Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici amichevoli 14 novembre 2017

Pronostici amichevoli 14 novembre 2017 – Ecco i pronostici delle amichevoli del 14 novembre 2017. Scopri il pronostico di Russia-Spagna, il pronostico di Germania-Francia e il pronostico di Inghilterra-Brasile. Scopri tutte le ultime news sulle squadre, le informazioni sui giocatori convocati e su quelli indisponibili (infortunati e non convocati), le analisi, le quote e i consigli per scommettere sulle amichevoli pre-Mondiale.

PRONOSTICI AMICHEVOLI 14 NOVEMBRE 2017

RUSSIA-SPAGNA

(streaming live su Snai, ore 19:45)
PRECEDENTI: la Russia ha strappato solo un pareggio alla Spagna in un’amichevole, mentre nei tre precedenti in competizioni ufficiali ha sempre vinto la Spagna.
SQUADRA IN CASA: La Russia è ovviamente già qualificata al Mondiale in qualità di nazione ospitante. Tra Confederations Cup e amichevoli ha giocato 10 partite nel 2017, vincendone soltanto 3 (3-3-4). Sabato scorso ha perso l’amichevole casalinga contro l’Argentina (0-1).
Ultime dai campi: Dzyuba (a) è infortunato, Shishkin (d), Granat (d), Samedov (c), Ozdoyev (c), Tarasov (c), Cheryshev (c), Bukharov (a) e Kanunnikov (a) non sono stati convocati.
SQUADRA IN TRASFERTA: La Spagna ha vinto il girone G, quello dell’Italia, finendo a punteggio quasi pieno (9-1-0). Ha vinto tutte le ultime 6 partite, inclusa l’amichevole con la Costa Rica di sabato scorso (5-0), e non perde dall’ottavo di finale di Euro 2016 (2-0 con l’Italia).
Ultime dai campi: Carvajal (d) è infortunato, Azpilicueta (d), Koke (c), Herrera (c), Pedro (a), Aduriz (a), Villa (a) e Diego Costa (a) non sono stati convocati.

PRONOSTICO:

Rivedremo queste due squadre la prossima estate, anche se con ambizioni differenti.
La Russia sarà padrone di casa nel prossimo Mondiale, ed ha poco più di metà anno per cambiare marcia, dopo un 2017 non certo esaltante. Ha vinto solo 3 partite, solo una nella scorsa Confederations Cup contro la non irresistibile Nuova Zelanda. Dall’estate 2016 sulla panchina dei russi è arrivato Cherchesov, che non ha svecchiato granché la squadra, e in porta c’è ancora il “buon” Akinfeev. Tra i centrocampisti il solo Dzagoev può portare un po’ di fantasia, mentre in attacco il più pericoloso resta Kokorin.
La Spagna viene da 6 vittorie consecutive, con un solo gol subito (in Macedonia). Lopetegui ha convocato praticamente tutti i titolari. Morata ha segnato una rete con la Costa Rica, Silva una doppietta, ma forse vedremo qualche cambio: Callejon, Rodrigo, Vitolo potrebbero partire titolari, e potremmo assistere anche all’esordio di Suso, tra i più in forma nel Milan al momento.
Tutto facile per la Spagna, immagino.

SEGNO QUOTA
X2 1.10
2 1.55
0-2 6.50
1-3 12.00

SNAI SCOMMESSE

GERMANIA-FRANCIA

(streaming live su Snai, ore 20:45)
PRECEDENTI: la Francia ha sconfitto la Germania in semifinale a Euro 2016 (0-2); nel complesso gli ultimi 4 confronti sono in equilibrio, con 2 vittorie a testa.
SQUADRA IN CASA: La Germania è stata invece perfetta nel gruppo C (10-0-0), con un bilancio di reti fatte-subite quasi imbarazzante (43-4). Ha perso la sua ultima partita a luglio 2016 nella semifinale degli Europei (0-2 con la Francia), poi ha quasi sempre vinto (16-4-0). Venerdì sera ha pareggiato in casa dell’Inghilterra (0-0).
Ultime dai campi: Neuer (p), Hector (d), Goretzka (c), Gnabry (c) e Muller (a) sono infortunati, Boateng (d), Mustafi (d), Howedes (d), Younes (c), Weigl (c), Gomez (a) e Schurrle (a) non sono stati convocati.
SQUADRA IN TRASFERTA: La Francia ha vinto il girone A (7-2-1) senza perdere nessuna delle ultime 4 partite. Complessivamente non ha mai perso nelle ultime 6 gare (5-1-0), l’ultima sconfitta risale allo scorso giugno (2-1 in Svezia). Venerdì ha sconfitto il Galles (2-0) in amichevole.
Ultime dai campi: Mendy (d), Sagna (d), Kanté (c), Giroud (a) e Dembélé (a) sono infortunati, Lloris (p), Rami (d), Zouma (d), Lemar (c), Pogba (c) e Payet (a) non sono stati convocati.

PRONOSTICO:

Mi ha un po’ deluso la Germania venerdì sera, ma forse le motivazioni erano pari a zero. Quella di Low resta comunque una delle formazioni migliori al mondo, anche se priva di qualche elemento. Con le seconde linee i tedeschi hanno vinto la scorsa Confederations Cup, subendo spesso almeno un gol (in tutte le partite tranne la finale). Contro l’Inghilterra ha giocato Werner in attacco, con Sané e Draxler a supporto; stavolta spero di vedere Stindl e/o Wagner.
Anche la Francia ha qualche assente di lusso (Lloris, Kanté, Pogba), ma Deschamps ha comunque un’ottima scelta soprattutto in attacco: Griezmann, Mbappé e Lacazette sono tutti convocati. Il primo è andato in gol contro il Galles, così come Giroud, che però si è infortunato ed è già tornato a casa. La Francia ha avuto qualche passaggio a vuoto nel girone di qualificazione, ma è pur sempre la squadra vice campione d’Europa.
Spero che le squadre giochino senza tanti pensieri martedì sera a Colonia, e spero di vedere tanti gol!

SEGNO QUOTA
OVER 1..5 1.30
OVER 2.5 2.00
2-1 8.25
1-2 10.50

INGHILTERRA-BRASILE

(streaming live su Snai, ore 21:00)
PRECEDENTI: equilibrio nelle ultime 4 sfide (1-2-1).
SQUADRA IN CASA: L’Inghilterra ha chiuso al primo posto il gruppo F di qualificazione ai Mondiali, rimanendo imbattuta (9-2-0) e con un ruolino casalingo perfetto (5-0-0). In patria ha subito un solo gol. Ha subito l’ultima sconfitta in amichevole contro la Francia lo scorso giugno; venerdì scorso ha pareggiato in casa contro la Germania (0-0).
Ultime dai campi: Clyne (d), Henderson (c), Sterling (c), Alli (c), Delph (c), Winks (c), Lallana (c), Antonio (c), Kane (a) e Welbeck (a) sono infortunati, Smalling (d), Cresswell (d), Shaw (d), Oxlade-Chamberlain (c), Barkley (c), Defoe (a) e Sturridge (a) non sono stati convocati.
SQUADRA IN TRASFERTA: Il Brasile ha vinto il girone di qualificazione sudamericano perdendo solo una partita (12-5-1). Non perde da 6 partite (4-2-0), e venerdì ha battuto il Giappone in amichevole (1-3).
Ultime dai campi: Filipe Luis (d) e Lucas Lima (c) sono infortunati, Diego Alves (p), David Luiz (d), Rafinha (d), Fred (c) e Diego Tardelli (a) non sono stati convocati.

PRONOSTICO:

E’ riuscita a strappare un pareggio contro la Germania, ma quest’Inghilterra rimaneggiata dovrebbe avere poche speranze contro il Brasile.
Potresti quasi schierare una formazione completa (e pure forte) con gli inglesi infortunati. Southgate dovrebbe essere ancora costretto a far giocare Pickford, Maguire, Livermore, Trippier, Abraham e Loftus-Cheek: ci credi?
Il Brasile invece dovrebbe essere in formazione tipo: Dani Alves, Thiago Silva e Miranda in difesa, Casemiro a metà campo, Neymar e Gabriel Jesus in attacco. E si può scegliere anche tra Coutinho, Paulinho, Douglas Costa e Firmino. Venerdì il Brasile vinceva 0-3 dopo poco più di mezz’ora contro il Giappone (1-3 finale).
Stavolta Wembley dovrebbe cadere.

SEGNO QUOTA
X2 1.25
2 1.85
1-2 7.75
0-2 8.50

Tagged with:

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.