Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici 10 febbraio 2018: Ligue 1

Pronostici 10 febbraio 2018 – Ecco i pronostici 10 febbraio 2018, pronostici di Ligue 1 francese (25^ giornata). Leggi i nostri pronostici 10 febbraio 2018 e le analisi partita per partita del massimo campionato francese. Scopri assenti (squalificati e infortunati), consigli sulle quote e precedenti per scommettere di sabato. A voi i pronostici di Tolosa-PSG, Angers-Monaco, Bordeaux-Amiens, Dijon-Nizza, Guingamp-Caen, Metz-Montpellier.

PRONOSTICI 10 febbraio 2018 (Ligue 1)

TOLOSA-PSG 0-1

(ore 17:00)
PRECEDENTI: il match di andata è terminato con un ampio 6-2 per i parigini.
SQUADRA IN CASA: il Tolosa è 15° con 26 punti (7-5-12; 22;32). In casa meglio che fuori (5-3-3; 11:8).
ASSENTI: Somàlia (c, 1 gol) è in dubbio.
SQUADRA IN TRASFERTA: il PSG è capolista con 62 punti (20-2-2; 75:17). In casa i numeri spiegano tutto (12-0-0; 46:7).
ASSENTI: Rabiot (c, 1 gol).

PRONOSTICO:

strano, il PSG gioca sempre domenica pomeriggio alle 17:00, con o senza coppa infrasettimanale, come unica partita di Ligue 1 a quell’ora.

Il Tolosa grazie a 2 vittorie consecutive è riuscita ad uscire dalla zona rossa e a guardare a +1 la retrocessione. Entrambe le vittorie sono arrivate di misura, prima contro il Troyes in casa (1-0), poi contro il Nizza fuori casa (0-1). Proprio in quest’ultima ha offerto una prestazione discreta in Costa Azzurra, chiudendosi dietro e subendo poco le offensive dei padroni di casa ripartendo in contropiede con i velocissimi Jean e Gradel (6 gol) che è riuscito a sfruttare al massimo l’unico tiro a porta concessogli.

Il PSG,invece, vince e spesso dilaga. L’ultima vittima dell’offensiva parigina è stato il Lille (0-3), che ha resistito fino al primo tempo poi è crollata al gol di Berechice (2 gol) e ha subito anche da Neymar (18) e Lo Celso (1) schierato ancora una volta mediano. In settimana il PSG ha agevolmente superato gli 8° di coppa contro il Sochaux (Ligue 2), ha vinto 1-4 con tripletta di Di Maria (6).

Questa settimana lo stellare PSG affronterà il Real Madrid in Champions in un incontro sicuramente più importante di questo, ma vittoria chiama vittoria ed Emery (allentore PSG) lo sa. Vittoria alla squadra più titolata di Francia, ma non escludo il gol del Tolosa e che il PSG non dilaghi come il solito per conservare energie.

SEGNO QUOTA
 2 1,17
2+OVER 2,5 1,60
2+GOL 2,90
1°marcatore Cavani  3,50
1-2 9,50
 1-3 9,50

ANGERS-MONACO 0-4

(ore 20:00)
PRECEDENTI: ultimi 4 precedenti in vantaggio del Monaco (3-0-1) e l’andata ha confermato la superiorità dei monegaschi (1-0).
SQUADRA IN CASA: l’Angers è 16° con 25 punti (5-10-9; 27:34). In casa viene da 3 vittorie consecutive (3-4-4; 14:18), anche se le uniche 3 da inizio stagione tra le proprie mura.
ASSENTI: nessuno.
SQUADRA IN TRASFERTA: il Monaco è 3° con 50 punti (15-5-4; 56:26). Fuori casa viene da 2 pareggi consecutivi (5-3-3; 20:12).
ASSENTI: Keita Baldè (a, 7 gol) è squalificato; Falcao (a, 17 gol) è infortunato; Benaglio (p), Subasic (p), Ghezzal (c, 2 gol), Lemar (c, 2 gol), Traorè (c, 3 gol), Diakhaby (a, 1 gol) sono in dubbio.

PRONOSTICO:

Parliamoci chiaramente da subito, il Monaco non può assolutamente perdere questa partita.

L’Angers è nelle zone basse della classifica a pari punti con la terz’ultima, mentre il Monaco è in zone alta in piena lotta per un posto in Champions. In casa l’Angers viene da ben 3 vittorie consecutive, peccato che tra le proprie mura sono le uniche che ha conquistato, mentre la scorsa settimana è caduta sul campo difficile del Montpellier (2-1) facendosi rimontare il gol di un Ekambi (11 gol e 3 assist) in gran forma.

Il Monaco domenica scorsa ha giocato e vinto il big-match di giornata, in casa contro il Lione: una fulminea partenza dei “Rouge et Blues” ha spaventato tutto il Louis II passando per 0-2 già al 20′, il Monaco non si è scoposto e al 45′ erano sul 2-2, peccato che con un uomo in meno però per la sciocca espulsione rimediata da Keita Baldè (7). Il gran cuore dei monegaschi, e forse un pò di inesperienza per la giovane età dei giocatori del Lione, hanno permesso a Rony Lopes di firmare con un bel destro da fuori il gol del definitivo 3-2.

L’Angers in casa viene da un filotto di 4 risultati utili, ma contro squadre mediocri come Dijon, Troyes, Montpellier e Amiens. Questa per la squadra di Jardim non sarà una trasferta facile, e la lista degli indisponibili è lunghissima, oltre a Keita Baldè spicca il nome del capocannoniere Falcao (17), e la probabile assenza dei 2 portieri, ma il Monaco ha tutte le carte per vincere deve solo sfruttarle. Inoltre è ben quotato.

SEGNO QUOTA
 X2 1,33
2 2,35
2 2T 2,60
2/2 3,80
1-2 9,00
1-3 18,50

BORDEAUX-AMIENS 3-2

(ore 20:00)
PRECEDENTI: all’andata ha vinto l’Amiens 1-0
SQUADRA IN CASA: il Bordeaux è 8° con 32 punti (9-5-10; 29:32). In casa alterna buone e cattive prestazioni (5-2-4; 15:14).
ASSENTI: Pounjè (d) è squalificato); Mendy (c, 4 gol) è infortunato; Vada (c, 1 gol) è in dubbio.
SQUADRA IN TRASFERTA: l’Amiens è 17° con 25 punti (7-4-13; 20:27). Fuori casa segna pochissimo (2-2-8; 5:14).
ASSENTI: Gakpè (a, 2 gol), L.Traorè (a) sono infortunati.

PRONOSTICO:

In un solo mese il Bordeaux ha svoltato l’intero campionato, infatti se alla fine di dicembre rischiava di rimanere invischiato nella lotta retrocessione ora può sognare anche l’Europa League. In seguito all’esonero di Gouvernnec il Bordeaux con in panchina l’ex preparatore atletico Poyet ha solo vinto in campionato, e vanta il miglior ruolino di marcia delle ultime 3 giornate (3-0-0), il migliore della Ligue 1. L’Amiens, invece, è una di quelle squadre che si trova nelle zone basse e guarda ogni partita come una finale da qui al termine del campionato. Viene da 2 sconfitte consecutive in campionato senza segnare (Angers 1-0 e 0-2 St.Etienne). Vedo in questa una partita, che se non si sblocca nei minuti iniziale, abbastanza bloccata. Considerando il momento di forma il mio pronostico è ovviamente orientato verso i padroni di casa, ma non credo vinceranno con ampio margine.

SEGNO QUOTA
 MULTIG. CASA 1-3  1,28
1 1,58
X  H 0-1 3,40
 X/1 4,10
1-0 5,25
2-1 8,25

DIJON-NIZZA 3-2

(ore 20:00)

PRECEDENTI: ultimi 5 precedenti tra le 2 squadre in favore del Nizza (3-1-1). Nizza vincente negli ultimi 3 precedenti.
SQUADRA IN CASA: il Dijon è 13° in questo campionato con 28 punti (8-4-11) e con 46 gol subiti è la peggior difesa del campionato. In casa ha un ottimo rendimento (7-2-3).
ASSENTI: Amalfitano (c) è infortunato.
SQUADRA IN TRASFERTA: il Nizza è 7° in questo campionato con 34 punti (10-4-10) ed ha segnato 29 gol e subiti 24. In trasferta ha raccolto 12 punti in questo campionato (3-3-5).
ASSENTI: Saint-Maximin (c, 1gol) e Soquet (c) sono infortunati.

PRONOSTICO:

Partita molto interessante quella che va in scena questo sabato a Dijon. Il Nizza viene da un momento non facile con 2 sconfitte consecutive contro due squadre di bassa classifica (Metz 2-1 e 0-1 Tolosa), che hanno evidenziato i problemi di una squadra che è solo lontana parente di quella ammirata nello scorso campionato. Il Dijon è una squadra imprevedibilissima, a due facce, infatti se in trasferta ha il peggior rendimento della LIgue 1 con una sola vittoria conquistata, in casa sta facendo un campionato eccelente il 4° migliore del campionato. La squadra di casa nell’ultimo turno ha interrotto una striscia negativa che durava da 5 partite con la vittoria (2-1) sul Rennes.

Dijon è una squadra di cui non fidarsi mai, soprattutto perche ha la peggior difesa del campionato. Quel che è certo che non sarà una partita noiosa, con gli ospiti che vogliono riscattare due sconfitte consecutive e che sinceramente vedo leggermente favoriti, ed il Dijon che vuole dare continuità all’ottimo campionato “casalingo” che sta affrontando.

SEGNO QUOTA
 GOL  1,68
X2 1,46
X2+GOL  2,40
X2+OVER 2,5  3,15
1-2 9,50
2-2 12,00

GUINGAMP-CAEN 0-0

(ore 20:00)
PRECEDENTI: ultimi 7 precedenti perfettamenti equilibrati (2-3-2). All’andata partita terminata (0-0).
SQUADRA IN CASA: il Guingamp è 9° con 32 punti (9-5-10; 25:32). In casa ha raccolto 19 punti fino a questo momento (5-4-3) perdendo le ultime due.
ASSENTI: Pereira (d), Camara (a, 2 gol) sono infortunati.
SQUADRA IN TRASFERTA: il Caen è 12° in questo campionato (9-3-12; 18:28) con il peggiore attacco della Ligue 1. In trasferta ha raccolto 10 punti fino a questo momento (3-1-7).
ASSENTI: Armougom (d); Mbengue (c) sono infortunati.

PRONOSTICO:

Partita che non si preannuncia spettacolare tra 2 delle squadre che segnano di meno in Ligue 1. Il Guingamp sta avendo un rendimento piuttosto altalenante con 2 sconfitte nelle ultime due partite casalinghe, ma è riuscito nell’ultimo turno a superare il Rennes in trasferta (0-1) ed è in una posizione di classifica abbastanza tranquilla nonostante sia piuttosto corta. Il Caen sta facendo un campionato molto simile con soli 2 punti in meno dei padroni di casa, e come i padroni di casa vengono da una vittoria, uno spettacolare 3-2 contro il Nantes di Ranieri.

Partita tra 2 squadre che giocano un calcio “quadrato” senza particolari sussulti di bel gioco e mi aspetto una partita povera di gol. Sono piuttosto fiducioso che il Guingamp eviterà in ogni modo la terza sconfitta consecutiva in casa e la vedo leggermente facorita, anche se il risultato più probabile è sicuramente il pareggio che non viene fatto registrare da più di un mese da entrambe le squadre.

SEGNO QUOTA
1X  1,27
UNDER 2,5 1,55
1X+UNDER 2,5  1,95
UNDER 1,5 2,75
 1-0  5,75
0-0 7,85

METZ-MONTPELLIER 0-1

(ore 20:00)
PRECEDENTI: nessun pareggio nei precedenti 5 incontri tra le 2 squadre (3-0-2). L’andata si è conclusa 1-3 per il Metz.
SQUADRA IN CASA: il Metz è ultimo in questo campionato con 18 punti (5-3-16; 23:45). Il Metz in casa viene da 3 vittorie consecutive l’uniche in questo campionato tra le proprie mura.
ASSENTI: Didillon (p);  Asoou-Ekoto (d); Bisevac (d, 1 gol);  Dossevi (c,1 gol)  e Jallow (a) sono infortunati.

SQUADRA IN TRASFERTA: il Montpellier è 6° in questo campionato con 34 punti (8-10-6; 22-20). In trasferta ha raccolto 14 punti fino ad ora (3-5-3).
ASSENTI: Piriz (c) e Roussillon (c, 2gol) sono infortunati.

PRONOSTICO:

Metz che arriva a questa partita molto carico con ben 3 vittorie nelle ultime 3 partite casalinghe, che hanno fatto ricominciare a sperare gli uomini di casa in una salvezza che sembrava ormai impossibile, e che ora dista 7 punti. Nell’ultima però è arrivata una sconfitta pesante contro il Marsiglia (6-3) che ha fatto letteralmente a fettine la difesa del Metz. Il Montpellier sta passando un periodo buono con 2 ottime vittorie nelle ultime 3, l’ultima contro l’Angers (2-1), e si trova in zona Europa League, ma i troppi pareggi stanno un po bloccando la cavalcata verso le zone nobili. In settimana ha perso agli 8° di coppa per 1-2 contro il Lione.

Partita molto complicata per il Metz che difficlmente riuscirà a centrare la 4° vittoria consecutiva in casa contro un’ottima squadra come il Montpellier, che è in un buon momento e subisce pochissimi gol grazie ad una difesa solida. Vedo quindi gli ospiti favoriti, ma il sospettato principale quest’oggi è il segno X che il Montpellier (squadra che ha pareggiato di più), non centra da 3 partite.

SEGNO QUOTA
X2  1,33
X2+UNDER 3,5  1,60
 UNDER 2,5 1,55
X  3,20
 0-0  7,85
1-1 5,75

 

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.