Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici play-off Mondiali 12 novembre 2017

Play-off Mondiali 12 novembre 2017 – Ecco TUTTI i pronostici dei play-off Mondiali 12 novembre 2017, con tante schedine per domenica sera. Scopri il pronostico di Svizzera-Irlanda del Nord ed il pronostico di Grecia-Croazia, con tutti i consigli per scommettere sulle gare di ritorno degli spareggi Mondiali. Leggi quote, precedenti ed assenti (infortunati e squalificati) nei play-off: chi si qualificherà ai Mondiali di Russia 2018?

PLAY-OFF MONDIALI 12 NOVEMBRE 2017 (ritorno)

SVIZZERA-IRLANDA DEL NORD 0-0

(ore 18:00 – Meteo Basilea: 5°, probabile pioggia)
PRECEDENTI: All’andata la Svizzera ha vinto 1-0.
SQUADRA IN CASA: La Svizzera ha conquistato ben 27 punti nel suo girone di Qualificazione (9-0-1). Ha vinto tutte le sue gare casalinghe in quel gruppo (5-0-0).
ASSENTI: Djourou (d. 2 gol in Nazionale) e Moubandje (d) sono infortunati. Stocker (c. 6 gol/1 nelle Qual), Drmic (a. 9/1 gol) e Derdiyok (a. 11/1 gol) non sono stati convocati. Behrami (c. 2 gol) è in dubbio.
SQUADRA IN TRASFERTA: L’Irlanda del Nord ne aveva raccolti solo 19 nel suo gruppo (6-1-3). Ha anche perso 2 trasferte nelle Qualificazioni ai Mondiali (2-1-2).
ASSENTI: Evans (d. 2 gol/1 nelle Qualificazioni) è squalificato. Catchart (d. 2 gol) è infortunato.
Curiosità: La Svizzera ha vinto 10 volte nelle ultime 11 gare ufficiali; l’Irlanda del Nord è reduce da 3 sconfitte.

PRONOSTICO:

Niente VAR, niente goal line technology e chissà per quanto tempo sentiremo parlare del rigore che ha deciso l’andata.
Così la Svizzera è riuscita ad espugnare Belfast soltanto con un dubbio rigore nella ripresa, ma per me ha vinto molto meritatamente. Petkovic si era affidato a Shaqiri e Seferovic in attacco, con Dzemaili e Xhaka a centrocampo. Behrami resta in dubbio, ma il milanista Rodriguez ha segnato il gol-vittoria…forse gol-qualificazione!
O’Neil, il CT dell’Irlanda del Nord, perde l’importante vice-capitano Evans, ex difensore dello United, per squalifica. Lui ha procurato il rigore che ha deciso la partita, ma ha detto che la decisione dell’arbitro era sbagliata. Comunque l’Irlanda del Nord non può avere rimpianti…non è mai riuscita a tirare in porta giovedì scorso! Anzi, ha avuto meno del 40% di possesso palla…e giocava in casa!
Ovviamente la Svizzera andrà ai Mondiali con 2 risultati su 3, mentre gli ospiti saranno costretti a sbilanciarsi dovendo provare a segnare almeno 2 goal al St.Jakob Park. In conclusione, mi aspetto un match molto più divertente e più aperto rispetto alla gara d’andata.

SEGNO QUOTA
 1X  1.10
 1  1.55
 OVER 2,5  2.30
 GOAL  2.45
 2-1  9.00
 3-1 15.00
 4-2  70.00

GRECIA-CROAZIA 0-0

(ore 20 45- Meteo Pireo: 17°, nuvoloso)
PRECEDENTI: All’andata la Grecia ha perso 4-1 a Zagabria.
SQUADRA IN CASA: La Grecia ha perso 1 sola volta nelle Qualificazioni (5-4-1), proprio in casa (2-2-1). Infatti ha vinto 1 sola volta nelle ultime 4 gare interne (1-2-1) ed era contro il fanalino di coda Gibilterra.
ASSENTI: Mandalos (c. 2 gol/1 nelle Qual.) e Donis (a) sono infortunati. Karelis (a. 2 gol in Nazionale) non è stato convocato. Torosidis (D. 10/3 gol) e Samaris (c. 1 gol) sono in dubbio.
SQUADRA IN TRASFERTA: La Croazia aveva conquistato 20 punti nel suo girone di qualificazione (6-2-2). Vantava il miglior rendimento esterno, ma entrambe le sconfitte sono arrivate in trasferta (3-0-2).
ASSENTI: Corluka (d. 4 gol), Badelj (c. 1 gol) e Kovacic (c. 1 gol) sono infortunati. Modric (C. 12 gol/1 all’andata) e Mandzukic (a. 30 gol/5 nelle Qualificazioni) sono in dubbio.
Curiosità: La Croazia non ha mai vinto nelle ultime 3 trasferte in Grecia, perdendo l’ultima per 2-0 nel 2011.

PRONOSTICO:

Anche qui il capitolo “qualificazione” sembra ormai chiuso, dopo il massiccio 4-1 dei croati all’andata.
La Grecia recupera il suo leader difensivo Manolas per questo match, ma il capitano Torosidis resta in dubbio ed anche Samaris è uscito infortunato all’andata. La Grecia è migliorata nella ripresa, ma ormai aveva già subito 3 gol in un 1° tempo a senso unico. Forse è tutta colpa di Karnezis (ex portiere dell’Udinese), che ha procurato un rigore già dopo 12 minuti.
Già privo di Badelj e Kovacic, il CT Dalic della Croazia rischia di dover fare a meno anche del regista Modric. Il capitano è infatti uscito infortunato giovedì scorso. Vrsaljko ha siglato 2 assist contro la Grecia, Perisic e Kalinic un gol a testa, ma il capocannoniere Mandzukic è rimasto 90 minuti in panchina. La Croazia ha vinto come previsto ed ora non ha bisogno di forzare la mano, se sai cosa intendo. Infatti nelle ultime 3 trasferte ha perso 2 volte, contro Islanda e Turchia…
Probabilmente questa volta sarà la Croazia, senza capitano e capocannoniere, a giocare di rimessa, in contropiede. La Grecia dovrebbe vincere 3-0 per rimontare ed andare ai Mondiali. Non ce la farà mai, ma deve quantomeno provarci.

SEGNO QUOTA
 OVER 1,5 1.25
 1X 1.60
 GOAL 1.75
 1X+GOAL  2.20
 1 al 1° tempo 3.75
 1-1  6.25
 2-1  11.00

 

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.