Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostico Juventus-Real Madrid 3 aprile 2018

Pronostico Juventus-Real Madrid 3 aprile 2018 – Ecco il pronostico Juventus-Real Madrid 3 aprile 2018, con quote, precedenti e assenti, tra i pronostici di Champions League di martedì 3 aprile 2018. Scopri il pronostico di Juve-Real, tra i pronostici dei quarti di finale di Champions League (andata). Leggi i consigli per scommettere e le schedine di martedì 3 aprile 2018.

PRONOSTICO JUVENTUS-REAL MADRID 3 aprile 2018

JUVENTUS-REAL MADRID 0-3

(ore 20:45)
PRECEDENTI: I 20 precedenti erano in perfetto equilibrio (8-2-8)…fino alla scorsa finale di Champions (vinta 1-4 dal Real a Cardiff).
SQUADRA IN CASA: La Juventus resta capolista in Serie A (25-3-2) ed ha il miglior rendimento casalingo in Italia (13-1-1). In questa Champions League ha perso 1 sola volta (4-3-1) e mai in casa (2-2-0), eliminando il Tottenham proprio con l’1-2 consigliato a Wembley!
ASSENTI: Benatia (d. 2 gol) e Pjanic (c. 4 gol+8 assist e 1+1 in CHL) sono squalificati. A.Sandro (d. 3+4) e Bernardeschi (c. 4+6 e 1 gol in CHL) sono infortunati. Howedes (d) è indisponibile. Mandzukic (a. 4+3 e 2 gol in CHL) è in dubbio.

SQUADRA IN TRASFERTA: Il Real Madrid è invece 3° nella Liga spagnola (19-6-5), dopo vanta il 2° miglior rendimento esterno (9-4-2). In Champions ha perso 1 sola volta (6-1-1), proprio in trasferta (3-0-1), mentre negli ottavi ha eliminato il PSG (3-1 e 1-2).
ASSENTI: Sergio Ramos (D. 3 gol+1 in CHL), Nacho (d. 3 gol+1 in CHL), Ceballos (c. 2 gol), Isco (c. 5 gol+5 assist) e C.Ronaldo (A. 22+5 e 12 gol in CHL) sono in dubbio.
Curiosità: Cristiano Ronaldo ha sempre segnato contro la Juventus (7 gol in 5 partite).

PRONOSTICO:

Nell’ultimo match della Juve mancavano gli “esterni” Alex Sandro, Bernardeschi e Mandzukic, ma Cuadrado, il mio preferito, è finalmente tornato a correre, giocare…e segnare (3-1 al Milan)! Anche Dybala ha segnato, un gran gol da fuori area, ma sia Benatia che Pjanic (la “spina dorsale” bianconera) sono squalificati in quest’andata. Douglas Costa, in panchina sabato sera contro il Milan, tornerà titolare ed ovviamente sarà un match speciale per Higuain, l’ex di turno. Allegri ha detto che vuole arrivare in finale anche quest’anno, ma ha anche confessato che è il Real la favorita di questa Champions.

Il capitano Sergio Ramos, il fenomenale Isco (c. 5 gol) ed il capocannoniere Cristiano Ronaldo, che avevano giocato grandi amichevoli per le loro Nazionali, erano tutti assenti nell’ultimo match del Real Madrid. Carvajal, Marcelo e Kroos torneranno invece titolari, dopo il turnover di sabato. Nonostante i Blancos hanno espugnato la Gran Canaria, con 1 rigore dubbio di Benzema ed un gol di Bale a 30 km/h…ma in contropiede! Nacho si è però infortunato in quel match (0-2 sul Las Palmas).

La Juve cerca vendetta ed ha una bella quota, ma molto probabilmente vedremo un match aperto a Torino. I precedenti gridano “goal” e c’è una statistica molto interessante: il Real ha vinto appena 6 delle sue 32 gite in Italia (6-8-18)!

SEGNO QUOTA
 OVER 1,5  1.35
 1X 1.50
 GOAL  1.90
 passa Juve  2.75
 1 9.00
 2-1  10.00
 3-2  35.00

 

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.