorno (2-3 in rimonta)!
– Il Borussia Dortmund è capolista della Bundesliga assieme al Bayern Monaco e no ha ancora mai perso in campionato (6-1-0), vantando anche il miglior attacco di tutta la Germania (21-5). Nelle sue ultime 4 gare ufficiali, tuttavia, ha vinto solo 1 volta al termine dei 90 minuti regolamentari: proprio sabato scorso, nel 5-0 casalingo contro il Friburgo. La sconfitta di Napoli (2-1 in CHL) aveva infatti lasciato degli strascichi: con il Borussia che ha prima pareggiato in casa del Norimberga in Bundesliga (1-1) e poi in casa del modesto Monaco1860 in DFB Pokal (vincendo poi ai supplementari). In casa ha sempre vinto (4-0-0), subendo però 3 goal (14-3). Lewandowski (6) è il capocannoniere della Bundesliga tedesca, ma anche Aubameyang (5), Reus (4) e Mkhitaryan (3) sono in ottima forma.
– L’Olympique Marsiglia è 3° nel campionato francese, nel quale ha perso solo 1 volta (5-2-1), subendo solo 5 goal (12-5). Il Marsiglia ha vinto solo 2 delle sue ultime 6 gare disputate, ma nelle ultime 4 giornate di Ligue 1 francese non ha mai perso ed è anzi reduce da due ottime vittorie, entrambe difficili: prima ha vinto il big-match contro il St.Etienne (2-1 in casa) e poi sull’ostico campo sintetico del Lorient (0-2), soltanto sabato scorso. Gignac e Payet hanno segnato 3 goal a testa ed ora si è finalmente sbloccato anche Valbuena. Fuori casa non ha ancora mai perso (3-2-0), subendo solo 2 goal nelle trasferte di Ligue 1 (7-2), ma nella prima partita di Champions League ha perso in casa contro l’Arsenal (1-2).
– E’ in ottima forma questo Borussia, ma forse ha un punto debole: i terzini. Tra i padroni di casa saranno assenti un paio di difensori ed anche un paio di mediani. Il Borussia Dortmund, inoltre, non è sembrato per niente perfetto sulle palle inattive e l’esperto portiere Weidenfeller è anche squalificato.  Anche l’OM dovrebbe avere un paio di assenze importanti: sicuramente mancherà Gignac! Payet è invece tornato in forma e lui e Valbuena possono fare la differenza. Il Marsiglia andrà al Westfallenstadion cercando di difendersi al meglio, ma dovrà per forza cercare di pungere in contropiede, visto che ha già perso all’esordio. Il Borussia vorrà invece vincere a tutti i costi e credo proprio che lo farà, anche se non sono per niente sicuro che sarà una passeggiata.
1                     1.25
GOAL             1.70
OVER 3,5       2.25
3-1                10.00

ARSENAL-NAPOLI 2-0
(ore 20:45 – girone F)
– Lo scorso 3 agosto il Napoli ha pareggiato 2-2 contro l’Arsenal, nella Emirates Cup: Insigne (7°) e Pandev (28°) hanno segnato 2 goal nel primo tempo, Podolski (18°) ha sbagliato il rigore del possibile pareggio, mentre Giroud (72°) e Koscielny (86°) hanno rimontato nel finale.
– L’Arsenal è capolista nel campionato inglese, nel quale ha perso solo 1 partita (5-1-0), la prima (1-3 in casa, contro l’Aston Villa). L’Arsenal è quindi reduce da 5 vittorie consecutive in campionato ed ha perso solo 1 gara in tutta la stagione (8-1-1), pareggiando contro il WBA in Capital One Cup la settimana scorsa (partita poi vinta ai rigori). Sabato scorso ha vinto anche nell’ostica trasferta gallese, 1-2 in casa dello Swansea. Nelle prime 6 giornate di Premier League, tuttavia, ha già subito 7 goal (13-7), di cui 4 in casa (5-4). Giroud e Ramsey hanno segnato 4 goal a testa, Podoslki 2.
– Il Napoli è 2° nel campionato italiano, nel quale non ha ancora mai perso (5-1-0), segnando ben 14 goal (14-4). Mercoledì scorso ha clamorosamente pareggiato in casa contro l’ultima in classifica (1-1 contro il Sassuolo), ma sabato pomeriggio ha vinto 0-2 in casa del Genoa. Fuori casa ha sempre vinto (3-0-0), subendo però 3 goal (8-3). In una delle sue trasferte ha vinto 1-2 in casa del Milan, mentre nell’esordio in Champions League ha sconfitto il Borussia Dortmund in casa (2-1).
– Altro big-match per i partenopei: ormai devono esserci abituati. Non sono riusciti a sconfiggere il Sassuolo, ma il Milan ed il Borussia si! L’Arsenal sembra davvero la squadra più in forma di tutta l’Inghilterra e sabato ha vinto anche con tante assenze. Oxlade-Chamberlain, Walcott e Cazorla saranno assenti anche stavolta, così come Sanogo, Diaby e Podoslki! Anche Rosicky non è al meglio. Nel Napoli dovrebbe mancare solo Maggio, credo. Certo, se Mesto dovesse marcare Ozil non la vedrei tutta rose e fiori, ma sono abbastanza sicuro che Benitez vorrà giocare un calcio offensivo, anche nel suo ritorno a Londra! Higuain (3) ed Hamsik (4) hanno riposato nell’ultima partita di Serie A ed ora saranno pienamente in forma e concentrati per questa trasferta all’Emirates, senza scordare Callejon (3), Pandev (2) ed Insigne, che al debutto in Champions ha segnato un eurogol su punizione!!! Posso immaginare che il Napoli soffrirà l’assedio dei Gunners almeno per 5 minuti durante tutta la partita e spesso capita nei primi minuti, quando le italiane giocano in Inghilterra. Abbiamo una pessima tradizione nelle trasferte britanniche, ma questo Napoli ispanico ha tutte le carte per giocarsela alla pari: l’Arsenal dovrebbe essere leggermente più stanco, a mio avviso.
PROBABILI FORMAZIONI
OVER 1,5          1.20
GOAL               1.55
X2                     1.80
1-2                  12.00

LE SCHEDINE DI CHAMPIONS LEAGUE

A) LE “FISSE”
Zenit-A.Vienna          1
Celtic-Barcellona       2
Dortmund-Marsiglia   1
-Con 50€ si possono vincere quasi 100€

B) “DOPPIO OVER”
Porto-Atl.Madrid     X2
Basilea-Schalke    OVER 1,5
Ajax-Milan           OVER 1,5
Arsenal-Napoli     OVER 1,5
-Con 50€ si possono vincere 135€

C) GOAL A GOGO’
Basilea-Schalke         GOAL
Ajax-Milan                GOAL
Dortmund-Marsiglia   GOAL
Arsenal-Napoli          GOAL
-Con 15€ si possono vincere 100€

D) GRAN MIX
Zenit-A.Vienna    1 AL 1° TEMPO
Porto-Atl. Madrid    UNDER 2,5
Steaua B.-Chelsea            2
Celtic-Barcellona     UNDER 3,5
-Con 15€ si possono vincere 105€

E) LE VALUE-BET
(10€ su ogni partita, in singola)
Zenit-A.Vienna    1 HANDICAP (-2)   (3.00)
Porto-Atl. Madrid            2                   (2.65)
Basilea-Schalke       2 AL 1° TEMPO   (3.20)
Steaua B.-Chelsea          X/2                 (4.70)
Celtic-Barcellona  X HANDICAP (1)   (3.50)
Ajax-Milan                       X                  (3.30)
Dortmund-Marsiglia     OVER 3,5         (2.25)
BILANCIO: +25€

F) RISULTATI ESATTI
(10€ su ogni partita, in singola)
Zenit-A.Vienna               3-0      (7.50)
Porto-Atl. Madrid           0-2   (12.00)
Steaua B.-Chelsea          0-1      (6.50)
Celtic-Barcellona            1-2     (7.50)
Ajax-Milan                      2-2   (12.00)
Dortmund-Marsiglia        3-1    (10.00)
Arsenal-Napoli               1-2    (12.00)
BILANCIO: -70€

LE RUBRICHE CON STAKE

LA QUOTA PIU’ PROBABILE
Steaua Bucarest-Chelsea     X2     (1.15)
Con 100€ si possono vincere 115€

LA QUOTA PIU’ VALIDA
Arsenal-Napoli          X2     (1.80)
Con 40€ si possono vincere 72€

LA QUOTA PIU’ AZZARDATA
Basilea-Schalke    2/X     (11.00)
Con 5€ si possono vincere 55€

9 Thoughts to “Pronostici Champions League 1 ottobre 2013

  1. Anonimo

    Enry83 ciao wilo finalmente champions
    zenti vienna 1 nulla da dire
    porto alt madrid partita da under difese solide
    ajax milan parita da gol
    celtic barca 2 +gol
    basilea schalke gol
    chelsea 2
    arsenal gol
    P.s una considerazione hai visto la quota della juve sul galatasaray 1,30 secondo me puzza tantissimo anche perche' siamo in europa e non in italia…..

  2. Anonimo

    Buongiorno a tutti volevo un vostro parere su questa bolla: arsenal over 2,5 , borussia over 2,5, Ajax x2 , celtic goal goal, Basilea 1x , grazie e buona giornata a tutti

  3. LATERALUS : salve,posto una bolla per le partite di champions: zenit-austria vienna 1H;Steaua-chelsea X2&3- ;psg-benfica 1X&3- ; real-copenhagen 1H ;bayern leverkusen-real sociedad 1&2+ …….quota totale 8 volte la posta

    1. Anonimo

      chelsea OVER 2,5
      zenit NO GOAL
      Porto GOAL
      Ajax Over 1,5
      borussia 1
      arsenal under 3,5

  4. Anonimo

    Borussia Dortmund CASA OVER 1,5
    Steaua Bucaresti CASA OVER 0,5 oppure OVER 2,5
    Porto 1X
    Arsenal UNDER 3,5
    Basilea CASA OVER 0,5
    Zenit NO GOAL
    CSKA Moscow CASA OVER 0,5
    Ajax OVER 1,5
    PSG 1X
    REAL MADRID 1
    Bayer LEVERKUSEN OVER 0,5
    Basile OVER 0,5

    CON 5 EURO SI VINCONO 97,73 EURO ED è MOLTO SICURA COME SCHEDINA AMICI MIEI

    1. Anonimo

      12 partite sono parecchie… "sicuro" è morto. In bocca al lupo!!!

  5. Anonimo

    GIUSEPPE76 secondo turno di Champions come al solito con partite interessanti
    ho analizzato qualche partita voglio iniziare dal napoli che tante soddisfazioni mi ha dato in questo periodo questa sera però va a londra contro una squadra che ammiro tantissimo l arsenal una vera squadra da Champions..il napoli viene dalla grande impresa contro il Dortmund e stasera vorrebbe ripetersi difficile molto difficile l arsenal stà volando nel periodo..anche se qualche problemino ce l ha mancano dei giocatori importanti quindi schiereranno una formazione più abbottonata che comunque può colpire il napoli in qualsiasi momento credo che l arsenal possa vincere mentre il napoli credo che firmerebbe per un pari io ho trovato il giusto compromesso giocando l under 2.5 a quota ottima di 2,10.il milan va a a fare visita all Ajax squadra che si può battere tranquillamaente ha una difesa imbarazzante e ha venduto tutti i migliori giocatori con montolivo che ritorna la manovra dovrebbe essere migliore e balotelli in questa partita può fare la differenza io ho giocato il 2 a quota molto alta 2.35. la partita più interessante è porto-atletico madrid l atletico sapete tutti che impresa ha fatto..e dunque merita grande rispetto ma il porto è squadra molto solida ottima difesa e molto concreta sarà una partita equilibrata dove un pari potrebbe stare bene visto che entrambe hanno vinto la prima anche l atletico che ha sempre vinto finora potrebbe fermarsi visto anche l assenza del bomber tino costa qui preso under 2.5 a quota 1,73 e soprattutto la x a quota 3,3.chiudo con il Chelsea che va abucarest per riscattare la sconfitta con il basilea secondo me fara una gara concreta baderà ai 3 punti troppo importanti il paga 1 .65 non male calcolando la grande differenza. un saluto

  6. Anonimo

    Iniziamo bene….come fa lo Zenit a non vincere con una squadra che ha un valore di mercato pari ad un suo solo giocatore????

  7. Anonimo

    Zenit maledetto partita truccata complimenti …quanti soldi gli han dato x non vincere questo allenamento??

Leave a Comment