Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può provocare dipendenza patologica. Probabilità di vincita su www.aams.it.

Pronostici Bundesliga (25-26-27 ottobre 2013)

Ecco i pronostici della decima giornata di Bundesliga, che si disputerà il 25, 26 e 27 ottobre 2013. Tra i consigli per scommettere ci sono quelli del match più importante di giornata: Schalke-Borussia Dortmund, il Revierderby!! Inoltre, i pronostici di Stoccarda-Norimberga, Bayern Monaco-Hertha, Hannover-Hoffenheim, Bayer Leverkusen-Augsburg, Mainz-Braunschweig, Wolfsburg-Werder Brema, Friburgo-Amburgo e ‘Gladbach-Frankfurt. Tante informazioni, curiosità, notizie sul momento delle squadre, infortunati e squalificati, probabili formazioni della 10° giornata di Bundesliga, E infine, come sempre, le schedine proposte per questa giornata, le partite scelte per le rubriche con stake, e il sistema sui risultati esatti!!

PRONOSTICI BUNDESLIGA TEDESCA: 10° giornata
In Italia gli arbitri sono sempre sulla graticola, i tifosi si scagliano spesso contro di loro ancor prima di considerare la prestazione della propria squadra, finendo per addossare loro tutta la colpa di una sconfitta, e ogni settimana si parla dei loro errori, dei condizionamenti, della “sudditanza psicologica” e altre amenità, di rigori non dati, di espulsioni nette o inventate, e via discorrendo.
In questo momento, se il popolo calciofilo tedesco fosse come il nostro, potrebbe discutere probabilmente per dei mesi. 70° minuto circa di Hoffenheim-Bayer Leverkusen, con gli ospiti avanti 0-1. Castro batte un angolo, Kiessling stacca di testa e indirizza verso la porta ma il tiro finisce sull’esterno della rete. Il centravanti del Bayer si mette le mani nei capelli, si dispera, poteva essere il gol della sicurezza. Ma… un momento. La palla sta rotolando dentro la porta. La scena è quasi surreale. Kiessling prima si dispera, poi vede che i compagni lo abbracciano e allora esulta. Tutti ingannati. Tutti. Per primo, l’arbitro Felix Brych, che forse è coperto e non vede fisicamente il pallone uscire, e convalida il gol, più che altro su “suggerimento” dell’esultanza dei giocatori del Bayer. Ma un minuto più tardi, dopo che ha già fischiato la ripresa del gioco, viene richiamato sul luogo del delitto: il buco nella rete che i giocatori dell’Hoffenheim gli stanno mostrando è evidente, ma Brych rimane fermo sulla sua (folle!!) decisione. 0-2 Bayer, punto.
Dulcis in fundo, dove te lo trovi il buon Brych, solo 4 giorni dopo? A dirigere Milan-Barcellona!!
Ps: al giorno in cui scrivo, giovedì 24, la federazione non ha ancora deciso se ripetere la gara o no. L’Hoffenheim lo ha chiesto, il Bayer è disposto, ma vorrebbe giocare solo i 20 minuti che mancavano alla fine. Un paio di curiosità: il ds del Bayer Rudi Voller ha scherzosamente invitato l’Hoffenheim a comprare delle reti migliori, mentre quella incriminata, per iniziativa dello stesso Hoffenheim, andrà all’asta, e il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

STOCCARDA – NORIMBERGA 1-1
(venerdì 25 ottobre, ore 20:30)
PRECEDENTI
L’anno scorso all’andata ha vinto lo Stoccarda 0-2 in trasferta, e il ritorno è finito 1-1. Lo Stoccarda è avanti (9-7-7), in questa sfida in cui solo 5 volte ha vinto la squadra in casa, e 11 volte quella in trasferta!! Alla Mercedes Benz Arena, infatti, il bilancio addirittura si capovolge (3-4-5)!!! Va però detto che il Norimberga ha vinto per la gran parte delle volte all’inizio dello scorso decennio, e solo due volte negli ultimi 7 anni.
SQUADRA IN CASA
Lo Stoccarda è ottavo (3-3-3, gol: 19-13), ancora imbattuto con Schneider in panchina. In casa le cose potrebbero andare meglio (1-2-1, gol: 8-5). Domenica scorsa ha pareggiato 3-3 ad Amburgo: è andato tre volte in vantaggio, e per tre volte si è fatto riprendere!!
Ultime dallo spogliatoio: squalificato Rudiger (d), infortunati Leitner (c) e Didavi (c).
SQUADRA IN TRASFERTA
Il Norimberga sabato scorso partiva battuto contro il Frankfurt, ma un gol di Drmic ha permesso di raggiungere i padroni di casa sull’1-1. Ancora 16esimo posto, però, e senza vittorie (0-6-3, gol: 10-18). Fuori casa ha pareggiato ben 4 volte (0-4-1, gol: 7-9). Contro il Frankfurt in panchina c’era l’allenatore delle giovanili Prinzen: in settimana, però, è stato messo sotto contratto l’ex tecnico dell’AZ Alkmaar Gertjan Verbeek.
Ultime dallo spogliatoio: sicuramente assenti Feulner (c) e Ginczek (a), sono in dubbio Marcos Antonio (d), Frantz (c) e Gebhart (c).
PRONOSTICO
Sono due le cose che saltano all’occhio guardando queste due squadre: l’imbattibilità dello Stoccarda sotto la gestione di Schneider e lo 0 nella casella delle vittorie del Norimberga. Per quel che riguarda gli ospiti, se Prinzen ha traghettato la squadra per la partita col Frankfurt, Verbeek ha preso in mano la squadra in questa settimana, e martedì ha diretto il primo allenamento. In tre giorni potrà certamente dare qualche input nuovo ai suoi giocatori, ma non certo fare miracoli (anche perché, con Ginczek ancora fuori, il potenziale della squadra è piuttosto limitato), per cui credo che vedremo maggiori frutti del suo lavoro la prossima settimana. Lo Stoccarda ha rischiato di vincere le ultime due partite: sempre in vantaggio (con l’Amburgo addirittura per tre volte), e sempre rimontata. Un po’ di concentrazione in più dietro non guasterebbe! Davanti invece gran momento di forma per Traore e Maxim in particolare, oltre ovviamente ai soliti Gentner e Ibisevic. Vittoria in casa!
1X                                    1.15
1                                       1.65
1 HANDICAP (1)         2.80
3-1                                 12.00

BAYERN MONACO – HERTHA 3-2
(sabato 26 ottobre, ore 15:30)
PRECEDENTI
Bayern e Hertha hanno pareggiato ben 8 volte (17-8-3), ma il Bayern ha vinto tutti gli ultimi 4 confronti, segnando 4.5 gol in media a partita! Alla Allianz Arena invece ha vinto tutti gli ultimi 6, e l’Hertha non vince dal 2001 in coppa (12-3-1). Ah, dimenticavo: in queste ultime 6 vittorie casalinghe, solo una volta il Bayern ha segnato 3 gol. Nelle altre 5 ne ha fatti… di più: tre volte 4 gol e una volta 5!!! L’Hertha quantomeno riesce a segnare abbastanza spesso (6 volte GOAL nelle ultime 8).
SQUADRA IN CASA
Il Bayern è primo (7-2-0, gol: 19-4), e in casa è ancora perfetto (5-0-0, gol: 12-2). Proprio alla Allianz Arena ha giocato le sue ultime due partite: 4-1 in campionato al Mainz e 5-0 al Viktoria Plzen in Champions League. Potrebbe andare peggio, in Baviera…..
Ultime dallo spogliatoio: Dante (d), Badstuber (d), Thiago Alcantara (c), Shaqiri (c) sono tutti assenti perché infortunati.
SQUADRA IN TRASFERTA
L’Hertha di Jos Luhukay sta facendo un ottimo campionato: quarto posto (4-3-2, gol: 15-9), in serie positiva da 4 turni. Sabato scorso ha battuto in casa il ‘Gladbach (gol di Ramos), mostrando finalmente un po’ di cinismo, che in altre partite era mancato. Lontano da Berlino, però, si fatica ancora (0-3-1, gol: 4-6).
Ultime dallo spogliatoio: assenti Baumjohann (c) e Wagner (a).
PRONOSTICO
Gli ospiti, come dicevo, nell’ultima partita sono stati cinici,
trasformando una delle poche occasioni avute (anche se a dir la verità è
stato annullato loro anche un gol per un fuorigioco inesistente), ma
sul piano del gioco hanno sofferto l’intraprendenza del ‘Gladbach. Se
attaccati vanno in difficoltà, e d’altro canto il loro reparto migliore
non è certo la difesa. L’Hertha, ottimo in casa ma un po’ troppo fragile fuori, arriva a Monaco in un momento in cui il Bayern è il migliore visto finora (se mai c’è stato un Bayern “peggiore”…). Guardiola insiste con Lahm davanti alla difesa, in Champions col Plzen ha fatto un po’ di turnover, si è rivisto in panchina Javi Martinez, insomma faccio davvero fatica a trovare un po’ di ombra in tutto questo sole. Sarà comunque la loro terza partita in otto giorni: Dante dovrebbe essere ancora out, se giocherà Boateng (il cui erroraccio ha permesso a Parker di portare in vantaggio il Mainz sabato scorso) e uno tra Van Buyten, Contento e Alaba, l’Hertha potrebbe anche andare in gol! Stavolta gli under non mi convincono appieno, per cui proviamo una giocata strana: il 2 con handicap dell’Hertha: puntiamo sul fatto che gli ospiti riescano a contenere il passivo!
2 HANDICAP (-4)    1.35
2 HANDICAP (-3)    1.85
GOAL                          2.20
3-1                              10.00

HANNOVER – HOFFENHEIM 1-4
(sabato 26 ottobre, ore 15.30)
PRECEDENTI
L’Hoffenheim ha vinto una volta in più (4-2-5); due volte in casa dell’Hannover (3-0-2), nel 2008 e nel 2009. L’Hannover infatti ha vinto tutti e tre gli ultimi scontri giocati in casa, e per due volte col minimo scarto. Così l’anno scorso, con due vittorie casalinghe: 3-1 ad Hoffenheim e 1-0 ad Hannover.
SQUADRA IN CASA
L’Hannover è stato sconfitto a Dortmund sabato scorso, e ha così perso qualche posizione in classifica: ora è settimo (4-1-4, gol: 11-12): il mal di trasferta pesa eccome!! Alla HDI Arena invece è quasi perfetto (4-1-0, gol: 11-4).
Ultime dallo spogliatoio: assenti Felipe (d), Franca (c) e Ya Konan (a).
SQUADRA IN TRASFERTA
L’Hoffenheim, come ormai saprete, è stato sconfitto venerdì sera dal Bayer Leverkusen e dal suo gol fantasma: le partite consecutive senza vittorie sono ormai 4, e in classifica è 11esimo (2-4-3, gol: 21-22), con sempre il secondo miglior attacco e la peggior difesa. In trasferta ha vinto solo la prima (1-1-2, gol: 10-11).
Ultime dallo spogliatoio: niente da fare per Johnson (d), Ludwig (c) e Vukcevic (c).
PRONOSTICO
Ripensandoci, chiamare “mal di trasferta” l’incapacità di fare risultato dell’Hannover fuori casa è quasi un complimento… lo 0 nella casella dei gol è ancora lì, impietoso, e per tornare in Europa la squadra di Slomka non può certo fare affidamento solo sulle partite in casa! La filosofia di Gisdol invece è chiara: che sia casa o trasferta, bisogna segnare sempre un gol in più dell’avversario! E al di là del gol fantasma di Kiessling, questo è stato proprio quello che anche contro il Bayer la squadra ha fatto, e alla fine della partita avrebbe anche meritato il pareggio. Firmino ha anche sbagliato un rigore negli ultimi minuti (concesso da un Brych in totale confusione per un intervento piuttosto pulito sul pallone avvenuto per giunta fuori area), e Schipplock al 90° ha segnato il gol della bandiera. L’Hoffenheim segnerà anche in questa partita, credo. L’Hannover non dovrebbe essere da meno, e potremmo assistere ad una gara molto divertente, al contrario di quella dell’anno scorso!
SEGNA HOFFENHEIM     1.20
OVER 2.5                                1.55
OVER 3.5                                2.35
2-2                                          10.00

BAYER LEVERKUSEN – AUGSBURG 2-1
(sabato 26 ottobre, ore 15:30)
PRECEDENTI
Il Bayer ha sempre vinto in gare ufficiali (5-0-1), e l’unica vittoria dell’Augsburg è arrivata in un’amichevole. L’anno scorso il Bayer ha vinto 1-3 in trasferta e 2-1 in casa. Tranne la prima volta, nelle successive 5 l’Augsburg è sempre riuscito a segnare almeno un gol.
SQUADRA IN CASA
La squadra di Hyypia va a gonfie vele: anche negli ultimi 7 giorni sono arrivate due vittorie, prima venerdì in campionato, con l’ormai celebre 1-2 di Hoffenheim, e poi mercoledì in Champions League, dove ha schiantato 4-0 lo Shakhtar Donetsk. Sempre secondo a pari punti col Borussia Dortmund e a un punto dal Bayern (7-1-1, gol: 20-9), in casa è quasi perfetto (4-1-0, gol: 13-5).
Ultime dallo spogliatoio: dovrebbe mancare il solo Bender, infortunato.
SQUADRA IN TRASFERTA
L’Augsburg è tornato in crisi: l’ultima vittoria è datata oltre un mese fa, poi sono arrivati un pareggio e tre sconfitte, l’ultima delle quali domenica scorsa, in casa, col Wolfsburg (1-2). In classifica è 13esimo (3-1-5, gol: 13-17), e fuori casa ha vinto solo una volta (1-0-3, gol: 3-7).
Ultime dallo spogliatoio: Ostrzolek (d) e Verhaegh (d) sono squalificati, in dubbio Amsif (p), Reinhardt (d), Moravek (c), Vlachodimos (c), Milik (a) e Bobadilla (a).
PRONOSTICO
Una squadra in forma totale contro una risprofondata in crisi… sembrerebbe tutto facile! L’Augsburg si presenta alla BayArena un po’ incerottato, e ancora alla ricerca di quella verve che gli aveva permesso di vincere tre partite consecutive, stupendo un po’ tutti. Il Bayer, gol fantasma di Kiessling a parte, mercoledì ha annichilito uno Shakhtar che difficilmente perde così male una partita. Son, Kiessling ma soprattutto, a sorpresa, Sidney Sam: è lui l’attuale capocannoniere della Bundesliga, con 7 gol. E questa partita è un’ottima occasione per aumentare il proprio score!
1X                                   1.10
1                                      1.50
1 HANDICAP (-1)       2.45
2-0                                8.00

MAINZ – BRAUNSCHWEIG 2-0
(sabato 26 ottobre, ore 15:30)
PRECEDENTI
Tutti favorevoli al Mainz (3-0-0). Ci riferiamo a un’amichevole di due anni fa (0-1) e alla doppia sfida in Zweite Bundesliga (3-1 l’andata a Mainz, unica partita delle tre giocata in casa, e 1-4 il ritorno a Braunschweig).
SQUADRA IN CASA
Il Mainz è un’altra squadra in crisi: 14esimo posto (3-1-5, gol: 13-21), l’ultima vittoria è di due mesi fa. Sabato scorso era andato in vantaggio alla Allianz Arena, ma il Bayern nel secondo tempo è stato spietato e ha ribaltato il risultato (4-1). In casa bisogna migliorare (2-1-2, gol: 8-9), o forse semplicemente basta svegliarsi!!
Ultime dallo spogliatoio: sarà probabilmente assente Bungert (d), mentre sono in dubbio Muller (p), Karius (p), Koch (d) e Baumgartlinger (c).
SQUADRA IN TRASFERTA
Il Braunschweig è andato due volte in vantaggio contro lo Schalke, ma entrambe le volte si è fatto rimontare, e nei minuti di recupero del secondo tempo ha subito il 2-3 dello Schalke: la squadra di Lieberknecht resta quindi ultima (1-1-7, gol: 7-21), ma è proprio fuori casa che due settimane fa ha ottenuto la sua prima vittoria (1-0-3, gol: 4-10).
Ultime dallo spogliatoio: niente da fare per Hochscheidt (c) e probabilmente neanche per Petkovic (p), Correia (d), Bicakcic (d) e Korte (c).
PRONOSTICO
Quanto sarebbe servita un po’ di esperienza al Braunschweig contro lo Schalke sabato scorso! Il gol del 2-1 aveva fatto esplodere di gioia le tribune dell’Eintracht Stadium, ma solo sei minuti dopo lo Schalke ha trovato il pareggio, riguadagnando morale e inerzia. Paradossalmente, però, credo che al Braunschweig avrebbe fatto meglio incontrare una squadra più forte del Mainz. La squadra di Tuchel infatti dopo le prime tre partite, in cui sono arrivate tre vittorie, ha totalizzato solo un punto (1 pareggio e 5 sconfitte), e la vittoria quindi manca dal 24 agosto! Credo quindi che giocherà alla morte questa partita, è la sua occasione di riscatto, anche perché la classifica inizia a piangere.
1X        1.10
1           1.45
1/1       2.20
3-1      11.00

SCHALKE – BORUSSIA DORTMUND 1-3
(sabato 26 ottobre, ore 15:30)
PRECEDENTI
Netta superiorità del Royal Blue (14-14-6), che si è confermata anche l’anno scorso, con due vittorie per 2-1, sia in casa che in trasferta!! Anche a Gelsenkirchen lo Schalke è avanti (7-8-3), ma il Borussia ha vinto due delle ultime quattro. Solo 2 volte delle ultime 9, però, i gialloneri hanno segnato due o più gol. Il precedente recente che probabilmente più brucia al Borussia è quello della Supercoppa di Germania 2011, giocata proprio a Gelsenkirchen e vinta ai rigori dallo Schalke!
SQUADRA IN CASA
Lo Schalke falcidiato dagli infortuni è quinto in classifica, ma con una marea di gol subiti (4-2-3, gol: 17-19); sabato scorso ha vinto 2-3 in rimonta a Braunschweig, ma martedì scorso è stato umiliato dal Chelsea in Champions League, proprio alla Veltins Arena (0-3)! In casa, tuttavia, sono arrivati i risultati migliori in campionato (2-1-1, gol: 9-8).
Ultime dallo spogliatoio: oltre ai probabili assenti Annan (c), Jones (c) e Obasi (a), le brutte notizie riguardano Hoger e Huntelaar. Il primo si è rotto il crociato, ed è fuori fino ad aprile; il secondo si è operato al ginocchio malandato e sarà fuori fino a fine dicembre. Oltre a loro, comunque, non ci sarà nemmeno Farfan (a), e anche Hildebrand (p) è in dubbio.
SQUADRA IN TRASFERTA
Il Borussia Dortmund, che in quanto a infortuni non se la passa certo meglio, almeno ha il morale alle stelle: sabato scorso vittoria con l’Hannover (1-0), e martedì vittoria a Londra contro l’Arsenal (1-2), che ha fatto in parte dimenticare la sconfitta col Napoli all’esordio. A parte la trasferta di Londra, però, un solo punto nelle ultime due partite lontano da casa (2-1-1, gol: 7-4), compresa la sconfitta di due settimane fa a Moenchengladbach.
Ultime dallo spogliatoio: Piszczek (d) e Gundogan (c) sempre fuori.
PRONOSTICO
Il Revierderby, o derby della Ruhr, sarà privo di diversi protagonisti. Entrambe le squadre hanno giocato martedì in Champions League, con esiti ben diversi. Lo Schalke ha perso 0-3 in casa col Chelsea, ed è estremamente frustrato visto che ha avuto il pallino del gioco nelle proprie mani per la gran parte del tempo, ed è stato punito da una distrazione su un calcio d’angolo e da due contropiedi. Il Borussia, invece, dopo aver vinto col minimo scarto contro l’Hannover (anche se, come al solito, le occasioni da gol sono fioccate), si è presentato all’Emirates agguerrito e ha portato a casa un successo che gli ha permesso di andare in testa al girone, seppur a pari punti con Arsenal e Napoli. E se Keller certo non può sorridere (l’infortunio di Hoger è una brutta tegola), Klopp invece inizia pian piano a recuperare elementi, e questa è una cattiva notizia… per tutti gli avversari!! Credo comunque che il Borussia riuscirà a portare a casa i tre punti: non mi pare neanche vero di vedere la sua vittoria a 1.80!!
X2                                   1.20
2                                      1.80
X HANDICAP (1)        3.70
1-2                                  8.00

WOLFSBURG – WERDER BREMA 3-0
(sabato 26 ottobre, ore 18:30)
PRECEDENTI
Lieve supremazia per il Werder Brema (12-9-16), anche se l’anno scorso su questo campo finì 1-1, mentre a Brema la spuntò il Wolfsburg per 0-3. Alla Volkswagen Arena però il Werder ha vinto ben 10 volte (4-5-10), ma in campionato non gli riesce dal 2010. 10 volte GOAL nelle ultime 12 partite su questo campo.
SQUADRA IN CASA
Il Wolfsburg è tornato a sorridere grazie all’1-2 con cui domenica scorsa ha sconfitto l’Augsburg, riportandolo al nono posto (4-0-5, gol: 11-12). In casa ha perso solo una partita, l’ultima (3-0-1, gol: 8-3).
Ultime dallo spogliatoio: non ci saranno Vieirinha (c) e Koo (c), e probabilmente nemmeno Trasch (d), Felipe (d) e Dost (a).
SQUADRA IN TRASFERTA
Il Werder Brema è decimo (3-3-3, gol: 9-12), e sabato scorso ha pareggiato 0-0 in casa col Friburgo una partita che probabilmente meritava di vincere. Dei 12 punti totali, ben 7 sono arrivati in trasferta (2-1-2, gol: 5-6).
Ultime dallo spogliatoio: niente da fare per Bargfrede (c), Di Santo (a) e nemmeno per Petersen (a). In dubbio, oltre a Strebinger (p), A. Stevanovic (c) e P. Stevanovic (c), c’è anche Hunt (c).
PRONOSTICO
Il cazziatone di Hecking dev’essere servito: il Wolfsburg ha vinto una partita in trasferta per la prima volta in questo campionato, dopo 4 sconfitte. Anche senza l’infortunato Vieirinha, secondo me questa squadra ha un ottimo potenziale offensivo, ma poche volte quest’anno me lo ha dimostrato. Il Werder, che ha il secondo peggior attacco, continua a vivacchiare, e dopo il buon pareggio ottenuto a Stoccarda, la settimana scorsa avrebbe meritato qualcosa in più contro il Friburgo. Ma ripeto, quest’anno ci sono lavori in corso, sulla riva del Weser. Per cui credo, spero, che il Wolfsburg decida finalmente una volta per tutte che squadra vuole essere e quali possono/devono essere i suoi obiettivi: vittoria in casa, ma senza dilagare!
1X                              1.15
1                                 1.70
1 AL 1° TEMPO      2.20
2-0                            9.00 (2-0 fino all’89°!)

FRIBURGO – AMBURGO 0-3
(domenica 27 ottobre, ore 15:30)
PRECEDENTI
Il Friburgo ha vinto solo 5 volte (5-7-9), ma ben 4 volte nelle ultime 6 partite, e di queste addirittura 3 volte in trasferta. Al Mage Solar Stadium il bilancio è in parità (2-6-2): 7 volte UNDER 2.5 e ben 4 0-0!! Se in tante sfide di Bundesliga prevale il gol, questa sfida ha una tradizione davvero soporifera! E infatti anche l’anno scorso: su questo campo 0-0, mentre ad Amburgo il Friburgo ha vinto 0-1.
SQUADRA IN CASA
Il Friburgo non riesce proprio a ingranare, e a tutt’oggi è l’unica squadra, insieme al Norimberga, a non aver ancora vinto. In classifica è penultimo con una differenza reti quasi imbarazzante (0-5-4, gol: 9-18), e in casa ha ottenuto la maggior parte dei punti, segnando comunque pochissimo (0-3-1, gol: 4-5). Sabato scorso ha pareggiato 0-0 a Brema, mentre appena giovedì ha pareggiato 1-1 in casa con l’Estoril.
Ultime dallo spogliatoio: niente da fare per Mujdza (d) e Kerk (c).
SQUADRA IN TRASFERTA
L’Amburgo di Van Marwijk è certamente rinato dal punto di vista offensivo: 10 gol in tre partite dall’arrivo del tecnico olandese, compresi i 3 di domenica scorsa nel pareggio casalingo con lo Stoccarda; difensivamente però ancora balbetta (infatti ne ha subiti 5). In classifica è sempre 15esimo (2-3-4, gol: 20-22), e in trasferta (1-2-2, gol: 12-12) ha il miglior attacco e la peggior difesa!
Ultime dallo spogliatoio: non potranno essere schierati Rajkovic (d), Diekmeier (d), Demirbay (c), Rincon (c) e Kacar (c).
PRONOSTICO
Partirei dalla gara di Europa League del Friburgo: anche stavolta, come nell’esordio con lo Slovan Liberec, il vantaggio è stato dilapidato, e ci si trova con due miseri punti in classifica e l’obbligo di vincere almeno 2 partite delle prossime 3, situazione semi-disperata. C’è però una buona notizia: l’esordio di Darida, che ha pure segnato il momentaneo 1-0. Non potrà risolvere da solo tutti i guai di Streich, tutta la squadra deve darsi una mossa. L’Amburgo sembra che abbia trovato un certo equilibrio con Van Marwijk, che di sicuro ha dato un’impronta molto offensiva alla squadra (forse addirittura troppo, in certi frangenti), e che ha soprattutto il grande pregio di aver lanciato titolari molti giovanissimi: Lasogga, Calhanoglu, Arslay, Tah, Beister. Se la stanchezza si farà sentire nelle gambe dei giocatori del Friburgo, l’Amburgo potrebbe approfittarne!!
SEGNA AMBURGO    1.20
X2                                    1.44
2                                       2.60
1-2                                    9.50

‘GLADBACH – FRANKFURT 4-1
(domenica 26 ottobre, ore 17:30)
PRECEDENTI
Leggermente avanti il ‘Gladbach (8-3-6), che l’anno scorso ha vinto sia l’andata (2-0 in casa), sia il ritorno (0-1 in trasferta), sia un’amichevole di gennaio (3-2 in casa). Il Frankfurt in trasferta ha vinto ben 3 volte (4-2-3).
SQUADRA IN CASA
Il ‘Gladbach è stato sconfitto a Berlino nell’ultimo turno, e scavalcato in classifica proprio dall’Hertha: ora è sesto (4-1-4, gol: 19-14). In casa però ha il 100% di vittorie (4-0-0, gol: 13-2), e insieme al Bayern ha pure la miglior difesa casalinga!
Ultime dallo spogliatoio: squalificato Stranzl (d), infortunato Dominguez (d), sono in dubbio Nordtveit (c) e Dahoud (c).
SQUADRA IN TRASFERTA
Il Frankfurt sabato scorso si è fatto raggiungere a pochi minuti dalla fine sull’1-1 dal Norimberga, e in classifica è ancora indietro, 12esimo (2-4-3, gol: 12-14). Giovedì scorso però ha vinto la sua terza partita di Europa League (2-0 casalingo al Maccabi Tel Aviv). In trasferta ha il terzo miglior rendimento (2-2-1, gol: 8-8).
Ultime dallo spogliatoio: mancherà Schwegler (c), e probabilmente anche Anderson (d), Hien (d), Stendera (c) e Rosenthal (a).
PRONOSTICO
Sono due squadre che giocano davvero bene!! E sono estremamente in difficoltà, perché da un lato il ‘Gladbach in casa è quasi una sicurezza, e potrebbe approfittare del fatto che il Frankfurt ha giocato solo giovedì. Dall’altro però, non so se me la sento di condannare alla sconfitta una squadra che in questa stagione ha perso solo tre volte (la prima contro l’Hertha e poi contro Bayern e Borussia Dortmund!), l’ultima delle quali quasi due mesi fa! Il ‘Gladbach ha giocato con coraggio a Berlino, perdendo solo per un gol; il Frankfurt ha regalato una gioia immensa ai suoi tifosi in campo europeo, e sarà sicuramente galvanizzato. Una giocata che mi piace e che accontenta tutti è il GOAL; per quel che riguarda il risultato, riesco solo a pensare ad un pareggio!!
SEGNA ‘GLADBACH    1.15
GOAL                                1.50
X                                         3.45
1-1                                       7.00

LE SCHEDINE TEDESCHE

A) UN LUNGO ELENCO
Stoccarda – Norimberga                           1X
Bayern Monaco – Hertha              2 HANDICAP (-4)
Hannover – Hoffenheim            SEGNA HOFFENHEIM
Bayer Leverkusen – Augsburg                   1X
Mainz – Braunschweig                                 1X
Schalke – Borussia Dortmund                    X2
Wolfsburg – Werder Brema                       1X
Friburgo – Amburgo                     SEGNA AMBURGO
‘Gladbach – Frankfurt                     SEGNA ‘GLADBACH
Con 30€ si possono vincere circa 130€.

B) VITTORIE IN CASA
Stoccarda – Norimberga                    1
Bayer Leverkusen – Augsburg          1
Mainz – Braunschweig                        1
Wolfsburg – Werder Brema               1
Con 20€ si possono vincere circa 120€.

C) CON UN ERRORE
Bayern Monaco – Hertha            2 HANDICAP (-3)
Hannover – Hoffenheim                    OVER 2.5
Schalke – Borussia Dortmund                  2
Friburgo – Amburgo                                  X2
‘Gladbach – Frankfurt                            GOAL
Con 15€ (3€ a combinazione) e 1 errore si possono vincere:
MINIMO:      circa 18€
MEDIO:         circa 23€
MASSIMO:   circa 103€ (azzeccando tutte e 5 le partite)

D) IN SINGOLA
Punterò 10€ in singola sul terzo pronostico di ogni partita:
Stoccarda – Norimberga                      1 HANDICAP (1)       2.80
Bayern Monaco – Hertha                              GOAL                 2.20
Hannover – Hoffenheim                              OVER 3.5            2.35
Bayer Leverkusen – Augsburg             1 HANDICAP (-1)     2.45
Mainz – Braunschweig                                     1/1                      2.20
Schalke – Borussia Dortmund               X HANDICAP (1)   3.70
Wolfsburg – Werder Brema                   1 AL 1° TEMPO      2.20
Friburgo – Amburgo                                           2                       2.60
‘Gladbach – Frankfurt                                       X                     3.45
Speso: 90€
Vinto: 115.50€
Guadagnato: +25.50€

E) RISULTATI ESATTI
Punterò 10€ in singola sul risultato esatto di ogni partita (tranne quelli per il sistema):
Hannover – Hoffenheim                             2-2      10.00
Bayer Leverkusen – Augsburg                   2-0       8.00
Mainz – Braunschweig                                 3-1      11.00
Schalke – Borussia Dortmund                    1-2       8.00
‘Gladbach – Frankfurt                                  1-1       7.00
Speso: 50€
Vinto: 0€
Bilancio: -50€

SISTEMA RISULTATI ESATTI

Stoccarda – Norimberga          3-1       12.00
Con 11€ si possono vincere 132€.

Bayern Monaco – Hertha        3-1       10.00
Con 17€ si possono vincere 170€.

Wolfsburg – Werder Brema         2-0          9.00
Con 26€ si possono vincere 234€.

Friburgo – Amburgo           1-2            9.50
Con 39€ si possono vincere 370.50€.

LE RUBRICHE CON STAKE

LA QUOTA PIU’ PROBABILE
Bayer Leverkusen – Augsburg         1X                        1.10
Friburgo – Amburgo            SEGNA AMBURGO       1.20
Con 100€ si possono vincere 132€.

LA QUOTA PIU’ VALIDA
Schalke – Borussia Dortmund          2          1.80
Con 40€ si possono vincere 72€.

LA QUOTA PIU’ AZZARDATA
Stoccarda – Norimberga           1 HANDICAP (-1)        2.80
Con 10€ si possono vincere 28€.

Pronostici a cura di Stef1X

Tagged with:

4 Responses to “Pronostici Bundesliga (25-26-27 ottobre 2013)”

  1. buongiorno a tutti sono stefano ho un po di risultati per oggi!stoccarda-norimberga: lo stoccarda viene da 6 risultati utili di fila va sempre in gol anche perche ibisevic e in una forma strpitosa,mentre il norimberga e veramente imbarazzante,io giocherei 1 con handicap oppure 1 e over.mentre tra boca junior e colon vedo anche qui 1 con handicap perche il colon sta attraversando un brutto momento e vincere alla bombonera lo vedo guasi impossibile si puo puntare anche su 1 e nogol,mentre per nantes-lille vedo bene un x oppure un under dato che il nantes ha subito solo 8 gol e non subisce gol da tre giornate mentre il lille e la miglior difesa della ligue 1 e non subisce gol da 495 minuti,mentre per l olanda stasera si incontreranno la peggior difesa quella del NEC contro il miglior attacco che quello dell heerenven di van basten che questanno ha scoperto un attaccante strepitoso l islandese finnbogason capocannoniere del eredivise propongo un over 3.5 oppure 2 e over grazie a tutti voi che ne pensate

  2. Non credete che possa uscire qualche sorpresa? Tipo il Mainz che pareggia con il Braunschweig?
    E attenzione all'1 dell'Hannover. E' quotato bene e in casa sono molto forti.

Lascia un commento

Il sito non è aggiornato con alcuna periodicità e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti. Le immagini inserite sono tratte da Internet, quindi considerate di pubblico dominio.